Rabbia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Rabbia

La scheda: Rabbia

La rabbia è una malattia virale che causa l'infiammazione acuta del cervello negli esseri umani e in altri animali a sangue caldo. I primi sintomi possono includere febbre e prurito nel sito di esposizione. Questi sintomi sono seguiti da uno o più dei seguenti segni: movimenti violenti, emozioni incontrollate, paura dell'acqua, incapacità di muovere parti del corpo, confusione e perdita di coscienza. Una volta che i sintomi compaiono, quasi sempre la malattia si conclude nel decesso. Il periodo di tempo tra il momento in cui la malattia viene contratta e l'inizio dei sintomi varia solitamente da uno a tre mesi, tuttavia, questo periodo di tempo può andare anche da meno di una settimana a più di un anno. Il tempo dipende dalla distanza che il virus deve percorrere per raggiungere il sistema nervoso centrale.
L'agente eziologico della rabbia è il lyssavirus, tra cui il virus della rabbia e il virus denominato Australian bat lyssavirus. La rabbia si trasmette quando un animale infetto graffia o morsica un altro animale o un uomo. La saliva di un animale infetto può anche trasmettere la rabbia se essa viene a contatto con la bocca, il naso o gli occhi. Complessivamente i cani sono gli animali più comunemente coinvolti. Più del 99% dei casi di rabbia sono causati dai morsi di cani nei paesi dove più frequentemente hanno la malattia. Nelle Americhe, i morsi di pipistrello sono la fonte più comune delle infezioni di rabbia negli esseri umani e meno del 5% dei casi provengono da cani. I roditori sono raramente infettati dalla rabbia. Il virus della rabbia raggiunge il cervello seguendo i nervi periferici. La malattia può essere diagnosticata solo dopo l'inizio dei sintomi.
Il controllo degli animali e i programmi di vaccinazione hanno ridotto il rischio dello sviluppo della rabbia nei cani in un certo numero di regioni del mondo. L'immunizzazione è consigliata nelle persone ad alto rischio prima di essere esposte. I gruppi ad alto rischio comprendono le persone che lavorano con i pipistrelli o che trascorrono periodi prolungati in aree del mondo dove la rabbia è endemica. Nelle persone che sono state esposte alla rabbia, il vaccino antirabbico e, talvolta, le immunoglobuline sono efficaci nel prevenire l'esordio della malattia se la persona riceve questo trattamento prima dell'inizio dei sintomi. L'immediato lavaggio di morsi e graffi per 15 minuti con acqua e sapone, iodopovidone o detergente, può ridurre il numero di particelle virali e quindi può essere un metodo in qualche modo efficace per prevenire la trasmissione. Solo poche persone sono sopravvissute ad una infezione da rabbia dopo aver mostrato i sintomi e ciò grazie all'adozione di un trattamento noto come protocollo di Milwaukee.
La rabbia provoca da circa 26.000 a 55.000 decessi nel mondo ogni anno. Oltre il 95% di questi morti avviene in Asia e Africa. La rabbia è presente in più di 150 paesi e in tutti i continenti, escluso l'Antartide. Più di 3 miliardi di persone vivono in regioni del mondo in cui si verifica. Un certo numero di paesi, tra cui l'Australia, il Canada, il Giappone, gli Stati Uniti e i paesi dell'Europa occidentale, non presentano casi tra i cani. Anche molte piccole nazioni insulari sono prive della malattia.



Rabbia:
Un cane infetto dal virus della rabbia
Specialità: infettivologia
Classificazione e risorse esterne (EN):
ICD-9-CM: 071
ICD-10: A82 e A82.9
MeSH: D011818
MedlinePlus: 001334
eMedicine: 220967
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Garofalo, la rabbia di Sonia Bruganelli: «Tanto affetto solo ora che non c'è più»

Garofalo, la rabbia di Sonia Bruganelli: «Tanto affetto solo ora che non c'è più»

Dopo la morte del coreografo Marco Garofalo arriva un tweet al veleno di Sonia Bruganelli. «Bello vedere quanto affetto ci sia ora sui social per Marco Garofalo. Se fosse riuscito a sentirlo mentre era ancora in vita sarebbe stato felice... molto», ha twittato la signora Bonolis, lanciando una freggiata ai colleghi ballerini e personaggi televisivi che sui social oggi hanno ricordato Garofalo. Garofalo durante la sua carriera fu al centro delle polemiche [...]

Garofalo, la rabbia di Sonia Bruganelli: «Tanto affetto solo ora che non c'è più»

Garofalo, la rabbia di Sonia Bruganelli: «Tanto affetto solo ora che non c'è più»

Dopo la morte del coreografo Marco Garofalo arriva un tweet al veleno di Sonia Bruganelli. «Bello vedere quanto affetto ci sia ora sui social per Marco Garofalo. Se fosse riuscito a sentirlo mentre era ancora in vita sarebbe stato felice... molto», ha twittato la signora Bonolis, lanciando una freggiata ai colleghi ballerini e personaggi televisivi che sui social oggi hanno ricordato Garofalo. Garofalo durante la sua carriera fu al centro delle polemiche perchè [...]

Meghan Markle la rabbia della sorella riguardo le nozze

Meghan Markle la rabbia della sorella riguardo le nozze

La sorella di Meghan Markle Samantha Grant, ha recentemente accusato la futura moglie del principe Harry, in un tweet dai toni molto accesi, "invitare perfetti sconosciuti" al matrimonio e ignorare numerosi membri della famiglia che avrebbe invece dovuto invitare "in segno di rispetto". "Non è questione di vicinanza, visto che più di mille estranei sono stati invitati alle nozze", ha scritto Samantha su Twitter. "La famiglia è famiglia. Ho uno zio che ho visto [...]

Meghan Markle, la rabbia della sorella: «Invita al matrimonio sconosciuti ma non la famiglia»

Meghan Markle, la rabbia della sorella: «Invita al matrimonio sconosciuti ma non la famiglia»

La sorella di Meghan Markle, Samantha Grant, ha recentemente accusato la futura moglie del principe Harry, in un tweet dai toni severi, di "invitare perfetti sconosciuti" al matrimonio e ignorare numerosi membri della famiglia che avrebbe invece dovuto invitare "in segno di rispetto". "Non è questione di vicinanza, visto che più di mille estranei sono stati invitati alle nozze", ha scritto Samantha su Twitter. "La famiglia è famiglia. Ho uno zio che ho visto [...]

Gioia e rabbia

Jacir, rabbia e speranza per Palestina

Jacir, rabbia e speranza per Palestina

(ANSA) – ROMA, 9 APR – Per la regista palestinese Annemarie Jacir, essere candidata dal suo Paese agli Oscar è un’abitudine. Le è capitato con Il sale di questo mare e Quando ti ho visto, e agli ultimi Academy Awards con Wajib – Invito al matrimonio, commedia drammatica che mette a confronto, attraverso un padre e un figlio, due generazioni tra tensioni personali, politiche e sociali. Premiato a Locarno e al London Film Festival, è il primo dei suoi [...]

Ong, rabbia ma torniamo a lavorare

Ong, rabbia ma torniamo a lavorare

(ANSA) – TORINO, 31 MAR – “Rabbia e amarezza”. Sono i sentimenti che in queste ore provano i volontari di Rainbow4Africa per l’irruzione degli agenti della Dogana francese nei loro locali di Bardonecchia. “Adesso – scrive la Ong – è il momento di tornare a fare il nostro lavoro di medici, infermieri, mediatori, avvocati”. Rainbow4Africa, che dallo scorso dicembre opera in Valle di Susa, dove fino ad ora ha assistito un migliaio di migranti, [...]

