Scrittori italiani in lingua francese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

In questa categoria: Filippo Tommaso Marinetti

« Noi canteremo le grandi folle agitate dal lavoro, dal piacere o dalla sommossa: canteremo le maree multicolori e polifoniche delle rivoluzioni nelle capitali mode...

Carlo Goldoni

« Goldoni riuscì il Galileo della nuova letteratura. »
Carlo Osvaldo Goldoni (Venezia, 25 febbraio 1707 – Parigi, 6 febbraio 1793) è stato un drammaturgo,...

Giacomo Casanova

Giacomo Girolamo Casanova (Venezia, 2 aprile 1725 – Duchov, 4 giugno 1798) è stato un avventuriero, scrittore, poeta, alchimista, diplomatico, filosofo e agente se...

Marino Piazzolla

Pasquale Marino Piazzolla (San Ferdinando di Puglia, 16 aprile 1910 – Roma, 1985) è stato un poeta e scrittore italiano.

Vittorio Frigerio

Vittorio Vinicio Giuseppe Frigerio (Mendrisio, 28 giugno 1958) è uno scrittore, saggista e insegnante italiano-svizzero-canadese, è uno specialista della letteratur...

Giuseppe Ungaretti: Contro la guerra

Giuseppe Ungaretti: Contro la guerra

  Giuseppe Ungaretti: Contro la guerra e l'imperialismo www.youtube.com Giuseppe Ungaretti legge la sua poesia "Fratelli" scritta al fronte durante la Prima Guerra Mondiale, e si scaglia contro tutte le guerre e le forme vecchie e nuove di imperialismo. GUARDA LO SPECIALE "CHI LEGGE?" SU MILLEPAGINE: http://www.millepagine.rai.it/ Letture di Ungaretti, Soldati, Gassman

Filippo Tommaso Marinetti nasce

Filippo Tommaso Marinetti nasce

      Filippo Tommaso Marinetti nasce ad Alessandria d’Egitto nel 1876; compie i primi studi in Francia, concludendoli in Italia, a Genova, dove si laurea nel 1899. Volontario durante il primo conflitto mondiale, nel dopoguerra Marinetti diventa uno degli esponenti più autorevoli della cultura fascista, e al regime resta fedele anche dopo la sua caduta. Muore a Bellagio, in provincia di Como, nel [...]

Una tesina su Ungaretti?

la tesina è sempre un bel problema.. io la vorrei fare su un argomento un po' sfizioso, non la solita banale ricerchina. Mi piacerebbe partire da italiano. ho visto che qui http://www.studenti.it/maturita/ ce n'è un po' di idee, ma non so proprio da dove iniziare. l'unico autore che vorrei inserire di sicuro è ungaretti, mi piace troopo questa sua poesia:  

E dopo avere, in questo modo

Oh, qui vi  una reminiscenza di qualche cosa che non  lubrico: vi la parola che Amleto rivolge alla sua donna, vi  la parola di Amleto che castiga i costumi, che rievoca il concetto alto della femminilit che non si veste di questi abiti, che non si arma di questi allettamenti, che non cerca questi piaceri; e dopo che un uomo vi fa nello stesso suo libro, anche a questo punto, una requisitoria e condanna questi sentimenti che egli presenta al lettore col bollo e [...]

Rapporto Marinetti, Pascoli, D’Annunzio, Ungaretti

Rapporto Marinetti, Pascoli, D’Annunzio, Ungaretti   Marinetti carica la singola parola di tutto il significato possibile, anche al di là della comprensione,Pascoli attribuisce ai termini che usa una gran quantità di sfumature (la sinestesia),D’Annunzio  valorizza il suono, considerandolo parte integrante del significato, Ungaretti può con due parole comporre una poesia; insomma attribuiscono molta importanza alla singola parola o meglio al sostantivo.   [...]

Poeta Ungaretti 1888-1970

Poeta Ungaretti 1888-1970

POESIA: è per (l'Ermetico) Ungaretti la parola intensa,carica di lirismo , scaturita da un profondo scavare  del poeta  nel proprio Io ,da meditazione  sulle vicende  del proprio vivere ,maturata e levigata  in un lungo silenzio.E il mio mondo,l'umanità la propria vita  fioriti  nella parola; la limpida  meraviglia  di un delirante  fermento. Quando trovo in questo mio silenzio  una parola, scavata è nella mia vita  come un abisso.

