Roberto De Zerbi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Roberto De Zerbi

Roberto De Zerbi (Brescia, 6 giugno 1979) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, tecnico del Sassuolo.


Roberto De Zerbi:
Nazionalità:  Italia
Altezza: 175 cm
Peso: 67 kg
Calcio:
Ruolo: Allenatore (ex centrocampista)
Squadra:  Sassuolo
Ritirato: 2013 - giocatore
Carriera:
Giovanili:
1995-1998 Milan
Squadre di club1:
1998-1999→  Monza9 (0)
1999→  Padova11 (2)
1999-2000→  Como6 (0)
2000→  Padova12 (3)
2000-2001→  Avellino6 (0)
2001-2002→  Lecco7 (0)
2002-2004 Foggia56 (18)
2004-2005 Arezzo27 (4)
2005-2006 Catania35 (7)
2006-2008 Napoli33 (3)
2008→  Brescia17 (1)
2008-2009→  Avellino15 (5)
2009-2010 Napoli0 (0)
2010-2012 CFR Cluj22 (8)
2013 Trento10 (3)
Carriera da allenatore:
2013-2014 Darfo Boario
2014-2016 Foggia
2016 Palermo
2017-2018 Benevento
2018- Sassuolo
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 giugno 2018
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Palermo, De Zerbi confermato

Palermo, De Zerbi confermato

(ANSA) - PALERMO, 21 NOV - Roberto De Zerbi, al momento, resta l'allenatore del Palermo. Maurizio Zamparini avrebbe nuovamente ribadito la fiducia nei confronti del tecnico. La conferma arriva anche dalle parole del dirigente rosanero Guglielmo Miccichè. "De Zerbi - ha spiegato - resta il nostro allenatore. Siamo in quattro in lotta per la salvezza, siamo fiduciosi e speriamo di spuntarla noi alla fine". A Vergiate, Zamparini ha incontrato proprio De Zerbi e il [...]

EVENTI: Roberto De Zerbi

L'8 febbraio 2010 passa in prestito ai rumeni del Cluj, con i quali esordisce il 24 aprile 2010 nella partita contro l'Unirea Alba Iulia.

Il 31 agosto 2010 rescinde il contratto in essere con il Napoli, per poi far ritorno al club romeno.

Il 19 settembre 2010 esordisce in Champions League nello stadio di casa, subentrando al 53' a Rafael Bastos contro gli svizzeri del Basilea, nell'incontro vinto 2-1 dal Cluj.

Il 18 novembre 2013 firma il suo primo contratto da allenatore, con i camuni del Darfo Boario, con cui retrocede dalla Serie D all'Eccellenza al termine della stagione.

Il 30 giugno 2012 scade il suo contratto con la società rumena.

Il 27 novembre 2012 consegue il patentino di Allenatore di base - Uefa B - rilasciato dal Centro Tecnico Federale di Coverciano.

Il 19 giugno 2015 firma un rinnovo triennale con il club rossonero.

Il 27 giugno 2006 viene acquistato dal Napoli con cui sottoscrive un contratto quinquennale.

Il 23 ottobre 2017 viene nominato nuovo allenatore del Benevento in sostituzione di Marco Baroni.

Il 14 aprile 2016 vince la Coppa Italia Lega Pro 2015-2016 battendo in finale il Cittadella per 4-1 all'andata e pareggiando 4-4 al ritorno.

Palermo: panchina De Zerbi a rischio

Palermo: panchina De Zerbi a rischio

(ANSA) - PALERMO, 21 NOV - Il Palermo è di nuovo a un bivio. Dopo la sconfitta con il Bologna, la sesta consecutiva (non accadeva dagli anni Cinquanta), il presidente Maurizio Zamparini, che alla vigilia della sfida al Dall'Ara aveva ribadito la sua voglia di continuare con Roberto De Zerbi in panchina anche in B, potrebbe cambiare idea. Qualche risposta arriverà dall'incontro di oggi con il tecnico e con il direttore sportivo Daniele Faggiano. Alla finestra [...]

Faggiano, la squadra sta con De Zerbi

Faggiano, la squadra sta con De Zerbi

(ANSA) - PALERMO, 9 NOV - "La squadra sta con il mister, noi stiamo con i calciatori a nostra volta. Faremo del nostro meglio per portare a casa i risultati che servono. Sia con il mister che con il presidente è un continuo parlare e vedersi durante la settimana, nessuno dei componenti del Palermo calcio è contento dei risultati ottenuti, ma lo siamo del gioco espresso in campo". Il direttore sportivo del Palermo, Daniele Faggiano parla a Livesicilia sui rapporti [...]

Palermo, De Zerbi a rischio?

