Rapallo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Rapallo

La scheda: Rapallo

Rapallo (Rapallo in ligure) è un comune italiano di 30.493 abitanti della provincia di Genova in Liguria. La sua area urbana di riferimento si estende convenzionalmente su tutto il suo golfo, comprendendo i comuni contigui di Santa Margherita Ligure e Portofino, ad occidente, e Zoagli ad oriente per una fascia di popolazione di circa 43.000 abitanti, la decima della regione.
È il sesto comune della Liguria per numero di abitanti, preceduto da Genova, La Spezia, Savona, Sanremo e Imperia.
Per tradizione, vi sono due diverse modalità di indicare gli abitanti della città: i rapallini (rapallin nel dialetto genovese), coloro che sono nativi di Rapallo e i rapallesi coloro che semplicemente risiedono nella città ligure, il termine dialettale ruentini, conosciuto più nel comprensorio del Tigullio e del genovese, è collegabile, invece, quasi esclusivamente alla storica società di calcio Rapallo Ruentes.
La località è celebre per essere stata la sede di due importanti trattati di pace, dopo la prima guerra mondiale, uno tra il Regno d'Italia e il Regno di Jugoslavia nel 1920 e l'altro tra la Repubblica di Weimar e l'Unione Sovietica nel 1922.



Rapallo comune:
Panorama di Rapallo
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Liguria
Provincia: Genova
Amministrazione:
Sindaco: Carlo Bagnasco (Centro-destra) dal 09/06/2014
Data di istituzione: 1797
Territorio:
Coordinate: 44°21?01.45?N 9°13?52.78?E? / ?44.350403°N 9.231328°E44.350403, 9.231328? (Rapallo)Coordinate: 44°21?01.45?N 9°13?52.78?E? / ?44.350403°N 9.231328°E44.350403, 9.231328? (Rapallo)
Altitudine: 5 m s.l.m.
Superficie: 33,61 km²
Abitanti: 30 493[1] (31-12-2011)
Densità: 907,26 ab./km²
Frazioni: Montepegli, Sant'Andrea di Foggia, San Martino di Noceto, San Massimo, San Maurizio di Monti, San Michele di Pagana, San Pietro di Novella, San Quirico d'Assereto, Santa Maria del Campo, Santuario di Montallegro
Comuni confinanti: Avegno, Camogli, Cicagna, Coreglia Ligure, Recco, San Colombano Certenoli, Santa Margherita Ligure, Tribogna, Zoagli
Altre informazioni:
Cod. postale: 16035
Prefisso: 0185
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 010046
Cod. catastale: H183
Targa: GE
Cl. sismica: zona 3B (sismicità bassa)
Cl. climatica: zona D, 1 412 GG[2]
Nome abitanti: (IT) rapallesi
Patrono: Nostra Signora di Montallegro
Giorno festivo: 2 luglio
Cartografia:
Rapallo
Posizione del comune di Rapallo nella provincia di Genova
Nel 1805 anche il territorio comunale di Rapallo venne confluito all'interno dei confini dell'impero napoleonico e sottoposto alla giurisdizione del Dipartimento degli Appennini, voluto da Napoleone con capoluogo a Chiavari, adottando ufficialmente il franco francese come moneta e la lingua francese negli scritti e verbali. Al 13 luglio 1806 è segnalata dalle cronache storiche la presenza del pontefice Pio VII, ospitato nelle stanze della villa dei marchesi Serra. Seguì pertanto le sorti dell'impero francese fino all'11 aprile del 1814 quando gli inglesi entrarono in città formando un nuovo governo provvisorio britannico. Risorse, se pur per poco, l'antica Repubblica di Genova, ma sotto il controllo della casata reale dei Savoia. Caduto Napoleone Bonaparte e il suo impero, il successivo Congresso di Vienna stabilì il passaggio del territorio ligure nel Regno di Sardegna e nel 1815 avvenne l'atto ufficiale di sottomissione al re Vittorio Emanuele I di Savoia, con la creazione del Ducato di Genova ove Rapallo venne inserita. Lo stesso re fu ospite dei marchesi Serra, presso la villa omonima, nel giugno del 1821.
In questo periodo storico, nel 1823, grazie all'interessamento del ducato genovese e del regno sabaudo, si avviò una delle prime e fondamentali opere urbanistiche di Rapallo quale la deviazione del torrente Boate nel suo tratto finale e presso la foce che portò - nel tempo - a modificare, ad ampliare e a costruire nuove strade carrozzabili, unità abitative e il nuovo porto cittadino, quest'ultimo fu dichiarato il 13 agosto 1839 di IV classe dal re Carlo Alberto di Savoia a cui venne intitolato nel 1840.
Negli stessi anni, particolarmente tra il 1835 e il 1836, la cittadina fu vittima del colera e tra i tanti episodi che caratterizzarono questa fase epidemica è segnalato negli archivi persino la convocazione di un apposito consiglio comunale, riunito in data 22 agosto 1835 dove, solennemente, si invocò la protezione della città alla patrona Madonna di Montallegro.
Nelle fasi del Risorgimento italiano e dell'Unità d'Italia anche la comunità rapallese seguì con attenzione gli eventi bellici, lo stesso Giuseppe Garibaldi fu segretamente ospitato la notte del 6 settembre 1849 presso una locanda alla foce del torrente San Francesco e tre furono i rapallesi - Bartolomeo Canessa, Lorenzo Pellerano e Giovanni Pendola - che volontariamente si unirono alla spedizione dei Mille in Sicilia imbarcandosi a Quarto. Con il neo costituito Regno d'Italia la cittadina di Rapallo fu sede del V mandamento del Circondario di Chiavari nella provincia di Genova al quale fu sottoposto il Tigullio occidentale (Santa Margherita Ligure e Portofino) e Zoagli.

