Riforma Berlinguer

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: Riforma Berlinguer

La legge 10 febbraio 2000, n. 30 ("Legge Quadro in materia di Riordino dei Cicli dell'Istruzione"), detta anche riforma Berlinguer dall'allora Ministro della pubblica istruzione Luigi Berlinguer, fu una riforma della scuola italiana e dei corsi di studio dell'università in Italia.
La legge non entrò mai in vigore in quanto venne abrogata dalla cosiddetta riforma Moratti, ossia dalla legge 28 marzo 2003 n. 53.


Crozza Veltroni: "Goodbye Enrico (Berlinguer)"

Crozza Veltroni: "Goodbye Enrico (Berlinguer)"

Ormai la politica mi interessa solo come semplice cittadino, ho questa creatività che sgorga impetuosa | Episodio 20 | Stagione 1| 10/11/2017

Di Maio pubblica lista 'impresentabili' Pd-destra

Di Maio pubblica lista 'impresentabili' Pd-destra

Si accende lo scontro tra Di Maio e Renzi sui candidati impresentabili. “Chi si è permesso di diffamare il M5S dicendo che abbiamo in lista degli impresentabili si faccia un esame di coscienza“. Così il capo politico del Movimento Cinquestelle, Luigi Di Maio, a Cagliari per una tappa del suo tour. “Noi abbiamo tutti incensurati, sono gli altri che hanno una serie di impresentabili dei quali chiediamo il ritiro dalle liste”. In particolare, “chiedo a [...]

Su blog M5S impresentabili Pd-destra

Su blog M5S impresentabili Pd-destra

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – Luigi Di Maio posta sul blog delle Stelle l’elenco di candidati ‘impresentabili’ del Pd e del centrodestra: la lista va da “Luca Lotti indagato nel caso Consip” a Umberto Bossi e Roberto Formigoni, passando per Luigi Cesaro, detto “Giggino a’ purpetta” e “Franco Alfieri, il ‘signore delle fritture’ elogiato dal governatore campano perché sa fare le clientele come Cristo comanda”. Il “centrosinistra ha rinnegato [...]

RENZI DA BERLINGUER, DETTO E NON DETTO

RENZI DA BERLINGUER, DETTO E NON DETTO

Ieri sera intervistato a Carta Bianca da Bianca Berlinguer, parlando dell'inchiesta CONSIP, nemmeno per un attimo né Renzi né la giornalista hanno accennato al fatto che tra gli indagati per traffico di influenze c'è Tiziano Renzi, papà del segretario del Pd, né che l'ex ad di CONSIP Marroni, posto in quel ruolo dall'allora Premer Renzi, davanti ai pm di Roma ha confermato quanto aveva già dichiarato a quelli di Napoli, ossia di aver avuto la soffiata delle [...]

RENZI DA BERLINGUER, DETTO E NON DETTO

Ieri sera intervistato a Carta Bianca da Bianca Berlinguer, parlando dell’inchiesta CONSIP, nemmeno per un attimo né Renzi né la giornalista hanno accennato al fatto che tra gli indagati per traffico di influenze c’è Tiziano Renzi, papà del segretario del Pd, né che l’ex ad di CONSIP Marroni, posto in quel ruolo dall’allora Premer Renzi, davanti […] L'articolo RENZI DA BERLINGUER, DETTO E NON DETTO proviene da LA VOCE DI KAYFA 2.0: Il blog di Enzo [...]

FUTURO IERI - GREPPIA ITALIA

£  G R E P P I A   I T A L I A  £ ...è davvero un magna magna... Il mito di Berlinguer visto da Travaglio e non solo 04/01/2011 Di F. Allegri Riprendo i miei commenti agli scritti di Marco Travaglio sulla politica italiana e oggi ho scelto quello del 3 settembre 2010 pubblicato su L’Espresso nella rubrica Signornò e titolato: “Berlinguer, chi era costui?”. Il concetto base che voglio sviluppare e che mi preme di più è questo: “Un PD sviluppato e [...]

