Prodotti di origine animale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: Prodotti di origine animale

[La salsiccia costituisce ancora oggi un insaccato particolarmente diffuso e tipico della tradizione artigianale e contadina abruzzese. Il sapore e l'odore intenso di questo pregiato prodotto variano in funzione della quantità degli aromi utilizzati nella produzione, in particolare sale pepe, e in alcuni casi, peperone dolce macinato. Abitualmente stagionata la salsiccia di maiale viene consumata cruda, ma può tuttavia essere utilizzata cotta in alcune preparazioni gastronomiche tipiche. È prodotta con l'80% di carni fresche di suino, perfettamente dissanguate, accuratamente scotennate, disossate e mondate dalle principali frazioni connettivali, e un 20% di grasso. I tagli di carne impiegati sono: spalla, collo, pancetta e coscia nel caso in cui non viene trasformata in prosciutto. La carne e il grasso vengono macinati utilizzando macinacarne e griglia a fori variabili a seconda della zona di produzione e delle usanze. Successivamente si passa alla speziatura e alla aromatizzazione con sale (20-22g/kg) pepe macinato (1-2 g/kg) e altri aromi. Nelle preparazioni artigianali gli ingredienti vengono amalgamati manualmente, mentre in quelli di più grande dimensione viene utilizzata una apposita impastatrice. L'impasto cosi ottenuto viene lasciato insaporire, mentre nel frattempo vengono preparate le budella, avendo cura di sgrassarle e di lavarle più volte con acqua corrente, talvolta insieme a limone, aceto o vino. La carne va insaccata facendo bene attenzione a non fare entrare aria nell'impasto, operando con lentezza, e successivamente viene fatta la legatura con lo spago. Le dimensioni oscillano intorno ai 10-12 cm di lunghezza e 3-4 cm di diametro. I produttori artigianali mantengono le salsicce appese a essiccare per un periodo di circa 15 giorni in locali riscaldati, e successivamente le trasferiscono in locali più freschi. In molte zone dell'Abruzzo, e in particolare dove è presente la coltivazione dell'olivo, è diffusa la tradizione di mettere le salsicce che hanno raggiunto un'adeguata consistenza in contenitori colmi di olio d'oliva, in tali condizioni e al riparo dalla luce le salsicce si conservano molto a lungo, si preservano da un eccessivo indurimento, e assumono anche un leggero e caratteristico aroma. Lo stesso procedimento di conservazione può essere fatto sostituendo l'olio con lo strutto di maiale. La salsiccia è un insaccato di carne, tipico di molte regioni italiane e diffuso in tutto il mondo. In Italia, secondo gli ingredienti e le zone dove viene prodotta, assume varie denominazioni come Luganega, salamella, salamina, salamino o salametto. La prima testimonianza storica sull'uso di insaccare nel budello di maiale la sua carne insieme a spezie e sale è dello storico romano Marco Terenzio Varrone, che ne attribuisce l'invenzione e l'uso ai Lucani: «Chiamano lucanica una carne tritata insaccata in un budello, perché i nostri soldati hanno appreso il modo di prepararla dai Lucani». Secondo una tradizione lombarda, spuria e molto recente, la sua invenzione sarebbe invece opera della regina longobarda Teodolinda, che inventò la salsiccia e che ne avrebbe poi regalato la ricetta agli abitanti di Monza. Anche i Veneti rivendicano la paternità di questo prodotto, affermando che la salamella sarebbe nata sul loro suolo, e sono tante altre regioni italiane che ne reclamano i natali. Tuttavia, le fonti antiche che si occupano di questa ricetta sono concordi nel ritenere che essa sia un'invenzione del popolo dei Lucani, conquistato da Roma nel III secolo a.C. (l'antica Lucania corrisponde all'odierna Basilicata, comprese limitate zone della Campania meridionale). In particolare, scrittori come Cicerone, Marziale, oltre al già nominato Marco Terenzio Varrone, parlano più volte nelle loro opere della "lucanica", specialità introdotta nell'antica Roma dalle schiave lucane, e apprezzata per la facilità di trasporto e di conservazione che conferiva alla carne di maiale, oltre che per lo squisito sapore. D'altronde, a riprova della genuinità di questa ricostruzione, si osservi che dal nome "lucanica" è derivato "luganega", termine che gli stessi lombardi, i trentini e i veneti tutt'oggi danno a un tipo di