Sociologia della devianza

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Sociologia della devianza

La Sociologia della devianza è una branca della sociologia che si occupa di analizzare e indagare i comportamenti devianti all'interno di una società e di rintracciarne delle cause.
I concetti chiave di questa branca della sociologia sono, in larga misura, condivisi con il diritto. La sociologia della devianza, assieme alla sociologia del diritto, è una disciplina studiata in criminologia e nei curriculum delle lauree in giurisprudenza, oltre che in sociologia.
Il concetto di devianza v...

L'allarme di Unicef - La strage silenziosa. Ogni 5 secondi nel mondo muore un bambino... Forse a voi non ve ne fregherà un cazzo, ma sono bambini come i vostri figli...!

L'allarme di Unicef - La strage silenziosa. Ogni 5 secondi nel mondo muore un bambino... Forse a voi non ve ne fregherà un cazzo, ma sono bambini come i vostri figli...!

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .     L'allarme di Unicef - La strage silenziosa. Ogni 5 secondi nel mondo muore un bambino... Forse a voi non ve ne fregherà un cazzo, ma sono bambini come i vostri figli...!   La strage silenziosa. Ogni 5 secondi muore un bambino nel mondo   Nel 2017 nel mondo sono morti circa 6,3 milioni di bambini sotto i 15 anni, ovvero uno ogni 5 secondi, spesso per cause prevenibili. La maggior parte di queste morti [...]

Un'idea di sloow food che le multinazionali non consentiranno mai di realizzare: indicare in etichetta il costo all’origine dei prodotti ...Voi comprereste a 4 Euro un frutto per il quale al contadino hanno dato 12 centesimi?

Un'idea di sloow food che le multinazionali non consentiranno mai di realizzare: indicare in etichetta il costo all’origine dei prodotti ...Voi comprereste a 4 Euro un frutto per il quale al contadino hanno dato 12 centesimi?

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Un'idea di sloow food che le multinazionali non consentiranno mai di realizzare: indicare in etichetta il costo all’origine dei prodotti ...Voi comprereste a 4 Euro un frutto per il quale al contadino hanno dato 12 centesimi?   Indicare in etichetta il costo all’origine di un prodotto è innanzitutto un esercizio di trasparenza, uno strumento utile per diffondere consapevolezza sul fatto che lungo la [...]

Encomio solenne agli eroici carabinieri Sergio Palmieri e Simone Fazzari per aver bloccato e arrestato Luca Traini, autore della strage e tentato omicidio plurimo a Macerata

Encomio solenne agli eroici carabinieri Sergio Palmieri e Simone Fazzari per aver bloccato e arrestato Luca Traini, autore della strage e tentato omicidio plurimo a Macerata

«Stai fermo, non ti muovere», gli hanno detto e lui lo ha fatto come se sapesse di dover seguire le indicazioni dei militari dell'Arma. Gli Ufficiali dei Carabinieri Sergio Palmeri e Simone Fazzari sono i due militari che sabato mattina hanno fermato Luca Traini, il 28enne che ha gettato Macerata nel panico per oltre un'ora, sparando all'impazzata contro qualsiasi persona con la pelle nera gli capitasse davanti e contro altri obiettivi, dai bar alla sede del Pd. [...]

Tu carnefice

Tu carnefice

Dedica alla poetessa Angela Ferrara uccisa dal marito!! Non basta più poesia per descriverti donna.... Non bastano più lacrime per piangerti... Non basta ira per maledire il tuo assassino... Tu donna, che hai compreso l'orrore che già perseguitava la tua fragilità, non hai avuto comprensione, né attenzione, e non hai avuto salvezza! Stolta... mancata prevenzione ti ha uccisa, come a favorire fatale destino ancor prima che quel colpo [...]

Cuba: presidente a favore nozze gay

Cuba: presidente a favore nozze gay

(ANSA) – ROMA, 17 SET – Il presidente cubano Miguel Díaz-Canel si è dichiarato a favore dei matrimoni gay nell’ambito del piano di governo di “eliminare qualsiasi tipo di discriminazione nella società”. Díaz-Canel, che ha preso il posto di Raúl Castro il 19 aprile scorso, ha parlato durante un’intervista all’emittente tv Telesur, riporta la Bbc online. Il governo è impegnato ad aggiornare la costituzione cubana, che ora definisce il [...]

Inferno di fuoco in pieno centro

Inferno di fuoco in pieno centro

Cronaca 16/09/2018 09:13 Inferno di fuoco in pieno centro Ceccano - Tragedia sfiorata: due furgoni sono esplosi in rapida successione. I boati e le fiamme hanno creato il panico tra i residenti scesi in strada Ieri notte si è sfiorata la tragedia in via Madonna de' Loco. Intorno alle 3.30 due furgoni sono esplosi in rapida successione davanti all'attività "Limarreda" e, dopo veri e propri attimi di paura, solo il tempestivo intervento dei pompieri ha [...]

bullismo, mobbing, burnout

Quali differenze esistono tra bullismo, mobbing, burnout  sul lavoro e nella scuola. Tra colleghi di lavoro e compagni di scuola a volte si intrecciano strani legami di simpatia ed antipatica. A volte vengono portati avanti singolarmente, altre volte il “manovratore” manda avanti i “gregari” per colpire e fuggire. Come riconoscere e prevenire tali attività. Un saluto da Anna.

Rispondi

Sulla vile aggressione a Sassari

Sulla vile aggressione a Sassari

  di Piero Murineddu Non cerca vendetta il giovane della Guinea fatto oggetto di una feroce e vigliacca aggressione da parte di un gruppo di ventenni sassaresi, uno dei quali rinchiuso nel carcere di Bancali e che, a quanto pare, gia in precedenza aveva dato prova di bullaggine, originata probabilmente sia dall'ambiente in cui ha vissuto finora, e sicuramente incoraggiata dal clima che ai nostri giorni si respira in giro di caccia all'immigrato. Il giovane [...]

Papa Francesco e la Mafia

Papa Francesco e la Mafia

Dure parole del Vicario di Cristo, in occasione dell'anniversario dell'uccisione di Padre Puglisi.

Tajani, linguaggio Moscovici non consono

Tajani, linguaggio Moscovici non consono

(ANSA) – POTENZA, 15 SET – “A me non piace quello che ha detto Moscovici: quello non è un linguaggio consono a un commissario europeo, non deve aggredire o offendere un Paese membro, qui non ci sono dittatori. Il nostro è un Paese democratico”. Lo ha detto il Presidente del Parlamento Ue, