Rettili

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Rettili

Anapsida Chelonia o Testudines
Chelonia o Testudines
Diapsida Crocodylia Rhynchocephalia Squamata Saurischia1 Ornithischia † Plesiosauria † Pterosauria †
Crocodylia
Rhynchocephalia
Squamata
Saurischia1
Ornithischia †
Plesiosauria †
Pterosauria †
1. viventi se includenti gli uccelli
I Rettili (Reptilia Laurenti, 1768), dal latino reptilis = "strisciante", rappresentarono la prima classe di vertebrati svincolatasi dall'ambiente acquatico e quindi adatta...

Abbandonate 16 tartarughe, indagine

Abbandonate 16 tartarughe, indagine

(ANSA) – MILANO, 3 AGO – Non solo cani e gatti ma adesso chi va in vacanza abbandona anche le tartarughe. Qualche settimana fa, infatti, ai Giardini Montanelli, quelli in pieno centro a Milano inaugurati nel 1784 come primo parco della città per lo svago e il relax dei milanesi e tuttora ‘alla moda’, è stato trovato uno scatolone di cartone con dentro 16 testuggini terrestri della specie protetta Testudo hermanni e di varie dimensioni e di età [...]

Parenti serpenti

Parenti serpenti

Mentre Meghan Markle si adegua al silenzio richiesto dal rango, padre e fratellastri fanno l'opposto

Trump non vuole eolico, 'le turbine uccidono uccelli'

Trump non vuole eolico, 'le turbine uccidono uccelli'

Tycoon si scopre a sorpresa animalista contro il vento:'Lo odio'

L'addestratore azzarda. Il coccodrillo reagisce così

L'addestratore azzarda. Il coccodrillo reagisce così

Nido di tartarughe tra bagnanti nel Salento, salve 100 uova

Nido di tartarughe tra bagnanti nel Salento, salve 100 uova

Uno smottamento di sabbia sotto i piedi di alcuni bagnanti che passeggiavano in riva al mare ha rivelato un nido con almeno 100 uova di tartaruga “Caretta-Caretta” pronte alla schiusa sulla spiaggia libera a nord di Torre Lapillo, a Porto Cesareo, nel Salento. Dopo alcun attimi di smarrimento tra i turisti, con le prime due tartarughine nate prematuramente che nonostante gli sforzi dei bagnanti non sono riuscite a concludere la loro lenta corsa verso il mare, [...]

Serpenti a sognagli

Serpenti a sognagli

Nazaria e Vincente tramano alle spalle di Mauricio.

Maccarese, caccia al coccodrillo

Maccarese, caccia al coccodrillo

(ANSA) – FIUMICINO, 16 LUG – Potrebbe essere la leggenda del’estate ma a Maccarese, località balneare vicino a Roma, è ormai caccia al coccodrillo. E la vicenda approda persino in consiglio comunale a Fiumicino, comune dal quale Maccarese dipende. “Carabinieri e forestali stanno facendo delle verifiche nei canali. Vedremo cosa sarà, stiamo seguendo la questione. Spero non sia stato il gesto insano di qualche sconsiderato che si è disfatto di un [...]

La tartaruga aliena arrivata in Italia

La tartaruga aliena arrivata in Italia

I Carabinieri Forestali del nucleo CITES hanno trovato nel Lago di Garda una tartaruga dal guscio molle, una specie alinea ed invasiva nel territorio italiano, e l'hanno consegnata al Parco Natura Viva di Bussolengo. La tartaruga, dal nome scientifico di Pelodiscus Sinensis, è originaria dell'Estremo Oriente, in particolare Cina, Vietnam e Taiwan, e si nutre di piccoli pesci e perfino piccoli uccelli. Peraltro, non avendo predatori naturali nei nostri specchi [...]

Sacre serpi

Sacre serpi

In Abruzzo, a Cocullo, il primo maggio si celebra il piu strisciante degli animali.

È stato scoperto un dinosauro gigante che cambierà la storia

È stato scoperto un dinosauro gigante che cambierà la storia

I dinosauri sono degli esseri meravigliosi e non si finisce mai di scoprire qualcosa di nuovo. Ed è proprio quello che è appena successo. Gli scienziati sono sempre stati convinti che i dinosauri giganti abbiano fatto la loro comparsa nel mondo durante il Giurassico e che prima di allora questi animali avessero altezze non superiori ai due metri. Invece un team di scienziati argentini dell’università di San Juan e Conicet hanno trovato dei resti risalenti [...]

Sul litorale romano c'è un mistero grande come un coccodrillo

Sul litorale romano c'è un mistero grande come un coccodrillo

“Il coccodrillo come fa, non c’è nessuno che lo sa” recita l’eterno sucesso dello Zecchino d’Oro. Ora però gli abitanti del litorale romano intorno a Maccarese forse potrebbero scoprire la risposta. Da maggio infatti circola in modo sempre più insistente la voce secondo cui, nella zona tra Ostia e Fiumicino, si aggiri un coccodrillo. Nella località balneare del litorale laziale si susseguono segnalazioni di avvistamenti in alcuni canali di scolo. [...]

