Rocco Siffredi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Rocco Tano

La scheda: Rocco Tano

768 come attore
379 come regista
Rocco Siffredi, pseudonimo di Rocco Antonio Tano (Ortona, 4 maggio 1964), è un attore pornografico e regista pornografico italiano.
Il suo pseudonimo si ispira a Roch Siffredi, il protagonista del film gangster Borsalino (1970) interpretato da Alain Delon.
Siffredi è tra i più noti sulla scena pornografica internazionale e occasionalmente interprete anche di film non porno, oltre che regista e produttore di film per adulti. Ha creato una propria casa di produzione con il nome di Rocco Siffredi Production.
La sua carriera di attore porno è iniziata nel 1984 – a parte una breve pausa di due anni in cui si è dedicato all'attività di modello – e prosegue tuttora nonostante abbia dichiarato più volte di voler concludere la carriera, senza tuttavia mantenere la parola.


Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

«Adesso diranno: "Ecco, Siffredi ha la protesi, anzi ne ha due"». Così Rocco Siffredi, in collegamento da Budapest con Domenica Live, affiancato dalla moglie, ha commentato l’operazione cui si è sottoposto alla spalla. «Ha iniziato a farmi male, in moto, tanti anni fa. L’anno scorso ho fatto la destra, quest’anno la sinistra». E poi: «Ho sempre detto che sto cadendo a pezzi, c'è solo una parte che mi funziona ancora». Da qui una serie di battute [...]

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

«Adesso diranno: "Ecco, Siffredi ha la protesi, anzi ne ha due"». Così Rocco Siffredi, in collegamento da Budapest con Domenica Live, affiancato dalla moglie, ha commentato l’operazione cui si è sottoposto alla spalla. «Ha iniziato a farmi male, in moto, tanti anni fa. L’anno scorso ho fatto la destra, quest’anno la sinistra». E poi: «Ho sempre detto che sto cadendo a pezzi, c'è solo una parte che mi funziona ancora». Da qui una serie di battute [...]

EVENTI: Rocco Tano

Nel 1999 recitò in Romance, pellicola-scandalo di Catherine Breillat, nel 2001 in Amorestremo di Maria Martinelli e nel 2004 in Pornocrazia (sempre di Breillat), tre film che si discostavano dal genere completamente porno, pur presentando scene di sesso esplicito non simulato, sebbene è disputato se Siffredi abbia avuto del sesso esplicito con la co-protagonista Caroline Ducey in Romance (lei disse di no, Siffredi invece sì).

Nel 1999 recitò in Romance, pellicola-scandalo di Catherine Breillat, nel 2001 in Amorestremo di Maria Martinelli e nel 2004 in Pornocrazia (sempre di Breillat), tre film che si discostavano dal genere completamente porno, pur presentando scene di sesso esplicito non simulato, sebbene è disputato se Siffredi abbia avuto del sesso esplicito con la co-protagonista Caroline Ducey in Romance (lei disse di no, Siffredi invece sì).

Nel 1987 ha recitato in Fantastica Moana (il suo primo film italiano) al fianco di Moana Pozzi e con la regia di Riccardo Schicchi.

Nel 1987 ha recitato in Fantastica Moana (il suo primo film italiano) al fianco di Moana Pozzi e con la regia di Riccardo Schicchi.

Nel 1991 a Las Vegas ha ricevuto il suo primo AVN Award per il film di John Stagliano come migliore attore porno per scene di sesso a tre, a cui seguirono i film Bizzarri istinti sessuali (House of Dreams) e Secrets per la regia di Andrew Blake.

Nel 1991 a Las Vegas ha ricevuto il suo primo AVN Award per il film di John Stagliano come migliore attore porno per scene di sesso a tre, a cui seguirono i film Bizzarri istinti sessuali (House of Dreams) e Secrets per la regia di Andrew Blake.

Nel 1990 si è trasferito a Los Angeles, dove l'amico d'infanzia Marco Pe lo ha presentato al regista John Leslie, venendo inserito nel cast del film Curse of the Catwoman del 1991 che si rivelò essere un successo.

Nel 1990 si è trasferito a Los Angeles, dove l'amico d'infanzia Marco Pe lo ha presentato al regista John Leslie, venendo inserito nel cast del film Curse of the Catwoman del 1991 che si rivelò essere un successo.

Nel 1993 è nuovamente premiato a Francoforte con l'AVN Award come migliore interprete dell'anno per i film Face Dance, Face Dance 2 e il già citato Chamaleons.

Nel 1993 è nuovamente premiato a Francoforte con l'AVN Award come migliore interprete dell'anno per i film Face Dance, Face Dance 2 e il già citato Chamaleons.

