Retroguardia militare

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

La scheda: Retroguardia (militare)

Una retroguardia è un gruppo di unità militari destinata a dispiegarsi in coda a un esercito per:
contenere un nemico al momento del ripiegamento dell'esercito per il tempo necessario a che questo si metta in salvo
contenere un nemico che abbia accerchiato l'esercito per il tempo necessario a che questo possa intervenire nel dovuto ordine di battaglia.
Per assolvere a queste missioni, una retroguardia è spesso costituita da truppe esperte, in grado di mantenere una forte coesione e un ottimo morale, per evitare una rotta drammatica.


Anticipazione della puntata del 14 settembre

Anticipazione della puntata del 14 settembre

Emilia è disperata percHè non ha notizie di Gonzalo e Maria

Benedetta Parodi, una folata di vento scopre il lato b durante lo shopping

Benedetta Parodi, una folata di vento scopre il lato b durante lo shopping

Per colpa del vento Benedetta Parodi mostra il suo lato b. La giornalista, sorella di Cristina e conduttrice, è stata fotografata da “Chi” mentre passeggia per Milano. Benedetta, impegnata a fare compere, indossa un vestitino che si alza a causa di una folata di vento. Lei ha prontamente abbassato la gonna, ma lo scatto del lato b non è sfuggita al paparazzo appostato… Benedetta intanto è tornata alla conduzione di Bake Off Italia dopo l'esperienza non [...]

Benedetta Parodi, una folata di vento scopre il lato b durante lo shopping

Benedetta Parodi, una folata di vento scopre il lato b durante lo shopping

Per colpa del vento Benedetta Parodi mostra il suo lato b. La giornalista, sorella di Cristina e conduttrice, è stata fotografata da “Chi” mentre passeggia per Milano. Benedetta, impegnata a fare compere, indossa un vestitino che si alza a causa di una folata di vento. Lei ha prontamente abbassato la gonna, ma lo scatto del lato b non è sfuggita al paparazzo appostato… Benedetta intanto è tornata alla conduzione di Bake Off Italia dopo l'esperienza non [...]

LumiDolls, blitz dei vigili: chiusa la casa delle bambole, «non è in regola». Ma come poteva esserlo?

LumiDolls, blitz dei vigili: chiusa la casa delle bambole, «non è in regola». Ma come poteva esserlo?

Qualche giorno fa non si parlava di altro: LumiDolls, la prima casa d'appuntamenti con bambole in Italia, che la scorsa settimana aveva aperto alla periferia di Torino, in realtà non era a norma di legge. Perciò l'ufficio igiene dell'Asl insieme alla Polizia Municipale del capoluogo piemontese hanno effettuato un blitz: dai controlli è emerso come si tratti di un esercizio abusivo dell'attività di affittacamere. I titolari della casa di appuntamenti verranno [...]

Pattugliamenti nella notte. In centro un sequestro penale di merce contraffatta

Pattugliamenti nella notte. In centro un sequestro penale di merce contraffatta

Cronaca 9 settembre 2018 8:00 Pattugliamenti nella notte. In centro un sequestro penale di merce contraffatta Di Redazione SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Otto vigili urbani, quattro agenti del commissariato, due militari della guardia di finanza e 2 operatori di vigilanza privata. E’ la squadra che, questa notte, ha pattugliato l’area del centro e del lungomare sia nell’ottica della movida che in quella del contrasto all’abusivismo commerciale. E [...]

Lampedusa, continuano gli sbarchi

Lampedusa, continuano gli sbarchi

Non solo Diciotti: nel porto siciliano continuano ad arrivare migranti dalla Tunisia, stipati in piccole barchette.

Libia: milizia ribelle, 'violata tregua'

Libia: milizia ribelle, 'violata tregua'

(ANSA) – IL CAIRO, 6 SET – Una violazione del cessate il fuoco in corso a Tripoli dall’altro ieri é stato denunciato dalla milizia ribelle “Settima Brigata” secondo quanto riporta il sito di un’emittente libica, Libya 24. La formazione ha sostenuto di essere stata attaccata da una milizia, “al-Daman”, e di aver subito di il ferimento di due suoi uomini. La Settima di fanteria ha annunciato “che é stata vittima dell’inganno di milizie che [...]

Scanno, il Comune dispone di eliminare il pericolo piante  nella zona prati del Lago

Scanno, il Comune dispone di eliminare il pericolo piante nella zona prati del Lago

Albo Scanno, il Comune con ordinanza sindacale dispone l’eliminazione del pericolo delle piante nell’area prati del lago. Riteniamo che l’intervento sia conseguente alla caduta di un grande ramo, nelle adiacenze dei campi da tennis, lo scorso agosto a seguito di uno dei tanti temporali estivi. Ordinanza

Serie A, ingaggi da record

Serie A, ingaggi da record

Guida la Juve con i 219 milioni, poi un abisso

Serie A, ingaggi da record

Serie A, ingaggi da record

Guida la Juve con i 219 milioni, poi un abisso

Asia Argento al contrattacco

Asia Argento al contrattacco

L'attrice ribadisce di non aver mai fatto sesso con Jimmy, e sospende i pagamenti.

