Regista cinematografico

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Regia cinematografica

La scheda: Regia cinematografica

La regia cinematografica è la direzione del film, intesa sia dal punto di vista tecnico sia da quello artistico. La similitudine più immediata, ma parziale, è quella con la regia teatrale. Alla regia spetta la concettualizzazione e la definizione delle modalità narrative, espressive, estetiche, tecniche e realizzative del film. Il regista quindi è l'autore che dirige l'apparato realizzativo di un film, o di un prodotto audiovisivo in genere, coordinando il proprio lavoro con quello degli altri coautori e collaboratori (sceneggiatore, direttore della fotografia, montatore, scenografo...). È al regista che viene riconosciuto il ruolo di autore del film nel suo complesso.
Il ruolo del regista varia nel cinema europeo e in quello statunitense. Mentre l'industria hollywoodiana tende a circoscrivere la regia soprattutto alla messa in scena del film, quindi al lavoro sul set con gli attori e con i tecnici, il cinema europeo e sovietico incarna nel regista l'autore ed il facitore del film, con maggior risalto all'aspetto artistico. Fatta questa premessa, comunque il lavoro del regista non inizia mai con le riprese ma prevede una lunga preparazione, spesso già in fase di scrittura della sceneggiatura, continuando attraverso la direzione degli attori e la direzione delle riprese, e poi fino al montaggio.
Volendo soffermarci più sull'iter prettamente produttivo e imprenditoriale, potremmo semplicisticamente e molto approssimativamente definire la regia come il lavoro mediante il quale dalla sceneggiatura si passa al film, ossia "dalla carta allo schermo". Ha a che vedere con le scelte artistiche e visive della narrazione filmica, il contenuto delle inquadrature, e l'interpretazione degli attori.


Il regista del nuovo James Bond sarà...

Il regista del nuovo James Bond sarà...

Lui ha alla spalle titoli come 'Trainspotting' e 'The Millionaire', ma c'è un fatto curioso che lo riguarda...

Il Fulgore di Dony, Avati e l'amore puro

Il Fulgore di Dony, Avati e l'amore puro

(ANSA) – ROMA, 25 MAG – “Fulgore è sinonimo di splendore, luminosità, scintillio, fulgidezza. Per essere capaci di fulgore occorre emanare luce propria, oppure, come nel caso di alcune pietre preziose, riflettere nelle mille sfaccettature, una luce esterna”. Così il regista Pupi Avati presenta il suo film tv, “Il fulgore di Dony”, in onda martedì 29 maggio in prima serata su Rai1. E il fulgore è quello della protagonista Dony Chesi, [...]

Scoperto il regista dell'embrione umano

Scoperto il regista dell'embrione umano

Scoperto il regista dell’embrione umano, che decide se e quali cellule indifferenziate formeranno pelle o cervello, ossa o muscoli. Inseguito da quasi un secolo, l’organizzatore che modella gli esseri umani è descritto su Nature dal gruppo di Ali Brivanlou, della Rockefeller University di New York. Per motivi etici la ricerca è stata condotta su una versione dell’embrione umano con poche cellule fatte organizzare in un embrione di pollo, senza completare [...]

Come si crea un video musicale secondo il regista Fracchioni

Come si crea un video musicale secondo il regista Fracchioni

Il videoclip musicale è stato il protagonista di una grandissima evoluzione dai tempi dei vj e della tv fino ad oggi con i social e YouTube che la fanno da padrone. Cambiano i linguaggi e anche le tecniche utilizzate per realizzare un video musicale, sono disponibili videocamere poco costose e programmi gratuiti alla portata di tutti per montare piccoli videoclip amatoriali. Se però si vuole ottenere un lavoro più di impatto in grado di ottenere migliaia di [...]

Spike Lee: consigli ai giovani registi

Spike Lee: consigli ai giovani registi

Da Cannes, dove ha vinto il Gran Prix, il veterano del cinema americano dà preziosi suggerimenti a chi vuole intraprendere il suo stesso mestiere.

Jodie Foster torna al cinema: ad Hollywood ancora poche registe

Jodie Foster torna al cinema: ad Hollywood ancora poche registe

Roma, (askanews) - Dopo cinque anni di assenza Jodie Foster torna al cinema davanti alla macchina da presa e questa volta lo fa da protagonista, nel film "Hotel Artemis" di Drew Pearce . L'attrice, che negli ultimi anni si è dedicata sempre di più alla regia anche di serie tv, all'anteprima a Los Angeles ha spiegato perché accettato questo ruolo e ha parlato delle donne a Hollywood. Nell'action thriller Foster è un'infermiera che lavora in un ospedale [...]

