Servizio elettorale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda: Storia della democrazia

Voce principale: Democrazia.
La storia della democrazia si può ricondurre dai giorni nostri all'Atene della Grecia classica nel VI secolo a.C.. Malgrado la loro influenza sulle attuali forme di governo, la Grecia classica e la rivoluzione americana non sono gli unici contesti in cui forme di governo democratiche si sono formate autonomamente, molti altri contesti minori l'hanno originata in modo indipendente, come i thing delle società germaniche e la confederazione irochese.


8 luglio 1978: Sandro Pertini è Presidente della Repubblica. La storia dell'elezione del Presidente più amato dagli Italiani

8 luglio 1978: Sandro Pertini è Presidente della Repubblica. La storia dell'elezione del Presidente più amato dagli Italiani

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   8 luglio 1978: Sandro Pertini è Presidente della Repubblica. La storia dell'elezione del Presidente più amato dagli Italiani   8 luglio 1978: Sandro Pertini è Presidente della Repubblica. Dopo 16 scrutini a vuoto a due mesi dalla morte di Moro, fu scelto come figura di garanzia per il proprio passato nella Resistenza. Fu il più amato e ricordato da (quasi) tutti gli Italiani Alle 12:57 di [...]

Senato: il 18 luglio elezione Cda Rai

Senato: il 18 luglio elezione Cda Rai

(ANSA) – ROMA, 4 LUG – “Entro il 9 luglio noi daremo il nome dei componenti delle commissioni di garanzia, vigilanza e Giunte. Quindi l’11 luglio si procederà con l’insediamento di queste commissioni, tra cui il Copasir, e con l’elezione delle presidenze. Il 18 si voterà per il Cda Rai”. A delineare il calendario dei lavori, deciso dalla Conferenza dei Capigruppo di palazzo Madama è il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci. E sul fatto che [...]

Video fake sempre piu' realistici, minaccia su elezioni Usa

Video fake sempre piu' realistici, minaccia su elezioni Usa

Generati da un software, stanno diventando sempre piu' diffusi

Elezioni in Messico, vince Lopez Obrador

Elezioni in Messico, vince Lopez Obrador

Trump si congratula subito con lui

Elezioni in Messico, vince Lopez Obrador

Elezioni in Messico, vince Lopez Obrador

(ANSA) – CITTA’ DEL MESSICO, 2 LUG – Una giornata storica è cominciata oggi in Messico per la annunciata ampia vittoria nelle elezioni presidenziali, svoltesi ieri, del leader di centro-sinistra del movimento Morena, Andrés Manuel López Obrador, riconosciuta da tutti gli altri candidati. L’importanza dell’evento è stata sottolineata immediatamente da un tweet del presidente americano Donald Trump in cui, dopo essersi congratulato con il vincitore, [...]

Iraq: elezioni, martedì il riconteggio

Iraq: elezioni, martedì il riconteggio

(ANSA) – BAGHDAD, 1 LUG – La Commissione elettorale irachena ha annunciato che il riconteggio dei voti delle elezioni parlamentari del maggio scorso inizierà il prossimo martedì. Il portavoce della Commissione. Leith Jaber Hamza, ha precisato ieri che il riconteggio sarà monitorato da rappresentanti delle Nazioni Unite, nonché da diplomatici di vari Paesi e rappresentati dei partiti locali. L’operazione è stata decisa dopo l’emergere di sospetti [...]

Trump parlera' a Putin di interferenze russe in elezioni

Trump parlera' a Putin di interferenze russe in elezioni

Il 9 luglio sciogliera' riserva su Corte Suprema

Saranno i conti pubblici a far cessare questa perenne campagna elettorale, la prima in tutta la storia italiana che prosegue anche dopo le elezioni.

Saranno i conti pubblici a far cessare questa perenne campagna elettorale, la prima in tutta la storia italiana che prosegue anche dopo le elezioni.

Bruxelles ci chiederà 9 miliardi subito. Dalle stime di Confindustria tante cattive notizie per Tria. Per il Csc il Pil rallenta, deficit e debito peggiorano: "Realistica" richiesta Ue di "manovra correttiva da 9 miliardi nel 2018 e da 11 miliardi nel 2019" Tante cattive notizie per Giovanni Tria, che sarà presto impegnato a far quadrare i conti pubblici e pressato per dare seguito alle promesse elettorali di M5S e Lega. Per il Centro studi di Confindustria, che [...]

Presidente Spd non esclude nuove elezioni in Germania

Presidente Spd non esclude nuove elezioni in Germania

La presidente dell’Spd Andrea Nahles “non esclude” che in Germania si debba andare nuovamente al voto. Dopo il vertice di ieri sera in cancelleria, dove la coalizione ha affrontato la crisi di governo scatenata dal ministro dell’Interno, Nahles ha affermato in tv: “Abbiamo una situazione in cui Horst Seehofer e la Csu propongono qualcosa che avrà effetti su tutta Europa. Si tratta di un effetto domino. Noi riteniamo questo modo unilaterale di procedere [...]