Così possiamo raccontare tante balle . Quelle che piacciono alle vestali del Pensiero Inutile. Il giovanilista Mentana e Benito Travaglio la comare Berlinguer e la direttora strabica anche politicamente.

Le condizioni M5S per mandare i big in tv con il Pd: vietano il confronto. Di Maio deve(!) essere solo.In qualsiasi contaddittorio, verrebbe smontato e deriso anche senza volere...È ad un livello di incapacità e incompetenza tali che, uniti all'arroganza, ne fanno il buffone a maggiore potenziale distruttivo per il m5$...basta un piccole esempio,prima del fatidico 4 dicembre Renzi aveva chiesto il confronto con Di Maio e lui non ha mai accettato, non sò cosa [...]

Sassari dedica una via a Berlinguer e una a Cossiga

Sassari dedica una via a Berlinguer e una a Cossiga

di Alessandra Chertizza

Sassari dedica vie Cossiga e Berlinguer

Sassari dedica vie Cossiga e Berlinguer

(ANSA) - SASSARI, 13 AGO - Sassari stravolge la toponomastica per fare spazio a due sassaresi che la politica ha consegnato alla storia dell'Italia: sarà il quartiere di San Giuseppe, nella parte nobile della città novecentesca, a ospitare corso Francesco Cossiga e viale Enrico Berlinguer. Cossiga, ex presidente della Repubblica, democristiano di ferro, noto soprattutto per il ruolo avuto ai tempi del sequestro Moro e per la verve da "picconatore" che ha [...]

Berlinguer, Sud fermo sul binario unico

Berlinguer, Sud fermo sul binario unico

(ANSA) - POTENZA, 13 LUG - "La circolazione dei treni regionali e interregionali ancora su binario unico rappresenta lo specchio fedele dell'abbandono infrastrutturale di tutto il Mezzogiorno, assieme allo stato pietoso dell'infrastruttura viaria ed alla pressoché totale assenza di aeroporti": lo ha detto, in una dichiarazione, l'assessore alle infrastrutture della Regione Basilicata, Aldo Berlinguer. "Ci vogliamo chiedere ad esempio - ha aggiunto Berlinguer - il [...]

'Dagli assessori atto di responsabilità'

'Dagli assessori atto di responsabilità'

(ANSA) - POTENZA, 28 GIU - "Alla luce di una lettura approfondita e molto costruttiva sui contesti politici regionali e nazionali, gli assessori Berlinguer, Liberali e Franconi, con un atto di assoluta responsabilità, hanno rimesso le deleghe nelle mie mani, ritenendo, per certi versi, superata l'esperienza della giunta tecnica". Lo ha detto il governatore lucano Marcello Pittella, stamani a Potenza nel corso della riunione del Consiglio regionale della [...]

Lezioni dall'esperienza della "via cilena al socialismo"

Lezioni dall'esperienza della "via cilena al socialismo"

Pubblicato su Critica Proletaria il 11 settembre 2015. Di Salvatore Vicario Lo studio dell’esperienza storica della cosiddetta “via cilena al socialismo”, degli anni ‘70 del secolo scorso, e precisamente della sua strategia del cammino pacifico e parlamentare, connessa alla logica delle tappe intermedie, i suoi risultati così come l’eroica resistenza della classe operaia e dei settori popolari di fronte alla reazione borghese e imperialista, è di grande [...]

"Non parlo del mio libro", la scrittrice fa arrabbiare la Berlinguer

"Non parlo del mio libro", la scrittrice fa arrabbiare la Berlinguer

Berlinguer

BERLINGUER, Enrico Enciclopedia Treccani Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 34 (1988) di Piero Craveri BERLINGUER, Enrico. - Nacque a Sassari il 25 maggio 1922 da Mario e da Maria Loriga.   La famiglia era antica, di origine catalana, iscritta negli "stamenti nobiliari della Sardegna" e legata da una fitta rete di parentele, vicine e lontane ad altre della locale aristocrazia e borghesia,come i Siglienti, i Satta Branca, i Segni e i Cossiga; di [...]