(ANSA) - PALERMO, 28 OTT - Il Palermo è la Cenerentola d'Europa per punti fatti in casa: zero. Nessuna squadra nei dieci campionati più blasonati ha eguagliato il triste record. La partita con il Cagliari di lunedì prossimo potrebbe essere letale per Roberto De Zerbi. Un'altra chance per il tecnico bresciano, anche se sono già al vaglio diverse soluzioni alternative. Difficilmente Maurizio Zamparini resterà con le mani in mano se il Palermo non comincia a fare [...]

De Zerbi in bilico, Zampa vaglia ipotesi

De Zerbi in bilico, Zampa vaglia ipotesi

(ANSA) - PALERMO, 28 OTT - Il Palermo è la Cenerentola d'Europa per punti fatti in casa: zero. Nessuna squadra nei dieci campionati più blasonati ha eguagliato il triste record. La partita con il Cagliari di lunedì prossimo potrebbe essere letale per Roberto De Zerbi. Un'altra chance per il tecnico bresciano, anche se sono già al vaglio diverse soluzioni alternative. Difficilmente Maurizio Zamparini resterà con le mani in mano se il Palermo non comincia a fare [...]

De Zerbi, con Zamparini un buon rapporto

De Zerbi, con Zamparini un buon rapporto

(ANSA) - PALERMO, 26 OTT - Il Palermo si gioca una buona fetta di campionato con l'Udinese, domani sera allo stadio Renzo Barbera. "Chi mi conosce - ha detto oggi il tecnico rosanero Roberto De Zerbi - sa che io, purtroppo o per fortuna, ho un'unica faccia. Con me il presidente è sempre stato perfetto. Mi ha sempre stimolato senza mai entrare in questioni tecniche, perché sa che io accetto consigli da tutti ma alla fine decido sempre io. Ad oggi c'è unione [...]

De Zerbi, Zamparini è capo ma decido io

De Zerbi, Zamparini è capo ma decido io

(ANSA) - PALERMO, 26 OTT - Il Palermo si gioca una buona fetta di campionato con l'Udinese, domani sera allo stadio Renzo Barbera. Non tanto per i tre punti in palio (comunque preziosissimi per la squadra di Roberto De Zerbi in zona retrocessione) ma per il morale e per il futuro. "Chi mi conosce - ha detto De Zerbi - sa che io ho un'unica faccia. Con me il presidente è sempre stato perfetto. Mi ha sempre stimolato senza mai entrare in questioni tecniche, perché [...]

De Zerbi, ho grande squadra

De Zerbi, ho grande squadra

(ANSA) - PALERMO, 12 OTT - "Siamo ancora distanti dal mio calcio, sono l'ultimo arrivato in A, rispetto gli avversari ma pretendo che la mia squadra abbia la mentalità per fare sempre la partita. I giocatori si applicano e mi seguono". Lo dice l'allenatore del Palermo, Roberto De Zerbi. "Diamanti è un modello: ha l'entusiasmo di un bambino - prosegue - e la saggezza di un giocatore di caratura internazionale. Per me, è un piacere allenarlo. Come lui, Gazzi e [...]

De Zerbi, voglio gioco e punti

De Zerbi, voglio gioco e punti

(ANSA) - PALERMO, 1 OTT - "Il nostro miglioramento passa dall'allenamento e dall'apprendimento di quello che propongo ma anche dalla maggior convinzione trovando il risultato. Questo va miscelato alla voglia di giocare ed essere organizzati, oltre alla cattiveria che ci deve contraddistinguere sempre. Voglio una squadra cattiva, con fame e rognosa". Roberto De Zerbi ha bisogno di punti, come il suo Palermo. I rosanero ci proveranno domani a Marassi contro la Samp. [...]

De Zerbi e Martusciello a corso tecnici

De Zerbi e Martusciello a corso tecnici

(ANSA) - FIRENZE, 26 SET - E' cominciato a Coverciano il nuovo 'Master' per allenatori di prima categoria riconosciuto dalla Figc. Tra gli allievi ammessi due tecnici che già guidano squadre di Serie A come Roberto De Zerbi (Palermo) e Giovanni Martusciello (Empoli). Insieme a loro ci sono fra gli altri anche Bernardo Corradi, Dario Hubner, Andrea Tarozzi, Aimo Diana, Giovanni Cornacchini, Simone Tiribocchi, Luciano Zauri e Marco Rossi.

De Zerbi, Juve forte ma dobbiamo giocare

De Zerbi, Juve forte ma dobbiamo giocare

(ANSA) - PALERMO, 23 SET - E' un ottimo momento per il Palermo che dovrà affrontare domani pomeriggio la Juventus allo stadio Renzo Barbera. I rosanero stanno bene sia fisicamente che moralmente, ma domani sarà quasi impossibile battere la corazzata torinese, vista in grande spolvero nel turno infrasettimanale contro il Cagliari. Contro la Juventus De Zerbi dovrebbe cambiare poco o niente, Rajkovic ancora out, difesa probabilmente a tre con Vitiello, Goldaniga e [...]

