Sessualità e società

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

In questa categoria: Matrimonio

Il matrimonio è un negozio giuridico che indica l'unione, civile e/o religi...

Michael Jackson

Michael Joseph Jackson (Gary, 29 agosto 1958 – Los Angeles, 25 giugno 2009...

Nativi americani

Con l'espressione nativi americani si intende indicare le popolazioni che ab...

David Bowie

David Bowie (IPA: /?de?v?d ?bo?.i?/), pseudonimo di David Robert Jones (Lond...

Complesso di Edipo

Il complesso di Edipo è un concetto originariamente sviluppato nell'ambito ...

Aleksandra Michajlovna Kollontaj

Aleksandra Michajlovna Kollontaj, in russo: ?????????? ?????????? ??????????...

Appuntamenti macroeconomici del 21 febbraio 2018

Appuntamenti macroeconomici del 21 febbraio 2018

(Teleborsa) - Mercoledì 21/02/2018 02:30 Giappone, PMI manifatturiero (atteso 55,2 punti; preced. 54,8 punti) 06:30 Giappone, Indice attività complessiva (atteso 0,5%; preced. 1%) 09:00 Spagna, Ordini industria (preced. 8,8%) 09:00 Spagna, Fatturato industria (preced. 7,3%) 10:00 Unione Europea, PMI manifatturiero (atteso 59,3 punti; preced. 59,6 punti) 10:00 Unione Europea, PMI servizi (atteso 57,6 punti; preced. 58 punti) 10:00 Unione Europea, PMI composito [...]

Erdogan, il reato di adulterio potrebbe essere reintrodotto

Erdogan, il reato di adulterio potrebbe essere reintrodotto

La Turchia ha “fatto un errore” ad accantonare nel 2004 un progetto di legge di reintroduzione del reato di adulterio per poter avviare i negoziati di adesione all’Unione europea. Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, sostenendo che “adesso dovremmo valutare di introdurre alcune norme sull’adulterio e magari considerarlo insieme al tema delle molestie e ad altri temi”. Secondo Erdogan, infatti, si tratta di “una questione su cui la Turchia [...]

Erdogan, reintrodurre reato d'adulterio

Erdogan, reintrodurre reato d'adulterio

(ANSA) – ISTANBUL, 20 FEB – La Turchia ha “fatto un errore” ad accantonare nel 2004 un progetto di legge di reintroduzione del reato di adulterio per poter avviare i negoziati di adesione all’Unione europea. Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, sostenendo che “adesso dovremmo valutare di introdurre alcune norme sull’adulterio e magari considerarlo insieme al tema delle molestie e ad altri temi”. Secondo Erdogan, infatti, si tratta di [...]

Divorzio breve e teoria del gender colpiscono i bambini

Percorsi di Fede HOMEPAGE   Divorzio breve e teoria del gender? Colpiscono i bambini Il cardinale Angelo Bagnasco - Arcivescovo di Genova e con altri ruoli nazionali ed europei Torna al Messia Gender la rivoluzione web Amoris laetitia n. 56   3. Il Paese - «Sopprimere un tempo più disteso per la riflessione, specialmente in presenza di figli, è proprio un bene? Si favorisce la felicità delle persone o si incentiva la fretta?»: questi gli interrogativi che il [...]

"Donald Trump ha avuto una relazione con una modella di Playboy"

"Donald Trump ha avuto una relazione con una modella di Playboy"

Noovo scandalo sessuale per Donald Trump? Il presidente avrebbe avuto una relazione con una modella di Playboy nel 2016, almeno a quanto riporta il New Yorker citando un documento scritto della donna, Karen McDougal. McDougal non descrive i dettagli della relazione con Trump sul magazine, spiegando di non voler violare l'accordo con American Media, che le ha pagato 4 giorni prima dell'elezioni 150.000 dollari per i diritti sulla storia, che non ha mai pubblicato. [...]

Grasso,tetto stipendi a Consiglio Senato

Grasso,tetto stipendi a Consiglio Senato

(ANSA) – PALERMO, 12 FEB – “Ho già in animo di convocare il Consiglio di presidenza del Senato per attuare, se ci sono le condizioni, ancora una volta il tetto agli stipendi per il personale”. Così il presidente del Senato e leader di LeU, Pietro Grasso in conferenza stampa a Palermo. “Non c’è un ritardo, è una pausa prevista dalla sentenza della Corte Costituzionale sulla base di eventuali e rinnovate esigenze. Certo adottare questo [...]