Nido di Via Goldoni

6 Settembre purtroppo no...il rapporto educatrici bambini non è più uguale,1 educatrice ogni 10 bambini questo significa che la compresenza è poca se non nulla.Si salvi chi può sigh Sabrina 4 Settembre Situazione in Goldoni: i locali sono spogli e con pochissimi giochi che ci sono solo grazie alla nuova pedagogista che è andata personalmente all'Ikea ad acquistarli!!! Però mi è stato detto che sono stati ordinati i materiali ma che purtroppo non sono ancora [...]

Marchese di Forlipopoli - "La locandiera" - C. Goldoni

Marchese di Forlipopoli - "La locandiera" - C. Goldoni

Il personaggio è tratto da "La Locandiera" di C. Goldoni, descrive l'aspetto ipotetico di un corteggiatore della locandiera Mirandolina. E' per me molto appassionante studiare e descrivere  nei personaggi che creo, oltre che l'aspetto esteriore anche il carattere che si deve percepire già dall'atteggiamento e dalla postura con cui essi stessi si presentano.

GOLDONI

Carlo Goldoni   L’opera di Carlo Goldoni si inquadra nella storia veneziana del Settecento che rifiuta il riformismo illuminato e rivela un intransigente conservatorismo nella classe dirigente, pertanto, le novità, possono anche suscitare inevitabili amarezze, come capitò allo stesso Goldoni. Nato il 1707 da una famiglia economicamente dissestata dovette poi risiedere a Chioggia, dove il padre sia adattò a fare il medico e dopo tante vicissitudini nel campo [...]

Vasto: giovedì prossimo è di scena l'opera di Carlo Goldoni "Le smanie per la villeggiatura"

Vasto: giovedì prossimo è di scena l'opera di Carlo Goldoni "Le smanie per la villeggiatura"

Giovedì prossimo, 18 dicembre, alle ore 21.00, andrà in scena al teatro Globo "Le Smanie per la villeggiatura". L'opera, di Carlo Goldoni, è diretta e interpretatata da Elena Bucci, Stefano Randisi, Marco Grosso e Enzo Vetrano. Un appuntamento con l'italianissimo Goldoni ,......... che allo stesso tempo riesce ad essere l’erede apparente della grande tradizione della commedia dell’arte italiana e il suo magistrale traditore. Ha dato una forma definitiva ai [...]

GOLDONI BUCATI 2 - DONATO DEROSA

GOLDONI BUCATI 2 - DONATO DEROSA

Presidente: Donato Derosa (allenatore in seconda Moreno) Partecipazioni 4 - Palmares: 1 vittoria, 1 volta sul podio Squadra: Juve & Bari Punti deboli: rosa corta... Punti forti: il gran culo !!! ULTIMA ROSA : Portieri: bucci, campagnolo, 2° reggina Difensori: maggio, chiellini, pasqual, cribari, aronica, castellini, vargas, krodlup Centrocampisti: aquilani, sissoko, mauri, morrone, galloppa, brienza, jorgensen, marchionni Attaccanti: rocchi, amauri, gilardino, [...]

A rischio caffè Giubbe rosse a Firenze

A rischio caffè Giubbe rosse a Firenze

(ANSA) – FIRENZE, 11 APR – A rischio, causa difficoltà economiche, il futuro dello storico caffè letterario Giubbe Rosse, nella centralissima piazza della Repubblica a Firenze, luogo di incontro, nel corso del ‘900, di poeti, artisti e intellettuali tra i quali Marinetti e i futuristi, Montale, Quasimodo, Saba, Gadda e Vittorini. A riportare la notizia sono La Nazione, che parla di debiti accumulati per 2,8 milioni di euro, e il Corriere fiorentino. La [...]

Casanova, a Venezia apre museo dedicato

Casanova, a Venezia apre museo dedicato

(ANSA) – VENEZIA, 11 MAR – La nascita e la famiglia, i viaggi, l’alta società settecentesca e i costumi libertini, le frequentazioni eccellenti, come quelle con Voltaire, Madame de Pompadour e Wolfgang Amadeus Mozart, ma anche la versatilità intellettuale e le doti di alchimista, diplomatico, filosofo e agente segreto italiano: a 220 anni dalla morte, avvenuta nel 1798, si rinnova il mito di Giacomo Casanova, con il primo museo a lui dedicato, il Casanova [...]

Giuseppe Ungaretti

 Giuseppe Ungaretti Nasce ad Alessandria d'Egitto nel 1888. Muore il 2 giugno 1970 a Milano. Giuseppe Ungaretti viene considerato come il fondatore dell'ermetismo La sua poesia è complessa e toccata da molteplici influenze.     Dove la luce Come allodola ondosa Nel vento lieto sui giovani prati, Le braccia ti sanno leggera, vieni. Ci scorderemo di quaggiù, E del mare e del cielo, E del mio sangue rapido alla guerra, Di passi d'ombre memori Entro rossori di [...]

