Shtetls

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

In questa categoria: Mahilë?

Mahilë? (in bielorusso ???????, in russo: ????????,...

Oradea

Oradea o anche Oradea Mare (in ungherese Nagyvárad,...

?ernobyl'

?ernobyl' (?????????, ?ornobyl', in lingua ucraina, ...

Žytomyr

Žytomyr (in ucraino: ??????? – traslitterato Žyt...

Luc'k

Luc'k (ucr. ?????) è una città dell'Ucraina nordoc...

B?dzin

B?dzin è una città polacca del distretto di B?dzin...

Greenpeace France denuncia l'incubo nucleare: reattori vecchi, logori e protetti in modo insufficiente - Tutti i Francesi interessati - Ma non è solo un problema loro, Chernobyl era ben più lontana, eppure...

Greenpeace France denuncia l'incubo nucleare: reattori vecchi, logori e protetti in modo insufficiente - Tutti i Francesi interessati - Ma non è solo un problema loro, Chernobyl era ben più lontana, eppure...

  . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Greenpeace France denuncia l'incubo nucleare: reattori vecchi, logori e protetti in modo insufficiente - Tutti i Francesi interessati - Ma non è solo un problema loro, Chernobyl era ben più lontana, eppure...   La carta dei rischi nucleari. Greenpeace France: «Tutti interessati» 40 milioni di persone a rischio si verificasse una catastrofe nucleare “tipo Chernobyl” vicino a Parigi Mentre in Francia [...]

MARTINELLI: Il cibo che uccide i bambini di Chernobyl

MARTINELLI: Il cibo che uccide i bambini di Chernobyl

L'esplosione del reattore nucleare di Chernobyl, una delle più grandi catastrofi dell'era moderna avvenuta nel 1986, continua a segnare la vita di chi abita in quei luoghi

prof .s.cicciotti agata

  Agatha Mary Clarissa Miller Christie -nasce nel 1890 a Torquay, in Inghilterra da padre americano.                Viene allevata dalla madre, una donna dotata di una personalità fantasiosa  e dalla nonna, mentre meno influente il ruolo del padre - L'infanzia di Agatha  CHRISTIE    fu normale e lineare  una novità che può colpirci sta nel  fatto che non andò mai a scuola. Fu educata in casa dalla madre e dalle governanti e [...]

Attacco informatico globale: colpita la centrale di Chernobyl

Attacco informatico globale: colpita la centrale di Chernobyl

Milano (askanews) - Il mondo di nuovo sotto scacco di un attacco informatico internazionale con riscatto. Il primo paese ad essere colpito è stata l'Ucraina dove sono stati infettati i computer di agenzie governative, della metropolitana e dell'aeroporto; poi l'attacco si è diffuso in Russia e infine in Europa e America. Il gigante petrolifero russo Rosneft è stato costretto a usare un server d'emergenza, gli hacker sono entrati anche nella centrale di [...]

Anche Chernobyl attaccata dagli hacker

Anche Chernobyl attaccata dagli hacker

Tra gli obiettivi degli hacker c'è anche la centrale nucleare. Il premier ucraino parla di una azione "senza precedenti"

A noi non ci fanno sapere niente, ma Chernobyl brucia ancora...!

A noi non ci fanno sapere niente, ma Chernobyl brucia ancora...!

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . A noi non ci fanno sapere niente, ma Chernobyl brucia ancora...!   Chernobyl brucia ancora Preoccupante allarme lanciato dall'europarlamentare Dario Tamburrano . «Un grande impianto, finanziato con fondi UE, usa come combustibile legno contaminato proveniente da Chernobyl; i fumi vanno per l’aria e le ceneri tossiche vengono impiegate come fertilizzante in tutta l’Ucraina avvelenando [...]

26 aprile: Il grave incidente nucleare di Chernobyl

26 aprile: Il grave incidente nucleare di Chernobyl

I fatti piu' importanti successi il 26 aprile

Sant' Agata

Sant' Agata

    Nome:  Sant' Agata Titolo:  Vergine e martire Ricorrenza:  05 febbraio Le città di Palermo e Catania si contendono l'onore di aver dato i natali a questo mistico fiore reciso dalla bufera nella persecuzione di Decio nell'anno 251. I documenti che narrano il martirio della tanto amata Santa affermano però con certezza che sia nata a Catania. Discendente d'illustre famiglia, nel fiore dell'età si era consacrata a Dio col voto di [...]

Cos  stato sigillato il reattore di Chernobyl

http://www.lastampa.it/2016/12/01/multimedia/esteri/timelapse-del-sarcofago-cos-stato-sigillato-il-reattore-di-chernobyl-2xtllwQQuFHsPrWxDDU3hP/pagina.html

Così è stato sigillato il reattore di Chernobyl

http://www.lastampa.it/2016/12/01/multimedia/esteri/timelapse-del-sarcofago-cos-stato-sigillato-il-reattore-di-chernobyl-2xtllwQQuFHsPrWxDDU3hP/pagina.html

Cos� � stato sigillato il reattore di Chernobyl

http://www.lastampa.it/2016/12/01/multimedia/esteri/timelapse-del-sarcofago-cos-stato-sigillato-il-reattore-di-chernobyl-2xtllwQQuFHsPrWxDDU3hP/pagina.html

La 'serra' che rende Chernobyl meno paurosa

La 'serra' che rende Chernobyl meno paurosa

È stato installato una sorta di 'sarcofago' che conterrà le radiazioni. Un timelapse immortala il momento in cui è stato montato.

