Roberto Maroni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Roberto Maroni

La scheda: Roberto Maroni

È il presidente della Regione Lombardia dal 18 marzo 2013.

Maroni passa il testimone a Fontana

Maroni passa il testimone a Fontana

(ANSA) – MILANO, 27 MAR – Attilio Fontana è stato proclamato ufficialmente presidente della Lombardia, ruolo in cui succede a Roberto Maroni. Alle elezioni dello scorso 4 marzo l’esponente leghista appoggiato dal centrodestra ha ottenuto il 49,75% dei voti. Il passaggio ufficiale di consegne è avvenuto a Palazzo Lombardia. Maroni ha consegnato al suo successore, di cui è amico da quarant’anni, “non la campanella che mi diede Formigoni – ha [...]

Maroni, governo legislatura di c.destra

Maroni, governo legislatura di c.destra

(ANSA) – MILANO, 27 MAR – “Io penso che la Lombardia avrà da guadagnare se a Roma avrà un governo, perché è l’interlocutore necessario. Mi auguro che sia un governo stabile e di legislatura, a guida leghista e con Salvini premier, perché serve per completare il processo per l’autonomia”. Lo ha detto Roberto Maroni, rispondendo ai giornalisti prima del passaggio di consegne con Attilio Fontana alla presidenza della Regione Lombardia. “Un [...]

EVENTI: Roberto Maroni

Nel 2009 Maroni viene indagato a Milano per finanziamento illecito, relativamente a somme ricevuto tra 2007 e 2008 per conzulenze dalla società Mythos.

Nel 2009 è diventato consigliere Comunale del Comune di Porretta Terme in provincia di Bologna.

Il 16 settembre 1998 Roberto Maroni fu condannato in primo grado a 8 mesi per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel 2004 la Corte Costituzionale darà ragione alla Camera.

Nel 2001 Roberto Maroni riceveva una lettera dal giuslavorista Marco Biagi, suo collaboratore al Ministero del Lavoro che lamentava una non adeguata protezione per minacce telefoniche anonime, ripetutamente ricevute.

Nel 2008, in occasione del venticinquennale della band, è uscito il libro Shot Gun Blues, La Vera Storia del Distretto 51, scritto dal giornalista Gianni Beraldo ed edito dalla Macchione.

Il 7 maggio 2008 Silvio Berlusconi gli ha affidato l'incarico di Ministro dell'interno.

Il 12 agosto 1996 il Procuratore della Repubblica di Verona Guido Papalia avviò delle indagini sulla Guardia Nazionale Padana, sospettata di essere un'organizzazione paramilitare, tesa ad attentare all'unità dello Stato (reato previsto dagli articoli 241 e 283 del Codice penale).

Dal 2007 al 2011 è il secondo Presidente del Parlamento del Nord.

Nel 2005 il gruppo musicale ha pubblicato il primo album, Live @ Molina, assieme allo Greensleeves Gospel Choir e con la collaborazione di Vince Tempera, nel quale sono contenute cover di artisti quali Bob Dylan, Bruce Springsteen, Marvin Gaye, Sam Cooke, Paul Simon, Traffic e Carole King.

Nel 2010 però la procura di Roma (dove era stata trasferita l'inchiesta), chiede l'archiviazione, che viene poi disposta dal Giudice per le indagini preliminari della capitale, essendo stato accertato dal PM che "quei soldi erano il pagamento di una consulenza legale resa regolarmente da Maroni alla Mythos".

Il 4 dicembre 2011 è nominato Presidente della Commissione Cittadinanza, Immigrazione, Sicurezza del Parlamento del Nord.

Nel 1989 Roberto Maroni partecipa alla fondazione della Lega Nord di cui ricopre dal 2002 l'incarico di Coordinatore della Segreteria politica federale presieduta dal segretario federale Umberto Bossi (fino al 2012) chiamata a decidere la linea politica del Movimento a livello nazionale e locale.