Slitta elezione presidente Valle d'Aosta

Slitta elezione presidente Valle d'Aosta

(ANSA) – AOSTA, 26 GIU – Slitta a domani l’elezione del nuovo presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta. Al termine di una giornata di confronto in aula, la conferenza dei capigruppo ha deciso di ultimare gli interventi alle 20 e di rinviare a domani mattina la votazione. La maggioranza (Lega e forze autonomiste) candida alla presidenza Nicoletta Spelgatti, avvocato di 46 anni, leader del Carroccio in Valle d’Aosta.

Erdogan vince le elezioni, lo sfidante ammette la sconfitta

Erdogan vince le elezioni, lo sfidante ammette la sconfitta

Recep Tayyip Erdogan festeggia l’ennesimo trionfo nelle elezioni anticipate in Turchia. A scrutinio pressoché concluso (98%), il capo dello stato uscente si è detto ormai certo della rielezione, che stavolta gli metterà in mano i larghissimi poteri attributi dal nuovo sistema presidenziale. “Una vittoria della democrazia”, l’ha definita, rivendicando il successo in un breve discorso.   “La competizione non è stata equa, ma accetto che (Recep [...]

Commissione elezioni, vittoria a Erdogan

Commissione elezioni, vittoria a Erdogan

(ANSA) – ISTANBUL, 25 GIU – Il presidente della Commissione elettorale suprema (Ysk) ha confermato la vittoria di Recep Tayyip Erdogan al primo turno delle elezioni presidenziali in Turchia, in attesa della pubblicazione venerdì dei dati ufficiali. Erdogan ha ottenuto il 52,55%, pari a oltre 26 milioni di voti. L’Ysk conferma anche i risultati delle elezioni legislative, indicando che 5 partiti avranno seggi in Parlamento: l’Akp di Erdogan e i [...]

Dopo le elezioni turche Erdogan senza ostacoli

Dopo le elezioni turche Erdogan senza ostacoli

Il potere di Erdogan esce notevolmente rafforzato dalle urne.

Elezioni in Turchia, Erdogan favorito

Elezioni in Turchia, Erdogan favorito

Si vota oggi in Turchia per la rielezione del presidente.

No ai populismi, i Dem e En Marche si alleano per le elezioni Ue

No ai populismi, i Dem e En Marche si alleano per le elezioni Ue

Roma, (askanews) - "Il terremoto politico che si è abbattuto sull'Italia il 4 marzo si abbatterà sull'Europa il 26 maggio del prossimo anno". "Cosa può fare l'Italia per contare in Europa?" ed evitare che il Parlamento europeo finisca "lepenizzato", "grillizzato" o "orbanizzato"? Unire le forze, costruire una nuova alleanza tra europeisti e progressisti, per dire no ai populismi e agli estremismi, soprattutto in vista delle elezioni europee del 26 maggio [...]

Clan voleva inquinare elezioni, 30 euro a voto

Clan voleva inquinare elezioni, 30 euro a voto

Misure cautelari a 25 persone del clan Di Silvio a Latina

Scanno, verso le elezioni- Ultimi giorni di campagna elettorale poi il voto-

Scanno, verso le elezioni- Ultimi giorni di campagna elettorale poi il voto-

Scanno verso il rinnovo dell'Amministrazione comunale con una campagna elettorale all'insegna della continuità ! Due liste a confronto: - la  n. 1 con candidato Sindaco Amedeo Fusco che  guida una squadra dove vengono coniugate esperienza  amministrativa e rinnovamento; -la n. 2 con candidato Sindaco Giovanni Mastrogiovanni che  guida una squadra di rinnovamento con forte rappresentanza di operatori economici.  Si auspica ovviamente che si possa [...]

In Slovenia vince le elezioni il partito anti-migranti di Jansa

In Slovenia vince le elezioni il partito anti-migranti di Jansa

Lubiana, (askanews) - Il partito anti-migranti di Janez Jansa si è imposto come prima forza politica alle elezioni parlamentari che si sono tenute domenica in Slovenia, ma non è riuscito a conquistare la maggioranza necessaria per governare. La sera della vittoria, Jansa ha dichiarato: "Questi sono tempi che richiedono collaborazione. La nostra porta per i colloqui e le coalizioni è aperta", ha sottolineato l'ex premier conservatore. "Siamo pronti ad avviare [...]

Elezioni in Slovenia, vincono i conservatori anti-migranti

Elezioni in Slovenia, vincono i conservatori anti-migranti

Al partito dell'ex premier Jansa e' andato il 25% dei suffragi