Tre finaliste per il Premio Rapallo

Tre finaliste per il Premio Rapallo

(ANSA) – GENOVA, 22 GIU – Maria Attanasio con “La Ragazza di Marsiglia”, Palermo, Sellerio Editore, 2018, Margherita Oggero con “Non fa niente”, Torino,Einaudi, 2017, Rosella Postorino con “La assaggiatrici”, Milano, Feltrinelli, 2018 sono le finaliste della 34/ma Edizione del Premio Letterario Nazionale per la Donna Scrittrice “Rapallo”, promosso dal Comune di Rapallo. La scelta della terna, tra le centosei opere in concorso, è stata fatta [...]

Foto di Rapallo (GE)

GENOVA CAMOGLI RAPALLO CHIAVARI LAVAGNA SESTRI L. S.STEFANO INDICE FOTO VALGRAVEGLIA BORZONE PENTEMA CAST. PIETRA PIEVE L. PORTOFINO

Tourism in Liguria, Tigullio, Chiavari, Sestri Levante, Rapallo

TIGULLIO: CINQUE TERRE: LIGURIA:

Cognomi di Rapallo (GE) Tigullio - TOP Liguria, Genova e provincia

Rapallo. I cognomi più comuni in città fanno capo alle famiglie Canessa, Costa e Tassara. Si nota dando un'occhiata all’elenco telefonico, ma soprattutto lo conferma una mini indagine svolta all'ufficio statistica che vede al primo posto i numerosi Canessa con 325 residenti seguiti da Costa (256) e Tassara (180). A ruota si trovano Arata (167), Bavestrello (153), Queirolo (108), Gardella (104), Macchiavello (103), Figari (101) e, al decimo posto, Canepa (100). [...]

Immigrazione a Rapallo 2002

Rapallo. La massiccia immigrazione di ben 1292 persone in più dell'anno scorso, in particolare di Paesi asiatici, ha portato Rapallo ad avere il primato di abitanti del Tigullio e il 2° posto in provincia dopo Genova, il 6° in Liguria. Dall'ufficio servizi demografici dicono che «questo è il dato più eclatante, poiché il saldo migratorio 2002 è di +619, contro +383 registrato nel 2001». Un notevole aumento si è avuto nel numero degli stranieri residenti a [...]