Nel 1984 in un locale a luci rosse ha incontrato Gabriel Pontello, protagonista e produttore porno francese degli anni ottanta che gli ha aperto le porte al porno presentandolo al produttore Marc Dorcel e al regista Michel Ricaud: Belle d'amour è il suo primo film pornografico.

Nel 1984 in un locale a luci rosse ha incontrato Gabriel Pontello, protagonista e produttore porno francese degli anni ottanta che gli ha aperto le porte al porno presentandolo al produttore Marc Dorcel e al regista Michel Ricaud: Belle d'amour è il suo primo film pornografico.

Nel 2017 Rocco Siffredi ha dichiarato pubblicamente di essere bisessuale.

Nel 2017 Rocco Siffredi ha dichiarato pubblicamente di essere bisessuale.

Nel 2016 lui e la sua famiglia sono stati i protagonisti di una serie sulla loro vita quotidiana andata in onda su La5 dal titolo Casa Siffredi.

Nel 2016 lui e la sua famiglia sono stati i protagonisti di una serie sulla loro vita quotidiana andata in onda su La5 dal titolo Casa Siffredi.

Nel 1997 è uscito Rocco e le storie tese con Anita Blond, Anita Dark e la moglie Rosa Caracciolo, oltre alla partecipazione del gruppo musicale Elio e le Storie Tese (senza però Feiez) come colonna musicale del film.

Nel 1997 è uscito Rocco e le storie tese con Anita Blond, Anita Dark e la moglie Rosa Caracciolo, oltre alla partecipazione del gruppo musicale Elio e le Storie Tese (senza però Feiez) come colonna musicale del film.

Nel 1996 ha vinto l'Hot d'or a Cannes come miglior regista esordiente.

Nel 1996 ha vinto l'Hot d'or a Cannes come miglior regista esordiente.

Nel 2007 è apparso insieme al gruppo ska punk Le Braghe Corte nel video musicale del brano These Boots Are Made for Walkin', mentre nel 2011 ha partecipato, con un ruolo minore, al film non pornografico Matrimonio a Parigi diretto da Claudio Risi.

Nel 2007 è apparso insieme al gruppo ska punk Le Braghe Corte nel video musicale del brano These Boots Are Made for Walkin', mentre nel 2011 ha partecipato, con un ruolo minore, al film non pornografico Matrimonio a Parigi diretto da Claudio Risi.

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

«Adesso diranno: "Ecco, Siffredi ha la protesi, anzi ne ha due"». Così Rocco Siffredi, in collegamento da Budapest con Domenica Live, affiancato dalla moglie, ha commentato l’operazione cui si è sottoposto alla spalla. «Ha iniziato a farmi male, in moto, tanti anni fa. L’anno scorso ho fatto la destra, quest’anno la sinistra». E poi: «Ho sempre detto che sto cadendo a pezzi, c'è solo una parte che mi funziona ancora». Da qui una serie di battute [...]

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

«Adesso diranno: "Ecco, Siffredi ha la protesi, anzi ne ha due"». Così Rocco Siffredi, in collegamento da Budapest con Domenica Live, affiancato dalla moglie, ha commentato l’operazione cui si è sottoposto alla spalla. «Ha iniziato a farmi male, in moto, tanti anni fa. L’anno scorso ho fatto la destra, quest’anno la sinistra». E poi: «Ho sempre detto che sto cadendo a pezzi, c'è solo una parte che mi funziona ancora». Da qui una serie di battute [...]

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

«Adesso diranno: "Ecco, Siffredi ha la protesi, anzi ne ha due"». Così Rocco Siffredi, in collegamento da Budapest con Domenica Live, affiancato dalla moglie, ha commentato l’operazione cui si è sottoposto alla spalla. «Ha iniziato a farmi male, in moto, tanti anni fa. L’anno scorso ho fatto la destra, quest’anno la sinistra». E poi: «Ho sempre detto che sto cadendo a pezzi, c'è solo una parte che mi funziona ancora». Da qui una serie di battute [...]

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

Rocco Siffredi si è operato e in televisione spiega perché

«Adesso diranno: "Ecco, Siffredi ha la protesi, anzi ne ha due"». Così Rocco Siffredi, in collegamento da Budapest con Domenica Live, affiancato dalla moglie, ha commentato l’operazione cui si è sottoposto alla spalla. «Ha iniziato a farmi male, in moto, tanti anni fa. L’anno scorso ho fatto la destra, quest’anno la sinistra». E poi: «Ho sempre detto che sto cadendo a pezzi, c'è solo una parte che mi funziona ancora». Da qui una serie di battute [...]

