Scopri tutto su Scrittori toscani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

petrarca prof.s.cicciotti

                                           Home  Lettere  Cinema  Fotografia   Storia  F.Petrarca     Stampa in PDF Doc. Completo        (vedi la poesia:Solo e Pensoso....) La sua opera più nota è "il Canzoniere", nonostante egli stesso si considerasse soprattutto un grande autore in latino, fondamentale nelle sue opere è l’mpostazione quasi umanistica con la quale vede(studia) il  mondo classico, [...]

C. Angiolieri prof.s.cicciotti

                                           Home  Lettere  Cinema  Fotografia   Storia    Cecco Angiolieri nasce a Siena intorno al 1260, (morto nel 1310?) da una famiglia di banchieri; scarse le notizie sulla sua vita, che comunque sembra essere stata abbastanza movimentata . Sua madre monna Lisa de' Salimbeni, apparteneva probabilmente ad una delle più potenti famiglie cittadine, suo padre Angioliero, era [...]

Considerazioni

Devo dire che apprezzo molto Mario, ora aldilà di tutto, ci conosciamo da un pò ormai, io sono una lunatica, l'ultima volta non gli ho parlato per un anno intero, del tipo non rispondevo a messaggi e chiamate ( nemmeno agli auguri di Natale), non sempre sono stata carina con lui anche se avevo i miei motivi, lui mi ha sempre cercata e ha sempre provato a tenere in piedi questo rapporto, per questo lo apprezzo, poi con lui mi posso confidare, mi ascolta e mi da [...]

Considerazioni in-attuali

Alda Merini, prima di essere riconosciuta come poetessa è stata considerata folle e, in quanto tale, ha vissuto sulla propria pelle la tragica esperienza del manicomio. Eppure nulla è riuscito a piegare la sua anima. Nelle sue parole, profonde verità. Quante/i di noi non hanno pianto per un amore finito, non per propria scelta, quante/i alla fine poi si sono rese/i conto che in realtà le lacrime versate erano per l'idea che si erano fatta su chi aveva suscitato [...]

UFO considerazioni ed ipotesi.

UFO considerazioni ed ipotesi.

UFO Sezione Ufologica Triestina     Considerazioni ed ipotesi sulla questione UFO      

E' corretto dormire con il proprio cane?

E' corretto dormire con il proprio cane?

La questione è piuttosto radicata nei dibattiti sull’educazione dei cani: è giusto concedere una parte del letto al nostro compagno a quattro zampe? Ci sono delle distinzioni precise da fare per valutare questo comportamento, delle distinzioni che cambiano radicalmente la risposta. Prima di tutto bisogna distinguere fra far dormire il cane nella nostra camera da letto e accettarlo nel letto o sul letto. In secondo luogo, devono essere fatte due differenti [...]

semplici considerazioni

Mi sono accorta di quanto questa chat sia peggiorata negli ultimi anni , altro non è che, uno spaccato triste e gretto di quella che è diventata la nostra società. E' diventata una sorta di casa d'appuntamenti, dove le donne spesso sono carne da macello disponibili, ora non è che io attribuisca colpa esclusivamente agli uomini e santifichi le donne , per carità. Alcune "donnine" fanno davvero rabbrividire per come si rapportano e il linguaggio che usano [...]

CLASSE DANTE ALIGHIERI

CLASSE DANTE ALIGHIERI

REGIA MARINA   - DANTE ALIGHIERI - DANTE ALIGHIERI CARATTERISTICHE TECNICHE Nave Dante Alighieri Tipo Corazzata monocalibro Cantiere Castellamare di Stabia Impostazione 06.06.1909 Varo 20.08.1910 Entrata in servizio 15.01.193 Radiazione 01.11.1928 DIMENSIONI Lunghezza 168,10 metri Larghezza 26,60 metri Immersione 9,40 metri  DISLOCAMENTO A pieno carico 21.800 tonnellate MOTORI Caldaie 23 caldaie Potenza 32.200 cavalli vapore Velocità 23,00 nodi [...]

Marmo ?L?inferno di Dante? E? a Borgo Tressanti?

Marmo ?L?inferno di Dante? E? a Borgo Tressanti?

Marmo ?L?inferno di Dante? E? a Borgo Tressanti? ?Il Governo regionale ? conclude Marmo ? non perda dunque altro tempo e si accerti della scandalosa situazione di vivibilità presente nel campo"  PH GIORGIO CISLAGHI   Di: Redazione     Condividi   Bari. ?Ci voleva il minuzioso reportage di una notissima trasmissione televisiva, diffusa di recente in tutto il Paese, per far conoscere all?intera nazione un?ulteriore vergogna della nostra Regione: Il Ghetto dei [...]

Considerazioni

Questa volta parlo per me e solo per me. Cerco di togliere da questo discorso elena ed hobbes perché siamo “noi” in questo blog ma siamo anche ciascuno con la propria individualità ed il nostro carattere, le nostre potenzialità ed i nostri limiti di esseri umani. Dunque io. Ripeto da mesi che se “giudico” i comportamenti delle persone è sulla base di quanto vedo, sulla base di parole ed azioni che avvengono fra le “pareti” dei blog. Non è [...]

