Presidenti della provincia di Firenze

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Matteo Renzi

Matteo Renzi (Firenze, 11 gennaio 1975) è un politico italiano.
È presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana dal 22 febbraio 2014 e segretario del Partito Democratico eletto alle elezioni primarie dell'8 dicembre 2013.
È stato presidente della Provincia di Firenze dal 2004 al 2009, sindaco di Firenze dal 2009 al 2014 e Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ad interim dal 20 marzo 2015 al 2 aprile 2015 in seguito alle dimissioni di Maurizio Lupi.
Divenendo...

Renzi,vediamo se vincitori sono in grado

Renzi,vediamo se vincitori sono in grado

(ANSA) – ROMA, 19 APR – “Adesso, come abbiamo detto dal primo giorno, tocca ai vincitori delle elezioni. E vediamo se saranno in grado di farcela. Tocca a loro, come diciamo da sempre”. Lo scrive Matteo Renzi, ex segretario del Pd, nella sua newsletter Enews.

A genitori Renzi avviso fine indagini

A genitori Renzi avviso fine indagini

(ANSA) – FIRENZE, 18 APR – Sono stati notificati questa mattina gli avvisi di conclusione indagini a Tiziano Renzi, a sua moglie Laura Bovoli e all’imprenditore Luigi Dagostino. E’ quanto si apprende in ambienti vicini all’inchiesta. I genitori dell’ex premier e l’imprenditore erano stati indagati dalla procura di Firenze nell’ambito di un’inchiesta condotta dai pm Luca Turco e Christine von Borries sull’emissione di alcune fatture false.

Consip: 'Renzi sentito in Procura come testimone'

Consip: 'Renzi sentito in Procura come testimone'

Dopo il confronto tra il ministro Luca Lotti e l’ex ad di Consip Luigi Marroni, l’ex premier Matteo Renzi è stato sentito dai pm di Roma come persona informata sui fatti nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti. Lo scrivono oggi Il Corriere della Sera, Repubblica e il Fatto Quotidiano. Al centro dell’audizione, tenuta dal procuratore aggiunto Paolo Ielo, dal sostituto Mario Palazzi, e dal procuratore capo Giuseppe Pignatone, ricostruiscono i quotidiani, [...]

Martina, Renzi? Tema non è andare oltre

Martina, Renzi? Tema non è andare oltre

(ANSA) – ROMA, 10 APR – “Non credo che il tema sia quello di andare oltre il Pd. Di tutto abbiamo bisogno tranne che di formule divisive e di ennesimi contenitori. Il tema è il rilancio del nostro progetto, non è una questione di andare indietro o di andare oltre. Renzi è un’energia per questo partito e per il Paese. Abbiamo lavorato insieme, quando si governa è chiaro che si facciano anche errori ma questo non ci far venire meno alla consapevolezza [...]

Celentano a Renzi: 'Vai da  Di Maio e guarite l'Italia'

Celentano a Renzi: 'Vai da Di Maio e guarite l'Italia'

“Ciao Matteo…L’Italia, oggi, per colpa del Pd o tua, è senza un governo mentre il Paese sprofonda. Il 4 marzo, sia tu che il Pd siete stati sbaragliati dalla vittoria schiacciante dei Cinque stelle. Con al secondo posto la sorpresa Salvini all’interno di una coalizione che, solo ‘grazie’ a Berlusconi, l’uomo che da anni danno per spacciato, ha potuto realizzare il più alto numero di voti, anche sopra i Cinque stelle. Per cui cosa si fa?…”. Se [...]

Renzi riunisce fedelissimi da Marcucci

Renzi riunisce fedelissimi da Marcucci

(ANSA) – ROMA, 5 APR – Una riunione tra Matteo Renzi, i fedelissimi e i capigruppo di Camera e Senato si è svolta oggi pomeriggio, a quanto apprende l’ANSA, nello studio della società della famiglia Marcucci nei pressi di via Veneto. All’incontro hanno partecipato Maria Elena Boschi, Luca Lotti, Francesco Bonifazi, Andrea Marcucci e Graziano Delrio.

PER UNA VOLTA RENZI HA RAGIONE

Molti commentatori politici, fra cui Massimo Cacciari, Gianfranco Pasquino, Piero Ignazi e tanti altri rimproverano a Matteo Renzi un bel po’ di cose. Vere. Ha portato il suo partito alla sconfitta più sonora della sua storia. Ha presentato le più che doverose dimissioni ma soltanto per finta. Infatti, da dietro le quinte, intende ancora determinare la linea del partito. E per di più ci riesce: non tanto perché abbia il libero consenso dei suoi colleghi, [...]