Rocco Siffredi

Rocco Siffredi

Dolorini passeggeri, ma imbarazzanti!

Adinolfi contro Rocco Siffredi: «Il porno è il demonio». L’attore risponde così

Adinolfi contro Rocco Siffredi: «Il porno è il demonio». L’attore risponde così

È polemica tra l’attore hard Rocco Siffredi e il blogger Mario Adinolfi, dopo che quest’ultimo in un’intervista nel programma La Zanzara su Radio24 ha attaccato l’industria del porno. «Se fossi al governo gli impedirei di fare business, è il male», ha detto Adinolfi, che oltre a essere giornalista e blogger è tra i fondatori del movimento Popolo della Famiglia. Siffredi ha risposto sempre dai microfoni del programma radiofonico, e non gliele ha mandate [...]

Rocco Siffredi operato, poi scherza dall'ospedale: «Me lo hanno tagliato»

Rocco Siffredi operato, poi scherza dall'ospedale: «Me lo hanno tagliato»

Rocco Siffredi viene ricoverato in ospedale per un intervento e riesce anche a scherzare a lungo con i propri follower: tramite Instagram Stories, il pornodivo italiano, ripreso dalla moglie, Rozsa Tassi, ha aggiornato i fan sull'operazione. Nel primo filmato, Rocco Siffredi spiega di dover subire un intervento alla spalla. Prima di recarsi in sala operatoria, il pornoattore scherza, filmato dalla moglie, mostrando anche le natiche sotto la veste. Dopo [...]

Rocco Siffredi operato, poi scherza dall'ospedale: «Me lo hanno tagliato»

Rocco Siffredi operato, poi scherza dall'ospedale: «Me lo hanno tagliato»

Rocco Siffredi viene ricoverato in ospedale per un intervento e riesce anche a scherzare a lungo con i propri follower: tramite Instagram Stories, il divo italiano, ripreso dalla moglie, Rozsa Tassi, ha aggiornato i fan sull'operazione. Nel primo filmato, Rocco Siffredi spiega di dover subire un intervento alla spalla. Prima di recarsi in sala operatoria, il attore scherza, filmato dalla moglie, mostrando anche le natiche sotto la veste. Dopo l'intervento, Rocco [...]

FOTO: Rocco Tano

Rocco_Tano

Rocco_Tano

Siffredi come modello

Siffredi come modello

Siffredi come modello

Siffredi come modello

Rocco Siffredi operato, poi scherza dall'ospedale: «Me lo hanno tagliato»

Rocco Siffredi viene ricoverato in ospedale per un intervento e riesce anche a scherzare a lungo con i propri follower: tramite Instagram Stories, il divo italiano, ripreso dalla moglie, Rozsa Tassi, ha aggiornato i fan sull'operazione. Nel primo filmato, Rocco Siffredi spiega di dover subire un intervento alla spalla. Prima di recarsi in sala operatoria, il attore scherza, filmato dalla moglie, mostrando anche le natiche sotto la veste. Dopo l'intervento, Rocco [...]

Rocco Siffredi operato ad una spalla poi scherza con i fan

Rocco Siffredi operato ad una spalla poi scherza con i fan

L'attore Rocco Siffredi è ricoverato in ospedale per un intervento e riesce anche a scherzare a lungo con i propri follower: tramite “Instagram Stories”, Siffredi è ripreso dalla moglie, Rozsa Tassi, ha aggiornato i fan sull'operazione. Nel primo filmato, Rocco Siffredi spiega di dover subire un intervento alla spalla. Prima di recarsi in sala operatoria, poi scherza, filmato dalla moglie, mostrando anche le natic.....e sotto la veste. Dopo l'intervento, [...]

Rocco Siffredi operato, poi scherza dall'ospedale: «Me lo hanno tagliato»

Rocco Siffredi operato, poi scherza dall'ospedale: «Me lo hanno tagliato»

Rocco Siffredi viene ricoverato in ospedale per un intervento e riesce anche a scherzare a lungo con i propri follower: tramite Instagram Stories, il divo italiano, ripreso dalla moglie, Rozsa Tassi, ha aggiornato i fan sull'operazione. Nel primo filmato, Rocco Siffredi spiega di dover subire un intervento alla spalla. Prima di recarsi in sala operatoria, il pornoattore scherza, filmato dalla moglie, mostrando anche le natiche sotto la veste. Dopo l'intervento, [...]

