Sindacati italiani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

In questa categoria: Coldiretti

Coldiretti (Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti) è la maggiore associazione di rappresentanza e assistenza dell'agr...

Luigi Angeletti

Luigi Angeletti (Greccio, 20 maggio 1949) è un sindacalista italiano.

Federazione Nazionale Stampa Italiana

La Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI) è il sindacato unitario dei giornalisti italiani. Firma a nome dei giornalis...

Maurizio Landini

Landini al Festival Internazionale del Giornalismo nel 2013
Maurizio Landini (Castelnovo ne' Monti, 7 agosto 1961) è un s...

Guglielmo Epifani

Presidente della X commissione attività produttive, commercio e turismo
Ettore Guglielmo Epifani (Roma, 24 marzo 1950) è...

Confederazione Generale Italiana del Lavoro

La Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL) è il più antico sindacato italiano.
Venne costituito con il Patto ...

Morto Pierre Carniti, storico segretario generale della Cisl

Morto Pierre Carniti, storico segretario generale della Cisl

Cattolico militante, operaista, sindacalista puro, coraggioso e innovatore, intellettuale raffinato, politico appassionato. E’ una lunga vita trascorsa tutta all’insegna dell’impegno e della militanza quella di Pierre Carniti, scomparso a Roma ad 81 anni, storico leader della Cisl tra la fine degli anni ’70 e la metà degli anni ’80 e poi politico ed intellettuale. Nato a Castelleone in provincia di Cremona, il 25 settembre del 1936, cresciuto in una [...]

Da Salvini ironia su Cgil e bordata a centri sociali

Da Salvini ironia su Cgil e bordata a centri sociali

Bankitalia, Barbagallo (Uil): "Lavoro e cuneo fiscale priorità per rilanciare economia"

Bankitalia, Barbagallo (Uil): "Lavoro e cuneo fiscale priorità per rilanciare economia"

(Teleborsa) - Creare posti di lavoro e opportunità per i giovani, per far si che non prosegua la fuga di cervelli che sta caratterizzando l'Italia e che mette a rischio la sopravvivenza dell'artigianato. Questo in sintesi quanto affermato dal Segretario Generale della Uil, Carmelo Barbagallo, in una intervista rilasciata a teleborsa, in occasione della relazione annuale di Visco a Bankitalia.   La relazione di Visco parla di miglioramenti del mercato del [...]

Banche, l'allarme della Cisl: in 8 anni persi 44mila posti di lavoro

Banche, l'allarme della Cisl: in 8 anni persi 44mila posti di lavoro

Una emorragia che non si arresta: così la Cisl ha descritto il forte calo dell'occupazione nel comparto bancario. In 8 anni il conto è salatissimo: sono andati in fumo 44mila posti di lavoro, di cui 13.500 solo nel 2017. Alla fine del 2009 i bancari erano più di 330 mila, nel 2017 sono scesi quasi a 286mila. "Al Nord abbiamo perso un addetto su 10, al Sud quasi 2 su 10", denuncia il segretario generale, Giulio Romani che sottolinea come siano "maturi" i [...]

Busta paga pesante, Cisl raccoglie firme

Busta paga pesante, Cisl raccoglie firme

(ANSA) – ANCONA, 23 MAG – Massimo impegno della Cisl Marche per risolvere positivamente la questione della restituzione della busta paga pesante. Da domani tutti i sindacalisti della Cisl si organizzeranno per raccogliere quante più firme possibile a sostegno di un appello ai presidenti di Camera, Senato e Consiglio dei ministri per modificare l’attuale disciplina delle modalità di restituzione dell’Irpef sospesa a seguito del sisma Centro Italia. La [...]

Del Freo (Fnsi): Mondadori sta dismettendo patrimonio editoriale

Del Freo (Fnsi): Mondadori sta dismettendo patrimonio editoriale

"Sta succedendo un fatto molto grave. L'azienda (Mondadori ndr) ha annunciato la cessione di due testate storiche: Tu Style e Confidenze. Questo significa che i colleghi che lavorano su queste testate passeranno a un editore che, a nostro giudizio, non dà le garanzie di un futuro professionale. Per noi il fatto grave è che la Mondadori che un tempo aveva 500 giornalisti, oggi ne ha 250 e sta ancora liberandosi di testate e di giornalisti. Questa secondo noi è [...]

Attacco su Fb a Cgil Spezia, 'Nei forni'

Attacco su Fb a Cgil Spezia, 'Nei forni'

(ANSA) – LA SPEZIA, 21 MAG – “Nei forni dovete finire” e “farei montagne di crani e i primi sarebbero quelli dei sindacalisti”: sono questi i commenti, scritti in un italiano improbabile e postati ieri da un utente Fb, al post della segretaria Cgil della Spezia Lara Ghiglione che ha annunciato un esposto collettivo “contro gli attacchi neo fascisti a Anpi e Cgil” dopo che è stato appeso uno striscione contro l’associazione nazionale partigiani [...]

