Sanzione penale pecuniaria

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Fellone

La fellonia era il tradimento degli obblighi esistenti fra il signore feudale e il suo vassallo, reciprocamente giurati durante l'investitura. Tipicamente era la prodizione, o il mancato rispetto da parte del vassallo degli obblighi di assistenza militare o finanziaria al proprio signore, oppure il non soddisfacimento dell'obbligo di protezione, o comunque di obblighi convenuti, dovuto dal signore feudale al proprio sottoposto.
Il reato era punito con la confisca del feudo, restituito al sovrano. Tuttavia, i successori del fellone erano reintegrati nel diritto alla sua morte, onde non imputare loro una colpa altrui (il diritto feudale si costituiva con la nascita).
Nella common law in uso negli Stati Uniti (e in precedenza anche nel Regno Unito), la fellonia (felony) è invece un raggruppamento dottrinale di talune categorie di delitti di particolare gravità e riprovazione sociale, che vanno (per citare solo alcuni esempi) dall'aggressione all'evasione fiscale, dalla violazione di domicilio allo spionaggio, ma anche omicidio, stupro, sequestro di persona, truffa e molti altri.


Gb: 'voleva decapitare May', condannato

Gb: 'voleva decapitare May', condannato

(ANSA) – LONDRA, 18 LUG – E’ stato riconosciuto colpevole di fronte alla corte di Old Bailey di terrorismo il ventenne londinese di fede islamica accusato d’aver pianificato un attentato suicida contro Theresa May con l’idea di far esplodere una bomba artigianale dinanzi a Downing Street per poi cercare d’accoltellare, e forse decapitare, la premier britannica. Il profilo di Naaimur Zakariyah Rahman, residente nella zona Nord di Londra, emerso durante [...]

Codice verde a suicida, chiesta condanna

Codice verde a suicida, chiesta condanna

(ANSA) – TORINO, 18 LUG – Due anni e sei mesi è la condanna chiesta oggi dal pm Francesco La Rosa per un’infermiera dell’ospedale Maria Vittoria processata in tribunale a Torino per omicidio colposo. L’operatrice sanitaria, il 6 ottobre 2015, in servizio al triage del pronto soccorso, aveva assegnato un codice ‘verde’ a una paziente arrivata con ferite di arma da taglio sui polsi. Dopo aver aspettato, la donna era andata via senza essere stata [...]

Un inferno di fuoco nello Yosemite Park

Un inferno di fuoco nello Yosemite Park

Usa, vioelnto incendio minaccia lo Yosemite park in California: morto un vigile del fuooc,distrutti, 50 km quadrati di boschi.

'Ndrangheta, condanne per droga a Torino

'Ndrangheta, condanne per droga a Torino

(ANSA) – TORINO, 17 LUG – Nove condanne hanno chiuso a Torino il processo nato da un’inchiesta dei carabinieri del Ros, chiamata in codice ‘Bellavita’, su un narcotraffico milionario tra la Spagna e l’Italia orchestrato da personaggi vicini alla ‘ndrangheta dell’area reggina. Le pene spaziano dai 13 anni e dieci giorni ai 4 anni e 8 mesi di carcere. Non era comunque contestata l’associazione di stampo mafioso. L’operazione ‘Bellavita’ [...]

Condannati a Roma fratelli Occhionero

Condannati a Roma fratelli Occhionero

(ANSA) – ROMA, 17 LUG – Condannati a Roma i fratelli Occhionero accusati di accesso abuso a sistema informatico. Il giudice monocratico ha inflitto una condanna a 5 anni per Giulio Occhionero e a 4 anni per la sorella, Francesca Maria. Nei loro confronti la Procura contestava una presunta attività di cyberspionaggio su vasta scala ai danni di siti istituzionali e partiti politici.

Ucciso davanti bar, giovane condannato

Ucciso davanti bar, giovane condannato

(ANSA) – PIACENZA, 16 LUG – E’ di 14 anni e due mesi di reclusione la condanna per Gianluca Mazzarelli, il giovane che lo scorso 29 dicembre accoltellò a morte l’imbianchino albanese Ervin Tola durante una rissa in mezzo alla strada, all’esterno di un bar in via 4 Novembre a Piacenza. La sentenza di condanna è arrivata al termine del processo per rito abbreviato che ha permesso all’imputato di beneficiare di uno sconto di un terzo della pena. [...]