Turismo in Liguria, Tigullio, Chiavari, Sestri Levante, Rapallo

TIGULLIO: CINQUE TERRE: LIGURIA:

Foto di Rapallo (GE)

GENOVA CAMOGLI RAPALLO CHIAVARI LAVAGNA SESTRI L. S.STEFANO INDICE FOTO VALGRAVEGLIA BORZONE PENTEMA CAST. PIETRA PIEVE L. PORTOFINO

Foto di Rapallo (GE)

           

Tourisme en Ligurie, Tigullio, Chiavari, Sestri Levante, Rapallo

TIGULLIO: CINQUE TERRE: LIGURIA:

Sfondi Camogli Rapallo per il computer

PAOLINO 1  >  3

FOTO: Rapallo

Il Manico del Lume, la più alta vetta del territorio rapallese, con 801 m.

Il Manico del Lume, la più alta vetta del territorio rapallese, con 801 m.

Il lungomare Vittorio Veneto

Il lungomare Vittorio Veneto

Raffigurazione popolare di Dragut

Raffigurazione popolare di Dragut

Mappa dei confini giurisdizionali del capitaneato di Rapallo, istituito nel 1608

Mappa dei confini giurisdizionali del capitaneato di Rapallo, istituito nel 1608

Il litorale rapallese in una fotografia di inizio XX secolo

Il litorale rapallese in una fotografia di inizio XX secolo

A sinistra la principessa Soraya di Persia in un suo soggiorno a Rapallo nel 1960.

A sinistra la principessa Soraya di Persia in un suo soggiorno a Rapallo nel 1960.

Veduta di Rapallo in un'incisione in acciaio del 1820 di E.F. Batty

Veduta di Rapallo in un'incisione in acciaio del 1820 di E.F. Batty

Appuntamenti, feste e sagre nel Tigullio (Genova)

Appuntamenti, feste e sagre nel Tigullio (Genova)

1-2-3/6 Sori (Ge) 1-2 Loc. Teriasca, sagra delle acciughe, tutte le sere stand gastronomico dalle ore 20 con acciughe fritte e bagnun di acciughe e altro, ore 21 musica: 1 discoteca "Dj California", 2 revival "Gina & Me". Bus navetta gratuito dal campo sportivo di Sori dalle ore 19. Manifesto. 1-2-3 Loc. monte Cornua, festa Alpina presso la cappelletta degli alpini, con stand gastronomici: sa 2 ore 20.30 serata danzante; do 3 ore 10 sfilata gruppi, segue S.Messa, [...]

Casellati: ridare centralità all'industria e all'impresa

Casellati: ridare centralità all'industria e all'impresa

Rapallo (Ge), 9 giu. (askanews) - "Iniziamo col ridare centralità all'industria, alla fabbrica, all'impresa. L'Italia ha una tradizione in questo senso che non va dispersa ma potenziata. Il rischio semmai è che le nostre imprese restino sottodimensionate rispetto ai colossi internazionali". Lo ha detto la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, intervenendo al convegno dei giovani di Confindustria questa mattina a Rapallo, in provincia di [...]

Boccia: la flat tax? Servono risorse senza aumentare debito

Boccia: la flat tax? Servono risorse senza aumentare debito

Rapallo, (askanews) - Sulla flat tax il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, ribadisce la posizione dell'associazione ed è d'accordo con le parole del numero uno degli under 40 di viale dell'Astronomia. "Bisogna - ha detto Boccia a margine del convegno di Rapallo - nevitare di aumentare il debito pubblico, perché altrimenti diventa una nuova tassa sul futuro delle giovani generazioni". Boccia ha aggiunto che "detto questo occorre aprire un confronto [...]