Petrolieri francesi e irlandesi “bombardano” il mare di Puglia: grazie a Renzi hanno ottenuto concessioni su 14 miglia che interessa anche aree protette -  Tanto qui, grazie al vecchio Governo, ormai possono fare come gli pare...!!

Petrolieri francesi e irlandesi “bombardano” il mare di Puglia: grazie a Renzi hanno ottenuto concessioni su 14 miglia che interessa anche aree protette - Tanto qui, grazie al vecchio Governo, ormai possono fare come gli pare...!!

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Petrolieri francesi e irlandesi “bombardano” il mare di Puglia: grazie a Renzi hanno ottenuto concessioni su 14 miglia che interessa anche aree protette -  Tanto qui, grazie al vecchio Governo, ormai possono fare come gli pare...!!   NO ALL'ITALIA PETROLIZZATA L'ENI, LA VERA GRANDE AZIENDA CORROTTA ITALIANA - J ASSANGE MATTEO RENZI: LEI PARLA MAI DI CAMBIAMENTI CLIMATICI AI SUOI FIGLI? MARK [...]

Renzi conferma: 'Il Pd starà all'opposizione, e ci farà bene'

Renzi conferma: 'Il Pd starà all'opposizione, e ci farà bene'

   “La situazione politica è chiara: il Pd starà all’opposizione. E stando all’opposizione potrà dare un aiuto al Paese portando un clima di civiltà e rispetto del Governo che nei nostri confronti purtroppo non c’è stato.     L’opposizione si può fare bene, come spiega splendidamente Pierluigi Castagnetti qui, e può farci bene, molto bene.Chi ha vinto le elezioni si metterà d’accordo, prima o poi: del resto Cinque Stelle e [...]

Renzi, prima erano inciuci ora "accordi"

Renzi, prima erano inciuci ora "accordi"

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – “Quando eravamo al Governo noi, questa fase delicata della democrazia parlamentare si chiamava ‘accaparramento di poltrone’. Ora che c’è un accordo che va da Berlusconi a Di Maio, passando per Salvini, per i centristi, per la Meloni (cinque forze, un nuovo pentapartito) si chiama ‘rappresentanza istituzionale’. Quelli che quando c’eravamo noi gridavano nei talk contro gli inciuci, oggi vanno in tv a spiegare la [...]

Renzi, stiamo all'opposizione

Renzi, stiamo all'opposizione

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – “La situazione politica è chiara: il Pd starà all’opposizione. E stando all’opposizione potrà dare un aiuto al Paese portando un clima di civiltà e rispetto del Governo che nei nostri confronti purtroppo non c’è stato. L’opposizione si può fare bene, come spiega splendidamente Pierluigi Castagnetti qui, e può farci bene, molto bene.Chi ha vinto le elezioni si metterà d’accordo, prima o poi: del resto Cinque [...]

Di Maio, a Lega bastano voti Pd? Auguri

Di Maio, a Lega bastano voti Pd? Auguri

(ANSA) – ROMA, 28 MAR – “Salvini dice che gli bastano 50 voti. Vuole fare il governo con i 50 voti del Pd di Renzi in accordo con Berlusconi? Auguri!”. Così il candidato premier M5s Luigi Di Maio su twitter.

Il grullo dice preferirei che il Renzi fosse "down and out" invece che down soltanto.Questa e fifa paura di un ritorno non molto lontano.

Il grullo dice preferirei che il Renzi fosse "down and out" invece che down soltanto.Questa e fifa paura di un ritorno non molto lontano.

"Per Di Maio e Salvini ora c'è da sporcarsi le mani" Denis Verdini a Circo Massimo su Radio Capital: "Non c'è da fare drammi, non sono arrivati i barbari" ... Renzi? "È un momento di down" Tutti al capezzale di Renzi e  sperano che il renzismo sia morto. tranquilli e solo un  "È un momento di down" "Non farei drammi" dopo il risultato delle elezioni, "nessuno ha vinto" a causa delle legge elettorale e ora "c'è da sporcarsi le mani, abbandonare l'idealità [...]

Chi ha votato M5S e Lega scoprirà ben presto che al bar (e sul web) era tutta un'altra cosa.Ma tutto questo,e' certamente colpa delle politiche di Renzi ,e del pd!

