Shipwrecks by location

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

In questa categoria: RMS Lusitania

Coordinate: 51°25?N 8°33?W? / ?51.416667°N 8...

SS Athenia


La SS Athenia è stata una nave a vapore, p...

Arandora Star

dati presi da
L'Arandora Star fu una nave da...

HMS Curacoa (D41)

5 cannoni da 152/45 mm singoli
2 cannoni da ...

RMS Carpathia

Prima classe: 100
Seconda classe: 200
Ter...

ARA General Belgrano (C-4)

USS Phoenix
ARA Diecisiete de Octubre
8 c...

Titanic, ecco perché affondò: a un secolo dal naufragio 3 teorie spiegano il mistero

Titanic, ecco perché affondò: a un secolo dal naufragio 3 teorie spiegano il mistero

UN UOMO TRA SPERANZA E NAUFRAGIO

UN UOMO TRA SPERANZA E NAUFRAGIO

UN UOMO TRA SPERANZA E NAUFRAGIO

UN UOMO TRA SPERANZA E NAUFRAGIO

Spaventa qualunque cambiamento comporti la perdita di una “sicurezza” radicata nel tempo. Spaventa perché, all'improvviso, dopo anni vissuti con la sicurezza di poter gestire senza particolari problemi una famiglia, improvvisamente ti riscopri a pensare che, quanto prima, ti vedrai costretto a rimetterti nuovamente in gioco sul palcoscenico della vita, nemmeno avessi vent'anni; a dover iniziare a guardarti di nuovo intorno alla ricerca di un'attività che ti [...]

Naufragio nel mar Egeo, 4 morti

Naufragio nel mar Egeo, 4 morti

(ANSA) – ISTANBUL, 10 OTT – Almeno 4 persone sono morte e altre 30 risultano disperse nel naufragio di un barcone di migranti nel mar Egeo, al largo della costa turca di Karaburun, nella provincia di Smirne. Il natante era probabilmente diretto all’isola greca di Lesbo. Sul posto sono intervenuti le unità di soccorso di Ankara, che hanno finora tratto in salvo una persona. Proseguono le ricerche dei dispersi. Lo riporta Anadolu.

Naufragio nel mar Egeo, 4 morti e 30 dispersi

Naufragio nel mar Egeo, 4 morti e 30 dispersi

Almeno 4 persone sono morte e altre 30 risultano disperse nel naufragio di un barcone di migranti nel mar Egeo, al largo della costa turca di Karaburun, nella provincia di Smirne. Il natante era probabilmente diretto all’isola greca di Lesbo. Sul posto sono intervenuti le unità di soccorso di Ankara, che hanno finora tratto in salvo una persona. Proseguono le ricerche dei dispersi. Lo riporta Anadolu.

Migranti: un morto in naufragio a Djerba

Migranti: un morto in naufragio a Djerba

(ANSAmed) – TUNISI, 07 OTT – E’ di almeno un morto e di 6 dispersi il bilancio di un naufragio avvenuto la notte scorsa al largo dell’isola di Djerba in Tunisia. Lo rende noto la radio locale “Mosaique fm” precisando che a bordo dell’imbarcazione, colata a picco per le cattive condizioni meteo, vi erano 12 giovani tunisini tutti provenienti dalle regioni di Zarzis e Ben Guerdane. Cinque di essi sono stati tratti in salvo, mentre per gli altri sono [...]

DOPO TEMPESTA CHIESA GIGLIO APERTA A TURISTI E NAUFRAGHI

DOPO TEMPESTA CHIESA GIGLIO APERTA A TURISTI E NAUFRAGHI

Tragedia in Tanzania, 200 morti in naufragio traghetto

Tragedia in Tanzania, 200 morti in naufragio traghetto

Sul lago Vittoria, tanti dispersi. Trovato superstite dopo 48ore

Il naufragio del ferry in Tanzania, 151 morti sul lago Vittoria

Il naufragio del ferry in Tanzania, 151 morti sul lago Vittoria

Roma, 22 set. (askanews) - Terzo giorno di ricerche nel lago Vittoria in Tanzania, dopo il naufragio del traghetto MV Nyerere, con un bilancio che si aggrava e arriva a 151 morti. Il traghetto sarebbe affondato perché troppo carico di passeggeri e merci. Le voci dei sopravvissuti: John dice: "Il traghetto ha fatto una virata stretta, e i camion molto carichi all'interno sono scivolati e i sacchi di mais hanno cominciato a cadere sulla gente e alla fine il [...]

Passeggiata a Marechiaro

Passeggiata a Marechiaro

In un caldo pomeriggio settembrino, per concedersi un momento di pausa dalle loro prove musicali, la coppia dei due artisti,il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli, si sono dedicati ad una passeggiata presso uno dei siti più magici della città di Partenope: il Borgo di Marechiaro. E qui, complici la lieve brezza marina e l’incanto del paesaggio, carico di memorie poetiche e musicali, non hanno potuto resistere dall’intonare in diretta,live [...]

Naufragio in Libia, la testimonianza di un'operatrice di Msf

Naufragio in Libia, la testimonianza di un'operatrice di Msf

Khoms, Libia (askanews) - Oltre cento persone, tra cui donne e bambini, sono morte in un naufragio al largo delle coste della Libia nei primi giorni del mese di settembre 2018. Un gruppo di 276 persone, tra cui quelle scampate al naufragio, è stato portato nella città portuale di Khoms (120 chilometri a est della capitale Tripoli) dalla Guardia costiera libica. Sara Creta, operatrice di Medici senza frontiere, ha ricostruito l'accaduto con questa testimonianza [...]

