Scopri tutto su Sanremo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Promessa di matrimonio
In rilievo

Promessa di matrimonio

Sanremo

La scheda: Sanremo

Sanremo (Sanremu in ligure, anticamente Villa Matutiæ), è un comune italiano di 54 807 abitanti della provincia di Imperia, in Liguria.
È il primo comune della provincia per popolazione e il quarto, dopo Genova, La Spezia e Savona, della regione. A livello provinciale la sua area urbana conta circa 85 000 abitanti, superando l'area urbana di Imperia (70 000). Dista circa 20 km dal Confine di Stato con la Francia, 24 km dal capoluogo provinciale e 150 km da Genova. La posizione geografica, in una insenatura riparata dalle montagne, è la principale causa del rinomato clima mite della città, che la rende meta di soggiorni sia estivi, sia invernali, anche curativi.
È una località turistica, rinomata per la coltivazione dei fiori (celebrata ogni anno con il corso fiorito Sanremo in Fiore), da cui il nome di Città dei Fiori. Inoltre ospita l'arrivo della corsa ciclistica Milano-Sanremo (una delle più importanti classiche del ciclismo), il Festival della canzone italiana, il rally di automobilismo, la tappa italiana dell'European Poker Tour, ed è sede del Casinò (uno dei quattro presenti in Italia).
Per tradizione, vi sono tre diverse modalità di indicare gli abitanti della città: i sanremaschi sono coloro che da generazioni sono nati e vissuti a Sanremo, i sanremesi, coloro che risiedono o sono nati in città ma hanno origini forestiere, infine matuziani, usato più raramente, termine che trae origine dall'antico sito romano di Villa Matutia e che raccoglie nella globalità gli abitanti della città dei fiori.



Sanremo comune:
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Liguria
Provincia: Imperia
Amministrazione:
Sindaco: Alberto Biancheri (Lista civica di centro-sinistra) dall'11-6-2014
Territorio:
Coordinate: 43°49?17.09?N 7°47?11.62?E? / ?43.821414°N 7.786561°E43.821414, 7.786561? (Sanremo)Coordinate: 43°49?17.09?N 7°47?11.62?E? / ?43.821414°N 7.786561°E43.821414, 7.786561? (Sanremo)
Altitudine: 15 m s.l.m.
Superficie: 55,96 km²
Abitanti: 54 807[2] (31-12-2015)
Densità: 979,4 ab./km²
Frazioni: Vedi elenco
Comuni confinanti: Apricale, Bajardo, Ceriana, Ospedaletti, Perinaldo, Seborga, Taggia
Altre informazioni:
Cod. postale: 18038
Prefisso: 0184
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 008055
Cod. catastale: I138
Targa: IM
Cl. sismica: zona 3s (sismicità bassa)
Cl. climatica: zona C, 1 105 GG[3]
Nome abitanti: sanremesi[1], sanremaschi o matuziani
Patrono: san Romolo, vescovo di Genova
Giorno festivo: 13 ottobre
Cartografia:
Sanremo
Posizione del comune di Sanremo nella provincia di Imperia
Modifica dati su Wikidata · Manuale
Da quegli anni la città incominciò a crescere dal punto di vista turistico: nel 1864 la zarina Maria Aleksandrovna per prima scelse Sanremo per "svernare", aprendo la strada al turismo elitario della nobiltà russa, attratto dal clima mite e dalla bellezza dei luoghi. Anche l'Imperatrice Elisabetta di Baviera (Sissi, Imperatrice d'Austria) tra i suoi numerosi e lunghi viaggi per l'Europa (1870-1890) si recò diverse volte a Sanremo.
In quel periodo vennero edificati mirabili edifici e ville, principalmente in stile liberty, per l'aristocrazia europea che divenne semi-stanziale nella cittadina. Sempre a fine '800 la cittadina vide il passaggio dall'agricoltura basata sugli agrumeti, molto fiorente, alla floricoltura.
All'inizio del '900 cominciarono a sorgere le strutture di intrattenimento più qualificate per l'esigente élite della Belle époque: il Casinò, il campo golf, la funivia Sanremo-Monte Bignone, all'epoca la più lunga del mondo, l'ippodromo, lo stadio, eccetera. Al termine della prima guerra mondiale Sanremo venne scelta per la Conferenza Internazionale degli Stretti, con cui venne discussa, tra gli Alleati, la redistribuzione delle terre dell'ex Impero Ottomano, tra cui la Palestina (assegnata alla Gran Bretagna), la Siria, Cilicia e Libano (alla Francia).
Intorno agli trenta si ebbe la massima espansione turistica della cittadina: la città continuò a incrementare le proprie strutture ricettive da un lato, e l'economia basata sulla floricoltura dall'altro. Con l'approssimarsi della Seconda guerra mondiale ebbe inizio un lento declino del turismo elitario, e con la fine del conflitto la città vide l'incremento del nuovo turismo di massa, conseguentemente, vennero spostati i periodi di soggiorno dall'inverno all'estate. Questa enorme crescita economica, e le grandi opportunità di lavoro nella floricoltura, attirarono soprattutto dall'Abruzzo tantissimi lavoratori, che di fatto contribuirono in maniera notevole ad accrescere la città.
Con l'istituzione, inoltre, del Festival della canzone italiana, Sanremo acquistò ancora di più un ruolo nell'immaginario collettivo di cittadina frequentata da personaggi famosi, e come tale vide il turismo incrementare in modo notevole. Pertanto le attività ludiche e ricreative per il nuovo tipo di esigenze crebbero di pari passo con la speculazione edilizia degli anni sessanta e settanta, che apportò una trasformazione tutt'altro che positiva in molte parti della città: la cementificazione selvaggia impedì di fatto uno sviluppo armonico del centro urbano, divenuto nel frattempo sempre più popoloso e caotico.
La nascita del nuovo porto turistico, Portosole, alla fine degli anni settanta, consolidò il turismo come fulcro dell'economia cittadina. Da allora prese inizio, complice una diversa sensibilità ambientale generalizzata, una riqualificazione delle aree meno curate della città, e un nuovo piano regolatore pose un freno alla cementificazione selvaggia.
Attualmente la città sta attraversando un periodo di riqualificazione generalizzata, nel tentativo di contribuire in qualche modo a contrastare una lenta decrescita del turismo cominciata alla metà degli anni novanta e rilanciare la città non solo per una fruizione del turismo "mordi e fuggi", ma anche da un punto di vista culturale, storico, paesaggistico.