Senato, eletti i vice. Negato questore a Pd, rabbia Dem

Senato, eletti i vice. Negato questore a Pd, rabbia Dem

L’Aula di Palazzo Madama ha eletto i suoi 4 vicepresidenti: Roberto Calderoli della Lega con 164 voti e Ignazio La Russa per Fratelli d’Italia con 119 voti, Paola Taverna del M5S con 105 e Anna Rossomando del Pd con 63 preferenze. I senatori hanno eletto i tre Questori: Antonio De Poli, per FI, il più votato con 165 preferenze; Paolo Arrigoni, per la Lega, con 130; Laura Bottici in quota M5S con 115. Al Pd non è toccato nessun Questore perché il candidato [...]

Uomini e Donne, la rabbia di Tina: "Se entra quel rottame faccio uno scandalo"

Uomini e Donne, la rabbia di Tina: "Se entra quel rottame faccio uno scandalo"

Tina Cipollari perde le staffe durante l'ultima puntata di Uomini e Donne. Prima di andare avanti con le storie del trono classico, l'opinionista riceve le avances dei suoi corteggiatori e un video messaggio la sua acerrima "nemica" Gemma Galgani le rivolge una ironica minaccia: "Inizia a tremare, perché ora corteggeranno me". A quel punto si sono alzati i toni. Le due donne non si sopportano. "Non c'è niente da ridere Maria, se entra in studio e si siede [...]

Uomini e Donne, la rabbia di Tina: "Se entra quel rottame faccio uno scandalo"

Uomini e Donne, la rabbia di Tina: "Se entra quel rottame faccio uno scandalo"

Tina Cipollari perde le staffe durante l'ultima puntata di Uomini e Donne. Prima di andare avanti con le storie del trono classico, l'opinionista riceve le avances dei suoi corteggiatori e un video messaggio la sua acerrima "nemica" Gemma Galgani le rivolge una ironica minaccia: "Inizia a tremare, perché ora corteggeranno me". A quel punto si sono alzati i toni. Le due donne non si sopportano. "Non c'è niente da ridere Maria, se entra in studio e si siede accanto [...]

FOTO: Rabbia

Carta della diffusione del virus della rabbia nel mondo: in rosa le aree in cui ne è stata riscontrata la presenza dopo il 2010

Carta della diffusione del virus della rabbia nel mondo: in rosa le aree in cui ne è stata riscontrata la presenza dopo il 2010

Un xilografia medioevale che mostra un cane rabbioso.

Un xilografia medioevale che mostra un cane rabbioso.

Una persona con la rabbia, 1959

Una persona con la rabbia, 1959

Un cane rabbioso

Un cane rabbioso

Micrografia tramite microscopio elettronico a trasmissione che evidenzia numerosi virioni di rabbia (particelle piccole, grigio scure, simili a un bastone) e corpi di Negri (inclusioni più grandi)

Micrografia tramite microscopio elettronico a trasmissione che evidenzia numerosi virioni di rabbia (particelle piccole, grigio scure, simili a un bastone) e corpi di Negri (inclusioni più grandi)

Uomini e Donne, la rabbia di Tina: "Se entra quel rottame faccio uno scandalo"

Uomini e Donne, la rabbia di Tina: "Se entra quel rottame faccio uno scandalo"

Tina Cipollari perde le staffe durante l'ultima puntata di Uomini e Donne. Prima di andare avanti con le storie del trono classico, l'opinionista riceve le avances dei suoi corteggiatori e un video messaggio la sua acerrima "nemica" Gemma Galgani le rivolge una ironica minaccia: "Inizia a tremare, perché ora corteggeranno me". A quel punto si sono alzati i toni. Le due donne non si sopportano. "Non c'è niente da ridere Maria, se entra in studio e si siede [...]

Massimiliano Morra, zero a Ballando dopo l'incidente: "Non si è mosso". Rabbia sui social

Massimiliano Morra, zero a Ballando dopo l'incidente: "Non si è mosso". Rabbia sui social

La settimana scorsa un incidente d'auto gli ha dato un grande spavento, a lui come ai suoi fans. Massimiliano Morra è tornato a Ballando con le stelle, sabato sera, e ha ballato con Sara Di Vaira nonostante le sue condizioni ancora non perfette. Il regolamento di Ballando prevede infatti che per restare in gara bisogna necessariamente esibirsi, anche solo per qualche secondo: così Massimiliano, per continuare la sua avventura e nonostante l'incidente di [...]