Il 12 aprile 1984 Bossi, assieme a Giuseppe Leoni, Manuela Marrone, Pierangelo Brivio, Marino Moroni ed Enrico Sogliano, ha fondato la Lega Lombarda.

Il 2 settembre 2013 Maroni annuncia le sue dimissioni da segretario per potersi dedicare a tempo pieno al suo incarico di Presidente della Lombardia.

Il 29 gennaio 2013 annuncia che dopo il voto si dimetterà da segretario federale della Lega Nord, in caso di elezione a presidente della Lombardia per guidare istituzionalmente la creazione dell'Euroregione del Nord, in caso di sconfitta perché "un leader che si candida non può riciclarsi se viene sconfitto".

Il 26 febbraio 2013 è eletto presidente della Regione Lombardia con456.

Dal 1983 Roberto Maroni ricopre il ruolo di tastierista, suonando l'organo Hammond, nei Distretto 51, band di Varese che ripropone noti brani pop, rock e soul.

Il 26 febbraio 2012 il giudice ha sollevato dubbio di legittimità sui 2 decreti con cui nel 2010 il governo Berlusconi aveva cancellato articoli di legge per il reato di associazione militare con fini politici.

Il 3 giugno 2015 riceve l'avviso di garanzia della chiusura delle indagini preliminari.

Il 14 luglio 2014 il Presidente della Regione Lombardia Maroni viene iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Busto Arsizio per «induzione indebita a dare o promettere utilità per presunte irregolarità» inerenti due contratti di collaborazione a termine su progetti relativi alla fiera universale Expo 2015.

Nel 1985 è eletto consigliere comunale a Varese.

Maroni,io tranquillo per accuse ridicole

Maroni,io tranquillo per accuse ridicole

(ANSA) – MILANO, 22 MAR – “Sono tranquillo. Le accuse formulate contro di me in aula oggi dal pm Fusco sono ridicole, totalmente prive di riscontri in fatto o in diritto e sono già state giudicate infondate dalla Corte di Appello di Milano, che ha assolto Christian Malangone per gli stessi fatti”. Lo dichiara il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, commentando la richiesta di condanna a 2 anni e 6 mesi nel processo a suo carico per le [...]

Maroni ricorda Biagi, 'un eroe moderno'

Maroni ricorda Biagi, 'un eroe moderno'

(ANSA) – MILANO, 19 MAR – “Oggi ricordo con affetto e commozione Marco Biagi, l’eroe moderno brutalmente assassinato dai brigatisti criminali 16 anni fa #viveconnoi”. Lo ha scritto sui social il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ricordando il giuslavorista Marco Biagi, suo collaboratore al ministero del Lavoro quando venne ucciso.

Governo: Maroni, non sia M5s-Lega

Governo: Maroni, non sia M5s-Lega

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – “E’ giusto che la presidenza delle Camere vada ai due partiti che hanno vinto le elezioni. Camera e Senato cambia poco; diverso invece è un’alleanza per il governo che diventerebbe un’alleanza politica”. Lo dice Roberto Maroni, ex Presidente della Regione Lombardia, ai microfoni di ‘6 su Radio 1’. “Mi auguro che Salvini riesca a diventare Presidente del Consiglio – prosegue poi Maroni – ma il problema è che se [...]

Maroni,vedo impossibile governo Lega-M5S

Maroni,vedo impossibile governo Lega-M5S

(ANSA) – ROMA, 18 MAR – “Vedo impossibile un governo assieme tra Lega e M5S”. Lo afferma l’ex governatore della Lombardia, il leghista Roberto Maroni a “Mezz’ora in più” su Rai 3. “Mi sembrerebbe un ritorno indietro alla Prima Repubblica, ai governi balneari”, aggiunge l’ex governatore sperando che “il centrodestra si confermi”.