Rocco Siffredi operato, poi scherza dall'ospedale: «Me lo hanno tagliato»

Rocco Siffredi operato, poi scherza dall'ospedale: «Me lo hanno tagliato»

Rocco Siffredi viene ricoverato in ospedale per un intervento e riesce anche a scherzare a lungo con i propri follower: tramite Instagram Stories, il divo italiano, ripreso dalla moglie, Rozsa Tassi, ha aggiornato i fan sull'operazione. Nel primo filmato, Rocco Siffredi spiega di dover subire un intervento alla spalla. Prima di recarsi in sala operatoria, il attore scherza, filmato dalla moglie, mostrando anche le natiche sotto la veste. Dopo l'intervento, Rocco [...]

Rocco Siffredi scherza dal letto dell’ospedale

Rocco Siffredi scherza dal letto dell’ospedale

Rocco Siffredi viene ricoverato in ospedale per un intervento e riesce anche a scherzare a lungo con i propri follower: tramite “Instagram Stories”, Siffredi è ripreso dalla moglie, Rozsa Tassi, ha aggiornato i fan sull'operazione. Nel primo filmato, Rocco Siffredi spiega di dover subire un intervento alla spalla. Prima di recarsi in sala operatoria, poi scherza, filmato dalla moglie, mostrando anche le natiche sotto la veste. Dopo l'intervento, Rocco Siffredi [...]

Rocco Siffredi operato, poi scherza: "Me l'hanno tagliato!"

Rocco Siffredi operato, poi scherza: "Me l'hanno tagliato!"

Rocco Siffredi famoso pornodivo e regista dei film hard italiani, si è operato e la moglie  Rozsa Tassi, ha girato un video per aggiornare i fans su istagram circa la sua operazione. Rocco nel primo video ha spiegato che doveva operarsi alla spalla, ha scherzato e mostrato anche le natiche sotto la veste. Dopo l'operazione Siffredi riceva la moglie nella sua stanza d'ospedale e gli chiede come sta. Il popolare pornodivo anche se provato dall'operazione è [...]

Il pornodivo Rocco Siffredi presenta a Berlino le star dei film hard

Il pornodivo Rocco Siffredi presenta a Berlino le star dei film hard

Il noto attore, regista e produttore abruzzese, Rocco Siffredi, ha condotto a Berlino la serata di premiazione della prima edizione degli Xbiz Europa Awards: prestigiosi riconoscimenti internazionali che vengono assegnati dal settore mondiale della cinematografia per adulti. Il pornodivo ortonese, interprete e regista in carriera di oltre 2mila film per adulti, è stato l’uomo scelto per timonare il debutto della prima edizione della kermesse internazionale. [...]

Rocco Siffredi e il retroscena intimo sulla moglie: l’inconfessabile verità del re dei film a luci rosse

Rocco Siffredi e il retroscena intimo sulla moglie: l’inconfessabile verità del re dei film a luci rosse

Solo ora emerge quel dettaglio intimo su Rocco Siffredi e la moglie Rocco Siffredi e la moglie Rosa Caracciolo sono sposati dal 1993, hanno due figli e per diverse quanto lapalissiane ragioni sono invidiatissimi da uomini e donne: a vederli i due incarnano i ruoli della coppia perfetta, eppure anche l’ex re dell’hard e sua moglie hanno avuto i loro problemi sotto le lenzuola. Piuttosto difficile da credere considerando che quando si tira in ballo anche [...]

Rocco Siffredi e il problema a letto con la moglie: inconfessabile verità sull'attore a luci rosse

Rocco Siffredi e il problema a letto con la moglie: inconfessabile verità sull'attore a luci rosse

Rocco Siffredi e la moglie Rosa Caracciolo sono sposati dal 1993, hanno due figli e per diverse quanto lapalissiane ragioni sono invidiatissimi da uomini e donne: a vederli i due incarnano i ruoli della coppia perfetta, eppure l’ex re dell’hard e sua moglie hanno avuto i loro problemi anche sotto le lenzuola. Intervistato dal quotidiano Libero, Rocco ha risposto senza filtri alle curiosità della giornalista svelando alcuni retroscena sconosciuti sul rapporto [...]

Rocco Siffredi e il problema a letto con la moglie: inconfessabile verità sull'attore a luci rosse

Rocco Siffredi e il problema a letto con la moglie: inconfessabile verità sull'attore a luci rosse

Rocco Siffredi e la moglie Rosa Caracciolo sono sposati dal 1993, hanno due figli e per diverse quanto lapalissiane ragioni sono invidiatissimi da uomini e donne: a vederli i due incarnano i ruoli della coppia perfetta, eppure l’ex re dell’hard e sua moglie hanno avuto i loro problemi anche sotto le lenzuola. Intervistato dal quotidiano Libero, Rocco ha risposto senza filtri alle curiosità della giornalista svelando alcuni retroscena sconosciuti sul rapporto [...]