salsiccia di piccolo diametro, destinata al consumo immediato. Viene prodotta solitamente riempiendo un budello naturale di suino (budellozza) o di montone (lucanicchia o, nel linguaggio volgare, luganega) con un misto di parti magre (es. spalla) e grasse (es. pancetta) tagliate a dadini (o tritate) e mescolate con sale. All'impasto così ottenuto viene aggiunto solitamente vino (prevalentemente rosso) e altre spezie, quali possono essere pepe, peperoncino, coriandolo, finocchio, noce moscata, anche zucchero (destrosio, saccarosio). Nelle produzioni industriali viene aggiunto di norma acido ascorbico (E300) come antiossidante e latte in polvere affinché il salume conservi una certa morbidezza nel tempo. L'insieme del sale e degli aromi viene denominato concia. Può essere consumata fresca (previa cottura) o secca (quindi stagionata). Su proposta delle rispettive regioni, sono stati riconosciuti dal ministero le seguenti salsicce, considerate nell'elenco dei Prodotti agroalimentari tradizionali italiani. Regione Abruzzo salsiccia di fegato salsiccia di fegato con miele salsiccia di maiale sott'olio salsicciotto frentano Regione Basilicata salsiccia dolce, con finocchietto (o semi di coriandolo) e con peperoncino rosso di Senise in polvere. salsiccia piccante, con finocchietto e peperoncino piccante. salsiccia pezzente, così chiamata per l'impiego di parti meno pregiate e più grasse. salsiccia sotto sugna Regione Calabria salsiccia con finocchietto selvatico, satizza salsiccia piccante, con finocchietto e peperoncino piccante. salsiccia di coretto salsiccia pezzente salsiccia sott'olio (d' oliva) salsiccia sotto sugna Regione Campania salsiccia salsiccia affumicata salsiccia di polmone salsiccia sotto sugna salsiccia sotto sugna di Casale di Carinola salsiccia sotto sugna di Vairano Patenora salsiccia Rossa di Castelpoto salsiccione nocerino, salame da cuocere cervellatine Regione Emilia-Romagna salsiccia fina o grosso salsiccia matta (fatta con tagli meno pregiati, soprattutto della gola vicino al taglio per il dissanguamento dell'animale in fase di macellazione) salsicciotto alla piacentina, salame da cuocere Regione Lazio salsiccia al coriandolo di Monte San Biagio (LT) (fresca, conservata e secca) salsicce (corallina romana, susianella, al coriandolo, paesana) salsicce secche aromatiche salsicce secche di suino della Ciociaria e dei monti Lepini salsiccia dei monti Lepini al maiale nero salsiccia di fegato (mazzafegato di Viterbo, paesana da sugo) salsiccia di fegato dei monti Lepini al maiale nero salsiccia di fegato di suino (tipica dell'Alta Valle del Velino) salsiccia sott'olio (allo strutto) Regione Liguria salsiccia salsiccia di ceriana, slasiccia salsiccia di pignone Regione Marche salsiccia salsiccia di fegato salsiccia di cinghiale Regione Molise salsiccia di fegato di maiale salsiccia di maiale salsiccia di maiale di Pietracatella Regione Piemonte salsiccia al formentino salsiccia di Bra salsiccia di cavolo o sautissa ëd coi salsiccia di riso Regione Puglia salsiccia a punta di coltello dell'alta murgia a Spinazzola [gravina in puglia] salsiccia alla salentina, sardizza, sarsizza, satizza salsiccia dell'appennino dauno salsicciotti di Laterza Zampina, prodotto tipico di Sammichele di Bari salsiccia suino a punta di coltello,di Altamura Cervellata, prodotto tipico di Toritto, inserito nella lista dei (P.A.T) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf). Regione Sardegna salsiccia di Siligo, di suino, affumicata, con pepe nero, chiodi di garofano e finocchietto selvatico salsiccia di suino fresca salsiccia di suino secca di Irgoli detta comunemente "Sartizzu" Regione Siciliana salsiccia di maiale fresca, secca e affumicata, "a sasizza" salsiccia pasqualora salsiccia ravanusana, "sasizza" mista di carne vaccina e suina salsiccione grasso Regione Toscana salsiccia con patate salsiccia con fagioli salsiccia di cinghiale salsiccia di cinghiale sott'olio salsiccia di montignoso salsiccia toscana (sarciccia) Regione Trentino-Alto Adige Provincia autonoma di Bolzano: Hirschwurst (salsiccia di cervo) Leberwurst (salsiccia di fegato) salsiccia fresca o luganegheta fresca o salziza fresca (Provincia di Trento) Regione Umbria salsicce Regione Veneto salsiccia con le rape salsiccia equina salsiccia tipica polesana]