Maroni: 'Vedo impossibile un governo Lega-M5S'

Maroni: 'Vedo impossibile un governo Lega-M5S'

“Vedo impossibile un governo assieme tra Lega e M5S”. Lo afferma l’ex governatore della Lombardia, il leghista Roberto Maroni a “Mezz’ora in più” su Rai 3. “Mi sembrerebbe un ritorno indietro alla Prima Repubblica, ai governi balneari”, aggiunge l’ex governatore sperando che “il centrodestra si confermi”.

Narconon Il Gabbiano Opinioni: la Vittoria di Roberto

Narconon Il Gabbiano Opinioni: la Vittoria di Roberto

Al Narconon Il Gabbiano, le opinioni che provengono da chi ha svolto, e portato a termine, il programma di disintossicazione da droga, dimostrano quanto sia efficace il metodo di riabilitazione utilizzato. Di seguito sono riportate le parole di Roberto che, al termine del suo programma di disintossicazione da cocaina, ha ritrovato la gioia di vivere. “Per colpa della cocaina ho fatto soffrire i miei familiari, ho sperperato molti soldi ed ho perso tutto ciò [...]

Lega: Salvini, con Maroni mai litigato

Lega: Salvini, con Maroni mai litigato

(ANSA) – MILANO, 6 MAR – Foto insieme fra Matteo Salvini, Roberto Maroni e Attilio Fontana, per festeggiare l’elezione del nuovo presidente della Lombardia. I tre dirigenti leghisti si sono presentati nella piazza interna a Palazzo Lombardia, sede della Giunta, per incontrare i giornalisti. “Con Maroni? Non abbiamo mai litigato alla faccia vostra”, ha replicato Salvini letteralmente assediato dalle telecamere.

Lega: Maroni, Salvini ha dimenticato il federalismo

Lega: Maroni, Salvini ha dimenticato il federalismo

L’accordo sull’autonomia “riscopre una parola dimenticata dalla politica: federalismo. Un tema assente dalla campagna elettorale, dominata da chi la spara più grossa, ma sempre centrale per la (ancora irrisolta) questione settentrionale. Un tema di cui, lo dico con rammarico, la Lega di Salvini ha perso le tracce”. Lo ha scritto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, nella sua rubrica settimanale sul Foglio.     

FOTO: Roberto Maroni

Roberto Maroni in prima elementare.[1]

Roberto Maroni in prima elementare.[1]

Roberto Maroni nel 2009

Roberto Maroni nel 2009

Maroni riceve il Premio Falcone e Borsellino per l'impegno nella lotta alla mafia

Maroni riceve il Premio Falcone e Borsellino per l'impegno nella lotta alla mafia

Maroni, Salvini dimentica federalismo

Maroni, Salvini dimentica federalismo

(ANSA) – MILANO, 27 FEB – L’accordo sull’autonomia “riscopre una parola dimenticata dalla politica: federalismo. Un tema assente dalla campagna elettorale, dominata da chi la spara più grossa, ma sempre centrale per la (ancora irrisolta) questione settentrionale. Un tema di cui, lo dico con rammarico, la Lega di Salvini ha perso le tracce”. Lo ha scritto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, nella sua rubrica settimanale su “Il [...]

Maroni contro foto senza 'Prima il nord'

Maroni contro foto senza 'Prima il nord'

(ANSA) – MILANO, 26 FEB – Un candidato della Lega coordinatore del partito in Puglia, Rossano Sasso, che cancella da una foto del corteo di sabato scorso a Milano una bandiera con la scritta ‘Prima il Nord’ ha fatto inalberare il governatore della Lombardia Roberto Maroni. “La gloriosa storia della Lega Nord non può finire così e non finirà” ha tuonato sui social ritwittando un messaggio del suo assessore Gianni Fava (che era candidato contro [...]