CANALIS NUDA CONTRO PELLICCE, APPELLO A VOGUE

CANALIS NUDA CONTRO PELLICCE, APPELLO A VOGUE

"Ogni giacca in pelliccia o taglio di pelliccia sono stati presi da un essere vivente terrorizzato che è stato catturato in natura o che ha vissuto una vita di miserie rinchiuso in una spoglia gabbia di metallo prima di essere affogato, folgorato, avvelenato o spellato vivo. Io, così come tanti dei vostri lettori, desidero vedere Vogue muovere un passo verso un futuro compassionevole per la moda, impegnandosi a non promuovere la pelliccia sulle sue [...]

Elisabetta Canalis fisico in mostra su Vogue: "Basta pellicce nei magazine"

Elisabetta Canalis fisico in mostra su Vogue: "Basta pellicce nei magazine"

Con il cambio della direzione Elisabetta Canalis si rivolge a Vogue per una tematica a lei, da sempre, molto cara. «Ogni giacca in pelliccia o taglio di pelliccia sono stati presi da un essere vivente terrorizzato che è stato catturato in natura o che ha vissuto una vita di miserie rinchiuso in una spoglia gabbia di metallo prima di essere affogato, folgorato, avvelenato o spellato vivo. Io, così come tanti dei vostri lettori, desidero vedere Vogue muovere un [...]

Elisabetta Canalis nuda contro le pellicce

Elisabetta Canalis nuda contro le pellicce

Fonte: Twitter Elisabetta Canalis si schiera con la Peta e si mostra nuda contro le pellicce, lanciando un appello a "Vogue". Dopo la morte di Franca Sozzani, Emanuele Farneti è subentrato alla guida dell'edizione italiana della rivista di moda, promettendo una nuova linea editoriale. Proprio per questo Elisabetta Canalis ha deciso di farsi portavoce della Peta e di chiedere a Farneti di [...]

Elisabetta Canalis , la lettera a Vogue: "Basta pellicce nei magazine"

Elisabetta Canalis , la lettera a Vogue: "Basta pellicce nei magazine"

Con il cambio della direzione Elisabetta Canalis si rivolge a Vogue per una tematica a lei, da sempre, molto cara. «Ogni giacca in pelliccia o taglio di pelliccia sono stati presi da un essere vivente terrorizzato che è stato catturato in natura o che ha vissuto una vita di miserie rinchiuso in una spoglia gabbia di metallo prima di essere affogato, folgorato, avvelenato o spellato vivo. Io, così come tanti dei vostri lettori, desidero vedere Vogue muovere un [...]

Elisabetta Canalis nu. da, la lettera a Vogue: “Basta pellicce nei magazine”

Con il cambio della direzione Elisabetta Canalis si rivolge a Vogue per una tematica a lei, da sempre, molto cara. «Ogni giacca in pelliccia o taglio di pelliccia sono stati presi da un... L'articolo Elisabetta Canalis nu. da, la lettera a Vogue: “Basta pellicce nei magazine” sembra essere il primo su Il gossip del giorno.

