Shorty

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Shorty

Shakalab, singolo con Shorty e tour

Shakalab, singolo con Shorty e tour

(ANSA) – MILANO, 19 NOV – I siciliani Shakalab tornano a fondere linguaggi della black music con il nuovo singolo, ‘A prima vista’, un featuring con il rapper e cantante Davide Shorty. Un featuring che viene da lontano, come racconta all’ANSA il cantante della band, Davide Lorrè: “Con Shorty capitava di incontrarci tanti anni fa nelle battle e nei freestyle per strada, perché proveniamo entrambi dall’ambiente hip-hop siciliano: gli Shakalab non [...]

Aquarius, 17 profughi giunti in Francia

Aquarius, 17 profughi giunti in Francia

(ANSA) – PARIGI, 9 OTT – Diciassette dei 58 migranti salvati nell’ultima operazione della nave Aquarius sono giunti in Francia, che si è impegnata ad accoglierli nel quadro di un accordo di ripartizione con altri Paesi Ue – Germania, Spagna, Portogallo – e il supporto logistico di Malta. I 17 profughi – rivela l’Ufficio francese per l’immigrazione e l’integrazione (Ofii) – sono giunti all’aeroporto parigino di Roissy Charles de Gaulle. Tra [...]

Migranti Aquarius sbarcano a Malta

Migranti Aquarius sbarcano a Malta

(ANSA) – ROMA, 30 SET – Dopo essere stati trasferiti a bordo di una nave militare maltese in acque internazionali, sono sbarcati a Malta i 58 migranti della nave Aquarius. Lo rende noto il governo maltese. L’Aquarius, gestita dalle ong Sos Mediterranee e Medici senza frontiere, aveva preso a bordo la maggior parte di queste persone il 23 settembre. Tutti, rendono noto da La Valletta, saranno trasferiti “nei prossimi giorni” in altri quattro Paesi europei, [...]

Migranti Aquarius sbarcheranno a Malta

Migranti Aquarius sbarcheranno a Malta

(ANSA) – ROMA, 30 SET – I 58 migranti dell’Aquarius saranno trasferiti questa mattina su un’imbarcazione delle autorità marittime maltesi per essere fatti sbarcare a Malta. Lo rendono noto le ong Sos Mediterranee e Medici senza frontiere, che operano sull’Aquarius. L’accordo per lo sbarco era stato raggiunto il 25 settembre. Da allora la nave era rimasta in attesa nelle acque internazionali di fronte a La Valletta.

I migranti dell'Aquarius ancora in mare

I migranti dell'Aquarius ancora in mare

(ANSA) – ROMA, 29 SET – I 58 migranti a bordo della nave Aquarius, gestita dalle ong Sos Mediterranee e Medici senza frontiere, sono ancora sull’imbarcazione nelle acque internazionali al largo di Malta, “in attesa di poter essere trasferiti in un luogo sicuro”. Lo rende noto la stessa Sos Mediterranee. E’ di quattro giorni fa, il 25 settembre, l’accordo raggiunto tra cinque Paesi europei in base al quale i 58 dovrebbero essere portati a Malta e poi [...]

Sos Mediterranée: appello a paesi Ue, una bandiera alla Aquarius

Sos Mediterranée: appello a paesi Ue, una bandiera alla Aquarius

Roma, 27 set. (askanews) - Aquarius non avrà più la bandiera di Panama quando approderà in un porto e questo avverrà quando la nave che opera con la ong Sos Meditarrenee arriverà nello scalo portuale di Marsiglia. E' anche per questo motivo che i 58 migranti soccorsi dalla ong e tuttora a bordo della nave dovranno essere trasbordati su una nave maltese prima di essere smistati nei quattro paesi che hanno dato la loro disponibilità ad accoglierli. La [...]

Appello Msf: Chi ha a cuore vite dia bandiera ad Aquarius

Appello Msf: Chi ha a cuore vite dia bandiera ad Aquarius

Ong: "Vogliamo continuare a lavorare in modo trasparente"

Aquarius in mare con 58 migranti e senza bandiera panamense

Aquarius in mare con 58 migranti e senza bandiera panamense

Roma, (askanews) - I 58 migranti a bordo della nave Aquarius e il suo equipaggio devono attendere ancora qualche giorno prima di poter sbarcare a Malta a causa delle cattive condizioni meteorologiche. E i migranti sbarcati dovranno successivamente essere redistribuiti in quattro paesi europei: Francia, Spagna, Portogallo e Germania, grazie a un accordo firmato tra i quattro governi europei. La nave Aquarius è attualmente senza bandiera dopo la decisione delle [...]