«Luc Besson mi ha drogata e stuprata», l'accusa choc di un'attrice al regista francese

«Luc Besson mi ha drogata e stuprata», l'accusa choc di un'attrice al regista francese

Si apre uno scandalo legato al nome di Luc Besson che sarebbe stato accusato da un'attrice di 27 anni di violenza sessuale, secondo quanto riportato all'Associated Press da un un'ufficiale giudiziario. Ma il regista 59enne, tramite il suo avvocato, nega categoricamente ogni addebito. La giovane, che non ha voluto rendere noto il suo nome e secondo Variety avrebbe lavorato con Besson in due suoi film, ha raccontato che il regista francese l'avrebbe drogata e poi [...]

«Luc Besson mi ha drogata e stuprata», l'accusa choc di un'attrice al regista francese

«Luc Besson mi ha drogata e stuprata», l'accusa choc di un'attrice al regista francese

Si apre uno scandalo legato al nome di Luc Besson che sarebbe stato accusato da un'attrice di 27 anni di violenza sessuale, secondo quanto riportato all'Associated Press da un un'ufficiale giudiziario. Ma il regista 59enne, tramite il suo avvocato, nega categoricamente ogni addebito. La giovane, che non ha voluto rendere noto il suo nome e secondo Variety avrebbe lavorato con Besson in due suoi film, ha raccontato che il regista francese l'avrebbe drogata e poi [...]

Cannes: Camera d'or a Girl

Cannes: Camera d'or a Girl

(ANSA) – CANNES, 19 MAG – Il premio Camera d’or del 71/o festival di Cannes va al film Girl del fiammingo Lukas Dhont.

Crozza Sorrentino: "Un buon regista sa capire quando il pubblico sta per abbandonare la sala..."

Crozza Sorrentino: "Un buon regista sa capire quando il pubblico sta per abbandonare la sala..."

Maurizio Crozza veste i panni di Paolo Sorrentino in una puntata di Fratelli di Crozza | Episodio 10 | Stagione 2| 27/04/2018

FOTO: Regia cinematografica

Il regista Ingmar Bergman esamina la pellicola sul set di Il posto delle fragole

Il regista Ingmar Bergman esamina la pellicola sul set di Il posto delle fragole

La Golino regista a Cannes: 'I miei fratelli in cerca di felicita'

La Golino regista a Cannes: 'I miei fratelli in cerca di felicita'

Valeria Golino e’ al secondo film da regista. Rappresenta quel piccolo numero di donne che hanno a loro modo sfondato il tetto di cristallo perche’ trovare credito per i finanziamenti, convincere della bontà di una storia e’ certo più difficile che per un collega uomo. Sono i numeri e le proporzioni di genere a dirlo. E’ al festival di Cannes con un film potente, Euforia, che 01 farà uscire in autunno e che potrà incontrare i gusti del pubblico ai [...]

#MeToo, Golino a Cannes: contenta ci siano tante registe donne

#MeToo, Golino a Cannes: contenta ci siano tante registe donne

Cannes, (askanews) - Le donne, come protagoniste del cinema e come portavoci del movimento #Metoo, quest'anno sono in prima linea a Cannes. Valeria Golino, al festival per presentare il suo secondo film da regista, "Euforia", ha detto la sua sul tema. "E' molto complessa la cosa e molto importante. Io sono contenta che ci siano tante regista donne, e che ce ne siano sempre di più. Sono cose molto complesse, molto delicate, è molto meglio che se ne parli, a [...]

Gaspar Noé, estasi e dramma della droga

Gaspar Noé, estasi e dramma della droga

(ANSA) – CANNES, 13 MAG – Atterra come da un pianeta proibito a Cannes il nuovo film di Gaspar Noé, CLIMAX, che fino all’ultimo era dato tra le sorprese della selezione ufficiale cui lo ha strappato la Quinzaine des Réalisateurs con lo charme del 50/o compleanno e l’aura protestataria che, nella ricorrenza del Maggio ’68, si porta dietro la sezione indipendente promossa dai registi francesi. Con attori sconosciuti e presi dalla strada, Gaspar Noé [...]