Creato embrione pecora-uomo per trapianto organi

Creato embrione pecora-uomo per trapianto organi

   Per la prima volta è stato creato in laboratorio un embrione ibrido uomo-pecora, in cui una cellula su 10.000 è umana. Un anno fa circa era stato realizzato un embrione di uomo e maiale dallo stesso gruppo di ricerca, dove le cellule umane erano una su 100.000. L’annuncio arriva dagli scienziati dell’università della California Davis al meeting della American Association for the Advancement of Science di Austin, in Texas. L’ibrido, spiegano i [...]

07 2013 col di lana

VERTICAL KILOMETER Cól de Lana ZEMMER Urban BECCARI Filippo SCOLA Nadia BENEDETTI Elisabet

Carnevale

Carnevale

carnevale deriva dal latino carnem levare ("eliminare la carne"), poiché indicava il banchetto che si teneva l'ultimo giorno di Carnevale (Martedì grasso), subito prima del periodo di astinenza e digiuno della Quaresima.[1][2][3]I festeggiamenti maggiori avvengono il Giovedì grasso e il Martedì grasso, ossia l'ultimo giovedì e l'ultimo martedì prima dell'inizio della Quaresima. In particolare il Martedì grasso è il giorno di chiusura dei [...]

Ma non doveva ritirarsi dalla politica?Ma infatti il belìn si ripresenta dentro quella scatola che sta dentro l'altra scatola che sta dentro l'altra scatola... insomma ecco che intendeva per SCATOLETTA DE TONNO.

Ma non doveva ritirarsi dalla politica?Ma infatti il belìn si ripresenta dentro quella scatola che sta dentro l'altra scatola che sta dentro l'altra scatola... insomma ecco che intendeva per SCATOLETTA DE TONNO.

Il ritorno di Grillo, al fianco di Di Maio in Campania.Tour campano per il candidato premier. A Torre del Greco previsto l'arrivo del fondatore in una fase delicatissima della campagna elettorale. È Grillo in mattinata a lanciare la giornata. Torna a parlare della sua creatura, M5S, sul suo blog, quello che ha sfilato dalle mani della Casaleggio Associati. Ne parla come mai aveva fatto nella sua nuova avventura editoriale.Lo fa "arruolando Kant, nel "214° [...]

Il Carnevale

Il Carnevale

  Documentandomi qua e là su Internet, e non soltanto su Wikipedia questa volta, ho letto diverse cose interessanti, delle quali in parte non conoscevo e in parte non ricordavo. Iniziamo con il nome stesso di Carnevale: Deriva dal latino "carnem levare" ("eliminare la carne"), poiché anticamente indicava il banchetto che si teneva subito prima del periodo di astinenza e digiuno della Quaresima. Una particolarità di cui non ero a conoscenza è il fatto [...]

Un gambero mutante e la svista umana, ecco come è nato il crostaceo che minaccia il mondo

Un gambero mutante e la svista umana, ecco come è nato il crostaceo che minaccia il mondo

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Un gambero mutante e la svista umana, ecco come è nato il crostaceo che minaccia il mondo Possiede 10 zampe e si riproduce asessualmente. Il suo Dna non è tuttavia il risultato di una evoluzione ma il frutto di un accoppiamento casuale avvenuto in Germania negli anni ‘90 Il gambero marmorizzato, creatura dotata di 5 paia di zampe e in grado di moltiplicarsi attraverso la clonazione (partenogenesi), [...]

Pavarotti, testa porchetta sulla statua

Pavarotti, testa porchetta sulla statua

(ANSA) – MODENA, 2 FEB – Una testa di una porchetta attaccata alla mano sinistra della statua dedicata a Luciano Pavarotti, a Modena in via Goldoni, davanti al teatro comunale a lui intitolato. Lo scherzo goliardico è stato scoperto da alcuni passanti ieri mattina nel centro della città emiliana. E’ intervenuta la municipale. Dal Comune di Modena hanno spiegato che l’episodio è avvenuto tra l’una e le cinque del mattino. Probabile si sia trattato di [...]