De Zerbi, con Atalanta come una finale

De Zerbi, con Atalanta come una finale

(ANSA) - PALERMO, 20 SET - "Dobbiamo prenderla come una finale. Con l'Atalanta sarà una sfida difficile anche a causa del turno infrasettimanale. Loro sono in ripresa e noi ci dovremo impegnare al massimo". Lo dice il tecnico del Palermo, Roberto De Zerbi, alla vigilia della trasferta di Bergamo, dove il Palermo cercherà i primi tre punti di questo campionato. De Zerbi vuole ripartire da quanto di buono visto contro il Crotone. "Abbiamo fatto bene anche nel primo [...]

Palermo: De Zerbi,col Napoli fame giusta

Palermo: De Zerbi,col Napoli fame giusta

(ANSA) - PALERMO, 9 SET - Sarà una settimana da ricordare per Roberto De Zerbi. Il nuovo allenatore del Palermo si appresta a una sfida quasi proibitiva contro il Napoli. Lui, che dal presidente Zamparini è stato battezzato "il giovane Sarri", ha non poca responsabilità sulle spalle. La necessità di fare subito risultato potrebbe giocare brutti scherzi, soprattutto se unita all'enorme gap tecnico tra le due squadre. "L'emozione aumenta col passare dei giorni - [...]

De Zerbi è carico: “Giochiamo senza paura”

De Zerbi è carico: “Giochiamo senza paura”

Roberto De Zerbi si appresta a vivere la prima gara da allenatore su una panchina di Serie A. E l’avversario è di quelli duri da battere: “Dobbiamo giocare con umiltà e coraggio contro il Napoli - le parole in conferenza stampa dell'ex Foggia -. Dobbiamo andare oltre ogni limite senza pensare ai nostri difetti”. “Ho bisogno di giocatori che giochino la palla senza paura e che si aiutino a vicenda. Il Napoli sarà concentrato sulla partita, non penserà [...]

Palermo a De Zerbi

Palermo a De Zerbi

Roberto De Zerbi è di fatto il nuovo allenatore del Palermo. Il tecnico bresciano ha firmato lunedì un contratto biennale a 500mila euro a stagione con il club rosanero, e ha già diretto la sua prima seduta. Probabile il cambio di modulo dal 3-5-2 al 4-3-3 richiesto da Zamparini, De Zerbi si accomoderà in tribuna in occasione della partita casalinga contro il Napoli perché reduce da una squalifica, inflitta dal giudice sportivo dopo il finale polemico dei play [...]

Ballardini addio, in arrivo De Zerbi

Ballardini addio, in arrivo De Zerbi

(ANSA) - PALERMO, 3 SET - Potrebbe sbarcare già domani sera a Palermo Roberto De Zerbi, pronto a prendere le redini della panchina rosanero dopo il clamoroso addio di Ballardini, che stamani ha abbandonato l'allenamento della squadra, lasciando il testimone al suo vice Carlo Ragno. De Zerbi avrebbe accettato la proposta di Zamparini che gli avrebbe offerto un biennale da 500 mila euro a stagione. Dello staff dovrebbero far parte l'ex attaccante del Palermo Davide [...]

Palermo, in arrivo De Zerbi

Palermo, in arrivo De Zerbi

Davide Ballardini ha diretto l’ultimo allenamento: dopo due sole giornate di campionato, il cambio sulla panchina del Palermo è ormai deciso. Il presidente Zamparini ha scelto il suo successore, che sarà Roberto De Zerbi. Trentasette anni, De Zerbi negli ultimi due anni ha allenato il Foggia segnalandosi per un gioco offensivo e spettacolare: sarà molto intrigante vederlo all’opera in serie A.

Il Foggia caccia De Zerbi

Il Foggia caccia De Zerbi

I Satanelli hanno giocato un tiro mancino al tecnico Roberto De Zerbi. Il bresciano è stato cacciato dal Foggia a poche settimane dall'inizio del campionato. Il rischio di destabilizzare l'ambiente in un momento tanto delicato è elevato, ma la società ha ritenuto di dover procedere con l'allontanamento dell’allenatore. Questo il comunicato stampa apparsa sul sito ufficiale del club rossonero: "Il Foggia Calcio comunica di aver esonerato dall'incarico di [...]

De Zerbi rinnova, niente Crotone

De Zerbi rinnova, niente Crotone

Non sarà Roberto De Zerbi il nuovo allentore del Crotone. "Il Foggia e Roberto De Zerbi - si legge sul sito ufficiale del club pugliee proseguiranno insieme il cammino calcistico anche per la stagione 2016/2017". Ora in pole per la panchina dei calabresi c'è Fabio Grosso.