PIANO URBANISTICO COMUNALE: IPOTESI POLITICHE E SCHERZOSE IN MERITO ALL’ASSENZA DELL’ASSESSORE ILARIA BOVENZI ALLA RIUNIONE DI GIUNTA DELL’8 OTTOBRE 2015 – GLI AVVERSARI POLITICI ATTACCANO EVOCANDO BERLINGUER: “PD PARTITO DI LOTTO E DI MALGOVERNO”

PIGNATARO MAGGIORE – Grande curiosità e numerosi commenti sta suscitando nell’opinione pubblica locale, a Pignataro Maggiore, l’assenza dell’assessore Ilaria Bovenzi (Pd) alla riunione della Giunta comunale dell’8 ottobre 2015 per l’approvazione della deliberazione numero 68, avente ad oggetto la presa d’atto della determinazione dell’Ufficio tecnico numero 394 del 16 settembre 2015 in materia di Puc (l’ex Piano regolatore). Per meglio far [...]

Viva Berlinguer?

Ieri, girando a caso i pulsanti del telecomando, sono capitato in un film su Berlinguer, girato dal tristemente noto Veltroni.    E’ una specie di documentario sulla vita del leader PCI, e si possono vedere alcuni filmati d’epoca, che lo ritraggono nei suoi piu’ famosi discorsi, o in alcuni dibattiti televisivi, o anche in momenti meno impegnativi (famoso quello in cui venne preso in braccio da Benigni). Avevo gia’ letto il libro “Qualcuno era [...]

Bologna omaggia Giuseppe Bertolucci

Bologna omaggia Giuseppe Bertolucci

(ANSA) - BOLOGNA, 22 MAG - Da domenica 24 a domenica 31 maggio al Cinema Lumière, la Cineteca di Bologna dedica una lunga retrospettiva a Giuseppe Bertolucci. Si comincia domenica, alle ore 20.45 con 'Berlinguer ti voglio' bene, diretto da Bertolucci nel 1977, con Roberto Benigni. Alla serata sarà presente il regista e amico di Giuseppe Bertolucci, Marco Tullio Giordana. Per l'occasione la Cineteca di Bologna pubblica anche un cofanetto di 3 dvd+booklet 'Giuseppe [...]

Un festival per Giuseppe Bertolucci

Un festival per Giuseppe Bertolucci

(ANSA) - ROMA, 12 MAG - C'è il figlio del poeta Attilio e il regista di Panni sporchi, il documentarista e l'uomo di teatro, l'amministratore della Cineteca di Bologna e l'autore tv. A tre anni dalla morte, c'è tutto Giuseppe Bertolucci nel primo festival monografico a lui intitolato (Giuseppe Bertolucci, il suo cinema, il suo teatro, la sua televisione), in programma a Roma tra il Teatro Argentina, l'India e la Casa del cinema, dal 18 al 24/5. Apertura con [...]

Berlinguer, valorizziamo tartufo lucano

Berlinguer, valorizziamo tartufo lucano

(ANSA) - POTENZA, 30 APR - "Abbiamo adottato un nuovo strumento normativo nell'ambito della raccolta dei tartufi tenendo conto delle numerose istanze che ci sono pervenute sia dalle Associazioni micologiche che da quelle dei raccoglitori e dal mondo della ricerca". Lo ha detto l'assessore regionale all'ambiente, Aldo Berlinguer, in un incontro che si è svolto oggi, a Potenza, nella sede della Regione, con i rappresentanti delle associazioni lucani micologiche e [...]

Divelta la targa dedicata a Berlinguer

Divelta la targa dedicata a Berlinguer

(ANSA) - NAPOLI, 25 GEN - Vandali hanno danneggiato la scorsa notte la targa di marmo installata in Largo Enrico Berlinguer a Napoli e dedicata alla memoria dell'ex segretario del Pci cui il 20 dicembre scorso il Comune di Napoli ha intestato lo spazio a ridosso della centrale Via Toledo. La scoperta stamane ad opera di un passante che ha avvisato i carabinieri:questi hanno constatato che la targa era stata divelta e costituiva un pericolo per i passanti. Per [...]