Maurizio Martina: "Luigi Di Maio non cita più il reddito di cittadinanza: si va verso alleanza M5s-Lega" Il segretario reggente del Pd: "L'accordo sulle presidenze delle camere non può essere sottovalutato" Come mai manca dal 4 marzo citazione specifica del reddito di cittadinanza! E nell'intervista, Secondo Travaglio (notate la giravolta o la presa per il culo versi gli elettori) il reddito di cittadinanza può intendersi compreso tra le misure di sostegno al [...]

Renzi: 'Ha vinto l'unico schema possibile: tocca a loro'

Renzi: 'Ha vinto l'unico schema possibile: tocca a loro'

“Il Partito Democratico ha lavorato unito in aula attorno ai suoi candidati Giachetti e Fedeli in coerenza con quello che abbiamo detto subito dopo il 4 marzo. Saremo forza di minoranza e ci prepariamo per essere l’alternativa alla destra e ai cinque stelle nel Paese”. Lo dice il reggente Pd Maurizio Martina al termine delle votazioni alla Camera. “La Legislatura parte male, chi ha vinto non ha dato prova di essere all’altezza”, ha aggiunto Martina, [...]

Renzi, stanno decidendo i caminetti

Renzi, stanno decidendo i caminetti

(ANSA) – ROMA, 24 MAR – “Io sto alla larga, alla larghissima” dalla partita sui presidenti delle Camere. Lo dice Matteo Renzi arrivando al Senato. “Stanno decidendo i caminetti”, aggiunge. Centrodestra va su Casellati? “Chi l’avrebbe mai detto…”, risponde.

L'autoesaltazione dei risultati ottenuti negli ultimi anni da governi e partiti di maggioranza"Questi comunisti si stanno vendicando di Renzi cercando per lui un Piazzale Loreto ma non lo avranno.

 "Rispettare volontà degli elettori. Ora M5S e centrodestra chiamati a governare" Giorgio Napolitano apre la seduta del Senato. Pd "spinto all'opposizione, autoesaltazione dei risultati degli ultimi Governi ha convinto poco" "Il nostro punto di riferimento non possono che essere le espressioni della volontà popolare che sono scaturite dal voto" che ha prodotto "un balzo in avanti clamoroso" del Movimento 5 Stelle e della coalizione di centrodestra, "candidati [...]

E lampante e semplice, nel PD la maggioranza sta ancora con Renzi. Cari denigratori

Il caos nel centrodestra fa saltare l'accordo Lotti-Gianni Letta. E Renzi teme l'intesa tra M5s e i non renziani del Pd L'ex segretario: "Tocca a loro, noi non facciamo accordi con nessuno". La paura che i 5s facciano il nome di Franceschini, Delrio, Gentiloni. "Tocca a loro, punto. Tocca a loro. Lo dico dal 5 marzo", va ripetendo Matteo Renzi in Transatlantico al Senato. La guerra interna al centrodestra colpisce al cuore l'accordo stretto tra Luca Lotti e [...]

Il popolo europeista, che crede nella crescita, al Pd, aspetta la guida e con RENZI.Questa e la realtà e non tarderà ad arrivare

PER COMINCIARE DUE PAROLINE A BEPPE GRILLO. Sono un elettore del Partito Democratico e un convinto sostenitore di Matteo Renzi. Ho letto la tua lettera aperta al PD, e devo dire che ti facevo più intelligente... mi ero sbagliato. Quello che tu oggi deridi è il partito più grande della famiglia del P.S.E, assolutamente non paragonabile all'accozzaglia dei peggiori estremisti nazi-fascisti dove i tuoi grullini europarlamentari siedono. Il PD possiede un statuto, [...]

Renzi al debutto da senatore, ora sto zitto per due anni

Renzi al debutto da senatore, ora sto zitto per due anni

 “Ora sto zitto per due anni”. Matteo Renzi, segretario dimissionario del Pd, fa il suo esordio a Palazzo Madama da senatore. Saluta i parlamentari che lo incrociano e si districa tra i giornalisti: “Non parlo”. Alla buvette offre il caffè a dieci colleghi e poi si fa guidare verso gli uffici del gruppo, per firmare l’adesione: “Ora ridurranno gli spazi, vero?”, domanda, prima di posare per un selfie col figlio di Monica Cirinnà. Con chi lo [...]