Scopri tutto su Soccorso Saloni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cannes
In rilievo

Cannes

Soccorso Saloni

La scheda: Soccorso Saloni

Soccorso Saloni (Lecce, 8 maggio 1895 – Losson della Battaglia, 19 giugno 1918) è stato un militare italiano distintosi nella prima guerra mondiale.
Medaglia d'oro al valor militare alla memoria, gli è dedicata la Scuola Sottufficiali dell'Esercito, dove sono presenti cimeli che lo riguardano.
Arruolatosi al 1º febbraio 1915 come allievo sergente nel 7º Reggimento bersaglieri, fu promosso sergente nel gennaio 1916. Durante la Decima battaglia dell'Isonzo fu decorato di Medaglia di bronzo al valor militare. Dopo il ripiegamento al Piave combatté valorosamente e fu promosso ad aiutante di battaglia per merito di guerra. Nell'estate passò ai nuovi nuclei d'assalto, prima al XIX poi al XXIII Reparto d'assalto fiamme cremisi. Durante i combattimenti sul Sile, il 26 maggio 1918, fu decorato di Medaglia d'argento al valor militare. Fu ferito all'inizio dell'offensiva austriaca del giugno 1918 ma rientrò al reparto ancora convalescente. Portatosi a Losson, ricevette l'ordine di contrattaccare. Ferito una prima volta, proseguì nell'assalto trascinando i suoi Arditi alla conquista delle posizioni nemiche, ove cadde colpito a morte. Gli venne così conferita la Medaglia d'oro al valor militare alla memoria.


Aprono i Saloni, design week verso Expo

Aprono i Saloni, design week verso Expo

(ANSA) - MILANO, 13 APR - Da anni I Saloni del mobile sono un appuntamento atteso e imperdibile. Ma quest'anno tutto è moltiplicato dall'imminenza di Expo: questa 'speciale' 54/a edizione che parte domani fino a domenica prossima, oltre a mostrare al mondo l'Italia 'del bello e del ben fatto', si ritrova a essere l'ultima e la più attendibile delle prove generali. Nei padiglioni della Fiera gli espositori annunciati sono 2010. Previsti oltre 300.000 visitatori da [...]

Soccorso natante in fiamme a Mattinata

Soccorso natante in fiamme a Mattinata

(ANSA) - MATTINATA (FOGGIA), 10 AGO - Un'imbarcazione della guardia costiera di Manfredonia, dislocata a Mattinata, ha compiuto un'operazione di soccorso a un piccolo cabinato a motore, con quattro persone a bordo, sul quale si era sprigionato un incendio al largo della costa e che avevano richiesto via radio l'intervento. I marinai hanno aiutato il proprietario a spegnere le fiamme e hanno recuperato una donna e due bambini che, impauriti, si erano lanciati in [...]

Salone del Mobile 2011 da 12 al 17 aprile: 50 years Young

Salone del Mobile 2011 da 12 al 17 aprile: 50 years Young

  I Saloni 2011: 50 years young I Saloni dichiarano la loro età ironicamente, con un gioco di parole che sottolinea la loro natura e il loro spirito, giovane e vivace. 50 anni portati bene se dai 12.000 visitatori che li hanno visitati nel 1961 si è arrivati ai 297.460 del 2010 e se i 328 espositori iniziali distribuiti su 11.000 metri quadrati sono diventati negli ultimi anni oltre 2500 su più di 200.000 metri quadrati. 50 anni che guardano esclusivamente al [...]

A Luigi Rizzo di Grado di Premuda

A  Luigi  Rizzo  di  Grado  di  Premuda di Francesco Garruba dal  " Il Notiziario della Marina " del Giugno 2008    Diafana il tempo ha reso una pellicola in un recitare di fotogrammi scanditi da una voce imperiosa pacata Davide contro Golia : due piccoli burchelli senza remi trainati dalla destrezza e la potente flotta austriaca forte nella sua virilità impavida nella sua strategia Pensieri si susseguono ansie contrastanti Al far del giorno un rivolo [...]

Espulso dalla Svizzera quale sovversivo, Benito Mussolini approdò in Liguria

Sovversivo socialista, emigrato in Svizzera, rientrato in Italia grazie a un’amnistia, Benito Mussolini soggiornò qualche tempo anche in Liguria. Nei suoi ricordi giovanili ebbe a scrivere: “A Oneglia mi ambientai facilmente. Il comune era amministrato da socialisti. Simpatica città dalla gente franca e ospitale!”. Pochi giorni dopo aver spedito la lettera che sotto pubblichiamo, Manlio Serrati scriveva di Mussolini al fratello Giacinto Menotti: “Fece a [...]