Ilva, Giovani di Confindustria: non si scherza con 20mila posti

Ilva, Giovani di Confindustria: non si scherza con 20mila posti

Rapallo (Genova), (askanews) - "Dal primo luglio Arcelor Mittal entrerà all'Ilva con un piano di 2,3 miliardi di investimenti, di cui 1,1 per il risanamento ambientale. Non si scherza con 20mila posti di lavoro, non si scherza con l'1% del Pil del Paese". Così il presidente dei giovani di Confindustria, Alessio Rossi, dal palco del meeting di Rapallo lancia un monito al governo sul futuro dell'Ilva e dell'acciaio in Italia. "Non si scherza con un'azienda che ha [...]

Una coppia di amici americani del Connecticut hanno messo l’occhio su una casetta in una frazione di Rapallo: signorile, piutt

    Una coppia di amici americani del Connecticut ha messo l’occhio su una casetta in una frazione di Rapallo: signorile, piuttosto malandata, ma con una vista d’infilata fino a Portofino. Durante le trattative per l’acquisto, me l’hanno fatta vedere. Non è abitata da decenni, ma dentro ci sono ancora i vecchi mobili accatastati, dai quali spuntano abiti (e mutandoni) da Signorina Felicita. Su una cassettiera sono sparse vecchie foto del Sud America, [...]

Troppi cantieri a Rapallo, bus gratis

Troppi cantieri a Rapallo, bus gratis

(ANSA) – RAPALLO, 6 APR – Sono tanti i cantieri aperti in città con modifiche al traffico e qualche disagio per i cittadini, così l’amministrazione comunale di Rapallo decide di mettere a disposizione bus gratuiti per sei ore al giorno. L’iniziativa si chiama “Free CityBus Rapallo – Mobilità funzionale gratis al servizio dei cittadini” ed è stata messa a punto con Atp. Partirà lunedì prossimo. Il servizio prevede l’attivazione in via [...]

PAOLINO - Liguria di levante Tigullio

PAOLINO - Liguria di levante Tigullio

Numeri e statistiche di REGISTRATI GRATIS FREE SIGN UP  Lunâio zeneize 2018  Video  Teatro in Genovese  Ricette liguri  Matrimonio genovese  Ma se ghe penso  Emigrazione ligure  Liguria in edicola/ Libri ge  Proverbi ge./ Modi di dire  Sfondi suonerie cellulare  Cosa vedere  Utilità  Dicono del sito  Pubblicità in genovese notizie flash La Liguria e l'unità d'Italia "Creuza de Mâ" diventa film B.Aires rimossa statua Colombo LIMONTE? No, grazie! [...]

PAOLIN - Liguria de levante Tigullio

PAOLIN - Liguria de levante Tigullio

Nùmeri e statistiche de ISCRIVITE DE BADDA FREE SIGN UP  Lunâio zeneize 2018  Video  Tiâtro in Zeneize  Riçette liguri  Spozaliçio zeneize  Ma se ghe penso  Emigraçion ligure  Liguria in edicola/ Libbri ze  Proverbi ze./ Mòddi de dî  Sfondi zeneixi pe o telefonin  Cöse vedde  Utilità  Dixan do scîto  Publiçitæ in zeneize notiçie a-o xêuo A Liguria e l'unitæ d'Italia "Creuza de Mâ" divente film B.Aires levâ statoa Colombo [...]

Maltempo, scuole chiuse nel Tigullio

Maltempo, scuole chiuse nel Tigullio

(ANSA) – CHIAVARI, 11 MAR – L’allerta arancione diramata da Arpal fino a domani costringe la quasi totalità dei sindaci del Tigullio a tenere a casa gli studenti. Ordinanze pressoché identiche su tutto il territorio: sospensione di manifestazioni pubbliche, chiusure di parchi, giardini e cimiteri e sospensione dell’attività scolastica. Eccezione Chiavari che ha deciso di lasciare aperte le scuole tranne quelle situate in zone pericolose e cioè [...]

PAOLIN - eastern Liguria, Tigullio

Proverb of the day