Incidenti lavoro: sciopero sindacati

Incidenti lavoro: sciopero sindacati

(ANSA) – ROMA, 17 MAG – Di fronte al ripetersi di incidenti mortali e non “occorre intensificare la mobilitazione nel Paese”, dicono Cgil, Cisl, Uil che lanciano così una campagna di assemblee in tutti i luoghi di lavoro, a partire dalla prossima settimana, “con l’obiettivo di definire piattaforme aziendali in materia di sicurezza, che le categorie potranno sostenere anche attraverso due ore di sciopero a partire dai settori più colpiti, come [...]

Migranti, Giro: il piano Ue per portare in Africa le imprese

Migranti, Giro: il piano Ue per portare in Africa le imprese

Roma (askanews) - L'attivazione del piano europeo per creare lavoro tramite imprese e investimenti in Africa per "aiutarli a casa loro" e cercare di frenare l'ondata migratoria "è stata una battaglia tutta italiana" afferma il viceceministro degli Esteri Mario Giro ad Askanews: "A luglio scorso è partito il piano e le imprese stanno cominciando a partecipare, la Cassa Depositi e Prestiti per conto del governo ha presentato tre programmi. Abbiamo creato questo [...]

Migranti, Giro: blocchi "inverosimili", serve seria negoziazione

Migranti, Giro: blocchi "inverosimili", serve seria negoziazione

Roma (askanews) - "Annunciare blocchi" degli arrivi di migranti "è inverosimile. E se con la Libia "il lavoro fatto sta dando i suoi frutti", la soluzione può solo venire da una "seria negoziazione con gli africani". Così il viceministro degli Esteri Mario Giro, con delega alla cooperazione, Africa, America Latina e Cultura, fotografa in questa videointervista ad Askanews quanto fatto e quanto resta da fare sulla questione migranti. "La situazione in Libia - [...]

Il Presidente della Coldiretti lancia l'allarme: "Ecco quali cibi non mangiare se non volete morire avvelenati" …Leggi l'articolo, se ne hai il coraggio!

Il Presidente della Coldiretti lancia l'allarme: "Ecco quali cibi non mangiare se non volete morire avvelenati" …Leggi l'articolo, se ne hai il coraggio!

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Il Presidente della Coldiretti lancia l'allarme: "Ecco quali cibi non mangiare se non volete morire avvelenati"…!!   "Ecco quali cibi non mangiare se non volete morire avvelenati" L'affondo di Roberto Moncalvo, presidente della Coldiretti: "Sui cibi il primo nemico ce l'abbiamo in casa, è la Ue" Non usa mezzi termini Roberto Moncalvo, presidente della Coldiretti. Nella sua intervista [...]

Precariato, Pacifico: "Per stroncarlo vanno assunti in ruolo tutti i docenti abilitati che hanno insegnato tre anni"

Precariato, Pacifico: "Per stroncarlo vanno assunti in ruolo tutti i docenti abilitati che hanno insegnato tre anni"

(Teleborsa) - "Un docente abilitato che insegna per almeno tre anni, come supplente, deve essere stabilizzato. Si scelga cosa fare: o questa persona non doveva insegnare, quindi bisognerebbe annullare tutti i titoli che ha rilasciato, oppure è un insegnante a tutti gli effett". Così si è espresso oggi, 14 maggio Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, parlando dei problemi endemici del precariato scolastico e delle proteste dei maestri non laureati. [...]

Niente quiz Invalsi in molte scuole

Niente quiz Invalsi in molte scuole

(ANSA) – CAGLIARI, 11 MAG – In molte classi delle scuole elementari di Cagliari, Sestu, Quartu, Budoni, Arzana e altri centri oggi niente quiz Invalsi di matematica. È l’effetto dello sciopero-boicottaggio promosso da Cobas in tutta l’isola per protestare contro le prove ministeriale somministrate in tutta Italia per testare le abilità degli studenti. La giornata di protesta è diventata anche un sit in davanti al consiglio regionale con bandiere e [...]

Iran, allarme Coldiretti su export alimentare tricolore

Iran, allarme Coldiretti su export alimentare tricolore

(Teleborsa) - La decisione degli Stati Uniti di uscire dall'accordo con l’Iran mette a rischio il boom dell’export agroalimentare Made in Italy nella Repubblica islamica che nel primo bimestre del 2018 è cresciuto del 27% dopo aver fatto registrare nel 2017 il massimo storico con un valore di oltre 30 milioni di euro. Ad affermarlo è un’analisi di Coldiretti su dati Istat relativo al commercio estero, nel commentare la decisione del presidente degli [...]

