Scopri tutto su Produttori vincitori del premio Oscar al miglior film

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

In questa categoria: Sydney Pollack

Sydney Irwin Pollack (Lafayette, 1º luglio 1934 – Pacific Palisades, 26 m...

Steven Spielberg

Steven Allan Spielberg (Cincinnati, 18 dicembre 1946) è un regista, scenegg...

Cecil B. DeMille

Cecil Blount DeMille, più conosciuto come Cecil B. DeMille (Ashfield, 12 ag...

Michael Douglas

Michael Kirk Douglas (New Brunswick, 25 settembre 1944) è un attore e produ...

Clint Eastwood

Clinton Eastwood, Jr. (San Francisco, 31 maggio 1930) è un attore, regista ...

Francis Ford Coppola

Francis Ford Coppola (Detroit, 7 aprile 1939) è un regista, sceneggiatore e...

Libano censura The Post di Spielberg

Libano censura The Post di Spielberg

(ANSAmed) – BEIRUT, 16 GEN – Le autorità libanesi hanno deciso di censurare il nuovo di film di Steven Spielberg ‘The Post’ il cui tema è proprio quello della libertà di stampa. Ne danno notizia i media libanesi e panarabi, affermando che la decisione dell’ufficio della censura di Beirut è stata presa non per i contenuti e i messaggi dell’ultimo lavoro del regista americano, quanto per il suo presunto sostegno alla guerra israeliana contro il [...]

Weinstein, divorzio da 300 mila dlr anno

Weinstein, divorzio da 300 mila dlr anno

(ANSA) – NEW YORK, 11 GEN – Harvey Weinstein e Georgina Chapman hanno raggiunto un accordo per il divorzio. Secondo quanto scrive il New York Post, il re di Hollywood, caduto in disgrazia dopo le numerose accuse di molestie sessuali, pagherà alla moglie, una stilista, 300 mila dollari all’anno. La somma passerà a 400 mila dopo dieci anni. Alla Chapman andranno inoltre una casa da 15 milioni di dollari nel West Village a New York e una da 12 milioni agli [...]

Michael Douglas, non ho molestato

Michael Douglas, non ho molestato

(ANSA) – NEW YORK, 10 GEN – Nella bufera sulle molestie sessuali a Hollywood non è capitato spesso finora: Michael Douglas ha rivelato di esser stato accusato di comportamenti indecenti da parte di una ex dipendente. L’attore, sposato con Catherine Zeta-Jones, ha deciso di giocare d’anticipo dopo esser stato interpellato in proposito da un giornalista dell’Hollywood Reporter. In una intervista a Deadline, Douglas ha categoricamente smentito le accuse di [...]

Brad Pitt offre 120 mila dollari per vedere Game Of Thrones

Brad Pitt offre 120 mila dollari per vedere Game Of Thrones

Brad Pitt ha offerto la cifra record di 120mila dollari per vedere una puntata di “Game of Thrones” in compagnia di Emila Clarke. “Il Trono di Spade” è ormai diventato un cult fra le serie tv e i fan non vedono l’ora di scoprire come andrà a finire e chi conquisterà il celebre trono. Per vedere l’ultima stagione dello show di HBO però bisognerà attendere sino al 2019, quando il canale trasmetterà le puntate decisive di “Game of Thrones”. Nel [...]

Molestie: donne accusano regista Haggis

Molestie: donne accusano regista Haggis

(ANSA) – LOS ANGELES, 5 GEN – Quattro donne accusano il regista Paul Haggis, premio Oscar per il film ‘Crash’, di molestie e stupro. Le accuse di tre delle presunte vittime sono emerse – riferisce la Ap – grazie a una causa civile intentata da un’addetta alle pubbliche relazioni che afferma di essere stata violentata. Una delle tre nuove accusatrici dice che Haggis la costrinse ad un rapporto di sesso orale e poi la stuprò. Le accuse sono state [...]