Al Teatro le Rose di Pianoro un musical per ricordare Marconi

MarcoPianoro (Bologna)Pianoro come tanti altri comuni e città, italiane e non soltanto, ha una via dedicata al grande scienziato bolognese Guglielmo Marconi. E, dopo la recita del 22 maggio 2015 all’Arcipelago, gli dedicherà di nuovo lo spettacolo “Signori, lo spettacolo sta per cominciare!”. Un collaudato musical di Tania Bellanca, messo in scena dal “Gruppo Canticum”, a ricordo della vita e delle scoperte scientifiche di un personaggio che ha [...]

Al Teatro le Rose di Pianoro un musical per ricordare Marconi

MarcoPianoro (Bologna)Pianoro come tanti altri comuni e città, italiane e non soltanto, ha una via dedicata al grande scienziato bolognese Guglielmo Marconi. E, dopo la recita del 22 maggio 2015 all’Arcipelago, gli dedicherà di nuovo lo spettacolo “Signori, lo spettacolo sta per cominciare!”. Un collaudato musical di Tania Bellanca, messo in scena dal “Gruppo Canticum”, a ricordo della vita e delle scoperte scientifiche di un personaggio che ha [...]

Al Teatro le Rose di Pianoro un musical per ricordare Marconi

Pianoro (Bologna)Pianoro come tanti altri comuni e città, italiane e non soltanto, ha una via dedicata al grande scienziato bolognese Guglielmo Marconi. E, dopo la recita del 22 maggio 2015 all’Arcipelago, gli dedicherà di nuovo lo spettacolo “Signori, lo spettacolo sta per cominciare!”. Un collaudato musical di Tania Bellanca, messo in scena dal “Gruppo Canticum”, a ricordo della vita e delle scoperte scientifiche di un personaggio che ha dato [...]

Per il sessantesimo della morte di Tomasi di Lampedusa

LUNEDI 15 MAGGIO ore 17 BIBLIOTECA ARIOSTEA   Nella ricorrenza del sessantesimo della morte di Tomasi di Lampedusa (1896-1957) Conferenza di Fulvio BERBABEI sul romanzo “Il Gattopardo” Coordina Roberto CASSOLI   Siamo in Sicilia, all’epoca del tramonto borbonico. E’ di scena una famiglia della più alta aristocrazia isolana, colta nel momento rilevatore del trapasso del regime, mentre incalzano i nuovi tempi. Don Fabrizio, principe di Salina, all'arrivo [...]

L'arte di Giorgio de Chirico...

Museo del9 00  Fino al 17 settembre. Un’opera che già nel titolo suggerisce un altrove. È il 1935 quando la Pierre Matisse Gallery rende omaggio a Giorgio de Chirico, esponendo Manichini in riva al mare (1926). Scoprila in mostra, assieme agli altri 150 capolavori dell'arte italiana alla conquista dell'America....

Recensione libro "Questa non è una guida" di ToTò Le MoTò

Recensione libro "Questa non è una guida" di ToTò Le MoTò

Nel mio recente viaggio in Marocco consapevole dei tempi "morti" di passaggio nave e magari di riposo durante il tour mi sono portato ben 4 libri, 2 in formato cartaceo e due digitale, ne ho letti tre, il quarto solo iniziato, parto quindi con la recensione del primo: "Questa non è una guida" - resoconto foto-emotivo di un viaggio in moto a Samarcanda, di ToTò Le MoTò, pseudonimo di un motociclista errante che viaggia a cavallo di una Yamaha Tènèrè [...]

Fregata Carlo Bergamini

Fregata Carlo Bergamini - ( F 590 ) Il Crest  è stato copiato dal sito http://www.is0sdx.net/  radiotelegrafista della Marina in congedo e radioamatore FORTITER AC FIDELITER Nave Bergamini attraversa il ponte girevole a  Taranto          Il motto dell'A.N.M.I.  :  Una volta marinaio....marinaio per sempre 

Mussolini ucciso 72 anni fa: la videostory in 1 minuto

Mussolini ucciso 72 anni fa: la videostory in 1 minuto

Il 28 aprile 1945 Benito Mussolini viene ucciso, insieme all’amante Claretta Petacci, da un commando di partigiani a Giulino di Mezzegra, in provincia di Como. Tre giorni prima, il 25 aprile, l'Italia settentrionale è liberata dalla dittatura fascista e dall'occupazione nazista. Così tutto il Paese è libero dal regime durato per oltre un ventennio.   Il Fascismo  Mussolini nel 1919 fonda il Fascismo, il movimento politico con il quale giunge al potere con [...]

