Scopri tutto su Scrittori italiani in lingua francese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alitalia
In rilievo

Alitalia

Carlo Goldoni

Il mondo è un bel libro, ma poco serve a chi non lo sa leggere Carlo Goldoni

UNGARETTI-di Luglio-

UNGARETTI-di Luglio-

Quando su ci si butta lei, Si fa d'un triste colore di rosa Il bel fogliame. Strugge forre, beve fiumi, Macina scogli, splende, È furia che s'ostina, è l'implacabile, Sparge spazio, acceca mete, È l'estate e nei secoli Con i suoi occhi calcinanti Va della terra spogliando lo scheletro.

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"-

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"-

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose a cura di Pierfranco Bruni e Roby Guerra (Deleyva editore, Roma, Aprile 2016) -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"- A cura di R. Guerra, scrittore nefuturista (diversi libri su Marinetti pubblicati) e Pierfranco Bruni, prestigioso scrittore, saggista, direttore archeologo e del Mibact (Ministero dei Beni Culturali) è uscito [...]

I dieci passi di Casanova

I dieci passi di Casanova

Il mago Casanova arriva all'ultima sfida

Battiston-Pierobon in scena nel week end

Battiston-Pierobon in scena nel week end

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - Giuseppe Battiston e Paolo Pierobon in ''Morte di Danton'' per Mario Martone a Torino e ''Il bugiardo'' di Goldoni secondo Valerio Binasco e la Popular Shakespeare Kompany, a Parma; la ''Prova'' di Pascal Rambert con Luca Lazzareschi e Anna Della Rosa a Bologna e ''Ti regalo la mia morte Veronika'' di Antonio Latella da Fassbinder a Roma; Sonia Bergamasco ne ''Il ballo'' da Irène Némirovsky a Milano e il mito di '''Euridice e Orfeo'' [...]

Il dinanimismo Augura a tutti i Lettori un sereno Natale e uno splendido 2016... con Giuseppe Ungaretti e Cafiero Filippelli

Il dinanimismo Augura a tutti i Lettori un sereno Natale e uno splendido 2016... con Giuseppe Ungaretti e Cafiero Filippelli

NATALE di Giuseppe Ungaretti Non ho voglia di tuffarmi in un gomitolo di strade Ho tanta stanchezza sulle spalle Lasciatemi così come una cosa posata in un angolo e dimenticata Qui non si sente altro che il caldo buono Sto con le quattro capriole di fumo del focolare Napoli, il 26 dicembre 1916 **IMMAGINE QUADRO DI CAFIERO FILIPPELLI POSTATA DALLA REDAZIONE E LIBERAMENTE TRATTA DA: http://www.artealivorno.it/filippelli/

Le Sorelle Marinetti - Let It Snow, Let it Snow, Let It Snow Video

Le Sorelle Marinetti - Let It Snow, Let it Snow, Let It Snow

Il terzetto interpreta il classico di Natale

CARLO GOLDONI  di Teresa Ramaioli

CARLO GOLDONI di Teresa Ramaioli

CARLO GOLDONI di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 19/11/15 alle 19:09 via WEB CARLO GOLDONI --PAVIA---Nell’autunno 1722 viene accolto nel celebre collegio Ghisleri di Pavia dove fu studente per circa tre anni della facoltà di diritto, e da dove fu espulso nella primavera del 1725 per aver scritto e diffuso una irriverente satira in versi (che intitolò “Il Colosso”, ) che prendeva di mira le fanciulle pavesi, testo andato perduto ma che le notizie [...]

Da Marinetti il nome di Torviscosa, in Usa bozze originali

Da Marinetti il nome di Torviscosa, in Usa bozze originali

(ANSA) - TRIESTE, 10 AGO - La prima bozza del "Poema di Torre Viscosa" e altre lettere di Filippo Tommaso Marinetti risalenti all'agosto 1938, da cui probabilmente venne l'ispirazione per il nome di Torviscosa (Udine), la città-fabbrica friulana dove la "Snia" costruì la grande fabbrica chimica, sono state ritrovate nell'archivio del grande poeta futurista della Beinecke library, la biblioteca della Yale University (Usa). Lo rende noto oggi il Comune di [...]

Da Marinetti il nome di Torviscosa

Da Marinetti il nome di Torviscosa

(ANSA) - TRIESTE, 10 AGO - La prima bozza del "Poema di Torre Viscosa" e altre lettere di Filippo Tommaso Marinetti risalenti all'agosto 1938, da cui probabilmente venne l'ispirazione per il nome di Torviscosa (Udine), la città-fabbrica friulana dove la "Snia" costruì la grande fabbrica chimica, sono state ritrovate nell'archivio del grande poeta futurista della Beinecke library, la biblioteca della Yale University (Usa).