Panahi, la poesia dentro un'auto

Panahi, la poesia dentro un'auto

(ANSA) – CANNES, 13 MAG – Nel nuovo film del regista iraniano Jafar Panahi, Three Faces, in concorso a Cannes, è grande poesia dentro un’auto tra le montagne dell’Iran. Il regista, censurato nel suo Paese dove di fatto gli è vietato realizzare film, a tre anni di distanza da ‘Taxi Teheran’ torna agli spazi angusti di un’automobile, gli unici possibili per girare in maggior sicurezza, e racconta una storia ironica, forte, che è una denuncia, [...]

Figlia Kubrick, Odissea regalo a giovani

Figlia Kubrick, Odissea regalo a giovani

(ANSA) – CANNES, 12 MAG – Katharina Kubrick, figlia adottiva di Stanley, è a Cannes per la presentazione, a 50 anni dal debutto, di 2001: Odissea nello spazio. Con lei ci sono lo zio Jan Harlan, fratello della madre Christiane, che è stato produttore esecutivo di Barry Lyndon, Shining, Eyes Wide Shut, A.I. Intelligenza artificiale, e Keir Dullea, 81 anni, che nel film è l’astronauta David Bowman. “50 anni dopo – dice all’ANSA Katharina – [...]

After Life, comedy Netflix con Gervais

After Life, comedy Netflix con Gervais

(ANSA) – ROMA, 11 MAG – Comico sregolato e dalla battuta tagliente, Ricky Gervais torna su Netflix dopo lo speciale stand-up Humanity. Il colosso dello streaming ha annunciato la nuova produzione originale After Life, un’irriverente serie comedy che vede Gervais non solo come attore protagonista, ma anche nelle vesti di regista e produttore. Gervais interpreta Tom, un uomo che aveva una vita perfetta prima della morte improvvisa di sua moglie Lisa. Dopo aver [...]

Tinto Brass, il regista vive con 30mila euro l'anno

Tinto Brass, il regista vive con 30mila euro l'anno

Tinto Brass, dopo aver compiuto 85 anni a marzo, si trova al centro di una disputa familiare che ha visto il giudice romano Simona Santaroni nominare un amministratore di sostegno che si occupi dei suoi affari economici e patrimoniali.Il magistrato non ha trovato di meglio che assegnare tale incarico a Caterina Varzi che con il regista del film italiano ha convolato a nozze lo scorso anno, un avvenimento della sua vita che ha sconvolto gli equilibri con i [...]

Tinto Brass, il regista vive con 30mila euro l'anno

Tinto Brass, il regista vive con 30mila euro l'anno

Tinto Brass, dopo aver compiuto 85 anni a marzo, si trova al centro di una disputa familiare che ha visto il giudice romano Simona Santaroni nominare un amministratore di sostegno che si occupi dei suoi affari economici e patrimoniali.Il magistrato non ha trovato di meglio che assegnare tale incarico a Caterina Varzi che con il regista del film italiano ha convolato a nozze lo scorso anno, un avvenimento della sua vita che ha sconvolto gli equilibri con i figli. [...]

Tinto Brass, il regista vive con 30mila euro l'anno

Tinto Brass, il regista vive con 30mila euro l'anno

Tinto Brass, dopo aver compiuto 85 anni a marzo, si trova al centro di una disputa familiare che ha visto il giudice romano Simona Santaroni nominare un amministratore di sostegno che si occupi dei suoi affari economici e patrimoniali.Il magistrato non ha trovato di meglio che assegnare tale incarico a Caterina Varzi che con il regista del film erotico italiano ha convolato a nozze lo scorso anno, un avvenimento della sua vita che ha sconvolto gli equilibri con i [...]

Tinto Brass, il regista vive con 30mila euro l'anno

Tinto Brass, il regista vive con 30mila euro l'anno

Tinto Brass, dopo aver compiuto 85 anni a marzo, si trova al centro di una disputa familiare che ha visto il giudice romano Simona Santaroni nominare un amministratore di sostegno che si occupi dei suoi affari economici e patrimoniali. Il magistrato non ha trovato di meglio che assegnare tale incarico a Caterina Varzi che con il regista del film erotico italiano ha convolato a nozze lo scorso anno, un avvenimento della sua vita che ha sconvolto gli equilibri con [...]