L'addio di Casanova ai pompieri

L'addio di Casanova ai pompieri

10-06-2004 L'addio di Casanova ai pompieri Luigino Casanova De Marco, l'attivo comandante dei vigili del fuoco, è andato in pensione. Dopo quasi trentacinque anni di attività, sfidando pericoli e fiamme, ha appeso al chiodo la divisa da pompiere, per ritirarsi nella sua casa di Costalta. Al termine di questa lunga esperienza, Luigino, nominato lo scorso anno cavaliere della Repubblica, porta con sé il ricordo delle numerose missioni per salvare vite umane, le [...]

Carlo Goldoni

Il mondo è un bel libro, ma poco serve a chi non lo sa leggere Carlo Goldoni

Mostra per 40 anni Casanova di Fellini

Mostra per 40 anni Casanova di Fellini

(ANSA) - RIMINI, 19 OTT - Quarant'anni dopo l'uscita in sala del Casanova di Federico Fellini, il Comune di Rimini celebra il film con una serie di iniziative, compresa una mostra gratuita di foto, oggetti e costumi di scena realizzata con Elisa Tosi Brandi, che apre il 21 ottobre nel Museo della Città. Si tratta di materiale di proprietà del Comune: le foto di Pierluigi Praturlon sul set, che documentano il rapporto di Fellini con i suoi collaboratori; gli abiti [...]

CASANOVA E L'OMOSESSUALITA'

Proseguendo nella pubblicazione della mia traduzione di “Uranismo e Unisessualità” di Raffalovich, sono lieto di presentare oggi l’analisi della sessualità di Giacomo Casanova offerta dallo stesso Raffalovich. Nessuno ha mai messo in dubbio l’eterosessualità di Casanova, ma nei Mémoires di Casanova non troverete mai alcuna forma di disprezzo o di strillata repulsione nei confronti dell’omosessualità, della quale Casanova ha avuto qualche piccola [...]

UNGARETTI-di Luglio-

UNGARETTI-di Luglio-

Quando su ci si butta lei, Si fa d'un triste colore di rosa Il bel fogliame. Strugge forre, beve fiumi, Macina scogli, splende, È furia che s'ostina, è l'implacabile, Sparge spazio, acceca mete, È l'estate e nei secoli Con i suoi occhi calcinanti Va della terra spogliando lo scheletro.

Casanova '70, film girato in Puglia, su Rai Movie

Viene trasmesso Martedì 5 Luglio su Rai Movie, con inizio alle ore 19:00, il film commedia Casanova ’70 (Italia / Francia 1965, 107’. Nella Foto) di Mario Monicelli. È uno dei primi film girati (in parte) nella nostra Regione e sarà anche il primo (di tanti) a Polignano a Mare. È interpretato da Marcello Mastroianni, nei panni di Andrea, un maggiore della Nato, esperto nel sedurre le donne. Nel cast Marisa Mell (nella foto sul set a Polignano a Mare), [...]

Successo di CARMEN DI PIETRO che declama Leopardi e Ungaretti sul web e in tv

Ho sentito in tv a Pomeriggio 5 del boom di visualizzazioni sul web della simpatica Carmen Di Pietro che legge la poesia L'Infinito di Giacomo Leopardi. Ne ha parlato anche la trasmissione satirica Striscia la Notizia , ma anche uno spazio pomeridiano di Rai Uno, dove si mostrano video curiosi. Il successo dell'attrice dunque non sarebbe dovuto alla sua recitazione, piuttosto piatta e declamatoria, ma alla pubblicità che le fanno, irridendola. Nello spazio di [...]

Il grande Ungaretti..

Mai, non saprete mai come m'illumina L'ombra che mi si pone a lato, timida, Quando non spero più... In cielo cerco il tuo felice volto, Ed i miei occhi in me null'altro vedano Quando anch'essi vorrà chiudere Iddio... E t'amo, t'amo, ed è continuo schianto. Giuseppe Ungaretti

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"-

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"-

Futurismo Renaissance. Marinetti e le avanguardie virtuose a cura di Pierfranco Bruni e Roby Guerra (Deleyva editore, Roma, Aprile 2016) -Nell'ebook anche Zairo Ferrante e il Dinanimismo con il saggio "DOPO MARINETTI, UN FILO LUNGO SETTANT'ANNI (1944-2014)"- A cura di R. Guerra, scrittore nefuturista (diversi libri su Marinetti pubblicati) e Pierfranco Bruni, prestigioso scrittore, saggista, direttore archeologo e del Mibact (Ministero dei Beni Culturali) è uscito [...]