Il Complotto di Chernobyl a Polignano a Mare

A Polignano a Mare per la rassegna CinemaMondo viene proiettato Lunedì 14 Novembre il documentario Il Complotto di Chernobyl (The Russian Woodpecker: Ucraina/ Uk/ Usa 2015. Nella Foto) di Chad Gracia. Musiche: Katya Mihailova. «Nel bel mezzo della rivoluzione ucraina, l’artista Fedor Alexandrovic, indagando sul disastro di Chernobyl, scopre l’esistenza di un’antenna che potrebbe non essere estranea allo scoppio del reattore e si trova a fare una scelta non [...]

Il Complotto di Chernobyl a Polignano a Mare

A Polignano a Mare per la rassegna CinemaMondo viene proiettato Lunedì 14 Novembre il documentario Il Complotto di Chernobyl (The Russian Woodpecker: Ucraina/ Uk/ Usa 2015. Nella Foto) di Chad Gracia. Musiche: Katya Mihailova. «Nel bel mezzo della rivoluzione ucraina, l’artista Fedor Alexandrovic, indagando sul disastro di Chernobyl, scopre l’esistenza di un’antenna che potrebbe non essere estranea allo scoppio del reattore e si trova a fare una scelta non [...]

Chernobyl: Arpa, 30 di studi confermano nessuna conseguenza

Chernobyl: Arpa, 30 di studi confermano nessuna conseguenza

(ANSA) - TRIESTE, 20 GIU - Sono passati poco più di 30 anni dallo scoppio del reattore n.4 della centrale termonucleare di Chernobyl in Ucraina, ma quell'evento è ancora riscontrabile in tracce nei campioni di suolo o di muschi prelevati in FVG. Per ricordare quell'evento, l'Agenzia regionale protezione ambiente (Arpa FVG) ha organizzato un convegno a Udine, per capire quali sono state in FVG le ricadute ambientali e sanitarie. "Quel tragico episodio fu un [...]

L'amore in un libro (fine)

Il direttore, un sessantenne brizzolato e di bel aspetto, entrò nella stanza accompagnato da un'altra persona. -Buongiorno,Agata- esordì con un gran sorriso. -Buongiorno a lei, direttore- rispose la donna. -Credo tu conosca già il dottor Molardi, non è vero?- Agata annuì, quindi si alzò dal letto e si fece loro incontro. -Certo che lo conosco, non ha fatto che torturarmi negli ultimi mesi- disse sorridendo a sua volta. -Finalmente il gran giorno è arrivato, [...]

Chernobyl: cosa è rimasto, il nucleare e perché fa ancora paura

Chernobyl: cosa è rimasto, il nucleare e perché fa ancora paura

Chernobyl e nucleare: sono passati trent'anni dal disastro, tuttavia rimangono tracce dell'esplosione che incutono timore agli abitanti e non solo

Disastro nucleare di Chernobyl

Disastro nucleare di Chernobyl

#Accaddeoggi sabato 26 aprile 1986 (30 anni fa)   Un test di sicurezza compromesso dalla cieca ambizione e dalla sciatteria umana scatena l'inferno nel cuore dell'ex Unione Sovietica. Alle vite cancellate in un istante dalla tremenda esplosione se ne aggiungono altre, innumerevoli, avvelenate lentamente dalle radiazioni. Anche oggi nessuno è in grado di dire con certezza quante perdite umane sono legate a quella sciagurata notte.         Il 1986 è un anno [...]

le carote e Chernobyl

le carote e Chernobyl

una scuola abbandonata a Pripryat, Ucraina L'incidente di Chernobyl ha cambiato per sempre la vita di un'intera regione, quella dove sorgeva la centrale, ma anche di tutta l'Europa. Io ne ho un ricordo drammatico e molto intenso anche a distanza di trenta anni. Intanto all'improvviso avevamo la precisa sensazione che l'aria, il sole, la terra potevano nascondere un pericolo letale e [...]

Chernobyl, proposta l'istituzione della Giornata per la Memoria

(Teleborsa) - A trent'anni dal disastroso incidente nucleare di Chernobyl la senatrice del gruppo Misto, Cristina De Pietro, ha pensato che sarebbe giusto istituire una Giornata nazionale per la Memoria. "Le vittime dei disastri nucleari e il sacrificio dei tantissimi liquidatori che eroicamente hanno scelto di sacrificare la propria vita per contenere il danno provocato da tali incidenti meritano un adeguato riconoscimento", ha spiegato la De Pietro che ha [...]