Vaccini, attivista no vax condannata per 'bufala'

Vaccini, attivista no vax condannata per 'bufala'

     Notizie non vere, dati errati, in altre parole una fake news. La campagna pubblicitaria contro i vaccini che lo scorso febbraio, a Modena, suscitò un vespaio di polemiche costringendo l’Ausl ad intervenire con un esposto, si è rivelata un boomerang per un’attivista no vax che commissionò l’affissione di una serie di manifesti nella città della Ghirlandina, alcuni dei quali accanto al Policlinico. La ‘pasionaria’ anti vaccini è stata [...]

Johnson & Johnson, amianto nel talco, provoca cancro, condannata a risarcire 4,7 miliardi di dollari

Johnson & Johnson, amianto nel talco, provoca cancro, condannata a risarcire 4,7 miliardi di dollari

Johnson&Johnson storica marca americana di talco, ci ricorda il borotalco quando eravamo bambini, condannata a risarcire 4,7miliardi di donne che si sono ammalate ci cancro alle ovaie, perchè dai test effettuati i talco della marca storica contengono amianto che provoca il cancro. A deciderlo una giuria di St. Louis al termine di un processo durato cinque settimane durante il quale ha avuto modo di ascoltare decine di esperti. La Johnson&Johnson ha già [...]

Ex primario Pini patteggia condanna

Ex primario Pini patteggia condanna

(ANSA) – MILANO, 13 LUG – Pier Giorgio Maria Calori, l’ex primario del Cto-Pini accusato di corruzione nell’ambito dell’inchiesta della Procura sulle presunte tangenti nell’ambito della sanità milanese ha patteggiato oggi 2 anni e 10 mesi, con un interdizione dall’esercizio della professione per 8 mesi e un risarcimento di 60 mila euro allo stesso Pini, 10 mila euro alla Regione Lombardia e la restituzione del profitto del reato per una somma di [...]

Rogo campo nomadi a Torino,  4 condanne per odio razziale

Rogo campo nomadi a Torino, 4 condanne per odio razziale

Quattro condanne sono state pronunciate a Torino dalla Corte d’appello per l’incendio appiccato nel 2011 a un campo rom dopo una manifestazione di protesta dei cittadini del quartiere periferico delle Vallette. I giudici hanno confermato per alcuni imputati l’aggravante dell’odio etnico e razziale. Fuori dall’aula uno dei presenti ha urlato “è una buffonata”. La Corte ha comunque ridotto le pene inflitte agli imputati, che ora spaziano dai 2 ai 4 [...]

Usa: nuova condanna J&J per talco

Usa: nuova condanna J&J per talco

(ANSA) – NEW YORK, 12 LUG – Nuova condanna per Johnson & Johnson. La società deve pagare almeno 550 milioni di dollari in danni alle 22 donne che sostengono di aver sviluppato un cancro alle ovaie in seguito alla presenza di absteto (amianto) nel suo talco. Lo ha stabilito, riportano i media americani, una giuria di St. Louis, secondo le quali ognuna delle 22 donne deve ricevere circa 25 milioni di dollari. I giurati tornano ora a riunirsi per stabilire i [...]

I tormenti di Nazaria

I tormenti di Nazaria

Cosa affligge la moglie di Mauricio?

Violenza sessuale: confermata condanna

Violenza sessuale: confermata condanna

(ANSA) – PIACENZA, 10 LUG – E’ stata confermata dalla Corte di Appello di Bologna la condanna a quattro anni di reclusione, e un risarcimento di 30mila euro, per i due uomini di Cremona finiti sotto accusa per violenza sessuale di gruppo. L’abuso nei confronti di una loro amica era avvenuto nel 2011 in Valtrebbia, in provincia di Piacenza. I due hanno 30 e 41 anni, ed entrambi erano stati condannati in primo grado dal tribunale di Piacenza per aver [...]

