Scopri tutto su Sindrome di Stendhal

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Michele Scarponi
In rilievo

Michele Scarponi

La sindrome di Stendhal

La scheda: La sindrome di Stendhal

Asia Argento: Anna Manni
Thomas Kretschmann: Alfredo Grossi
Marco Leonardi: Marco Longhi
Luigi Diberti: Isp. Manetti
Paolo Bonacelli: Dr. Cavanna
Julien Lambroschini: Marie
John Quentin: Padre di Anna
Franco Diogene: Marito della vittima
Lucia Stara: Commessa di un negozio
Sonia Topazio: Vittima di Firenze
Lorenzo Crespi: Giulio
Vera Gemma: Poliziotta
Veronica Lazar: Madre di Marie
John Pedeferri: Ingegnere acque
Mario Diano: Medico legale
Eleonora Vizzini: Anna bambina
Massimo Venturiello: Alfredo Grossi
Ciak d'oro: miglior attrice protagonista (Asia Argento)
La sindrome di Stendhal è un horror psicologico del 1996, diretto da Dario Argento, con protagonista Asia Argento.



La sindrome di Stendhal:
i titoli di testa del film
Titolo originale: La sindrome di Stendhal
Paese di produzione: Italia
Anno: 1996
Durata: 115 min
Colore: colore
Audio: sonoro
Genere: thriller
Regia: Dario Argento
Soggetto: Dario Argento, Franco Ferrini, Graziella Magherini (racconto)
Sceneggiatura: Dario Argento
Produttore: Dario Argento, Giuseppe Colombo
Casa di produzione: Medusa film, Cine 2000
Fotografia: Giuseppe Rotunno
Montaggio: Angelo Nicolini
Effetti speciali: Sergio Stivaletti, Giovanni Corridori
Musiche: Ennio Morricone
Scenografia: Massimo Antonello Geleng
Costumi: Lia Morandini
Trucco: Franco Casagni, Gloria Pescatore
Interpreti e personaggi:
Asia Argento: Anna Manni Thomas Kretschmann: Alfredo Grossi Marco Leonardi: Marco Longhi Luigi Diberti: Isp. Manetti Paolo Bonacelli: Dr. Cavanna Julien Lambroschini: Marie John Quentin: Padre di Anna Franco Diogene: Marito della vittima Lucia Stara: Commessa di un negozio Sonia Topazio: Vittima di Firenze Lorenzo Crespi: Giulio Vera Gemma: Poliziotta Veronica Lazar: Madre di Marie John Pedeferri: Ingegnere acque Mario Diano: Medico legale Eleonora Vizzini: Anna bambina
Doppiatori originali:
Massimo Venturiello: Alfredo Grossi
Premi:
Ciak d'oro: miglior attrice protagonista (Asia Argento)

Totti, il tifoso in lacrime: "Sindrome di Stendhal"

Totti, il tifoso in lacrime: "Sindrome di Stendhal"

"Sono stato colto dalla sindrome di Stendhal: davanti ai capolavori mi commuovo e d'altra parte Totti è un'opera d'arte di ingegneria umana...".    Si chiama Alessio Avallone e il suo pianto in curva, colto dalle telecamere dopo la doppietta del capitano giallorosso contro il Torino, ha fatto il giro del mondo.    Alessio, 22enne studente di ingegneria elettronica all'università Roma Tre, ha raccontato così all'Ansa la magia di una serata da incorniciare. [...]

LA SINDROME DI STENDHAL DEI VIAGGI

LA SINDROME DI STENDHAL DEI VIAGGI

Ci sono dei momenti in viaggio che ti senti pungere e poi invadere da un’emozione improvvisa, da un senso di felicità e appagamento che ti sorprende e che non puoi far altro che accogliere. Attimi, a volte soltanto pochissimi secondi, in cui sei percorso da un vero e proprio brivido che lascia, nonostante la sua fugacità, una traccia, un ricordo difficile da cancellare. Succede quando, altrettanto inaspettatamente, incappi in un ambiente particolare nel mezzo [...]

