Roman sites in Libya

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

In questa categoria: Bengasi

Bengàsi (in arabo: ?????? Bangh?z? ascolta) è una città e un porto della Libia. L'attuale nome deriva da quello di un benefattore della città chiamato Ghazi o “...

Leptis Magna

Coordinate: 32°37?48?N 14°18?44?E? / ?32.63°N 14.312222°E32.63, 14.312222
Emporio fondato da uomini di Tiro, città fenicia dell'attuale Libia. La data di fond...

Misurata

Misurata (in in arabo: ??????, Misr?ta ) è una città della Libia sul golfo della Sirte. È il capoluogo della Municipalità di Misurata, con i suoi circa 400.000 ab...

Tolemaide

Coordinate: 32°42?31?N 20°57?22?E? / ?32.708611°N 20.956111°E32.708611, 20.956111
Tolemaide (????????? in greco, Tolmeta in latino) era un antico centro della ...

Barca (Libia)

Barca è un centro abitato della Libia, nella regione della Cirenaica.

Sindaco Tripoli arrestato per corruzione

Sindaco Tripoli arrestato per corruzione

(ANSA) – IL CAIRO, 29 MAR – Il sindaco di Tripoli, Abdulrauf Beitelmal, sarebbe stato solo “arrestato in maniera ufficiale” per corruzione nell’ambito di illeciti amministrativi che sarebbero stati commessi nella sua municipalità: lo sostiene una “fonte del dipartimento della sicurezza” della capitale libica citato da un tweet dell’emittente Al Ahrar. Il fermo è stato compiuto in seguito a un rifiuto del sindaco di mettersi a disposizione della [...]

Libia: sequestrato sindaco di Tripoli

Libia: sequestrato sindaco di Tripoli

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – Il sindaco di Tripoli Abdul Raouf Hassan Bait al-Mal è stato sequestrato in casa da un gruppo armato. A lanciare l’allarme è Consiglio comunale, che ha sospeso i lavori del municipio e chiesto al governo di Fayez al-Sarraj di “prendere tutte le misure necessarie e immediate per liberare il sindaco in quanto responsabili della sua sicurezza”.

Tripoli, 31.12.1940

Tripoli, 31.12.1940 una lettera-racconto, scritta da Giuseppe Sega, militare in Libia, alla fine del 1940 e inviata ai famigliari in Vallarsa (alla Sega) Tripoli, 31.12.1940 Carissimi, Riandando alle belle sere trascorse a casa l'anno scorso, sere il cui piacevole ricordo mi è caro rievocare nelle attuali, lunghe e oziose, non posso fare a meno di pensare ai discorsi più o meno allegri che si faranno in questi giorni di guerra, lassù fra voi, nel salotto di [...]

Libia: attentato contro moschea Bengasi

Libia: attentato contro moschea Bengasi

(ANSA) – IL CAIRO, 9 FEB – Un attentato dinamitardo è stato compiuto contro una moschea a Bengasi, la seconda maggiore città della Libia. “L’ospedale Al Galaa ha ricevuto un morto e 55 feriti”, scrive il sito Al Wasat fornendo un primo bilancio delle vittime. “Un’autobomba è esplosa nei pressi della moschea Abu Huraira”, prosegue Al Wasat citando la tv ‘Libya Roha Al Watan’, mentre il sito dell’emittente Libya’s Channel parla di uno [...]

Doppio attentato a Bengasi, almeno 41 morti e 80 feriti

Doppio attentato a Bengasi, almeno 41 morti e 80 feriti

Bengasi, (askanews) - È di almeno 41 morti e un'ottantina di feriti il bilancio dell'attacco sferrato martedì sera con due autobombe a Bengasi, in Libia. Tra le vittime anche un "alto ufficiale" dell'esercito. Un primo veicolo imbottito di esplosivo è detonato davanti a una moschea nel quartiere centrale di al-Sleimani, mentre i fedeli stavano uscendo dall'edificio. Circa trenta minuti dopo è esplosa una seconda autobomba nella stessa area, dove si erano [...]

Due autobomba a Bengasi, 27 morti

Due autobomba a Bengasi, 27 morti

Tra le vittime esponenti dei vertici della sicurezza libica

Due autobombe a Bengasi: 27 morti, 30 feriti

Due autobombe a Bengasi: 27 morti, 30 feriti

Esplosioni davanti ad una moschea. Subito scattata una vasta operazione delle forze di sicurezza.

Libia: attentato Bengasi, 27 morti

Libia: attentato Bengasi, 27 morti

(ANSA) – BENGASI, 24 GEN – E’ salito ad almeno 27 morti il bilancio delle esplosioni provocate ieri sera da due autobomba davanti ad una moschea a Bengasi. I feriti sono oltre 30. Il portavoce delle forze militari e della polizia della città, il capitano Tarek Alkharraz, ha detto che la prima autobomba e’ esplosa nel quartiere di Salmani verso le 8:20 ora locale (le 7:20 in Italia) e la seconda mezz’ora più tardi, mentre i residenti ed il personale [...]

Due autobomba a Bengasi, almeno 22 morti

Due autobomba a Bengasi, almeno 22 morti

(ANSA) – ROMA, 23 GEN – Due autobomba sono esplose stasera, intorno alle 21 ora locale, nei pressi di una moschea a Bengasi, in Libia. Lo apprende l’ANSA da fonti di intelligence. Secondo fonti ospedaliere i morti sarebbero almeno 22 e 32 i feriti. Tra le persone coinvolte nell’attentato vi sarebbero anche alti esponenti della sicurezza della città libica. Nell’area è scattata una vasta operazione delle forze di sicurezza alla ricerca della cellula [...]