"Donna dell'anno", 3 attiviste in finale

"Donna dell'anno", 3 attiviste in finale

(ANSA) – AOSTA, 5 FEB – Sono Waris Dirie, Margarita Meira e Isoke Aikpitanyi, attiviste impegnate contro la sfruttamento sessuale e per i diritti delle donne, le finaliste del 20/o Premio ‘La Donna dell’anno’ promosso dal Consiglio regionale della Valle d’Aosta, con il patrocinio della Camera dei Deputati e del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’edizione di quest’anno è intitolata ‘Diciamo no [...]

Costa Rica, nozze gay dividono elettori

Costa Rica, nozze gay dividono elettori

(ANSA) – SAN JOSE’, 4 FEB – La Costa Rica va oggi alle urne per le presidenziali, al termine di una campagna che ha avuto come terreno di scontro i matrimoni gay, dopo che in gennaio la Corte interamericana per i diritti umani ha sancito che la piccola nazione centroamericana dovrebbe consentire unioni tra persone dello stesso sesso, garantendo loro pari diritti. Il candidato evangelico Fabricio Alvarado viene dato in testa dai sondaggi, che evidenziano come [...]

Divorzio: tutto quello che c'è da sapere

Divorzio: tutto quello che c'è da sapere

Si dice che le nozze – e un diamante, all’occorrenza – siano per sempre, ma questo prima che fosse introdotto in Italia l’istituto del divorzio con la legge n. 898/1970. Il legislatore, in realtà, non menziona proprio questa parola ma parla di “cause di scioglimento del matrimonio”. Il termine “divorzio”, però, è ormai universalmente accettato nel linguaggio comune. La storia della legge sul divorzio Un tempo, nel nostro Paese, era impensabile [...]

Armani, per Anas 122 mln lavori in corso

Armani, per Anas 122 mln lavori in corso

(ANSA) – USSITA (MACERATA), 31 GEN – “Per il ripristino della viabilità colpita dal sisma Anas ha investito fin da subito il massimo delle proprie forze, sia nella fase di emergenza che nella fase di ricostruzione, con l’obiettivo di restituire a questo territorio infrastrutture fondamentali per il ritorno alla normalità nel più breve tempo possibile”: ad affermarlo è l’amministratore delegato di Anas, Gianni Vittorio Armani. “Nonostante i [...]

Centrafrica: Onu condanna violenze

Centrafrica: Onu condanna violenze

(ANSA) – NEW YORK, 31 GEN – Il Consiglio di Sicurezza dell’ Onu ha approvato all’unanimità una risoluzione in cui ha condannato le violenze in atto nella Repubblica Centrafricana ed esteso per un anno l’embargo sulle armi al paese e le sanzioni per individui ed entità. Nel testo si condannano anche gli atti di incitamento alla violenza che minano la pace, in particolare “su base etnica o religiosa”, affermando per la prima volta che i responsabili [...]

Eurispes: italiani delusi e confusi. Solo 1 su 5 si fida del governo. I genitori non disdegnano la cara, vecchia raccomandazione per sistemare i figli

Eurispes: italiani delusi e confusi. Solo 1 su 5 si fida del governo. I genitori non disdegnano la cara, vecchia raccomandazione per sistemare i figli

(Teleborsa) Siamo delusi e confusi. A scattare la non incoraggiante fotografia è il 30esimo "Rapporto Italia" rilasciato da Eurispes. Traditi e delusi. Ma da cosa?  Da un Sistema che non riesce più̀a garantire crescita, stabilità, sicurezza economica, prospettive per il futuro. SISTEMA E PAESE , SEPARATI IN CASA -  "Il matrimonio si è sciolto e Sistema e Paese, separati in casa, convivono faticosamente sotto lo stesso tetto, spesso guardandosi in [...]

Dell'Utri: legali, sia pubblica udienza

Dell'Utri: legali, sia pubblica udienza

(ANSA) – ROMA, 30 GEN – Marcello Dell’Utri e i suoi legali vogliono che sia pubblica l’udienza del 2 febbraio prossimo nella quale il tribunale di sorveglianza di Roma dovrà esprimersi sulla richiesta di differimento della pena per le sue gravi condizioni di salute; richiesta che è già stata rigettata nel dicembre scorso . “Vogliamo che l’udienza sia a porte aperte” hanno annunciato i suoi legali in una conferenza stampa alla quale era presente [...]