Sicilia - Mazara del Vallo - IL SATIRO DANZANTE E LA SINDROME DI STENDHAL

Sicilia - Mazara del Vallo - IL SATIRO DANZANTE E LA SINDROME DI STENDHAL

La chiesa di Sant´Egidio a Mazara del Vallo e´ un esempio di architettura arabo-normanna.  Cio´e´palese dalle cupole e altri elementi. La chiesa fu fondata dalla confraternita di Sant´Egidio nel 1424. Oggi sconsacrata ospita il museo del SATIRO DANZANTE, statua bronzea di particolare pregio. La magia di questa statua sta anche nella storia del suo recupero. Fu trovata da un´imbarcazione di Mazara in due tempi distinti. Prima, nel 1997, rimase incastrata [...]

Arte, se cuore batte è sindrome Stendhal

Arte, se cuore batte è sindrome Stendhal

(ANSA) - FIRENZE, 26 GIU - Cambiamenti del battito cardiaco, del respiro, della pressione arteriosa, rilassamento dei muscoli facciali e una visibile maggiore brillantezza negli occhi. Potrebbero essere i segnali della famosa Sindrome di Stendhal? Sono le prime rilevazioni fatte tra i visitatori nella cappella affrescata da Benozzo Gozzoli in Palazzo Medici Riccardi a Firenze. Le visite sono state 'seguite' attraverso rilevazioni dei parametri biofisici delle [...]

Sindrome di Stendhal

Sindrome di Stendhal

La sindrome di Stendhal, detta anche sindrome di Firenze, è il nome di una affezione psicosomatica che provoca tachicardia, capogiro, vertigini, confusione e anche allucinazioni in soggetti messi al cospetto di opere d'arte di straordinaria bellezza, specialmente se sono compresse in spazi limitati.  lo scrittore fancese Da cui prende il nome è Henri-Marie Beyle, meglio conosciuto come Stendhal e che per la prima volta ne parla descrivendone così i sintomi :« [...]

ALVARO SPIZZICHINO E LA SINDROME DI STENDHAL

(…) dall’età di 18 anni ho frequentato il giro degli artisti romani (pittori, scultori, fotografi, scrittori, poeti). Ho avuto la fortuna di frequentare personaggi del mondo culturale romano molto importanti, con i quali ho condiviso belle storie di vita, abbeverandomi more »

Sindrome di Stendhal?

Che cosa è la sindrome di Stendhal? In cosa consiste?

Rispondi

Sindrome di Stendhal?

Quando si manifesta la Sindrome di Stendhal?

Rispondi

La sindrome di Stendhal

La sindrome di Stendhal

Un disagio per l’arte o per il “mai visto”? La sindrome di Stendhal   di redazione Riabilitazione psichiatrica       La sindrome di Stendhal fra leggenda e scienza Una sorta di attacco di panico innanzi ad un’opera d’arte o ad un paesaggio, insomma, innanzi alla bellezza. Un disturbo che alcuni,...

Sindrome di Stendhal, esiste?

Che cos'è la sindrome di Stendhal? Esiste veramente o è solo il titolo di un film horror (tutto italiano)?

Rispondi

Sindrome di Stendhal?

Che cos'è la sindrome di Stendhal? Che cosa causa?

Rispondi

.....e ri-Firenze: La sindrome di Stendhal

Oltre duecento visitatori hanno voluto verificare le proprie reazioni emotive nell’ambito dell’evento “Nello specchio della Meraviglia di Luca Giordano”. E sono le donne le più interessate a indagare le mutazioni psicofisiologiche che si scatenano camminando su un’opera d’arte. Lo studio condotto dai ricercatori del Cnr a Palazzo Medici si avvale di due tipi di indagine: quella qualitativa da un lato e alcune misure psico-fisiologiche dall’altro. I [...]

Cos'è la sindrome di Stendhal?

Che cos'è esattamente la sindrome di Stendhal?è una malattia?cosa provoca? grazie

Rispondi

Cos'è la sindrome di Stendhal?