Lucca: Ungaretti e la Grande Guerra

Lucca: Ungaretti e la Grande Guerra

    - La mostra Ungaretti e la Grande Guerra - L’Acrobata sull’acqua, a partire dal 1 agosto e fino al 5 settembre, dopo Piacenza, approda a Lucca, nella sede di Palazzo Ducale. La Mostra, promossa dal Piccolo Museo della Poesia Incolmabili fenditure di Piacenza, con la collaborazione dei Comuni di Lucca e di Piacenza, delle Accademie di Belle Arti di Brera e di Carrara, della Fondazione di Piacenza e Vigevano, è curata da Massimo Silvotti, con la direzione [...]

80 anni Sutherland, Casanova mille volti

80 anni Sutherland, Casanova mille volti

(ANSA) - ROMA, 13 LUG - Strano destino per Donald Sutherland: essere presente in tanti film (circa 180), ma non averne molti che lo identifichino davvero, tranne forse Casanova di Fellini e M.A.S.H. di Altman. Faccia lunga, marziana, occhi sporgenti, l'attore canadese, 80 anni il 17/7, ha sempre vissuto nel segno di un eclettismo straordinario. Viscido fascista in Novecento (Attila), triste e ambiguo Casanova, ha frequentato ogni genere dai film horror di serie B a [...]

CARLO GOLDONI  di Teresa Ramaioli

CARLO GOLDONI di Teresa Ramaioli

CARLO GOLDONI  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 11/07/15 alle 17:17 via WEB CARLO GOLDONI --PAVIA---Nell’autunno 1722 viene accolto nel celebre collegio Ghisleri di Pavia dove fu studente per circa tre anni della facoltà di diritto, e da dove fu espulso nella primavera del 1725 per aver scritto e diffuso una irriverente satira in versi (che intitolò “Il Colosso”, ) che prendeva di mira le fanciulle pavesi, testo andato perduto ma che le notizie [...]

Lucca: La Grande Guerra e Giuseppe Ungaretti

Lucca: La Grande Guerra e Giuseppe Ungaretti

    Come era da aspettarselo, il 24 maggio, in occasione del centenario dell'entrata dell'Italia nella prima guerra mondiale, Giuseppe Ungaretti, il poeta che in maniera più significativa e indelebile ha raccontato il terribile evento bellico, è stato spesso citato. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricordato il celebre verso “si sta come d'autunno sugli alberi le foglie”, sottolineando come l'opera di Ungaretti sia la più efficace [...]

Premiato il mago Casanova di "Striscia" Video

Premiato il mago Casanova di "Striscia"

Raid al 'Galiani', rubati 31 computer

Raid al 'Galiani', rubati 31 computer

(ANSA) - NAPOLI, 25 NOV - Computer e lavagne elettroniche multimediali sono stati rubati nella notte all' Istituto tecnico commerciale "Ferdinando Galiani", in via Don Bosco, a Napoli. I ladri hanno asportato 31 computer ed altrettante Lim ed hanno danneggiato fotocopiatrici, porte ed arredi. L' Istituto ieri era stato occupato dagli studenti del collettivo e la preside, aveva avvertito la polizia, chiedendo lo sgombero della scuola.

L'eros di Crepax,da Valentina a Casanova

L'eros di Crepax,da Valentina a Casanova

(ANSA) - ROMA, 27 SET - L'inconfondibile caschetto di capelli neri. Un abbraccio tra la folla che incrocia le dita di lei e a quelle di lui, in un'intimità richiamata anche sulla pista di un aereo. E' Valentina all'aeroporto (1965) prima apparizione della più celebre creatura disegnata da Guido Crepax. Matita e china nera su cartoncino è con questa istantanea (valore 13mila euro) che si apre la mostra-vendita 'Guido Crepax - Valentina e il romanzo erotico', fino [...]

Ungaretti

Il vero amore è come una finestra illuminata in una notte buia. Il vero amore è una quiete accesa.  

G.UNGARETTI

Morire come le allodole assetate sul miraggio O come la quaglia passato il mare nei primi cespugli perché di volare non ha più voglia Ma non vivere di lamento come un cardellino accecato.  

Il Palazzeschi futurista sperimentale

Il Palazzeschi futurista sperimentale

Poeta e scrittore futurista, “acrobata” del verso libero, teorizzato da Marinetti sulla rivista Poesia nel 1906, Aldo Palazzeschi contribuì al movimento marinettiano con due manifesti, L’incendiario e Il Controdolore (divenuto in seguito l’Antidolore), una raccolta poetica Poemi ed il romanzo Il Codice di Perelà: favola “aerea”, il cui protagonista è un omino di fumo, vissuto per trentatré anni nella cappa di un camino, vicino al quale eran sedute [...]