Scopri tutto su Satiro

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Satiro

La scheda: Satiro

Il satiro (in greco ???????, sàtyros, al plurale ???????, sátyroi) è una figura mitica maschile, compagna di Pan e Dioniso, che abita boschi e montagne. È una divinità minore, personificazione della fertilità e della forza vitale della natura, connessa con il culto dionisiaco. Nell'antica religione romana è noto come "fauno".
I satiri sono generalmente raffigurati come esseri umani barbuti con corna, coda e zampe di capra. Il loro aspetto perse gradualmente, con il passare del tempo, qualche attributo animale. Vengono rappresentati come esseri lascivi, spesso dediti al vino, a danzare con le ninfe ed a suonare il flauto. Talvolta sono raffigurati con una vistosa erezione.
Il loro principale esponente era Sileno, una divinità minore associata (come Hermes e Priapo) alla fertilità.
Nella Mitologia greca si narra che i satiri fossero grandi suonatori di flauto che incantavano con la loro musica. Questo strumento fu invenzione della dea Atena, la quale lo gettò, indispettita dal modo in cui le deformava le guance mentre lo suonava. Il satiro Marsia lo raccolse (e fu percosso dalla dea per il suo gesto irrispettoso) e cominciò a suonarlo con incredibile maestria, tanto che, pretendendo di essere in grado di suonare una musica "divina", sfidò Apollo (in altre versioni fu invece il dio a sfidare Marsia, geloso della sua bravura) il quale gli promise di farlo salire con sé sull'Olimpo se la sua musica fosse stata migliore della propria, mentre in caso contrario il satiro sarebbe stato punito. Le Muse avrebbero decretato il vincitore. Il satiro, però, non riuscì a reggere la sfida quando Apollo cominciò ad accompagnare la lira con il canto, poiché non poteva cantare mentre suonava il flauto. Trionfante, il dio dispose del satiro e lo scorticò vivo in presenza delle Muse. Di questo mito parlano molte fonti classiche tra cui Ovidio, nel Libro VI delle Metamorfosi, ed esso è citato anche nella Divina Commedia di Dante Alighieri.



Quattro chiacchiere con Il terzo segreto di satira

Quattro chiacchiere con Il terzo segreto di satira

Dopo la proiezione di “Si muore tutti democristiani”, CinematografoTv incontra gli autori di una delle belle sorprese di quest’anno della Festa del Cinema di Roma, i 5 de Il terzo segreto di satira, per una chiacchierata “corposa”. A cura di Giacomo d’Alelio

"Sei un satiro"

"Sei un satiro"

Rosina affronta Martin e gli rinfaccia il fatto di aver parteciapto ad un film a luci rosse.

:- Satira. Sceriffi del FAR WEB. Nemmeno i pensionati

:- Satira. Sceriffi del FAR WEB. Nemmeno i pensionati

 (ha grandinato il gatto s'è riparato). A proposito delle responsabilità delle piattafome in merito al FAR WEB - post precedente e aggiungo - all'assenza di moderazione di profili, troll, gold abusanti e stalker, accennata da Grandi nel suo pop lavoro FAR WEB - Rizzoli, come excursus sulla netiquette e ancor più sull'Educazione digitale che diciamocelo sinceramente a me sembra provenire più da un "mondo Accademico" che dalle realtà degli internauti, [...]

Diego Bianchi su La7 con "Propaganda", tra satira e attualità

Diego Bianchi su La7 con "Propaganda", tra satira e attualità

Roma (askanews) - Titolo nuovo, rete nuova, studio nuovo: Diego Bianchi arriva su La7 in prima serata ogni venerdì dal 29 settembre con "Propaganda live" per riprendere il suo racconto della realtà, con la stessa squadra di "Gazebo": Makkox, Marco Damilano, Francesca Schianchi, Mirko Matteucci e la band di Roberto Angelini. Tra i temi di punta del programma ci saranno l'immigrazione, il lavoro, e naturalmente la politica, raccontati attraverso il linguaggio della [...]