Ciao, mi potete spiegare che cos'è la sindrome di Stendhal?

Rispondi

sindrome di Stendhal

cosa si intende con sindrome di stendhal?

Rispondi

La sindrome di Stendhal

La sindrome di Stendhal

Sai, conoscevo l'esistenza della cosiddetta "sindrome di Stendhal", qualche anno fa credo di averla sperimentata. Una vertigine..una mancamento, un vuoto allo stomaco.  Era solo una mancanza d'aria o un calo di zuccheri..non so, ma i sintomi erano gli stessi. E' successo a Urbino nel  palazzo Ducale, davanti alla Città idealeritenuta del Laurana odi Piero della Francesca, ora forse attribuito a Leon Battista Alberti. Vero quello che dici, le emozioni sono come [...]

L'Udas Volley Vince a Locorotondo ed Ipoteca La Salvezza Di;Mimmo Siena

L'Udas Volley Vince a Locorotondo ed Ipoteca La Salvezza Di;Mimmo Siena

L'Udas Volley Certifica La Salvezza Vincendo a Locorotondo L'Udas Volley soffre ma si porta a casa un risultato che vale Oro.Nella 11ma di ritorno della Serie B Maschile,i biancazzurri di Roberto Ferraro vincono per 3-2 contro il gia'retrocesso Locorotondo ma dimostrano di sapersela giocare.Primi due set in cui i padroni di casa giocano bene,complice anche un po'di errori(decisamente troppi)da [...]

Lite social tra Selvaggia Lucarelli e Antonella Mosetti: pioggia di accuse e minacce

Lite social tra Selvaggia Lucarelli e Antonella Mosetti: pioggia di accuse e minacce

Botta e risposta al veleno tra Selvaggia Lucarelli e Antonella Mosetti. Che tra le due non scorresse buon sangue era abbastanza noto, ma gli insulti che sono volati su Facebook hanno dato la conferma a chi ancora nutriva qualche dubbio. Tutto è iniziato con un post provocatorio della Lucarelli in merito alla scomparsa di Gianni Boncompagni: «Tutti a dire 'Che bravo Boncompagni' (ed era bravo), ma ricordatevi che la Mosetti è colpa sua», proprio in riferimento [...]

Auguri Ambra Angiolini: i primi 40 anni tra tv, cinema e teatro

Auguri Ambra Angiolini: i primi 40 anni tra tv, cinema e teatro

Non associare il nome Ambra Angiolini a "Non è la Rai" è praticamente impossibile. Soprattutto adesso che l'artista di anni ne compie 40. A 14 anni tutto è cominciato con il programma di Gianni Boncompagni e il famoso auricolare. Poi sono arrivate le copertine, il Telegatto, i Dopo Festival di Sanremo e il cinema. Quel famoso programma poteva essere un marchio e invece è stato sapientemente trasformato in un trampolino di lancio. Non si è fatta mancare [...]

Auguri Ambra Angiolini: i primi 40 anni tra tv, cinema e teatro

Auguri Ambra Angiolini: i primi 40 anni tra tv, cinema e teatro

Non associare il nome Ambra Angiolini a "Non è la Rai" è praticamente impossibile. Soprattutto adesso che l'artista di anni ne compie 40. A 14 anni tutto è cominciato con il programma di Gianni Boncompagni e il famoso auricolare. Poi sono arrivate le copertine, il Telegatto, i Dopo Festival di Sanremo e il cinema. Quel famoso programma poteva essere un marchio e invece è stato sapientemente trasformato in un trampolino di lancio. Non si è fatta mancare nulla [...]

IN NOME DELL'AMORE O DEL PIACERE..

Cosa siamo disposti a fare in nome dl'amore o del piacere???!Per tutta la vita oquasi rincorriamo o cerchiamo  la persona con cui vogliamo condividere le ns.gioie....felicita'....piaceri....emozioni...passioni.....e le noie quotidiane....e quante volte ci sembra d'averla trovata?!? Ci guarda in quel certo modo....ci dice le parole che vlgiamo ascoltare....ci tocca e sfiora cosi....ci fa vibrare all'ennesima potenza quando si fa l'amore.....e tutto quel sentire [...]

