Pubblico ministero

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Pubblico ministero

Il pubblico ministero (in alcuni paesi, ad esempio nella Svizzera italiana, ministero pubblico) è un organo dell'amministrazione giudiziaria dello Stato, articolato in più uffici e preposto, principalmente, all'esercizio dell'azione penale.


Con l'entrata in vigore del codice del 1988 e l'adozione del modello accusatorio, la temuta parzialità del pubblico ministero rimane estranea alle possibili turbative al corretto esercizio della giurisdizione, che danno luogo a remissione del processo. Ciò perché l'organo della pubblica accusa è diventato "parte, sicché i suoi comportamenti, pur se ispirati a «conflittualità preconcetta ed abnorme», sono apprezzabili sotto lo specifico profilo solo se coinvolgono tutti i componenti dello stesso ufficio e, superando i limiti dell'ordinaria dialettica processuale, siano suscettibili di produrre riflessi negativi sulla serenità e sulla correttezza del giudizio".

Non è l'Arena Asia Argento si difende dalle accuse di Bennett

Non è l'Arena Asia Argento si difende dalle accuse di Bennett

Massimo Giletti al suo programma "Non è l'Arena" ha avuto Asia Argento e racconta la sua versione dei fatti dopo l'intervista del suo accusatore Jimmy Bennett di una settimana fa. Asia Argento ha parlato anche di Weinstein di “” e della sua esclusione, ma soprattutto della sua voglia di tornare a fare il Giudice del talent. Non sono mancati momenti toccanti, in cui Asia non ha saputo trattenere le lacrime, soprattutto quando ha ricordato la scomparsa del suo [...]

Kavanaugh:accusatrice coinvolta in cause

Kavanaugh:accusatrice coinvolta in cause

(ANSA) – WASHINGTON, 30 SET – Julie Swetnick, una delle donne che hanno pubblicamente accusato il giudice Brett Kavanaugh di abusi sessuali, è stata coinvolta in una serie di controversie legali, inclusa una causa in cui un ex datore di lavoro l’ha accusata di aver falsificato i documenti del college e di precedenti esperienze di lavoro nel curriculum presentato per un impiego. I documenti, ottenuti dalla Associated Press, mostrano che Swetnick è stata [...]

Kavanaugh, la seconda accusatrice parlerà con l'Fbi

Kavanaugh, la seconda accusatrice parlerà con l'Fbi

L’Fbi ha contattato la seconda accusatrice di Brett Kavanaugh, Deborah Ramirez, nell’ambito dell’inchiesta lanciata in vista del voto al Senato per la conferma del giudice designato alla corte suprema. La donna ha acconsentito a collaborare con gli investigatori, secondo quanto riferito dal suo avvocato. Ramirez aveva accusato Kavanaugh di comportamento improprio a sfondo sessuale quando era studente all’università di Yale. L’inchiesta dell’Fbi [...]

Kavanaugh: 2/a accusatrice parlerà a Fbi

Kavanaugh: 2/a accusatrice parlerà a Fbi

(ANSA) – WASHINGTON, 29 SET – L’Fbi ha contattato la seconda accusatrice di Brett Kavanaugh, Deborah Ramirez, nell’ambito dell’inchiesta lanciata in vista del voto al Senato per la conferma del giudice designato alla corte suprema. La donna ha acconsentito a collaborare con gli investigatori, secondo quanto riferito dal suo avvocato. Ramirez aveva accusato Kavanaugh di comportamento improprio a sfondo sessuale quando era studente all’università di [...]

Crollo ponte, Santoro interrogato da pm

Crollo ponte, Santoro interrogato da pm

(ANSA) – GENOVA, 29 SET – Proseguono gli interrogatori, negli uffici della Procura di Genova, nell’ambito dell’inchiesta sul crollo del ponte Morandi. Davanti ai pm, questa mattina, Bruno Santoro, dirigente della Divisione 1 (Vigilanza tecnica e operativa della rete autostradale in concessione) della Direzione generale per la vigilanza sulle concessionarie autostradali ed ex membro della commissione ispettiva del Ministero. Santoro è uno dei 20 indagati [...]

Kavanaugh piange e respinge le accuse

Kavanaugh piange e respinge le accuse

Il giudice voluto da Trump ha respinto le accuse di molestie di tre donne.

Duello al Senato Usa tra Kavanaugh e la sua accusatrice

Duello al Senato Usa tra Kavanaugh e la sua accusatrice

‘Sono sicura al 100%’: Christine Blasey Ford non ha dubbi che ad aggredirla sessualmente nel 1982 fu Brett Kavanaugh, il giudice nominato da Trump alla corte suprema. La donna ha escluso ‘errori di identità’ nella sua audizione in corso al Senato. ‘Non dimenticherò mai quella notte, ho creduto che mi avrebbe violentata’, ha detto, visibilmente tesa. “Era difficile per me respirare e pensai che Brett mi avrebbe accidentalmente uccisa. Sia Brett sia [...]

Tv Iran, 'accusa Netanyahu è ridicola'

Tv Iran, 'accusa Netanyahu è ridicola'

(ANSA-AP) – TEHERAN, 27 SET – La televisione di stato iraniana afferma che l’accusa del premier israeliano Benjamin Netanyahu su un sito nucleare iraniano segreto è “ridicola”.

Kavanaugh, Ford conferma accuse

Kavanaugh, Ford conferma accuse

(ANSA) – WASHINGTON, 27 SET – “Sono qui oggi non perchè volevo esserci. Sono terrorizzata. Sono qui perchè credo sia mia dovere civico dirvi la verità”: così la docente di psicologia Christine Blasey Ford nella dichiarazione scritta con cui oggi aprirà la sua testimonianza alla commissione Giustizia del Senato confermando di aver subito durante una festa nel 1982 una aggressione sessuale da parte di Brett Cavanaugh, il giudice nominato da Trump [...]