Weinstein, dossier polizia a procura LA

Weinstein, dossier polizia a procura LA

(ANSA) – NEW YORK, 3 GEN – In un passaggio significativo dell’inchiesta penale su Harvey Weinstein per molestie sessuali la polizia di Beverly Hills ha consegnato alla procura di Los Angeles due dossier per reati di sesso. Oltre 80 donne, tra queste alcune attrici famose, hanno accusato il potente ex boss di Miramax di molestie e stupri commessi nell’arco di decenni. E’ la prima volta che la magistratura di Los Angeles acquisisce materiale sul caso [...]

I gemelli Clooney piangono in aereo? George regala cuffie

I gemelli Clooney piangono in aereo? George regala cuffie

I gemelli piangono in volo? Nessun problema per i passeggeri: George Clooney e la moglie Amal Alamuddin regalano le cuffie. Secondo quanto riporta Page Six, l'attore e l'avvocato avrebbero omaggiato i passeggeri per scusarsi del disturbo arrecato dalle urla dei bambini, Ella e Alexander. Le cuffie pare fossero griffate con il logo della tequila di Clooney. Nei giorni scorsi l'attore ha raccontato le sue avventure da papà definendo “film dell'orrore” i [...]

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

A vent'anni dall'uscita del kolossal "Titanic", sono ancora tanti i fan che non si sono mai fatti una ragione per la morte di Jack alias Leonardo Di Caprio. E così è il regista James Cameron a scendere in campo per la motivazione definitiva. Nonostante in passato avesse già spiegato il perché il protagonista non sarebbe riuscito a salire sulla zattera con cui si è salvata Rose, questa volta Cameron avrebbe dissipato ogni dubbio e nel corso di un'intervista [...]

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

A vent'anni dall'uscita del kolossal "Titanic", sono ancora tanti i fan che non si sono mai fatti una ragione per la morte di Jack alias Leonardo Di Caprio. E così è il regista James Cameron a scendere in campo per la motivazione definitiva. Nonostante in passato avesse già spiegato il perché il protagonista non sarebbe riuscito a salire sulla zattera con cui si è salvata Rose, questa volta Cameron avrebbe dissipato ogni dubbio e nel corso di un'intervista [...]

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

A vent'anni dall'uscita del kolossal "Titanic", sono ancora tanti i fan che non si sono mai fatti una ragione per la morte di Jack alias Leonardo Di Caprio. E così è il regista James Cameron a scendere in campo per la motivazione definitiva. Nonostante in passato avesse già spiegato il perché il protagonista non sarebbe riuscito a salire sulla zattera con cui si è salvata Rose, questa volta Cameron avrebbe dissipato ogni dubbio e nel corso di un'intervista [...]

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

A vent'anni dall'uscita del kolossal "Titanic", sono ancora tanti i fan che non si sono mai fatti una ragione per la morte di Jack alias Leonardo Di Caprio. E così è il regista James Cameron a scendere in campo per la motivazione definitiva. Nonostante in passato avesse già spiegato il perché il protagonista non sarebbe riuscito a salire sulla zattera con cui si è salvata Rose, questa volta Cameron avrebbe dissipato ogni dubbio e nel corso di un'intervista [...]

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

Titanic, ecco perché Jack doveva morire. Lo svela il regista James Cameron

A vent'anni dall'uscita del kolossal "Titanic", sono ancora tanti i fan che non si sono mai fatti una ragione per la morte di Jack alias Leonardo Di Caprio. E così è il regista James Cameron a scendere in campo per la motivazione definitiva. Nonostante in passato avesse già spiegato il perché il protagonista non sarebbe riuscito a salire sulla zattera con cui si è salvata Rose, questa volta Cameron avrebbe dissipato ogni dubbio e nel corso di un'intervista [...]

Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: "Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè"

Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: "Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè"

Anche l'attrice Uma Thurman punta il dito contro Harvey Weinstein. La protagonista di Kill Bill, pellicola prodotta da Weinstein, ha colto l'occasione della festa del Ringraziamento e di un post su Instagram per rompere il silenzio: «Ho detto che ero arrabbiata di recente, e avevo alcuni motivi, #metoo, nel caso non si capisse dal'espressione del mio volto». Nelle scorse settimane, con l'irrompere delle prime rivelazioni su Weinstein, Uma Thurman aveva [...]

Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: "Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè"

Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: "Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè"

Anche l'attrice Uma Thurman punta il dito contro Harvey Weinstein. La protagonista di Kill Bill, pellicola prodotta da Weinstein, ha colto l'occasione della festa del Ringraziamento e di un post su Instagram per rompere il silenzio: «Ho detto che ero arrabbiata di recente, e avevo alcuni motivi, #metoo, nel caso non si capisse dal'espressione del mio volto». Nelle scorse settimane, con l'irrompere delle prime rivelazioni su Weinstein, Uma Thurman aveva [...]

Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: "Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè"

Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: "Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè"

Anche l'attrice Uma Thurman punta il dito contro Harvey Weinstein. La protagonista di Kill Bill, pellicola prodotta da Weinstein, ha colto l'occasione della festa del Ringraziamento e di un post su Instagram per rompere il silenzio: «Ho detto che ero arrabbiata di recente, e avevo alcuni motivi, #metoo, nel caso non si capisse dal'espressione del mio volto». Nelle scorse settimane, con l'irrompere delle prime rivelazioni su Weinstein, Uma Thurman aveva affermato [...]

Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: "Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè"

Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: "Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè"

Anche l'attrice Uma Thurman punta il dito contro Harvey Weinstein. La protagonista di Kill Bill, pellicola prodotta da Weinstein, ha colto l'occasione della festa del Ringraziamento e di un post su Instagram per rompere il silenzio: «Ho detto che ero arrabbiata di recente, e avevo alcuni motivi, #metoo, nel caso non si capisse dal'espressione del mio volto». Nelle scorse settimane, con l'irrompere delle prime rivelazioni su Weinstein, Uma Thurman aveva affermato [...]

Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: "Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè"

Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: "Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè"

Anche l'attrice Uma Thurman punta il dito contro Harvey Weinstein. La protagonista di Kill Bill, pellicola prodotta da Weinstein, ha colto l'occasione della festa del Ringraziamento e di un post su Instagram per rompere il silenzio: «Ho detto che ero arrabbiata di recente, e avevo alcuni motivi, #metoo, nel caso non si capisse dal'espressione del mio volto». Nelle scorse settimane, con l'irrompere delle prime rivelazioni su Weinstein, Uma Thurman aveva [...]

Asia Argento sul caso Weinstein: "Ogni maiale che cade è un titolo dʼonore"

Asia Argento sul caso Weinstein: "Ogni maiale che cade è un titolo dʼonore"

"Le coscienze si stanno svegliando", ha detto Asia Argento in un'intervista al britannico The Guardian: "Ogni volta che uno di questi maiali cade, è un titolo d'onore". L'attrice e regista, tra le prime ad accusare Harvey Weinstein, usa un linguaggio crudo e diretto per tornare sul caso molestie, a sei settimane dalla sua denuncia di stupro contro il produttore cinematografico e conferma la sua intenzione di voler lasciare l'Italia. Nell'intervista l'attrice [...]

Asia Argento sul caso Weinstein: "Ogni maiale che cade è un titolo d?onore"

Asia Argento sul caso Weinstein: "Ogni maiale che cade è un titolo d?onore"

"Le coscienze si stanno svegliando", ha detto Asia Argento in un'intervista al britannico The Guardian: "Ogni volta che uno di questi maiali cade, è un titolo d'onore". L'attrice e regista, tra le prime ad accusare Harvey Weinstein, usa un linguaggio crudo e diretto per tornare sul caso molestie, a sei settimane dalla sua denuncia di stupro contro il produttore cinematografico e conferma la sua intenzione di voler lasciare l'Italia. Nell'intervista l'attrice [...]

Asia Argento sul caso Weinstein: "Ogni maiale che cade è un titolo d?onore"

Asia Argento sul caso Weinstein: "Ogni maiale che cade è un titolo d?onore"

"Le coscienze si stanno svegliando", ha detto Asia Argento in un'intervista al britannico The Guardian: "Ogni volta che uno di questi maiali cade, è un titolo d'onore". L'attrice e regista, tra le prime ad accusare Harvey Weinstein, usa un linguaggio crudo e diretto per tornare sul caso molestie, a sei settimane dalla sua denuncia di stupro contro il produttore cinematografico e conferma la sua intenzione di voler lasciare l'Italia. Nell'intervista l'attrice [...]