Scuola

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Scuola

Una scuola è un'istituzione destinata all'educazione e all'istruzione di studenti e allievi sotto la guida di varie tipologie di figure professionali appartenenti al settore dei lavoratori della conoscenza.
Il termine deriva dalla parola latina schola, derivata a sua volta dal greco antico ???????? (scholèion), da ????? (schol?). Il termine greco significava inizialmente "tempo libero", per poi evolversi: da "tempo libero" è passato a descrivere il "luogo in cui veniva speso il tempo liber...

Fisica Facile: argomenti per le scuole superiori, da parte del Prof. Andrea Maccioni

                      ENTRA NEL SITO DI FISICA FACILE

Fisica Facile: argomenti per le scuole superiori, da parte del Prof. Andrea Maccioni - Indice

Fisica Facile: argomenti per le scuole superiori, da parte del Prof. Andrea Maccioni - Indice

  INDICE DEGLI ARGOMENTI Ecco qua le pagine Web di Fisica Facile, raccolte e corrette dal Prof. Andrea Maccioni. Esse sono state prese da vari siti Web a carattere scientifico, accuratamente scelti per serietà e facilità di esposizione; dopodiché le pagine sono state leggermente modificate per rendere la loro comprensione più facile e la lettura più scorrevole. Le pagine Web sono state divise per argomenti: ogni argomento contiene generalmente una "main page" [...]

Scuola, mobilità personale Ata 2018 al via

Scuola, mobilità personale Ata 2018 al via

(Teleborsa) - Conclusa la fase della mobilità del personale docente, dal 23 aprile al 14 maggio si apre la possibilità per il personale Ata di presentare domanda volontaria di trasferimento e/o passaggio di profilo: si tratta, tra l’altro, di un adempimento obbligatorio per i neo-immessi in ruolo, i quali altrimenti vedrebbero assegnarsi d’ufficio la sede definitiva per il prossimo anno scolastico. Per tale scopo, le strutture regionali e provinciali Anief [...]

Picchia una bimba disabile, arrestato maestro di sostegno

Picchia una bimba disabile, arrestato maestro di sostegno

Malmenava, tirandole i capelli e dandole schiaffi e pizzichi, e insultava “quotidianamente” l’alunna di nove anni, affetta da invalidità motoria e cognitiva e a lui affidata. “Porci” e “maiali” sono gli insulti che l’insegnante rivolgeva anche ad altri compagni di classe della disabile. L’intera classe – secondo quanto ricostruito dai Carabinieri del Nucleo investigativo di Potenza – “era stata minacciata” dall’insegnante [...]

LE MANI SULL'INFANZIA PER CREARE UNA SCUOLA DI BAMBINI CONSUMATORI

Bullismo, studente video chiede scusa

Bullismo, studente video chiede scusa

(ANSA) – LECCE, 23 APR – Ha chiesto scusa in classe lo studente dell’istituto tecnico ‘Fermi’ di Lecce al centro del video choc che lo riprende mentre in classe mette al muro un suo compagno di 17 anni colpendolo a calci e minacciandolo con una sedia. Lo riferisce il preside dell’istituto, Giuseppe Russo. “Il ragazzo, presa coscienza del terremoto mediatico che lo ha travolto,- ha detto -ha chiesto in classe che non se ne parlasse più scusandosi [...]

Non chiamateli bulli, chiamateli delinquenti

Non chiamateli bulli, chiamateli delinquenti

Dicono che quei ragazzi che hanno aggredito verbalmente il professore di Lucca saranno sospesi e bocciati. E questa sarebbe una punizione? Sarebbe una forma di rieducazione? Occorre invece una pena più severa per questi ragazzi che i media si ostinano a chiamare bulli ma che dimostrano ciò che sono per davvero: dei delinquenti. Quei ragazzi, infatti, sapevano bene ciò che stavano facendo. Così bene da immortalare le scene con riprese audiovisive da far [...]

Quando è bullismo e quando è criminalità? La precisazione del ministero

Ogni giorno assistiamo a cronache dove si parla di bullismo. Ma siamo sicuri che sia davvero bullismo e non sia qualcos'altro? A cercare di fare chiarezza sul fenomeno ci pensa il ministero dell'Istruzione.    per maggiori informazioni www.intreccio.eu  "http://intreccio.eu/quando-e-bullismo-e-quando-e-criminalita-la-precisazione-del-ministero/"

Rispondi

Scuola una proposta che non ha precedenti

Una proposta che non ha precedenti Dopo la carrellata sulle scuole medie superiori si può evidenziare che esse si dividono in due grandi gruppi : quelle che preparano tecnici (si fa per modo di dire) per l' industria e quelle che sono propedeutiche per l' università. Le prime già nella prima stesura della riforma Moratti dovevano essere completamente cancellate dalla faccia della Terra. La cosa, devo dire, sorprende anche me. Evidentemente però il ministro [...]