Il Premio Satira 2017: "ma i politici ci superano ogni giorno"

Il Premio Satira 2017: "ma i politici ci superano ogni giorno"

Roma, (askanews) - Tutti a Forte dei Marmi per il premio Satira 2017, giunto alla 45esima edizione. Un premio serissimo che vuole onorare i professionisti della risata intelligente, dal cinema al fumetto, dalla tv al web. Fra i premiati, Ficarra e Picone per il film "L'ora legale" che racconta in chiave satirica le elezioni per il sindaco di un remoto paesino siciliano. "Il più difficile è non farsi superare dalla realtà. Prima con la satira uno ingigantiva, [...]

Torino, Facebook blocca pagina di satira che sfotte la sindaca Appendino

Stop di una settimana a “Chiara Appendino proibisce cose” che ironizzava sui provvedimenti che vietano la vendita di alcolici nelle zone della movida. %image%

Gli avatar di Donald Trump al centro di una nuova serie d'animazione dominata dalla satira

JCR per RED||CarpetE non mancheranno le repliche di famigliari e confidenti del presidente statunitenseStephen Colbert, comico e conduttore televisivo che dal 2015 su CBS guida The Late Show with Stephen Colbert (dopo l'uscita dallo spettacolo di David Letterman), è il produttore esecutivo di una nuova serie d'animazione ispirata a Donald Trump. Al momento priva di titolo, la stagione inaugurale sarà costituita da 10 episodi.Si focalizzerà sugli avatar a due [...]

I criteri di promozione – ed i motivi di mancata promozione – nelle aziende di credito (articolo non giuridico…ma di satira re

I criteri di promozione – ed i motivi di mancata promozione – nelle aziende di credito (articolo non giuridico…ma di fantozziana satira realistica)   “ C’è genio e genio” (di Cassius)   Come ogni anno le prime illazioni cominciarono a circolare a fine marzo. A metà aprile i soliti "bene informati" giurarono di conoscere alla perfezione nome, grado e raccomandante degli eletti.  A fine mese, finalmente, fu data la comunicazione ufficiale con i nomi [...]

La satira di Barbara Foria

La satira di Barbara Foria

L'attrice di teatro Barbara Foria ci parla del suo spettacolo.

Crozza e la "vera" satira

Crozza e la "vera" satira

Crozza nell'interpretazione del neo-segretario Pd Matteo Renzi di Giuseppe Lupoli   Maurizio Crozza è un vero genio per quanto riguarda la satira politica e di costume. Pochissimi riescono a sbeffeggiare personaggi politici, e pubblici in genere, con la sua intelligenza e con la sua ironia. La satira - sbeffeggiando il potere - non solo deve strappare un sorriso ma, soprattutto, deve far [...]

CCN: Saverio Raimondo ritorna con la satira in tv e porta in studio Cicciolina

CCN: Saverio Raimondo ritorna con la satira in tv e porta in studio Cicciolina

CCN: Saverio Raimondo ritorna con la satira in tv e porta in studio Cicciolina Saverio Raimondo torna con CCN: ecco tutte le novità del programma di Comedy Central.

Di satira e di diritti che son di tutti

Vorrei chiarire una cosa: io riconosco a Charlie Hebdo il diritto di dire quello che gli pare, e se gli sparassero per la vignetta della morte sugli sci sarei ancora Charlie.Questo però non implica che mi debbano piacere tutte le sue vignette. Non tollero dunque che, se dico "Questa della morte sugli sci non mi piace", mi si additi come quella che è Charlie solo se la cosa non la riguarda: una cosa è difendere un diritto come quello della libera espressione (se [...]

