Roman sites in Libya

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

In questa categoria: Bengasi

Bengàsi (in arabo: ?????? Bangh?z? ascolta) è una città e un porto della Libia. L'attuale nome deriva da quello di un benefattore della città chiamato Ghazi o “...

Leptis Magna

Coordinate: 32°37?48?N 14°18?44?E? / ?32.63°N 14.312222°E32.63, 14.312222
Emporio fondato da uomini di Tiro, città fenicia dell'attuale Libia. La data di fond...

Misurata

Misurata (in in arabo: ??????, Misr?ta ) è una città della Libia sul golfo della Sirte. È il capoluogo della Municipalità di Misurata, con i suoi circa 400.000 ab...

Tolemaide

Coordinate: 32°42?31?N 20°57?22?E? / ?32.708611°N 20.956111°E32.708611, 20.956111
Tolemaide (????????? in greco, Tolmeta in latino) era un antico centro della ...

Barca (Libia)

Barca è un centro abitato della Libia, nella regione della Cirenaica.

Riapre l'aeroporto Mitiga di Tripoli

Riapre l'aeroporto Mitiga di Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 26 SET – E’ stata disposta la riapertura dell’aeroporto internazionale ‘Mitiga’, l’unico operativo a Tripoli, che era stato chiuso, a più riprese, da fine agosto a causa degli scontri fra le milizie. Lo annuncia la pagina Facebook dello scalo confermando così, di fatto, la tenuta del cessate il fuoco nella capitale. “E’ previsto che le compagnie aeree riprendano i loro voli a partire dall’inizio della settimana [...]

Libia: accordo cessate fuoco a Tripoli

Libia: accordo cessate fuoco a Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 25 SET – Un “accordo” per un nuovo “cessate il fuoco” a Tripoli, dopo quello del 4 settembre mediato dall’Onu, é stato raggiunto fra le milizie che si combattono da un mese nella capitale libica. Lo riferisce un tweet della tv Al Arabiya. Una “fine degli scontri” che dal 26 agosto hanno causato almeno 115 morti e 560 feriti viene segnalata anche da un comunicato del Dipartimento della sicurezza della capitale libica.

Libia: da agosto 96 morti a Tripoli

Libia: da agosto 96 morti a Tripoli

(ANSA) – ROMA, 21 SET – Il ministero della Salute della Libia ha reso noto oggi che dal 26 agosto sono 96 le persone rimaste uccise e 444 i feriti in seguito agli scontri a Tripoli. Lo riporta Arab News. Questa settimana vi sono state quotidiane violazioni del cessate il fuoco concordato a Tripoli per porre fine agli scontri fra milizie.

Esplosioni a Tripoli in sede compagnia petrolifera Noc

Esplosioni a Tripoli in sede compagnia petrolifera Noc

E’ terminato l’attacco alla sede della compagnia petrolifera libica, National Oil Corporation (Noc) a Tripoli. Lo ha annunciato la tv satellitare Al Arabiya. La Commissione per i feriti del governo di accordo nazionale ha riferito ai media locali un bilancio di almeno due morti e 10 feriti. Le Forze speciali di deterrenza (Rada) hanno assunto ora il pieno controllo dell’edificio.

Moavero a Bengasi incontra Haftar

Moavero a Bengasi incontra Haftar

(ANSA) – ROMA, 10 SET – Il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi è a Bengasi, in Libia, per incontrare il maresciallo Haftar. Lo rende noto un tweet della Farnesina precisando che l’incontro è focalizzato al “dialogo politico inclusivo promosso” dall’inviato speciale Onu per la Libia, Salamè, “con tutti gli interlocutori per una Libia unita e stabile”.

Libia: esplosioni a sede Noc di Tripoli

Libia: esplosioni a sede Noc di Tripoli

(ANSAmed) – TUNISI, 10 SET – Forti esplosioni seguite da colpi di armi da fuoco sono state udite all’interno della sede della National Oil Corporation (Noc) di Tripoli. Lo riportano vari media locali libici, ipotizzando che si tratti di un attentato suicida. La sede della National Oil Corporation è attualmente transennata e alcuni uomini armati si troverebbero asserragliati ancora all’interno. Lo riporta l’emittente libica Alharar tv sul proprio profilo [...]

Libia: riapre aeroporto Mitiga a Tripoli

Libia: riapre aeroporto Mitiga a Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 6 SET – Il governo di accordo nazionale libico ha annunciato un’imminente ripresa i voli dall’aeroporto Mitiga, lo scalo di Tripoli chiuso dal 31 agosto a causa degli scontri fra milizie. Lo segnala la pagina Facebook dell’Ufficio stampa dell’esecutivo. “Assicurare l’apertura dell’aeroporto di Mitiga, di tutte le strade della capitale e di quelle che vi confluiscono” era il quinto dei sette punti dell’accordo di cessate il [...]