Capitale della Libia: tour nei dintorni, tra le città morte

Capitale della Libia: tour nei dintorni, tra le città morte

Tra mare e deserto, tra architettura islamica e arte romana. Tripoli, capitale della Libia, è una bellissima città di contrasti, in cui le testimonianze della storia antica convivono perfettamente con la modernità dei quartieri più recenti e il paesaggio desertico sembra quasi essere tutt’uno con i colori brillanti del mare. Un perfetto mix, insomma, per chi ha voglia di scoprire l’Africa settentrionale lontano dalle più famose destinazioni turistiche. La [...]

Cosa vedere a Tripoli, capitale della Libia

Cosa vedere a Tripoli, capitale della Libia

Affacciata sul Mar Mediterraneo, a meno di 200 chilometri dal confine con la Tunisia, la capitale della Libia si offre ai visitatori con meraviglie inaspettate ai più. Con il suo mare dalle acque cristalline, il deserto a pochi passi e le bellissime testimonianze dell’epoca romana, infatti, Tripoli non ha nulla da invidiare alle più famose destinazioni turistiche dell’Africa settentrionale. Costruita proprio al limitare del deserto, sulla costa [...]

Tripoli: niente Ong nelle acque libiche

Tripoli: niente Ong nelle acque libiche

Tripoli vieta l'accesso alle navi delle ong nelle acque territoriali libiche.

Migranti: Tripoli sotto i riflettori

Migranti: Tripoli sotto i riflettori

Missione a Tripoli del ministro dell'Interno Minniti alla ricerca di una collaborazione che ancora non c'è

ENAV "rinnova" aeroporto Mitiga di Tripoli. Ad Roberta Neri: "Risultato di importanza strategica"

ENAV "rinnova" aeroporto Mitiga di Tripoli. Ad Roberta Neri: "Risultato di importanza strategica"

(Teleborsa) - Contratto Enav-Libyan Civil Aviation Authority per la realizzazione del complesso tecnico, "Torre di controllo" compresa, dell'aeroporto Mitiga di Tripoli, a circa 8 km dal centro della città. Il valore del contratto è di 5 milioni di euro e i lavori saranno completati entro la fine del 2017. Alla Società italiana di assistenza al volo è stata affidato la realizzazione e la messa a punto del complesso di apparecchiature e strumenti necessari al [...]

Migranti, primo accordo tra Roma e Tripoli

Migranti, primo accordo tra Roma e Tripoli

di Paolo Scarlata

Esplosione vicino ad ambasciata Italia a Tripoli: due morti

Esplosione vicino ad ambasciata Italia a Tripoli: due morti

Roma, 22 gen. (askanews) – Due persone che si trovavano all’interno di un’auto sono morte a Tripoli nell’esplosione della vettura, avvenuta vicino all’ambasciata italiana. La Farnesina, in una nota, ha confermato l’accaduto, spiegando “che tutto il personale in servizio presso la sede diplomatica non è stato coinvolto dall’attacco e sta bene”. Secondo una fonte dei servizi di sicurezza locali, non è possibile al momento determinare se [...]

Uomini armati occupano tre ministeri a Tripoli

Uomini armati occupano tre ministeri a Tripoli

Roma, 12 gen. (askanews) – Uomini armati hanno preso il controllo degli edifici dei ministeri della Difesa, della Giustizia e dell’Economia a Tripoli, in Libia. E’ quanto riportano i media locali, secondo cui si tratterebbe di forze fedeli al governo di salvezza nazionale di Khalifa Ghweil. Già lo scorso ottobre gli uomini di Ghweil avevano occupato il Rixos Hotel nella capitale libica, sede del Consiglio di Stato libico nato dall’accordo siglato in [...]

Il ministro Gentiloni a Tripoli incontra Sarraj

(Teleborsa) - "Sono felice di essere a Tripoli per gli aiuti di emergenza da parte dell'Italia e per sostenere il governo di intesa nazionale di Sarraj". E' così che  il Twitter,  il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, da Tripoli  posta la foto  del suo incontro con il premier designato libico Sarraj Sarraj da parte sua ha assicurato che "con l'Italia c'è un rapporto molto radicato e che intende rafforzare". Dopo il bilaterale tra i due responsabili [...]

Libia, l’Occidente piazza il suo premier Al Sarraj a Tripoli. Islamisti fanno appello a milizie: “Combattetelo”. Spari in strada

31/03/2016 di triskel182Il premier designato del governo di unità nazionale – che non è riconosciuto né da Tobruk né da Tripoli – è giunto “dal mare”, attraccando alla base navale di Abusetta (Abu Sittah), che sarà il quartier generale temporaneo. Una forzatura voluta dalle Nazioni Unite: ora “è urgente un pacifico e ordinato passaggio dei poteri”, ha detto l’inviato speciale dell’Onu, Martin Kobler. Ma le premesse sembrano non esserci: più [...]

Libia, il capo del governo "ribelle" lascia Tripoli

(Teleborsa) - Il premier ribelle Khalifa Ghwell ha lasciato Tripoli per tornare alla sua città natale, Misurata. Il responsabile libico ostile al governo dell'ONU sbarcato ieri in Libia aveva duramente attaccato l'arrivo del premier designato dalle Nazioni Unite, Fayez Al Sarraj che aveva chiesto ai libici di "unificare gli sforzi" per contrastare l'Isis. Ma Ghwell, aveva risposto ritenendo Sarraj "pienamente responsabile del suo ingresso illegale". Il [...]