Una breve lettura per l?anima

L’indecisioneC’era una volta un mulo che si trovava proprio nel mezzo di due identici mucchi di fieno. Era estremamente affamato, ma essendo indeciso il povero animale stette lì e morì di fame, perché non riuscì a decidere quale dei due mucchi mangiare. Spesso noi ci troviamo nelle stesse condizioni di quel mulo. Leggiamo la bibbia e vi troviamo la volontà di Dio per la nostra vita, ma quella volontà è in conflitto con qualche altra cosa che ci attira [...]

Torino CSF Rieti

CSF Rieti  multistreaming

VOCABOLARIO DI CANTALICE LETTERA D

Vocabolario cantaliciano. Parole che cominciano con la D a cura di Sandro Matocci VOCABOLARIO CANTALICIANO (DI CANTALICE) LETTERE  DIONISI Federico calciatore attaccante n°1 in Europa da almeno 2 anni Your browser does not support inline frames or is currently configured not to display inline frames.

POMERIGGIO  GELATO

POMERIGGIO GELATO

  Da alcuni anni a Firenze c'è il Festival del Gelato, in primavera e alla fine dell'estate: due settimane in cui in una piazza di Firenze una ventina tra i migliori artigiani gelatieri si contendono il primo premio con le loro creazioni più originali. Il pubblico assaggia, ne gode, vota il gusto preferito. Per fare questo si deve acquistare una CARD non proprio economica che dà diritto ad un certo numero di assaggi. Si può però tentare la fortuna perchè [...]

Robert Pattinson pronto a tornare per un nuovo film di Twilight

Robert Pattinson pronto a tornare per un nuovo film di Twilight

La saga di cinematografica di Twilight si è conclusa nel 2012 dopo cinque film, trasposizioni dell'opera letteraria omonima di Stephenie Meyer. Robert Pattinson deve la sua celebrità proprio al personaggio protagonista, Edward Cullen, vampiro ultracentenario destinato a cambiare per sempre la vita di Bella Swan. A quanto pare, lo stesso attore sarebbe disposto a tornare per uno spin-off dedicato al suo personaggio, ammettendo: "Sono sempre stato curioso in [...]

Operaio Fiat costretto a farsi la pipì addosso: “Per non rallentare la produzione”… Un altro grande successo del Governo Renzi…!!

Operaio Fiat costretto a farsi la pipì addosso: “Per non rallentare la produzione”… Un altro grande successo del Governo Renzi…!!

  . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . Operaio Fiat costretto a farsi la pipì addosso. Usb: “Per non rallentare la produzione”   Un lavoratore dello stabilimento Sevel di Atessa, in Abruzzo, non è potuto andare i bagno ed è stato costretto a urinarsi nei pantaloni. Vietato fare pipì in orario di lavoro per non rischiare di rallentare la produzione. Sta facendo discutere la vicenda che ha visto protagonista un operaio della Sevel di [...]

Da ricordare : CLAUDE MONET

"STORIE DELL'IMPRESSIONISMO" A TREVISO CHIUDE LUNEDI' 1 MAGGIO.Le scogliere di Pourville, meravigliose e intagliate da profonde vallette, producono subito un effetto positivo nel pittore,le lunghe passeggiate lo portano dalla spiaggia di Pourville fino alla piccola valle silenziosa di Petit-Ailly, che sale dal mare fino alla chiesa di Varengeville. Sono momenti fondamentali per la sua opera, perché definitivamente cessa la religione totale del plein-air. I quadri [...]

Maria De Filippi, nuovo look, ecco come si è mostrata in tv

Maria De Filippi, nuovo look, ecco come si è mostrata in tv

Maria De Filippi questa sera alla nuova punta di "Amici" a canale 5, si è mostrata con un nuovo look primaverile, ha stupito tutti, si è mostrata molto sobria. Maria nelle ultime puntate di Amici e Uomini e donne si è mostrata con una nuova montatura di occhiali, i suoi fans stanno facendo a gara per scoprire qual'è il modello indossato dalla popolare presentatrice. Anche l'abbigliamento di Maria è diverso, un tempo era solita indossare dei tailleur, [...]