Elisabetta Canalis nuda, la lettera a Vogue: "Basta pellicce nei magazine"

Elisabetta Canalis nuda, la lettera a Vogue: "Basta pellicce nei magazine"

Con il cambio della direzione Elisabetta Canalis si rivolge a Vogue per una tematica a lei, da sempre, molto cara. «Ogni giacca in pelliccia o taglio di pelliccia sono stati presi da un essere vivente terrorizzato che è stato catturato in natura o che ha vissuto una vita di miserie rinchiuso in una spoglia gabbia di metallo prima di essere affogato, folgorato, avvelenato o spellato vivo. Io, così come tanti dei vostri lettori, desidero vedere Vogue muovere un [...]

Lorella Cuccarini: 'Sono la Turandot della Regina di Ghiaccio'

Lorella Cuccarini: 'Sono la Turandot della Regina di Ghiaccio'

Roma, (askanews) - Non e' il Frozen della Disney, anche se ci sono streghe, principesse, vento e neve che escono dalle poltrone del teatro. 'E' uno spettacolo ancora piu' bello', assicura il regista Maurizio Colombi. E' 'La Regina di Ghiaccio', il musical interpretato da Lorella Cuccarini, nel ruolo di Turandot, in scena al Teatro Brancaccio dal 9 al 26 marzo. 'E' uno spettacolo assolutamente emozionante, bellissimo, con un ruolo fantastico perche' rispetto alla [...]

Gigi D'Alessio al timone di 'Made in Sud': musica e tante risate

Gigi D'Alessio al timone di 'Made in Sud': musica e tante risate

Roma, (askanews) - La comicita' travolgente di 'Made in Sud' riparte con Gigi D'Alessio, affiancato da Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci. Risate e musica: un binomio perfetto, per dodici puntate prodotte da Rai2 in collaborazione con la Tunnel produzioni, a partire dall'8 marzo alle 21.20. Al timone del programma arriva un napoletano doc, capace di farsi sentire da Nord a Sud: 'Made in Sud e' una bella avventura. Sara' una lunga avventura, 12 puntate, giochero' [...]

Fatti bella per te - Paola Turci

    Ecco fatto il giro di boa ... me la scrivo e me la canto da sola ... Auguri :-)Buon ascoltoNadia

Alba Parietti: le schede del cast di Ballando con le stelle

Alba Parietti: le schede del cast di Ballando con le stelle

Nata nel 1961 a Torino è un’attrice e conduttrice nonché ex cantante. Per quanto riguarda quest’ultimo settore c’è da segnalare che alcuni suoi pezzi hanno avuto un certo riscontro commerciale anche all’estero ma che, esauritasi la moda della cosiddetta italo disco, anche la sua fortuna declinò. Tuttavia, essendosi occupata in precedenza di radio e teatro, avendo collaborato anche Piero Chiambretti, inizia una fortunata carriera nel mondo televisivo. [...]

FOTO: Sanremo

Sanremo panorama del porto in una cartolina d'epoca

Sanremo panorama del porto in una cartolina d'epoca

Panorama notturno da Coldirodi

Panorama notturno da Coldirodi

Mappa del cartografo Matteo Vinzoni del 1773

Mappa del cartografo Matteo Vinzoni del 1773

La Pigna, centro storico di Sanremo

La Pigna, centro storico di Sanremo

Le Alpi Marittimi nel 1805, con San Remo nel suo cantone

Le Alpi Marittimi nel 1805, con San Remo nel suo cantone

La città vista dal mare tra il 1890 e il 1900

La città vista dal mare tra il 1890 e il 1900

Il Casinò di Sanremo

Il Casinò di Sanremo

Enrico e la Contessa

Navigando qua e là ho letto che tra due giorni uscirà il nuovo singolo dei Decibel, strorico gruppo nato negli anni settanta e guidato da Enrico Ruggeri prima che intraprendesse la carriera solista. Così, in attesa del nuovo brano, ho deciso di pubblicare come canzone del giorno "Contessa" la loro più celebre canzone, con cui nel 1980 arrivarono in finale al Festival di Sanremo. Anche oggi mi aspetto pareri positivi.... Buon ascolto e buona giornata! A [...]

Antonella Clerici e Vittorio Garrone: "Non ci sposiamo"

Antonella Clerici e Vittorio Garrone: "Non ci sposiamo"

Le delusioni amorose sono solo un lontano ricordo: Antonella Clerici è di nuovo una donna innamorata. Anzi, innamoratissima. La conduttrice di 'Standing ovation' (dove gareggiano coppie di parenti), si apre anche su altri fronti: «Se avessi dovuto cantare con uno dei miei genitori l'avrei fatto con mio papà perché, per quanto schivo, per farmi contenta non mi avrebbe mai detto di no. Con lui ho sempre avuto una grande complicità: quando a vent'anni feci la [...]