Aquarius, Parigi: Ue lavora unita ma Italia blocca

Aquarius, Parigi: Ue lavora unita ma Italia blocca

Nel caso dell’Aquarius, “non è l’Europa che ha bloccato le cose, ma come al solito l’Italia. Risultato: gli europei, vale a dire i maltesi, gli austriaci, i tedeschi, gli spagnoli, i portoghesi, i francesi…ci siamo messi tutti insieme, a lavorare e a cooperare per giungere a una soluzione”. Lo ha detto il portavoce del governo francese, Benjamin Griveaux, sottolineando che “è questa la migliore risposta a chi pensa che i problemi si risolvono in [...]

Migranti, Salvini a Macron: 'Non accettiamo lezioni da voi'

Migranti, Salvini a Macron: 'Non accettiamo lezioni da voi'

Matteo Salvini di nuovo all’attacco del presidente francese Emmanuel Macron. “Non accettiamo lezioni di diritto – ha detto il ministro dell’Interno – e di umanità da parte del signor Macron. Negli ultimi mesi ha blindato le frontiere con l’Italia e ha respinto più di 50mila immigrati, soprattutto donne e bambini”. Salvini replica così alle parole del presidente francese che ieri aveva detto: ‘”C’e’ una crisi politica tra l’Italia e il [...]

Migranti, termina l'odissea dell'Aquarius

Migranti, termina l'odissea dell'Aquarius

I 58 a bordo della nave saranno distribuiti tra Francia, Spagna, Portogallo e Germania

I 58 dell'Aquarius accolti da 4 paesi

I 58 dell'Aquarius accolti da 4 paesi

I migranti saranno distribuiti tra Germania, Portogallo, Spagna e Francia.

Aquarius: migranti in 4 Paesi Ue

Aquarius: migranti in 4 Paesi Ue

(ANSA) – PARIGI, 25 SET – La Francia accoglierà 18 dei 58 migranti presenti a bordo della nave Aquarius: è quanto riferiscono fonti del governo francese, aggiungendo che nel quadro di questa nuova ripartizione europea la Germania ne accoglierà 15, altri 15 la Spagna mentre il Portogallo ne prenderà 10, come già annunciato in precedenza.

Nuovo caso Aquarius, Parigi nega attracco a Marsiglia

Nuovo caso Aquarius, Parigi nega attracco a Marsiglia

Nuovo caso Aquarius, Parigi nega attracco a Marsiglia

Nuovo caso Aquarius, Parigi nega attracco a Marsiglia

Raggiunto accordo Portogallo con Francia e Spagna

Aquarius: accordo Lisbona-Parigi-Madrid

Aquarius: accordo Lisbona-Parigi-Madrid

(ANSA) – PARIGI, 25 SET – Il Portogallo annuncia un accordo con la Francia e la Spagna per l’accoglienza dei migranti dell’Aquarius: è quanto scrivono i media francesi. Nella decisione presa assieme alla Francia e alla Spagna per la ripartizione dei 58 migranti attualmente a bordo dell’Aquarius, il Portogallo si è detto pronto ad accoglierne 10. La decisione, spiega il ministero dell’Interno di Lisbona, “è stata presa in modo solidale e [...]

Parigi, l'Aquarius sbarchi a Malta

Parigi, l'Aquarius sbarchi a Malta

(ANSA) – PARIGI, 25 SET – La Francia suggerisce che l’Aquarius con 58 migranti a bordo sbarchi a Malta piuttosto che a Marsiglia: è quanto riferiscono fonti dell’Eliseo.

Aquarius in navigazione verso la Francia

Aquarius in navigazione verso la Francia

(ANSA) – PARIGI, 25 SET – “L’Aquarius ha ripreso la navigazione verso nord, in direzione Francia”: lo scrive in un tweet l’Ong Sos Méditerranée.

Aquarius: nessun coordinamento Bruxelles

Aquarius: nessun coordinamento Bruxelles

(ANSA) – BRUXELLES, 25 SET – “La situazione legale dell’Aquarius 2 è questa: è una nave senza bandiera europea, e ha operato in un’area di ricerca e salvataggio libica”, perciò “non impegna la responsabilità europea. Nessuno Stato membro si è fatto avanti” per aiutare. Così Natasha Bertaud, portavoce della Commissione europea, a cui è stato chiesto se la Commissione Ue abbia un ruolo di coordinamento sulla vicenda della nave con 58 [...]

Aquarius verso Marsiglia chiede alla Francia di attraccare

Aquarius verso Marsiglia chiede alla Francia di attraccare

Parigi (askanews) - La nave Aquarius delle Ong Sos Méditerranée e Medici Senza Frontiere (MSF) sta facendo rotta verso Marsiglia dove chiede di potere attraccare dopo la revoca dell'iscrizione dal registro navale di Panama, revoca che secondo le organizzazioni non governative è dovuta alle pressioni del governo italiano. Un caso unico nella storia marittima recente, spiega Francis Vallat, presidente di Sos Méditeranée, visto che la nave sta rispettando [...]