Recensioni sul Centro Narconon Gabbiano: le Parole di Gabriele

Recensioni sul Centro Narconon Gabbiano: le Parole di Gabriele

Tantissime sono le recensioni sul Centro Narconon Gabbiano e ognuna di loro rappresenta una testimonianza vera e propria di una vita sottratta alla droga. Quello che vi proponiamo oggi è il racconto di Gabriele che, grazie al Centro Narconon Gabbiano, ha ripreso in mano la propria vita liberandosi dalla dipendenza da cocaina. "Dopo tanti anni di dipendenza da cocaina la mia vita era devastata, ogni tipo di rapporto si sgretolava e il lavoro andava sempre [...]

Recensioni sul Centro Narconon di Lecce: la Storia di Antonio

Recensioni sul Centro Narconon di Lecce: la Storia di Antonio

Molte sono le recensioni sul Centro Narconon di Lecce, il cui denominatore comune è il successo e la felicità conquistata. Quella che segue è la storia di Antonio che, grazie al Centro Narconon di Lecce, è riuscito ad uscire definitivamente dalla dipendenza da eroina. "Ho iniziato a far uso di droga tanti anni fa. Nel momento in cui l'eroina è entrata nella mia vita, tutto è andato a catafascio. Per colpa di questa droga ho sprecato gli anni più belli e [...]

Recensioni sull'Associazione Narconon Il Gabbiano: il Successo di Luigi

Recensioni sull'Associazione Narconon Il Gabbiano: il Successo di Luigi

Ognuna delle recensioni sull'Associazione Narconon Il Gabbiano rappresenta la testimonianza di una vita sottratta al mondo della droga. Quella che proponiamo oggi è l'esperienza di Luigi che, grazie all'Associazione Narconon Il Gabbiano, è riuscito ad uscire dalla dipendenza da cocaina ed ha ripreso in mano la sua vita. "Prima di iniziare il programma di disintossicazione da cocaina ero assolutamente irresponsabile, mi interessava soltanto fare uso di droga, [...]

La querela di Di Maio sull'acquisto dell'Unità. Ed ora Renzi rischia seriamente 10 anni di carcere...!

La querela di Di Maio sull'acquisto dell'Unità. Ed ora Renzi rischia seriamente 10 anni di carcere...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . La querela di Di Maio sull'acquisto dell'Unità. Ed ora Renzi rischia seriamente 10 anni di carcere...!   La querela di Di Maio sull'acquisto dell'Unità: "Renzi rischia 10 anni di carcere" Un dossier che potrebbe mandare in galera Matteo Renzi. Ipotesi estrema, ma non campata in aria perché la querela di decine di pagine presentata da Luigi Di Maio alla Procura di Napoli sui presunti appalti [...]

?Poeti del Gargano?: la Montagna è andata da Maometto

?Poeti del Gargano?: la Montagna è andata da Maometto  StatoQuotidiano.it | Oggi alle 11:03 Abbonati ai feed di Statoquotidiano.itSan Marco in Lamis. Questa volta è la ?Montagna? che è andata da Maometto e non viceversa. Il riferimento è alla serata di poesia in tutte le lingue del G...

Poeti del Gargano: la Montagna  andata da Maometto

Poeti del Gargano: la Montagna  andata da Maometto  StatoQuotidiano.it | Oggi alle 11:03 Abbonati ai feed di Statoquotidiano.itSan Marco in Lamis. Questa volta  la Montagna che  andata da Maometto e non viceversa. Il riferimento  alla serata di poesia in tutte le lingue del G...

Malinconia

Malinconia è vedere l'enorme fragilità del mondo e non scappare,ma chinarsi a riparare, senza stancarsi;scorgere che sempre, sempre, qualcosa manca,e in quel vuoto sentirsi spinti non verso il nulla,ma verso la creazione…