Regione Campania

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Storia bizantina

La scheda: Storia bizantina

Impero bizantino (395 d.C. - 1453) è il nome con cui gli studiosi moderni e contemporanei indicano l'Impero romano d'Oriente (termine che iniziò a diffondersi durante il regno dell'imperatore Valente), di cultura prevalentemente greca, separatosi dalla parte occidentale, di cultura quasi esclusivamente latina, dopo la morte di Teodosio I nel 395.
Il termine "Bizantino" è stato introdotto solo a partire dal XVIII secolo dagli Illuministi, quando l'Impero Romano d'Oriente era ormai scomparso da circa tre secoli. "Romei" (dal greco: Ῥωμιός / Rōmiós) era il termine usato dagli stessi abitanti dell'Impero Romano d'Oriente per definirsi. Come l'Impero bizantino era di fatto Impero romano, così la sua capitale Costantinopoli era la Nuova Roma e così pure il titolo dei suoi sovrani era Basileús kaì Kaìsar ton romaíon (greco: Βασιλεὺς καὶ Καῖσαρ τῶν Ῥωμαίων), ovvero Sovrano e Cesare dei Romani. La stessa Penisola balcanica veniva chiamata dai Romei, Rumelia, nome di regione che sarà conservato pure dai conquistatori ottomani. Gli stessi ottomani utilizzeranno la parola Rūm (in arabo: الرُّومُ, al-Rūm), termine storicamente impiegato dai musulmani per indicare i Bizantini. I sultani ottomani, dopo la conquista di Costantinopoli, si assegneranno il titolo onorifico di qaysar-ı Rum, "Cesare dei Romani".
Tuttavia per distinguerlo dall'Impero romano d'Occidente, si è preferito assegnare alla parte orientale il nome di "Impero bizantino". Non c'è accordo fra gli storici sulla data in cui si dovrebbe cessare di utilizzare il termine "romano" per sostituirlo con il termine "bizantino", anche perché entrambe le definizioni sono utilizzate da molti di loro, spesso indistintamente, per designare il mondo romano-orientale fino almeno al VII secolo. Le diverse impostazioni storiografiche condizionano anche la diversità di opinioni nella determinazione della datazione: taluni lo fanno coincidere con il 395 (separazione definitiva dei due imperi), ma si è anche proposto il 476 (fine dell'Impero Romano d'Occidente), il 330 (anno di inaugurazione della Nova Roma o Νέα Ῥώμη, fondata da Costantino I, copia fedele e nostalgica della prima Roma), il 565 (morte di Giustiniano I, ultimo imperatore di madrelingua latina e del suo sogno della Restauratio imperii). Alcuni storici prolungano il periodo propriamente "romano" fino al 610, anno dell'ascesa al trono di Eraclio I il quale modificò notevolmente la struttura dell'Impero, rendendo il greco lingua ufficiale al posto del latino.
Resta comunque il fatto che per gli imperatori bizantini e per i propri sudditi il loro impero si identificò sempre con quello di Augusto e Costantino I dal momento che "romano" e "greco" fino al XVIII secolo furono per essi sinonimi.
L'impero, dopo una lunga crisi, la sua distruzione da parte dei crociati nel 1204 e la sua restaurazione nel 1261, cessò definitivamente di esistere nel 1453 (conquista di Costantinopoli da parte dei Turchi ottomani guidati da Maometto II).


Portici di carta

Portici di carta

Dodicesima edizione Sabato 6 e domenica 7 ottobre 2018 torna Portici di Carta, la libreria più lunga del mondo sotto i portici del centro di Torino con i tradizionali due chilometri di bancarelle in via Roma, piazza San Carlo e piazza Carlo Felice. Quest’anno sono presenti complessivamente 123 librai di Torino e provincia ed editori da tutto il Piemonte, cui si aggiungono in piazza Carlo Felice i bouquinistes del Libro Ritrovato. I portici di via Roma, piazza [...]