"GranoSalsus" e "I Nuovi Vespri" portano avanti la battaglia del grano, beccandosi anche querele, ma alla fine il merito dei risultati se lo prende Coldiretti... Ma non Vi preoccupate, è normale. Siamo in Italia, no?

"GranoSalsus" e "I Nuovi Vespri" portano avanti la battaglia del grano, beccandosi anche querele, ma alla fine il merito dei risultati se lo prende Coldiretti... Ma non Vi preoccupate, è normale. Siamo in Italia, no?

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . . "GranoSalsus" e "I Nuovi Vespri" portano avanti la battaglia del grano, beccandosi anche querele, ma alla fine il merito dei risultati se lo prende Coldiretti... Ma non Vi preoccupate, è normale. Siamo in Italia, no?   La battaglia del grano? Merito della Coldiretti, non di GranoSalsu e de I Nuovi Vespri! Meno male che, a testimoniare, ci sono i lettori di questo blog e gli iscritti all’associazione [...]

Venezia, il presidente Giulietti ricorda Franco Battagliarin

Venezia, il presidente Giulietti ricorda Franco Battagliarin

ASSOCIAZIONI 02 maggio 2018 Venezia, il presidente Giulietti ricorda Franco Battagliarin Sindacato e Ordine dei giornalisti del Veneto hanno voluto commemorare, insieme all'Unci, la guardia giurata uccisa il 21 febbraio 1978 ponendo un cesto di fiori dove è esploso l'ordigno che dilaniò il 49enne padre di tre figli in servizio all'ingresso di quella che allora era la sede del Gazzettino. Era il 21 febbraio del 1978 quando, all'alba, una bomba uccideva [...]

1 Maggio: sindacati a Prato. Furlan, basta morire sul lavoro

1 Maggio: sindacati a Prato. Furlan, basta morire sul lavoro

Festa dei lavoratori con celebrazioni e manifestazioni in tutta Italia. Manifestazione nazionale di Cgil, Cisl e Uil per celebrare il Primo maggio, quest’anno ospitata a Prato e dedicata alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (FOTO). Ad accompagnarla è lo slogan ‘Sicurezza: il cuore del lavoro’ che torna nelle dichiarazioni dei leader. Furlan, tredicimila morti negli ultimi dieci anni sono il tributo che abbiamo pagato e che non vogliamo pagare più. [...]

Barbagallo,morti lavoro come inizio '900

Barbagallo,morti lavoro come inizio '900

(ANSA) – ROMA, 1 MAG – “Oggi siamo allo stesso livello di mortalità del 1911 e questo vuol dire che non stiamo facendo nulla”. Lo ha detto il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, parlando dal corteo del primo maggio a Prato dedicato alla salute e alla sicurezza sul lavoro. “Si mette al primo posto il profitto”, ha sottolineato Barbagallo e invece bisogna investire di più sulla sicurezza sul lavoro e anche “aumentare le sanzioni”. [...]

Nota in gran parte tratta da: Giuseppe Sircana, in  Cgil di Roma e del Lazio, Archivio Storico Manuela Mezzelani (sito cgil lazio)

Nota in gran parte tratta da: Giuseppe Sircana, in Cgil di Roma e del Lazio, Archivio Storico Manuela Mezzelani (sito cgil lazio)

www.storiaXXIsecolo.it  Il Primo maggio: storia e significato di una ricorrenza Origini del Primo maggio Tra Ottocento e Novecento Il Ventennio fascista Dal dopoguerra a oggi Il 1 Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione. "Otto ore di lavoro, otto di [...]

36 anni fa - il 30 aprile 1982 - fu ucciso Pio La Torre, il Comunista che spaventò i boss pagando con la vita la sua sfida alla mafia, ma soprattutto allo Stato colluso! Una storia che nessuno vuole venga ricordata!

36 anni fa - il 30 aprile 1982 - fu ucciso Pio La Torre, il Comunista che spaventò i boss pagando con la vita la sua sfida alla mafia, ma soprattutto allo Stato colluso! Una storia che nessuno vuole venga ricordata!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . 36 anni fa - il 30 aprile 1982 - fu ucciso Pio La Torre, il Comunista che spaventò i boss pagando con la vita la sua sfida alla mafia, ma soprattutto allo Stato colluso! Una storia che nessuno vuole venga ricordata! Per capire di cosa stiamo parlando, ecco quello che ricostruisce Minoli in una puntata di Rai Soria del 8 novembre 2009 (v. video a fine articolo): "dalle carte del processo risulta che [...]