Senato contro Trump, respinto ddl aborto

Senato contro Trump, respinto ddl aborto

(ANSA-AP) – WASHINGTON, 30 GEN – Il Senato americano ha respinto il disegno di legge che prevedeva il divieto di abortire dopo la 20ma settimana di gestazione: il ‘bill’ e’ stato bocciato con 51 voti a favore contro gli almeno 60 necessari per approvarlo, e 46 contrari. La Camera aveva approvato il disegno di legge lo scorso ottobre. Il presidente americano aveva fatto pressione sul Senato affinché l’approvasse a sua volta.

Trump: 'non sono un femminista'

Trump: 'non sono un femminista'

(ANSA) – ROMA, 28 GEN – “No, non direi che sono un femminista. Voglio dire, penso che ciò significherebbe, forse, esagerare. Io sono per le donne, sono per gli uomini, sono per tutti”: lo ha detto il presidente americano Donald Trump nel corso di un’intervista al giornalista Piers Morgan che verrà trasmessa questa sera su ITV. Lo stesso Morgan ha anticipato sul suo account Twitter alcune dichiarazioni rilasciate da Trump durante l’intervista.

Il sessantotto 50 anni dopo, movimento cambiò il mondo

Il sessantotto 50 anni dopo, movimento cambiò il mondo

Ha lasciato tracce di cui spesso nemmeno ci si rende conto. Nulla è più stato come prima dopo le proteste esplose nel Sessantotto. E ora, a mezzo secolo dalla contestazione che ha fatto il giro del mondo si continua a discutere di quello che ha significato, di quello che ha lasciato. Una rivoluzione senza precedenti: riuscita? fallita?, ma che comunque ha cambiato lo stile di vita, unito nella lotta studenti e operai, modificato il diritto di famiglia, visto [...]

Molestie: scandalo travolge big casinò

Molestie: scandalo travolge big casinò

(ANSA) – NEW YORK, 27 GEN – Le accuse di molestie sessuali nei confronti del magnate dei casinò di Las Vegas, Steve Wynn, rischiano di rallentare la macchina di raccolta fondi dei repubblicani in vista delle elezioni di medio termine. Wynn, a capo dell’impero dei Wynn Resorts, è infatti il responsabile finanziario del Republican National Committee. Secondo indiscrezioni, Wynn sotto pressione potrebbe lasciare l’incarico ma i repubblicani tremano: con [...]

Nyt, Hillary Clinton coprì caso molestie

Nyt, Hillary Clinton coprì caso molestie

(ANSA) – NEW YORK, 26 GEN – Nel 2008 Hillary Clinton coprì un alto responsabile della sua campagna accusato di aver ripetutamente molestato una sua impiegata. Lo rivela il New York Times, spiegando che l’uomo non fu licenziato su richiesta della stessa ex first lady, nonostante il manager della campagna fosse di avviso contrario. Al consigliere al centro della vicenda furono solo trattenute alcune settimane di paga dopo essere stato spostato di incarico. [...]

Voglio un re che mi tratti da regina

    Forse non avrò dei bei fianchi stretti, una bella pancia piatta, delle gambe fini e slanciate e probabilmente avrò più difetti di quanto tu possa immaginare. Sono isterica e mi danno fastidio molte e cose e se mi incazzo ti attacco pure il telefono in faccia e probabilmente non risponderei per Ie prossime 24h. Ma una cosa é certa, se amo lo faccio per davvero! Non sono alla ricerca del principe azzurro con cavallo bianco e mantello blu, ma di uomini che [...]

Kenya, proteste contro stupri in ospedale e più donne al governo

Kenya, proteste contro stupri in ospedale e più donne al governo

Nairobi, (askanews) - Centinaia di dimostranti, tra cui molte attiviste femministe, hanno protestato davanti al Kenyatta National Hospital (KNH) a Nairobi per denunciare casi di presunti stupri, ma anche per attirare l'attenzione sulla scarsa rappresentatività delle donne al governo. In base alla Costituzione del 2010, le donne dovrebbero ricoprire almeno un terzo dei seggi in parlamento e un terzo degli incarichi governativi, ma finora queste quote non vengono [...]