Liquami in fiume, sequestrato depuratore

Liquami in fiume, sequestrato depuratore

(ANSA) – RENDE (COSENZA), 2 FEB – I carabinieri forestale del Gruppo di Cosenza hanno sequestrato il depuratore consortile “Valle Crati” di Rende. L’operazione, diretta dalla Procura della Repubblica di Cosenza e denominata “Cloaca maxima”, ha portato anche all’esecuzione di sei misure cautelari nei confronti di dirigenti ed amministratori della società che ha in gestione l’impianto. I liquami prodotti dal depuratore, secondo quanto é stato [...]

Rayners Lane - METCADILLY Line London - Stefer77

LONDRA    

Svuotafrigo - Frittata di insalata

Svuotafrigo - Frittata di insalata

Ahahaaaaaahahahaahhahahahhaha le buffonarie grilline non si smentiscono.Nulla di grave, solo una piccola figura di guano. Servita leggera, come antipasto.

Ahahaaaaaahahahaahhahahahhaha le buffonarie grilline non si smentiscono.Nulla di grave, solo una piccola figura di guano. Servita leggera, come antipasto.

L'ammiraglio Rinaldo Veri ritira la candidatura coi 5 stelle: è consigliere comunale a Ortona per il centrosinistra. "A malincuore annuncio il mio ritiro: non ero al corrente della regola M5s che impedisce a chi ha già una carica elettiva di potersi candidare" Fare uno zero col bicchiere è un'arte per Giggino il coniglio ripetente, non ci riesce e grida al complotto, gli hanno fornito un bicchiere quadrato.Considerando la competenza di Di Maio avrà scelto dei [...]

Coniglio all'Ischitana

Coniglio all'Ischitana

Un secondo piatto composto da tenera e saporita carne di coniglio cotta in tegame con pomodoro fresco e basilico.

Porchetta abruzzese: luoghi e segreti di un'eccellenza italiana

Porchetta abruzzese: luoghi e segreti di un'eccellenza italiana

Da pietanza di punta delle feste di paese a suon di liscio a specialità gastronomica da fotografare, la porchetta abruzzese è stata inserita tra i prodotti del moderno street food che finiscono sulle pagine dei social network con hashtag che fanno tendenza. Ogni maestro ne custodisce gelosamente il segreto, tramandato da molti secoli di padre in figlio. Ecco di seguito qualche consiglio su dove mangiare la migliore porchetta, ideale nei panini, nelle baguette, [...]

ONDE DI PANNA

Onde di panna       Seduta sullo scoglio guardo il mare, è l'ora del tramonto. Onde di panna, violente come frustate tormentano la scogliera. Ognuna di esse raggiunge il mio cuore e mi sfiniscono, mi bruciano le ferite dolenti dell'anima.   Il motto dell'A.N.M.I.:Una volta marinaio....marinaio per sempre 

Polli e pollastre

Polli e pollastre

Insieme a Luca scopriamo un allevamento insolito, che tiene al benessere degli animali.

La natura in testa - Uova e patate...

La natura in testa - Uova e patate...

I tutorial di Kikò

I calcetti del feto? Sviluppano muscoli e ossa

I calcetti del feto? Sviluppano muscoli e ossa

Secondo uno studio sono sinonimo di una gestazione sana

GLI SCARTI DEL LATTE DIVENTANO UN TESSUTO MORBIDO E IDRATANTE

GLI SCARTI DEL LATTE DIVENTANO UN TESSUTO MORBIDO E IDRATANTE

Anche gli scarti possono diventare prodotti di pregio. Lo sa bene Antonella Bellina, stilista toscana che realizza magliette con il latte. Proprio così: il tessuto viene ricavato dalla caseina, la principale proteina del latte. Nel 2013 Antonella ha fondato"Due di Latte", azienda che realizza capi rispettosi dell'ambiente e alla moda. L'idea le è venuta una mattina, aprendo il frigo si era accorta che il latte era scaduto. Ha pensato a Lanital, la prima fibra [...]

crema antieta

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE' clicca QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI Vai alle altre informazioni sulle creme varie, [...]

gli omega3 dei pesci

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE' clicca QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI Se l'italiano è la tua lingua leggi sotto. Se [...]