Franca Leosini, Storie Maledette e la rabbia della mamma di Sarah Scazzi: "Nessun rispetto per noi"

Franca Leosini, Storie Maledette e la rabbia della mamma di Sarah Scazzi: "Nessun rispetto per noi"

L'intervista di Franca Leosini a Sabrina Misseri e Cosima Serrano, la cui seconda parte andrà in onda nella puntata di stasera di Storie Maledette, ha sconvolto la madre della vittima, Sarah Scazzi. Concetta Serrano ha infatti confidato al settimanale Giallo di aver trovato ingiusto che sia stata data alla nipote e alla sorella la possibilità di raccontare la loro verità in tv: «Sono state le mie amiche a dirmi dell'intervista. Al di là di questo, sono [...]

Franca Leosini, Storie Maledette e la rabbia della mamma di Sarah Scazzi: "Nessun rispetto per noi"

Franca Leosini, Storie Maledette e la rabbia della mamma di Sarah Scazzi: "Nessun rispetto per noi"

L'intervista di Franca Leosini a Sabrina Misseri e Cosima Serrano, la cui seconda parte andrà in onda nella puntata di stasera di Storie Maledette, ha sconvolto la madre della vittima, Sarah Scazzi. Concetta Serrano ha infatti confidato al settimanale Giallo di aver trovato ingiusto che sia stata data alla nipote e alla sorella la possibilità di raccontare la loro verità in tv: «Sono state le mie amiche a dirmi dell'intervista. Al di là di questo, sono [...]

Franca Leosini, Storie Maledette e la rabbia della mamma di Sarah Scazzi: "Nessun rispetto per noi"

Franca Leosini, Storie Maledette e la rabbia della mamma di Sarah Scazzi: "Nessun rispetto per noi"

L'intervista di Franca Leosini a Sabrina Misseri e Cosima Serrano, la cui seconda parte andrà in onda nella puntata di stasera di Storie Maledette, ha sconvolto la madre della vittima, Sarah Scazzi. Concetta Serrano ha infatti confidato al settimanale Giallo di aver trovato ingiusto che sia stata data alla nipote e alla sorella la possibilità di raccontare la loro verità in tv: «Sono state le mie amiche a dirmi dell'intervista. Al di là di questo, sono [...]

Franca Leosini, Storie Maledette e la rabbia della mamma di Sarah Scazzi: "Nessun rispetto per noi"

Franca Leosini, Storie Maledette e la rabbia della mamma di Sarah Scazzi: "Nessun rispetto per noi"

L'intervista di Franca Leosini a Sabrina Misseri e Cosima Serrano, la cui seconda parte andrà in onda nella puntata di stasera di Storie Maledette, ha sconvolto la madre della vittima, Sarah Scazzi. Concetta Serrano ha infatti confidato al settimanale Giallo di aver trovato ingiusto che sia stata data alla nipote e alla sorella la possibilità di raccontare la loro verità in tv: «Sono state le mie amiche a dirmi dell'intervista. Al di là di questo, sono [...]

La rabbia dei disabili 8 mesi senza assegno

La rabbia dei disabili 8 mesi senza assegno

Da 8 mesi i disabili gravissimi tra cui 90 colpiti da sla in Puglia non ricevono l'assegno di mille euro

"Il mondo abitato da paura e rabbia"

"Il mondo abitato da paura e rabbia"

Papa Francesco ha incontrato la comunità di San'Egidio in occasione del 50esimo anniversario

reddito cittadinanza rabbia puglia smettetela offendere meridionali con fake news

Luigi, la rabbia e l'odio

Luigi, la rabbia e l'odio

La storia d'amore tra Luigi e Antonietta sembrava come tante altre, fino a quando lui è diventato ossessivo.