Scuola e lavoro

Uno sguardo al mondo del lavoro Il mondo del lavoro in generale ieri ed oggi "Bisogna avere il coraggio di tagliare alcune festività. Per recuperare qualche percentuale di punto di Pil bisognerà che gli italiani lavorino di più" ha detto a Cernobbio Silvio Berlusconi. Un' affermazione che ha fatto rumore. Ma Paul Samuelson, Premio Nobel, vecchio guru dell' economia liberista, ha fatto notare: "In America si lavora una media di 48 ore la settimana, dieci più che [...]

Scuola a tempo pieno

Il 20 per cento dei bambini con disturbi psicologici Il 20% dei bambini presenta disturbi psichiatrici : iperattività con difficoltà di concentrazione e di apprendimento , ansia , depressione , aggressività , alterazioni del comportamento alimentare con bulimia e obesità , disturbi del comportamento relazionale , con aumento degli atteggiamenti antisociali ( bullismo , teppismo ) e disturbi di personalità. Un' infanzia già malata che prelude ad adolescenze [...]

Scuola e l' impossibilità di svolgere il programma ministeriale

L' impossibilità pratica di svolgere l' intero programma ministeriale Ed ecco ci arrivati al nocciolo della questione. Dopo aver brevemente spiegato che i giorni di scuola effettivi non raggiungono nemmeno il centinaio è giusto osservare che la cifra va suddivisa tra l' oltre dozzina di materie di cui è composto il programma, fatti due conti per ogni materia si può supporre che si dedichino una mezza dozzina di giorni pieni. Ogni giorno è composto da cinque o [...]

Scuola e adolescenza

Adolescenza come momento di riflessione in preparazione dell' età adulta Appurato che i cosiddetti programmi ministeriali sono pura utopia, oggi più che mai, perché i ragazzi pensano a tutto meno che al lavoro è bene trovare una alternativa che abbia i piedi per terra. Cinquanta anni fa a quattordici anni, al termine della scuola media inferiore, la stragrande maggioranza dei ragazzi entrava nel mondo del lavoro. Una cerchia molto ristretta, quella del ceto [...]

Scuola e requisiti per insegnare

I requisiti oggi necessari per insegnare Come è ampiamente noto , anche all' ultimo dei cittadini ,  l' insegnamento nelle scuole medie Superiori , come del resto anche in quelle Inferiori e, dal 1998 anche nelle Elementari e Materne,  è riservato unicamente a personale in possesso di una Laurea conseguita presso qualche università. Un laureato in matematica quasi sempre , nel mondo della scuola, è anche un insegnante di matematica , quindi la persona , [...]

Scuola ed Europa

Conclusioni Dopo questa bellissima e brevissima disquisizione rimane la constatazione che gli interessi economici delle classi privilegiate non si toccano soprattutto quando sono il motore trainante di attività collaterali quali l' editoria (milioni e milioni di inutili e volgari testi cosi detti scolastici) o il turismo che come ho già detto in Italia è la prima industria. Vorrei però essere più preciso. In teoria , con la mia proposta, il turismo potrebbe [...]

Scuola e Università

Uno sguardo all' Università Allarmante rapporto sulla qualità del "capitale umano" degli atenei italiani. Tra cui Udine , Trieste, Trento, Padova e Venezia Il dottore é in ritardo : si laurea a 28 anni Uno scarto pericoloso rispetto ai paesi occidentali più avanzati. Le ragazze fanno meglio dei loro colleghi maschi Ridotta regolarità, lunga durata degli studi, elevata età alla laurea : i tre grandi mali del "capitale uomo" dell' Università italiana [...]

Scuola ed Europa

Considerazioni sui conti economici della scuola Per quanto io abbia cercato su internet informazioni relative ai costi della scuola non sono riuscito a trovare nulla in proposito. Né tanto meno ho trovato cifre relative al numero di istituti , di insegnanti, di personale parascolastico e quanto altro. Il sito ufficiale del ministero della pubblica istruzione parla di tutto tranne di questo che dovrebbe essere il punto di partenza per ogni successiva [...]

La scuola superiore e il suo valore diseducativo

L' alto valore diseducativo della scuola Media Superiore Lo sconfortante quadro relativo alla durata effettiva del corso annuale degli studi, con l' inesistente continuità didattica , fondamentale per un apprendimento proficuo , unito spesso e volentieri alla scarsa preparazione reale dell' insegnante , ben mimetizzata sotto la veste della laurea, lascia facilmente capire che risultati concreti è ben difficile raggiungerli. Non passa giorno che qualche insegnante [...]

Scuola ed Europa

Lo strano caso dei " Diplomifici " Più controlli per contrastare il fenomeno dell' eccessivo numero di privatisti che si presentano a sostenere l' esame di Stato presso istituti paritari: li annuncia il ministro dell' istruzione Letizia Moratti nella relazione sullo stato di attuazione della legge sulla parità scolastica (62/2000) inviata al Parlamento. Nel rendiconto il ministro afferma che " il riconoscimento del carattere pubblico del servizio reso dalla [...]