Caos libico, rischio di nuovi sbarchi di massa

Caos libico, rischio di nuovi sbarchi di massa

Oggi vertice a Palazzo Chigi, escluso un intervento militare

Presto rimozione macerie private Pescara

Presto rimozione macerie private Pescara

(ANSA) – ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 4 SET – Ormai quasi completata la rimozione delle macerie pubbliche, entra nel vivo la rimozione delle macerie private risultato dei crolli dei terremoti che si sono succeduti da agosto 2016 a gennaio 2017. Il Comune di Arquata con l’ordinanza n. 298 ha ieri dato il via a questa seconda fase che inizierà formalmente il 20 settembre prossimo a Pescara del Tronto, frazione completamente distrutta dal sisma [...]

La milizia ribelle marcia su Tripoli

La milizia ribelle marcia su Tripoli

Si aggrava la situazione in Libia, i ribelli sono a pochi kim da Tripoli. Rischio di nuove partenze.

Libia: 400 evadono durante combattimenti

Libia: 400 evadono durante combattimenti

(ANSA-AP) – BENGASI, 3 SET – Sono circa 400 i detenuti che sono riusciti ad evadere da un carcere alle porte di Tripoli approfittando dei combattimenti in corso da una settimana tra milizie rivali. Lo ha detto la polizia libica. I detenuti hanno forzato le porte della prigione di Ain Zara, a sud della capitale, e sono fuggiti dopo aver sopraffatto le guardie che cercavano di fermarli.

Mattarella,incisivo impegno Dalla Chiesa

Mattarella,incisivo impegno Dalla Chiesa

(ANSA) – ROMA, 3 SET – “Nella ricorrenza del trentaseiesimo anniversario del vile agguato di via Isidoro Carini, rendo commosso omaggio alla memoria del prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa, della signora Emanuela Setti Carraro e dell’agente di scorta Domenico Russo”. Lo afferma Sergio Mattarella in una nota. “Nella lotta alle organizzazioni terroristiche e mafiose, condotta con inflessibile vigore e nella consapevolezza del rischio estremo cui essa lo [...]

Centro per Cocainomani

Centro per Cocainomani

Sei alla ricerca di un centro per cocainomani? Chiama Subito il Numero Verde 800 178 796 per aiuto immediato. Il Centro per Cocainomani Narconon Gabbiano è specializzato nella disintossicazione e riabilitazione dalla dipendenza da cocaina. Il Narconon Gabbiano si differenzia da qualunque altro centro per cocainomani per l'efficace metodo che adotta in quanto non si focalizza esclusivamente sull'uso di cocaina in sé ma aiuta la persona ad individuare e risolvere [...]

Quando il Made in Italy si prende la rivincita - Foggia leader del grano duro in Puglia, azzerati gli sbarchi dal Canada e boom di grani antichi...!

Quando il Made in Italy si prende la rivincita - Foggia leader del grano duro in Puglia, azzerati gli sbarchi dal Canada e boom di grani antichi...!

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .     Quando il Made in Italy si prende la rivincita - Foggia leader del grano duro in Puglia, azzerati gli sbarchi dal Canada e boom di grani antichi...! L’analisi della Coldiretti. La Puglia pur essendo il maggior produttore di grano, era anche il maggior importatore dall’estero Praticamente azzerato l’import di grano canadese nei primi 5 mesi del 2018 e le battaglie per la [...]

Libia: milizia ribelle rifiuta tregua

Libia: milizia ribelle rifiuta tregua

(ANSA) – IL CAIRO, 1 SET – La /7a Brigata di Tarhuna, la formazione ribelle protagonista degli scontri degli ultimi giorni a Tripoli, ha respinto il cessate il fuoco che era stato annunciato ieri e ha promesso di continuare i combattimenti “fino a che non ripulirà Tripoli dalle milizie”, accusate di corruzione. Lo riferisce il sito Libya’s Observer fornendo dettagli sul terzo cessate il fuoco che sarebbe stato concordato ieri ma violato da vari colpi di [...]

Libia: 30 i morti per scontri milizie

Libia: 30 i morti per scontri milizie

(ANSA) – IL CAIRO, 31 AGO – E’ salito ancora, a 30 morti e 96 feriti, il bilancio di sangue degli scontri fra milizie in corso a Tripoli da lunedì. E’ quanto emerge dalla pagina Facebook del ministero della Salute del governo di accordo nazionale che fotografa la situazione a ieri sera. I corpi di tre vittime, tra cui due bambini, sono stati trasportati ieri sera all’ospedale universitario di Tripoli, precisa fra l’altro il dicastero. La violazione di [...]