A Tripoli scatta la tregua, centinaia migranti in fuga

A Tripoli scatta la tregua, centinaia migranti in fuga

L'Italia plaude all'intesa e punta sulla conferenza di novembre

Libia: tv, 'relativa calma' a Tripoli

Libia: tv, 'relativa calma' a Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 5 SET – “Relativa calma” a Tripoli viene segnalata da un media libico il giorno dopo l’accordo per un cessate il fuoco mediato dall’Onu con le milizie, che da oltre una settimana si sono scontrate nella capitale libica causando circa 60 di morti. Intanto, il Consiglio di Sicurezza dell’Onu oggi tiene una riunione sulla Libia alle 21 italiane. E’ atteso un intervento dell’inviato Onu in Libia, Ghassan Salamè. Inoltre, Italia, [...]

A Tripoli scatta la tregua, centinaia di migranti in fuga

A Tripoli scatta la tregua, centinaia di migranti in fuga

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, “sottolinea l’importanza del “Joint Statement”, concordato in sede P3+1 (Italia, Francia, Regno Unito e Stati Uniti), del quale l’Italia si è fatta promotrice nel quadro delle iniziative del Governo, a fronte della difficile situazione che si era venuta a creare in Libia”. Nel testo del Joint Statement si lancia un appello “a tutte le parti in causa” al [...]

Media, migranti in fuga da Tripoli

Media, migranti in fuga da Tripoli

(ANSA) – ROMA, 4 SET – Centinaia di migranti africani sarebbero fuggiti da un centro di detenzione nei pressi dell’aeroporto di Tripoli, approfittando del caos di queste ore. Ne dà notizia il sito della Reuters, citando fonti umanitarie secondo cui fino a 1.800 persone potrebbero aver abbandonato la struttura. Fonti del governo libico hanno però negato la circostanza. La fonte citata, che fa parte di organizzazione internazionale, ha precisato che la fuga [...]

Onu conferma accordo su tregua a Tripoli

Onu conferma accordo su tregua a Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 4 SET – “Sotto gli auspici” dell’inviato speciale dell’Onu in Libia, Ghassan Salamé, “un accordo per il cessate il fuoco è stato raggiunto e firmato oggi per porre fine a tutte le ostilità, proteggere i civili, salvaguardare la proprietà pubblica e privata e riaprire l’aeroporto di Mitiga”: lo scrive l’Unsmil in un tweet sintetizzando l’intesa raggiunta fra le milizie. L’intesa di oggi “non punta a risolvere [...]

Tra la gente in piazza a Tripoli, 'abbiamo di nuovo paura'

Tra la gente in piazza a Tripoli, 'abbiamo di nuovo paura'

Libia: ripresi gli scontri a Tripoli

Libia: ripresi gli scontri a Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 4 SET – Gli scontri fra milizie libiche a Tripoli “sono ripresi in zone della via dell’aeroporto” e “le ambulanze non sono riuscite a recarvisi malgrado le richieste di aiuto degli abitanti”: lo scrive il sito Alwasat citando il portavoce della Protezione civile libica, Osama Ali. Il portavoce ha precisato che gli scontri avvengono in un’area (Khelet ben aoun) circa 17 chilometri in linea d’aria a sud di Piazza dei Martiri, il [...]

Tripoli assediata, Italia esclude l'intervento

Tripoli assediata, Italia esclude l'intervento

Libia nel caos. I ribelli avanzano, si combatte a 6 chilometri da Tripoli. Detenuti in fuga dalle carceri. Il premier Serraj chiede aiuto a Misurata. L’Italia intanto esclude un intervento doi forze speciali. Salvini attacca la Francia per la situazione nel Paese: ‘La Libia non è più un porto sicuro? Chiedete a parigi’, dice il vicepremier. Gli italiani a Tripoli per ora non si sentono in pericolo, ma c’è il rischio escalation. “Escludo interventi [...]

La milizia ribelle marcia su Tripoli

La milizia ribelle marcia su Tripoli

Si aggrava la situazione in Libia, i ribelli sono a pochi kim da Tripoli. Rischio di nuove partenze.

Libia, 1.800 famiglie sfollate a Tripoli

Libia, 1.800 famiglie sfollate a Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 3 SET – Sono oltre 1.800 le famiglie sfollate dalle zone di combattimento nei sobborghi attorno a Tripoli, mentre diversi civili sono ancora bloccati: lo ha annunciato il portavoce dei soccorsi di emergenza, Osama Ali, citato dai media locali. Le famiglie, 1.852 in totale, sono state trasferite verso altre aree più sicure a partire dall’inizio delle ostilità, il 27 agosto scorso. Secondo il responsabile, molti altri civili, circa il 30% [...]

Caos Libia: i ribelli verso Tripoli

Caos Libia: i ribelli verso Tripoli

Stato di emergenza in Libia, il paese è nel caos.

Escalation di violenza intorno a Tripoli

Escalation di violenza intorno a Tripoli

Evasi da un carcere 400 detenuti

Violenti scontri a 6 km centro Tripoli

Violenti scontri a 6 km centro Tripoli

(ANSA) – IL CAIRO, 3 SET – “Violenti scontri fra la 7/a Brigata e la sicurezza centrale” sono in corso nell’area Abu Salim: lo riferisce un tweet dell’emittente Al Ahrar citando una “fonte della sicurezza” e riferendosi alla milizia ribelle che sta attaccando Tripoli e ad una (detta “Ghenewa”) che la sta affrontando in un zona a meno di 6 km in linea d’aria da Piazza dei Martiri, il centro della capitale libica, situato sul Mare.