I dieci passi di Casanova

I dieci passi di Casanova

Il mago Casanova arriva all'ultima sfida

Battiston-Pierobon in scena nel week end

Battiston-Pierobon in scena nel week end

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - Giuseppe Battiston e Paolo Pierobon in ''Morte di Danton'' per Mario Martone a Torino e ''Il bugiardo'' di Goldoni secondo Valerio Binasco e la Popular Shakespeare Kompany, a Parma; la ''Prova'' di Pascal Rambert con Luca Lazzareschi e Anna Della Rosa a Bologna e ''Ti regalo la mia morte Veronika'' di Antonio Latella da Fassbinder a Roma; Sonia Bergamasco ne ''Il ballo'' da Irène Némirovsky a Milano e il mito di '''Euridice e Orfeo'' [...]

Il dinanimismo Augura a tutti i Lettori un sereno Natale e uno splendido 2016... con Giuseppe Ungaretti e Cafiero Filippelli

Il dinanimismo Augura a tutti i Lettori un sereno Natale e uno splendido 2016... con Giuseppe Ungaretti e Cafiero Filippelli

NATALE di Giuseppe Ungaretti Non ho voglia di tuffarmi in un gomitolo di strade Ho tanta stanchezza sulle spalle Lasciatemi così come una cosa posata in un angolo e dimenticata Qui non si sente altro che il caldo buono Sto con le quattro capriole di fumo del focolare Napoli, il 26 dicembre 1916 **IMMAGINE QUADRO DI CAFIERO FILIPPELLI POSTATA DALLA REDAZIONE E LIBERAMENTE TRATTA DA: http://www.artealivorno.it/filippelli/

La ricetta di Casanova

La ricetta di Casanova

Antonio Casanova stupisce anche in cucina!

CARLO GOLDONI  di Teresa Ramaioli

CARLO GOLDONI di Teresa Ramaioli

CARLO GOLDONI di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 19/11/15 alle 19:09 via WEB CARLO GOLDONI --PAVIA---Nell’autunno 1722 viene accolto nel celebre collegio Ghisleri di Pavia dove fu studente per circa tre anni della facoltà di diritto, e da dove fu espulso nella primavera del 1725 per aver scritto e diffuso una irriverente satira in versi (che intitolò “Il Colosso”, ) che prendeva di mira le fanciulle pavesi, testo andato perduto ma che le notizie [...]

Da Marinetti il nome di Torviscosa

Da Marinetti il nome di Torviscosa

(ANSA) - TRIESTE, 10 AGO - La prima bozza del "Poema di Torre Viscosa" e altre lettere di Filippo Tommaso Marinetti risalenti all'agosto 1938, da cui probabilmente venne l'ispirazione per il nome di Torviscosa (Udine), la città-fabbrica friulana dove la "Snia" costruì la grande fabbrica chimica, sono state ritrovate nell'archivio del grande poeta futurista della Beinecke library, la biblioteca della Yale University (Usa).

Da Marinetti il nome di Torviscosa, in Usa bozze originali

Da Marinetti il nome di Torviscosa, in Usa bozze originali

(ANSA) - TRIESTE, 10 AGO - La prima bozza del "Poema di Torre Viscosa" e altre lettere di Filippo Tommaso Marinetti risalenti all'agosto 1938, da cui probabilmente venne l'ispirazione per il nome di Torviscosa (Udine), la città-fabbrica friulana dove la "Snia" costruì la grande fabbrica chimica, sono state ritrovate nell'archivio del grande poeta futurista della Beinecke library, la biblioteca della Yale University (Usa). Lo rende noto oggi il Comune di [...]

Lucca: Ungaretti e la Grande Guerra

Lucca: Ungaretti e la Grande Guerra

    - La mostra Ungaretti e la Grande Guerra - L’Acrobata sull’acqua, a partire dal 1 agosto e fino al 5 settembre, dopo Piacenza, approda a Lucca, nella sede di Palazzo Ducale. La Mostra, promossa dal Piccolo Museo della Poesia Incolmabili fenditure di Piacenza, con la collaborazione dei Comuni di Lucca e di Piacenza, delle Accademie di Belle Arti di Brera e di Carrara, della Fondazione di Piacenza e Vigevano, è curata da Massimo Silvotti, con la direzione [...]