Di satira e di diritti che son di tutti

Vorrei chiarire una cosa: io riconosco a Charlie Hebdo il diritto di dire quello che gli pare, e se gli sparassero per la vignetta della morte sugli sci sarei ancora Charlie.Questo però non implica che mi debbano piacere tutte le sue vignette. Non tollero dunque che, se dico "Questa della morte sugli sci non mi piace", mi si additi come quella che è Charlie solo se la cosa non la riguarda: una cosa è difendere un diritto come quello della libera espressione (se [...]

Di satira e di diritti che son di tutti

Vorrei chiarire una cosa: io riconosco a Charlie Hebdo il diritto di dire quello che gli pare, e se gli sparassero per la vignetta della morte sugli sci sarei ancora Charlie.Questo però non implica che mi debbano piacere tutte le sue vignette. Non tollero dunque che, se dico "Questa della morte sugli sci non mi piace", mi si additi come quella che è Charlie solo se la cosa non la riguarda: una cosa è difendere un diritto come [...]

Di satira e di diritti che son di tutti

Vorrei chiarire una cosa: io riconosco a Charlie Hebdo il diritto di dire quello che gli pare, e se gli sparassero per la vignetta della morte sugli sci sarei ancora Charlie. Questo però non implica che mi debbano piacere tutte le sue vignette.  Non tollero dunque che, se dico "Questa della morte sugli sci non mi piace", mi si additi come quella che è Charlie solo se la cosa non la riguarda: una cosa è difendere un diritto come quello della libera espressione [...]

Di satira e di diritti che son di tutti

Vorrei chiarire una cosa: io riconosco a Charlie Hebdo il diritto di dire quello che gli pare, e se gli sparassero per la vignetta della morte sugli sci sarei ancora Charlie.Questo però non implica che mi debbano piacere tutte le sue vignette. Non tollero dunque che, se dico "Questa della morte sugli sci non mi piace", mi si additi come quella che è Charlie solo se la cosa non la riguarda: una cosa è difendere un diritto come quello della libera espressione (se [...]

Trump vittima della satira natalizia

Trump vittima della satira natalizia

di Federico Pini

SATIRA CHE SATURA

  La grande kermesse del PD alla Leopolda in quel di Firenze, è in pieno svolgimento: un meeting importante per chi volesse ragguagliarsi più profondamente sulle ragioni referendarie del SI e del NO. Un incontro denso di appuntamenti tematici che impegneranno politici e spettatori per chiarire le posizioni dei due fronti. Nel frattempo il solito Vauro, vignettista tra i più discussi e criticati in Italia, non perde l'occasione per mettere a segno un ulteriore [...]

Caso Ciancarella: pezzo di satira politica di Laura Picchi

SATIRA POLITICA DI LAURA PICCHI SIGNORE E SIGNORI UN FIORE PER IL MINISTRO DELLA DIFESA PINOTTI E PER IL CAPO DI STATO MAGGIORE DELL'AERONAUTICA DAL 1981 PILOTA MILITARE A GROSSETO. C'E' UN SILENZIO TOMBALE ALLA DIFESA SUL CASO CIANCARELLA. IL PALAZZO DELLA DIFESA E DELL'AERONAUTICA E' POPOLATO DI FANTASMI. UNA PRECE PER IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO RENZI E QUELLO DELLA REPUBBLICA. MISTERIOSAMENTE SON SCOMPARSI UN GIORNO DI AUTUNNO 2016. sarà certamente una [...]

LA SATIRA OPERAIA CHE NON PIACE AI POTENTI

«Io sono Mimmo Mignano, uno dei cinque licenziati dalla Fiat» così inizia il racconto di un signore che incontro a Napoli in un teatro a Montecalvario nei Quartieri Spagnoli, quella zona del mondo che agli occhi di Stendhal «è, senza nessun paragone, la città più bella dell?universo». Mi chiedono di fare una fotografia, di firmare una petizione e io gli chiedo di incontrarli, di raccontarmi la loro storia. Accendo la videocamera e registro l?incontro al [...]