Manifesti contro Salvini a Napoli

Manifesti contro Salvini a Napoli

(ANSA) – NAPOLI, 1 OTT – Cartelli contro il decreto legge Salvini sono stati apposti nella notte e poi rimossi su alcune statue del centro di Napoli dove il ministro, prima volta da quando è nel Governo, è atteso per presiedere in Prefettura in comitato di Ordine e sicurezza pubblica. Nelle scritte, a firma Potere al Popolo e con l’hashtag #controilgovernodellodio, si critica il dispositivo paragonandolo alle leggi razziali e definendolo “un regalo a [...]

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Crescent, assolto il governatore della Campania De Luca

Crescent, assolto il governatore della Campania De Luca

Il governatore campano, Vincenzo De Luca, è stato assolto dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno nel processo Crescent (dal nome del complesso immobiliare sul lungomare). La sentenza è stata letta dal presidente Vincenzo Siani dopo circa 8 ore di camera di consiglio. L’ex sindaco era accusato di falso ideologico, abuso d’ufficio e reati urbanistici. La Procura aveva chiesto 2 anni e 10 mesi. Scongiurata la sospensione [...]

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Artista: Storia bizantina

Compositore: Decameron.

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Milik si riprende Napoli

Milik si riprende Napoli

Numeri da "titolare"

FOTO: Storia bizantina

Guerre_sannitiche

Guerre_sannitiche

Età_repubblicana

Età_repubblicana

Rei_publicae

Rei_publicae

Repubblica_di_Roma

Repubblica_di_Roma

Repubblica_romana

Repubblica_romana

Roma_repubblicana

Roma_repubblicana

Roma_Repubblicana

Roma_Repubblicana

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Carolina Crescentini, odissea in mare: bloccata due ore al largo di Capri

Carolina Crescentini, odissea in mare: bloccata due ore al largo di Capri

Quello che doveva essere un semplice viaggio di lavoro a Capri si è trasformato in un piccola Odissea per Carolina Crescentini, protagonista della serie "I bastardi di Pizzofalcone". L'attrice romana è partita nella giornata di ieri da Torino, dove sta girando un film, verso l'isola per la presentazione della nuova stagione della serie targata Rai. Quello che la Crescentini non immaginva è che il suo viaggio sarebbe durato ben 11 ore, due delle quali bloccata su [...]

Artista: Storia bizantina

Compositore: Decameron.

Cade albero in Irpinia, evacuata casa

Cade albero in Irpinia, evacuata casa

(ANSA) – NAPOLI, 26 SET – Durante le ultime 24 ore, l’Irpinia è stata interessata da una perturbazione a carattere ventoso, che hanno creato non pochi disagi. I Vigili del Fuoco di Avellino sono stati impegnati in circa trenta interventi che hanno riguardato soprattutto alberi e rami caduti sulla carreggiata. Il caso più importante si è registrato nel comune di Forino, e più precisamente in via Padiglione, dove un albero di grosso fusto si è [...]

Al Prix Italia 70 anni di Capri

Al Prix Italia 70 anni di Capri

(ANSA) – CAPRI, 25 SET -C’è Jackie Kennedy che passeggia in notturna per via Camerelle aperta in suo onore; ci sono i colori dell’isola dei faraglioni, il clima di libertà e inclusione che l’ha sempre caratterizzata; la moda sbarazzina che ha attirato i più grandi stilisti del mondo. C’è un pezzo della storia di Capri nella mostra allestita in occasione delle celebrazioni per l’anniversario del Prix Italia, il concorso televisivo promosso dalla [...]

Migrante ferisce carabiniere a Padula

Migrante ferisce carabiniere a Padula

(ANSA) – PADULA(SALERNO), 25 SET – Un migrante ospite di un centro di accoglienza ha aggredito un carabiniere ferendolo. In mano impugnava un coltello e una bottiglia di vetro. E’ accaduto all’interno del centro Sprar di Padula, in provincia di Salerno. Il migrante, 31 anni originario della Sierra Leone, e con problemi psichiatrici, ha colpito il militare giunto sul posto per cercare di bloccarlo. Il migrante è stato arrestato e deve rispondere del reato [...]

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per la mattina e il pomeriggio.

Napoli, "I nostri figli a scuola con i topi morti"

Napoli, "I nostri figli a scuola con i topi morti"

default

Tg Meteo Regionale Campania

Tg Meteo Regionale Campania

Le previsioni per il pomeriggio e la sera.