Gigi D’Alessio smentisce la crisi con Anna Tatangelo, ma… che musi lunghi a cena

Gigi D’Alessio smentisce la crisi con Anna Tatangelo, ma… che musi lunghi a cena

Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo si sono ritagliati del tempo per stare insieme, a Milano: l’apericena (come si usa da quelle parti) è romantico, ma… che musi lunghi! DOPO LA DELUSIONE-SANREMO – Il cantante, a pochi giorni dalla grande delusione di Sanremo – è stato eliminato dalla gara assieme ad Albano Carrisi, Ron e Giusy Ferreri – si rilassa in centro a Milano con la sua Anna. Ma – forse è per quello – gli umori non sembrano dei [...]

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Lo spot Yamamay è un inno alla primavera e alla femminilità Se avete guardato Sanremo, probabilmente avete potuto apprezzare anche il nuovo spot Yamamay. Sulle note della celeberrima “Sei Bellissima” di Loredana Berté, la modella statunitense Emily Di Donato mostra la propria bellezza e i completi int. imi del brand. Ambientato su una barca, lo spot è un inno alla primavera, con la sua luce e i suoi colori. Ma il mare e la location passano veramente in [...]

Emily, “bellissima” in sl. ip durante Sanremo

Emily, “bellissima” in sl. ip durante Sanremo

Se avete guardato Sanremo, probabilmente avete potuto apprezzare anche il nuovo spot Yamamay. Sulle note della celeberrima “Sei Bellissima” di Loredana Berté, la modella statunitense Emily Di Donato mostra la propria bellezza e i completi int. imi del brand. Ambientato su una barca, lo spot è un inno alla primavera, con la sua luce e i suoi colori. Ma il mare e la location passano veramente in secondo piano rispetto allo splendore e alla femminilità di [...]

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Lo spot Yamamay è un inno alla primavera e alla femminilità Se avete guardato Sanremo, probabilmente avete potuto apprezzare anche il nuovo spot Yamamay. Sulle note della celeberrima “Sei Bellissima” di Loredana Berté, la modella statunitense Emily Di Donato mostra la propria bellezza e i completi int. imi del brand. Ambientato su una barca, lo spot è un inno alla primavera, con la sua luce e i suoi colori. Ma il mare e la location passano veramente in [...]

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Lo spot Yamamay è un inno alla primavera e alla femminilità Se avete guardato Sanremo, probabilmente avete potuto apprezzare anche il nuovo spot Yamamay. Sulle note della celeberrima “Sei Bellissima” di Loredana Berté, la modella statunitense Emily Di Donato mostra la propria bellezza e i completi int. imi del brand. Ambientato su una barca, lo spot è un inno alla primavera, con la sua luce e i suoi colori. Ma il mare e la location passano veramente in [...]

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Lo spot Yamamay è un inno alla primavera e alla femminilità Se avete guardato Sanremo, probabilmente avete potuto apprezzare anche il nuovo spot Yamamay. Sulle note della celeberrima “Sei Bellissima” di Loredana Berté, la modella statunitense Emily Di Donato mostra la propria bellezza e i completi int. imi del brand. Ambientato su una barca, lo spot è un inno alla primavera, con la sua luce e i suoi colori. Ma il mare e la location passano veramente in [...]

Le donne cu. rvy sono belle e sane: Claudia Gerini testimonial dell'evento

Le donne cu. rvy sono belle e sane: Claudia Gerini testimonial dell'evento

Un inno alla bellezza e alle donne formose è stato lanciato in occasione dell'incontro dedicato alle donne cur. vy dal titolo Iff - Informa Con Le Forme - Abbasso I Canoni Estetici. Testimonial e promotrice è stata Claudia Gerini, arrivata in sella al suo scooter e in forma smagliante. “La donna è una meravigliosa armonia tra spigoli del carattere e curve del proprio corpo”, è stato il mantra dell'evento sotto l’hashtag/tormentone #informaconleforme e [...]

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Emily, “bellissima” in slip durante Sanremo

Lo spot Yamamay è un inno alla primavera e alla femminilità Se avete guardato Sanremo, probabilmente avete potuto apprezzare anche il nuovo spot Yamamay. Sulle note della celeberrima “Sei Bellissima” di Loredana Berté, la modella statunitense Emily Di Donato mostra la propria bellezza e i completi int. imi del brand. Ambientato su una barca, lo spot è un inno alla primavera, con la sua luce e i suoi colori. Ma il mare e la location passano veramente in [...]