Stage a figlio ispettore, 2 condanne

Stage a figlio ispettore, 2 condanne

(ANSA) – BOLOGNA, 10 LUG – Il Tribunale di Bologna ha condannato a 2 anni e 8 mesi un ex ispettore Anac, Alfredo Pirchio, accusato di essersi prodigato con un funzionario di Hera, affinché il figlio venisse preso per uno stage di sette mesi nell’azienda, mentre era in corso una verifica dell’Anticorruzione su un bando della multiutility. Il reato contestato al pubblico ufficiale è induzione indebita a dare o promettere utilità, di cui risponde anche [...]

Caro Salvini, Cara Meloni. Sono uno di quei coglioni che ha pietà per i migranti che crepano... Ora ho una domanda per voi: ...E perché non vi portate gli italiani in difficoltà a casa vostra?

Caro Salvini, Cara Meloni. Sono uno di quei coglioni che ha pietà per i migranti che crepano... Ora ho una domanda per voi: ...E perché non vi portate gli italiani in difficoltà a casa vostra?

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Caro Salvini, Cara Meloni. Sono uno di quei coglioni che ha pietà per i migranti che crepano... Ora ho una domanda per voi: ...E perché non vi portate gli italiani in difficoltà a casa vostra? E perché non vi portate gli italiani in difficoltà a casa vostra? Le tasse che ogni anno vengono pagate da ogni contribuente servono affinché lo Stato possa e debba sostituirsi alla personale [...]

Verdini condannato a quasi 7 anni adesso rischia la pena in carcere... E pensare che se gli Italiani non li avessero stroncati col voto al Referendum, questo delinquente sarebbe un PADRE COSTITUENTE...!

Verdini condannato a quasi 7 anni adesso rischia la pena in carcere... E pensare che se gli Italiani non li avessero stroncati col voto al Referendum, questo delinquente sarebbe un PADRE COSTITUENTE...!

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Verdini condannato a quasi 7 anni adesso rischia la pena in carcere... E pensare che se gli Italiani non li avessero stroncati col voto al Referendum, questo delinquente sarebbe un PADRE COSTITUENTE...!   Parte Socialista fino a Berlusconiano di ferro, per poi approdare alla corte di Matteo Renzi che in lui vede, oltre al bastone per il suo governo, l'altissimo profilo di Padre Costituente. Infatti, il [...]

Loris, confermata la condanna 30 anni alla madre Veronica

Loris, confermata la condanna 30 anni alla madre Veronica

Trent’anni di reclusione. La Corte d’assise d’appello di Catania conferma la sentenza di primo grado, del 17 ottobre del 2016, emessa dal Gup di Ragusa Andrea Reale, nei confronti di Veronica Panarello, la donna accusata di avere ucciso il 29 novembre del 2014, il figlio Loris di 8 anni. Lo avrebbe strangolato, nella loro casa di Santa Croce Camerina, nel Ragusano, con delle fascette di plastica e poi gettato il corpicino in un canalone, di contrada Mulino [...]

«È colpa tua, ti ammazzo», Veronica Paranello minaccia il suocero dopo la conferma della condanna a 30 anni

«È colpa tua, ti ammazzo», Veronica Paranello minaccia il suocero dopo la conferma della condanna a 30 anni

«È colpa tua, ti ammazzo con le mie mani. Sei contento adesso?». Così Veronica Panarello ha reagito urlando in aula rivolta al suocero alla lettura della sentenza della Corte d'Assise d'Appello di Catania che ha confermato la sua condanna a trent'anni di reclusione per l'omicidio del figlio di 8 anni Loris Stival. La donna ha sempre sostenuto che ad assassinare il bambino sarebbe stato Andrea Stival perché il bambino aveva scoperto una loro presunta [...]

«È colpa tua, ti ammazzo», Veronica Paranello minaccia il suocero dopo la conferma della condanna a 30 anni

«È colpa tua, ti ammazzo», Veronica Paranello minaccia il suocero dopo la conferma della condanna a 30 anni

«È colpa tua, ti ammazzo con le mie mani. Sei contento adesso?». Così Veronica Panarello ha reagito urlando in aula rivolta al suocero alla lettura della sentenza della Corte d'Assise d'Appello di Catania che ha confermato la sua condanna a trent'anni di reclusione per l'omicidio del figlio di 8 anni Loris Stival. La donna ha sempre sostenuto che ad assassinare il bambino sarebbe stato Andrea Stival perché il bambino aveva scoperto una loro presunta [...]