LUIGI RIZZO

LUIGI  RIZZO SU UN GUSCIO DI NOCE ALL’ASSALTO DEI GIGANTI L'eroe deL mare più famoso della prima guerra mondiale, fu Luigi Rizzo Il "pirata dei Mas'', affondatore di due corazzate austriache. Due medaglie d'oro, e quattro d'argento, varie promozioni sul campo, una vasta popolarità nel paese dovuta all'audacia  delle sue imprese: questo il curriculum di Luigi Rizzo, eroe dei Mas che aveva sconfitto i giganti nemici a bordo dei suo fragiIe guscio di noce. [...]

Totò e il Cibo. L?Alimentazione e la Fame. Dal Dramma alla Farsa a Bari

Sabato 22 Aprile a Bari è in calendario l'ultimo appuntamento-spettacolo del ciclo Polvere di stelle con argomento Totò e il Cibo. L’Alimentazione e la Fame. Dal Dramma alla Farsa.Angela Muscedra ed Antonella Mincuzzi, archiviste di professione, parleranno di Totò (nella foto nel film Chi si ferma è perduto, recentemente restaurato e presentato al Festival del Cinema Europeo a Lecce).Saranno presi considerazione documenti su diverso supporto quali sono i [...]

Manfredonia celebra il 761° anniversario della sua fondazione Riccardi "Conoscere, conservare, recuperare

Manfredonia celebra il 761° anniversario della sua fondazione Riccardi "Conoscere, conservare, recuperare

Manfredonia celebra il 761° anniversario della sua fondazione Riccardi "Conoscere, conservare, recuperare: sono veri e propri sentimenti di profondo amore verso la nostra terra, le nostre tradizioni, le figure o gli eventi che di quelle tradizioni sono l'anima"  IMMAGINI IN ALLEGATO  Di: Redazione?GIORNATE DELLA STORIA?: QUESTO WEEKEND MANFREDONIA CELEBRA IL 761° ANNIVERSARIO DELLA SUA FONDAZIONE CON TRE GIORNI DI EVENTI DEL ?PALIO DELLE CONTRADE DELLE TORRI [...]

Da 35 anni una famiglia di Napoli si occupa della tomba di Totò

Da 35 anni una famiglia di Napoli si occupa della tomba di Totò

Da 35 anni, senza chiedere nulla in cambio, la famiglia Murasso si occupa ogni settimana di tenere pulita la tomba dove riposa Totò, il grande artista napoletano, scomparso 50 anni fa. Anche perché il luogo della sepoltura del principe Antonio De Curtis – che si trova al cimitero di Santa Maria del Pianto, nel quartiere di Poggioreale, a Napoli – è meta continua di fan, anche e soprattutto giovani. I suoi film, infatti, trasmessi spesso in televisione, [...]

A 50 anni dalla morte di Totò, commento di Biagio Giordano

A 50 anni dalla morte di Totò, commento di Biagio Giordano

Totò A cinquant'anni dalla morte di Totò, non si può non ricordare la grandezza di questo attore comico, che fu oltre che interprete teatrale e cinematografico dotato, anche sceneggiatore, musicista, nonché mimo eccezionale in possesso tra l'altro di una facilità inventiva nel trovare le parole per le sue gag che ha del sorprendente. Uomo molto colto, sapeva usare, per certi aspetti minori, il linguaggio dirompente è astratto proveniente dall'arte [...]

Totò in mostra a Napoli

Totò in mostra a Napoli

50 anni fa moriva Totò

50 anni fa moriva Totò

50 anni fa ne se andava Totò, il principe della risata. Inaugurato a Napoli un monolite in sua memoria.

50 ANNI SENZA TOTO'

50 ANNI SENZA TOTO'

Il 15 aprile 1967 ci lasciava il principe della risata ?Totò « Al mio funerale sarà bello assai perché ci saranno parole, paroloni, elogi, mi scopriranno un grande attore: perché questo è un bellissimo Paese, in cui però per venire riconosciuti in qualcosa, bisogna morire. » Attore simbolo dello spettacolo comico in Italia, soprannominato «il principe della risata», è considerato, anche in virtù di alcuni ruoli drammatici, uno dei maggiori interpreti [...]

Totò, cinquant'anni fa moriva il Principe della risata

Totò, cinquant'anni fa moriva il Principe della risata

di Bruna Varriale

50 anni fa l'addio a Totò

50 anni fa l'addio a Totò

Ci lasciava mezzo secolo fa il grande attore, padre della commedia italiana.