Naufragio a largo Libia, oltre 100 morti

Naufragio a largo Libia, oltre 100 morti

Avvenuto il primo settembre. Msf: annegati anche 20 bambini

Migranti, oltre 100 morti in un naufragio in Libia

Migranti, oltre 100 morti in un naufragio in Libia

Oltre 100 persone sono morte in un naufragio al largo della Libia il primo settembre. Lo riferisce Medici Senza Frontiere, riportando alcune testimonianze dei sopravvissuti, soccorsi dalla guardia costiera libica e trasferiti a Khoms (a est di Tripoli) il 2 settembre. Tra le vittime, ci sarebbero anche venti bambini tra cui due piccoli di 17 mesi. Solo due corpi sono stati recuperati. Un sopravvissuto ha riferito che è stata contattata la Guardia costiera [...]

Msf, 100 migranti morti naufragio Libia

Msf, 100 migranti morti naufragio Libia

(ANSA) – ROMA, 10 SET – Oltre 100 persone sono morte in un naufragio al largo della Libia il primo settembre. Lo riferisce Medici Senza Frontiere (Msf), riportando alcune testimonianze dei sopravvissuti, soccorsi dalla guardia costiera libica e trasferiti a Khoms (a est di Tripoli) il 2 settembre. Tra le vittime, ci sarebbero anche venti bambini tra cui due piccoli di 17 mesi. Solo due corpi sono stati recuperati. Un sopravvissuto ha riferito che è stata [...]

Il relitto della corazzata Roma: immagini della Marina Militare

Il relitto della corazzata Roma: immagini della Marina Militare

Milano (askanews) - La Marina Militare italiana ha diffuso nuove e inedite immagini del relitto della corazzata "Roma". La nave venne affondata, insieme ai cacciatorpediniere "Da Nola" e "Vivaldi", 75 anni fa a Nord della Sardegna a seguito di un attacco aereo tedesco che costò la vita a 1.393 marinai. Grazie all'ausilio della tecnologia a bordo della nave "Vieste", sono stati individuati diversi tronconi del relitto all interno del profondo canyon di [...]

In relitto 'Re d'Italia' trovato caveau

In relitto 'Re d'Italia' trovato caveau

(ANSAmed) – ZAGABRIA, 4 SET – Un gruppo di sommozzatori croati ha trovato nel relitto della nave ammiraglia Re d’Italia, affondata nell’Adriatico nel 1866 nella celebre battaglia navale di Lissa (Vis in croato), una cassaforte che forse contiene un tesoro del valore di decine di milioni di euro. Lo riferiscono i media croati, che citano il leader dei sommozzatori cacciatori di tesori sommersi, Lorenzo Marovic di Lissa. Secondo una leggenda che si racconta [...]

NAUFRAGHI,una storia dimenticata

PREMESSA dell�autore (La pagina dedicata su Facebook: https://www.facebook.com/namaziano/) L�Impero del V�secolo, la Roma d�Occidente al suo declino, gli ultimi bagliori di un �Crepuscolo degli Dei�. Un secolo segnato dal �Sacco di Roma� ad opera dei Goti di Alarico e dall�Invasione degli Unni di Attila, ma che vide anche la nascita di innumerevoli leggende, prime fra tutte quella di Re Arthur e della nascita delle Proto-Repubbliche Marinare. Per [...]

Woodley naufraga in Resta con me

Woodley naufraga in Resta con me

(ANSA) – LOS ANGELES, 28 AGO – Arriva al cinema in Italia (in oltre 300 sale distribuito da 01 Distribution in collaborazione con Leone Film Group) Resta con me, il film tratto da una storia vera che vede protagonista Shailene Woodley (Paradiso Amaro, Divergent) nei panni di Tami Oldham, la skipper che nell’estate del 1983, insieme al fidanzato Richard, fu vittima di un terribile naufragio. La barca a vela sulla quale viaggiavano fu colpita da uno dei più [...]

Turisti-naufraghi a Giglio in parrocchia

Turisti-naufraghi a Giglio in parrocchia

(ANSA) – GROSSETO, 21 AGO – I locali della parrocchia di San Mamiliano sono stati riaperti per accogliere 25 turisti/naufraghi. Una situazione certamente non drammatica come quella vissuta la notte del 13 gennaio 2012, quando don Lorenzo Pasquotti mise a disposizione la chiesa per i naufraghi della Costa Concordia. Ma anche ieri sera il sacerdote non ci ha pensato due volte ad aprire le porte quando una parte dei passeggeri delle due piccole navi da crociera [...]

Guido Meda paura in mare dopo il naufragio dello yacht

Guido Meda paura in mare dopo il naufragio dello yacht

Guido Meda, il noto giornalista sportivo, e volto di Sky sul suo profilo “Facebook” ha scritto così: «Vorrei conoscere le quattro persone mandate da un angelo custode che da riva ci hanno visto affondare tra le onde e hanno chiamato i soccorsi. Se non fosse stato per loro...». Meda era a bordo di uno yacht, che giovedì è affondato al largo dell'Isola del Giglio, in Toscana. La barca di proprietà di un amico del giornalista e con a bordo nove persone, è [...]