Kavanaugh, nuove accuse 'ridicole'

Kavanaugh, nuove accuse 'ridicole'

(ANSA) – WASHINGTON, 26 SET – Il giudice Brett Kavanaugh respinge le nuove accuse nei suoi confronti di condotta inappropriata avanzate oggi da una terza accusatrice, definendole “ridicole”. “Non so chi sia e tutto ciò non è mai accaduto”, ha sottolineato Kvanaugh in una nota.

Sedicenne ucciso, il pm chiede il carcere per il minore fermato

Sedicenne ucciso, il pm chiede il carcere per il minore fermato

Il pm della Procura per i minorenni di Bologna Alessandra Serra contesta al sedicenne fermato ieri per l’omicidio del coetaneo Giuseppe Balboni l’aggravante dei futili motivi e l’occultamento di cadavere. Il corpo del ragazzo scomparso dal 17 settembre è stato infatti trovato in un pozzo a Tiola di Castello di Serravalle. La Procura chiede poi la custodia cautelare in carcere, in vista dell’udienza di convalida del fermo, che non è ancora stata fissata. [...]

16enne ucciso, Pm chiede carcere fermato

16enne ucciso, Pm chiede carcere fermato

(ANSA) – BOLOGNA, 26 SET – Il pm della Procura per i minorenni di Bologna Alessandra Serra contesta al sedicenne fermato ieri per l’omicidio del coetaneo Giuseppe Balboni l’aggravante dei futili motivi e l’occultamento di cadavere. Il corpo del ragazzo scomparso dal 17 settembre è stato infatti trovato in un pozzo a Tiola di Castello di Serravalle. La Procura chiede poi la custodia cautelare in carcere, in vista dell’udienza di convalida del fermo, [...]

Un cinese arrestato a Chicago con l'accusa di spionaggio

Un cinese arrestato a Chicago con l'accusa di spionaggio

Un cittadino cinese residente a Chicago, Ji Chaoqun, di 27 anni, è stato arrestato con l’accusa di spionaggio: avrebbe tentato di reclutare ingegneri, addetti a industrie del settore difesa e scienziati per i servizi di intelligence di Pechino. Lo ha fatto sapere la Procura federale precisando che il giovane è accusato di avere agito all’interno degli Stati Uniti come agente di un governo straniero non autorizzato. Secondo l’accusa, stava raccogliendo [...]

Le accuse di Benedetta

Le accuse di Benedetta

I coinquilini vengono ammoniti da Benedetta Mazza per le condizioni igieniche del bagno nella Casa

Stadio Roma: pm,archiviate Malagò

Stadio Roma: pm,archiviate Malagò

(ANSA) – ROMA, 25 SET – La Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione per il presidente del Coni, Giovanni Malagò, accusato di corruzione nell’inchiesta sul nuovo stadio che dovrebbe sorgere nella zona di Tor di Valle. Nelle carte sull’inchiesta era spuntato un incontr tra il costruttore Parnasi e Malagò: il presidente del Coni avrebbe chiesto un lavoro per il compagno della figlia.

Rosa Perrotta respinge le accuse: «Non chiamatemi rifatta»

Rosa Perrotta respinge le accuse: «Non chiamatemi rifatta»

«Non chiamatemi rifatta, ho fatto solo qualche punturina». Rosa Perrotta, a Domenica Live, viene pesantemente attaccata da alcuni degli ospiti in studio, che la accusano di essersi rifatta e di non volerlo dire. Gli attacchi più duri arrivano da Karina Cascella, secondo cui «è un dato di fatto, è oggettivo che ti sei rifatta bocca e naso». Cascella aggiunge però che «è bellissima». «Io non permetto la morbosità e l’invadenza nel voler sapere cosa ho [...]

Rosa Perrotta respinge le accuse: «Non chiamatemi rifatta»

Rosa Perrotta respinge le accuse: «Non chiamatemi rifatta»

«Non chiamatemi rifatta, ho fatto solo qualche punturina». Rosa Perrotta, a Domenica Live, viene pesantemente attaccata da alcuni degli ospiti in studio, che la accusano di essersi rifatta e di non volerlo dire. Gli attacchi più duri arrivano da Karina Cascella, secondo cui «è un dato di fatto, è oggettivo che ti sei rifatta bocca e naso». Cascella aggiunge però che «è bellissima». «Io non permetto la morbosità e l’invadenza nel voler sapere cosa ho [...]

Trump, accuse a Kavanaugh 'politiche'

Trump, accuse a Kavanaugh 'politiche'

(ANSA) – WASHINGTON, 24 SET – Donald Trump e’ tornato a difendere il giudice Brett Kavanaugh, da lui nominato alla Corte suprema, definendo le accuse di molestie sessuali nei suoi confronti “totalmente politiche”. “E’ un uomo straordinario con un passato irreprensibile”, “io sono con lui sino in fondo”, ha aggiunto da New York, dove si trova per l’assemblea generale dell’Onu.

Usa, una seconda donna accusa il giudice Kavanaugh di molestie

Usa, una seconda donna accusa il giudice Kavanaugh di molestie

Washington (askanews) - Nuovi guai e nuove accuse di cui rispondere per Brett Kavanaugh, il giudice nominato da Donald Trump per la Corte Suprema. Dopo la professoressa Christine Blasey Ford, che ha dichiarato di aver subito un tentativo di stupro da parte del giudice quando entrambi erano adolescenti, una seconda donna, Debora Ramirez lo accusa dalle pagine del New Yorker di aver avuto comportamenti sessuali inappropriati mentre era a Yale. Kavanaugh si sarebbe [...]