CONDIZIONAMENTI di Tiziano Terzani

CONDIZIONAMENTI di Tiziano Terzani   Il guaio è, secondo me, che tutto il sistema è fatto in modo che l'uomo, senza neppure accorgersene, comincia sin da bambino a entrare in una mentalità che gli impedisce di pensare qualsiasi altra cosa. Finisce che non c'è nemmeno più bisogno della dittatura ormai, perché la dittatura è quella della scuola, della televisione, di quello che ti insegnano. Spegni la televisione e guadagni la libertà. Tiziano Terzani

CONDIZIONAMENTI di Tiziano Terzani

CONDIZIONAMENTI di Tiziano Terzani   Il guaio è, secondo me, che tutto il sistema è fatto in modo che l'uomo, senza neppure accorgersene, comincia sin da bambino a entrare in una mentalità che gli impedisce di pensare qualsiasi altra cosa. Finisce che non c'è nemmeno più bisogno della dittatura ormai, perché la dittatura è quella della scuola, della televisione, di quello che ti insegnano. Spegni la televisione e guadagni la libertà. Tiziano Terzani

CONDIZIONAMENTI di Tiziano Terzani

CONDIZIONAMENTI di Tiziano Terzani   Il guaio è, secondo me, che tutto il sistema è fatto in modo che l'uomo, senza neppure accorgersene, comincia sin da bambino a entrare in una mentalità che gli impedisce di pensare qualsiasi altra cosa. Finisce che non c'è nemmeno più bisogno della dittatura ormai, perché la dittatura è quella della scuola, della televisione, di quello che ti insegnano. Spegni la televisione e guadagni la libertà. Tiziano Terzani

CONDIZIONAMENTI di Tiziano Terzani

CONDIZIONAMENTI di Tiziano Terzani

CONDIZIONAMENTI di Tiziano Terzani   Il guaio è, secondo me, che tutto il sistema è fatto in modo che l'uomo, senza neppure accorgersene, comincia sin da bambino a entrare in una mentalità che gli impedisce di pensare qualsiasi altra cosa. Finisce che non c'è nemmeno più bisogno della dittatura ormai, perché la dittatura è quella della scuola, della televisione, di quello che ti insegnano. Spegni la televisione e guadagni la libertà. Tiziano Terzani

Federico II di Svevia, Scuola Siciliana, Dante Alighieri

 Tutti ricordano Dante Alighieri come il padre della lingua italiana, dimnenticamdo che nella prima parte del 13° secolo Federico II di Svevia, a Palermo, istitui alla sua corte una scuola poetica ispirata ai modelli provenzali,la cui produzione era in volgare siciliano. Fu chiamata "Scuola siciliana". Ad essa fecero parte Cielo (o Clullo) dd'Alcamo, Giacomo da Lentini, Giovanni di Brienne ed altri. Dante Alighieri, alla fine del 13° secolo, scrisse n volgare [...]

Federico II di Svevia, Scuola Siciliana, Dante Alighieri

 Tutti ricordano Dante Alighieri come il padre della lingua italiana, dimnenticamdo che nella prima parte del 13° secolo Federico II di Svevia, a Palermo, istitui alla sua corte una scuola poetica ispirata ai modelli provenzali,la cui produzione era in volgare siciliano. Fu chiamata "Scuola siciliana". Ad essa fecero parte Cielo (o Clullo) dd'Alcamo, Giacomo da Lentini, Giovanni di Brienne ed altri. Dante Alighieri, alla fine del 13° secolo, scrisse n volgare [...]

Federico II di Svevia, Scuola Siciliana, Dante Alighieri

 Tutti ricordano Dante Alighieri come il padre della lingua italiana, dimnenticamdo che nella prima parte del 13° secolo Federico II di Svevia, a Palermo, istitui alla sua corte una scuola poetica ispirata ai modelli provenzali,la cui produzione era in volgare siciliano. Fu chiamata "Scuola siciliana". Ad essa fecero parte Cielo (o Clullo) dd'Alcamo, Giacomo da Lentini, Giovanni di Brienne ed altri. Dante Alighieri, alla fine del 13° secolo, scrisse n volgare [...]

Federico II di Svevia, Scuola Siciliana, Dante Alighieri

 Tutti ricordano Dante Alighieri come il padre della lingua italiana, dimnenticamdo che nella prima parte del 13° secolo Federico II di Svevia, a Palermo, istitui alla sua corte una scuola poetica ispirata ai modelli provenzali,la cui produzione era in volgare siciliano. Fu chiamata "Scuola siciliana". Ad essa fecero parte Cielo (o Clullo) dd'Alcamo, Giacomo da Lentini, Giovanni di Brienne ed altri. Dante Alighieri, alla fine del 13° secolo, scrisse n volgare [...]

Oriana Fallaci

Non sono una madonna, e non ho nessuna intenzione di diventarlo. Ho la faccia di una donna qualsiasi e passo per una donna qualsiasi perchè mi agito poco. Ma dentro sono molto peggio di una donna qualsiasi. A volte mi chiedo se non sono una donna sbagliata.  * Oriana Fallaci *

Oriana Fallaci

Non sono una madonna, e non ho nessuna intenzione di diventarlo. Ho la faccia di una donna qualsiasi e passo per una donna qualsiasi perch mi agito poco. Ma dentro sono molto peggio di una donna qualsiasi. A volte mi chiedo se non sono una donna sbagliata. * Oriana Fallaci *