Maroni, Tajani sarebbe un ottimo premier

Maroni, Tajani sarebbe un ottimo premier

(ANSA) – MILANO, 26 FEB – Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni saluta con favore l’ipotesi di Antonio Tajani presidente del consiglio. “Lo conosco – dice riferendosi al presidente del Parlamento Europeo -. Gli sono amico e mi farebbe piacere se fosse lui, certamente, sarebbe un ottimo premier”. Quanto alla proposta di Silvio Berlusconi di un referendum sul presidenzialismo Maroni spiega che “è una vecchia battaglia del centrodestra [...]

Maroni diserta appuntamento con Salvini

Maroni diserta appuntamento con Salvini

(ANSA) – MILANO, 24 FEB – Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ex segretario della Lega Nord, non è alla manifestazione del Carroccio in piazza Duomo, a Milano, che sarà conclusa dal segretario Matteo Salvini. E, a quanto si apprende, non vi parteciperà. La sua presenza era attesa e ha colto di sorpresa chi è già in piazza Duomo.

Autonomia:Maroni, mercoledì firmo a Roma

Autonomia:Maroni, mercoledì firmo a Roma

(ANSA) – MILANO, 23 FEB – “Mercoledì mattina a Palazzo Chigi firmerò il Patto per l’Autonomia della Regione Lombardia”. Lo ha annunciato il governatore della Roberto Maroni, durante la presentazione del rapporto di fine legislatura agli stakeholder”. Intervistato dal direttore del Foglio, Claudio Cerasa, a Palazzo Lombardia, Maroni ha spiegato di aver raggiunto l’intesa con il Governo: “Stamattina ho parlato con Roma. Siamo arrivati a una [...]

Maroni, Salvini premier se vince la Lega

Maroni, Salvini premier se vince la Lega

(ANSA) – MILANO, 12 FEB – “Il premier sarà Salvini, se vince la Lega”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, rispondendo alle domande dei conduttori di Non Stop News, programma di informazione su Rtl 102.5. “Con Matteo Salvini ho un ottimo rapporto, al di là delle divergenze d’opinione, come è giusto che sia. Dopo 28 anni nelle istituzioni in politica, lo dico con una battuta: il reato è prescritto”, ha scherzato [...]

Maroni, Lega diversa da origini

Maroni, Lega diversa da origini

(ANSA) – MILANO, 5 FEB – “No, vedo una Lega che ha l’ambizione di diventare un partito nazionale. Ricordo le origini, quando Bossi diceva che la Lega non era né di destra né di sinistra ma del Nord. Ma quella era la Lega Nord, adesso è una cosa diversa. Mi auguro non venga schiacciata su posizioni di destra radicale”. Così il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ex segretario della Lega Nord, ha risposto a chi gli chiedeva se veda [...]

Lega: Maroni, nessuna divisione

Lega: Maroni, nessuna divisione

(ANSA) – MILANO, 22 GEN – “La Lega non è divisa, ci sono opinioni diverse e questa è la ricchezza del partito”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, parlando con i giornalisti a margine di un convegno a Palazzo Lombardia. “Come ho sempre detto – ha ribadito Maroni – per me il segretario è il segretario e ha sempre ragione. La mia storia nella Lega è stata di opinioni diverse anche rispetto a Bossi. Ma non c’è [...]

Maroni: Bongiorno? Lega contro Andreotti

Maroni: Bongiorno? Lega contro Andreotti

(ANSA) – MILANO, 19 GEN – “Giulia Bongiorno dice: ‘Questa Lega nazionale l’avrebbe approvata anche Andreotti’. È davvero cambiato il mondo: io e Bossi quelli come Andreotti li abbiamo sempre combattuti”. Lo ha scritto Roberto Maroni commentando su Twitter le parole della neo-candidata della Lega, Giulia Bongiorno.

Fuori Maroni, dentro Fontana? Parola ai cittadini

Fuori Maroni, dentro Fontana? Parola ai cittadini

Roberto Maroni terminerà il suo mandato politico da presidente di Regione Lombardia e non correrà per un secondo rinnovo