Bentornate tartarughe

Bentornate tartarughe

All'interno dell'ex stabilimento della tonnara Florio di Favignana è stato inaugurato il primo centro di soccorso delle tartarughe marine.

Un serpente ancora vivo nella bocca di una rana che sembra emettere un ‘urlo’

Un serpente ancora vivo nella bocca di una rana che sembra emettere un ‘urlo’

Un serpente ancora vivo nella bocca di una rana: cosa si nasconde dietro a questa foto Una grossa rana verde australiana divora un piccolo serpente ancora vivo, che sembra emettere un ‘urlo’ prima di finire nello stomaco dell’anfibio. Lo scatto è diventato virale sulla rete. Questa fotografia spettacolare mostra una rana verde australiana (Litoria caerulea) divorare un giovanissimo e velenoso serpente bruno (Pseudonaja sp.), che fuoriuscendo dalla sua [...]

Un serpente ancora vivo nella bocca di una rana che sembra emettere un ‘urlo’ prima di finire nello stomaco dell’anfibio

Un serpente ancora vivo nella bocca di una rana che sembra emettere un ‘urlo’ prima di finire nello stomaco dell’anfibio

Un serpente ancora vivo nella bocca di una rana: cosa si nasconde dietro a questa foto Una grossa rana verde australiana divora un piccolo serpente ancora vivo, che sembra emettere un ‘urlo’ prima di finire nello stomaco dell’anfibio. Lo scatto è diventato virale sulla rete. Questa fotografia spettacolare mostra una rana verde australiana (Litoria caerulea) divorare un giovanissimo e velenoso serpente bruno (Pseudonaja sp.), che fuoriuscendo dalla sua [...]

Libro Nel mare ci sono i coccodrilli {PDF-Epub}

Libro Nel mare ci sono i coccodrilli {PDF-Epub}

L'ho preso per il mio bambino con la motivazione che il loro insegnante di centro ha richiamato l'attenzione su come un libro dentro e fuori ottenere questo libro con il download o leggere questo libro Nel mare ci sono i coccodrilli in formato PDF o Epub. Il libro è elegantemente composto e ripercorre splendidamente una delle numerose storie di questi transienti che sono così sdegnati in Italia. Lo considero un libro essenziale per comprendere ciò che questi [...]

Guida alla 'Bergamo insolita e segreta'

Guida alla 'Bergamo insolita e segreta'

(ANSA) – MILANO, 22 GIU – Il sarcofago di un cavaliere misterioso, le maschere mortuarie dei camerieri a servizio dei nobili, la spada nella roccia, la pietra che guarisce il mal di schiena, un impressionante coccodrillo penzolante dalla navata di una chiesa, il palazzo del postino del papa, l’opera di uno dei dieci migliori street artist al mondo, il rifugio antiaereo sotto una pasticceria. Sono solo alcuni dei luoghi più inaspettati di Bergamo illustrati [...]

I coccodrilli sacri di Bazoulé che vivono in pace con l'uomo

I coccodrilli sacri di Bazoulé che vivono in pace con l'uomo

Roma, (askanews) - Gli ultimi discendenti dei feroci dinosauri, i coccodrilli, sono ben noti per essere fra i predatori più pericolosi del pianeta Terra: eppure a Bazoulé, in Burkina Faso, da generazioni gli abitanti vivono con questi pericolosi rettili carnivori in uno stato di quasi-simbiosi. "Ci siamo abituati ai coccodrilli quando eravamo piccoli, a nuotare nell'acqua insieme a loro e adesso ci possiamo sempre avvicinare, toccarli, sederci su di loro, [...]

Che drago Dragonetti!

Che drago Dragonetti!

Il giovane italiano Carlo Dragonetti strappa applausi per un discorso dopo un master conseguito a Shangai

Lo spaventoso attacco del geco

Lo spaventoso attacco del geco

Un geco può essere pericoloso? Certo, se si sente minacciato e, soprattutto, se è della specie Tokay, una delle più grandi e voraci al mondo, capace di raggiungere i 40 cm di lunghezza e di nutrirsi anche di pesci, piccoli uccelli e roditori. Oltre che, come ha quasi sperimentato uno studente tailandese, di 'nasi' umani. Il 19enne Poppon Summat, era infatti nel suo politecnico di Bangkok quando ha visto un geco Tokay muoversi tra le strutture in metallo, fino [...]

'Selfie' del ranger con il pitone: il serpente si vendica

'Selfie' del ranger con il pitone: il serpente si vendica

Chiamato in un villaggio per liberarlo da un pitone di oltre cinque metri, il ranger Sanjay Dutta ha pensato bene di farsi immortalare con la 'preda': il rettile ha però sfruttato il momento di distrazione dell'uomo per cerare di strozzarlo tra le sue spire. Ad aiutare il ranger è provvidenzialmente intervenuto un aiutante, che l'ha liberato dalla soffocante stretta e poi aiutato a portare il pitone lontano dal villaggio.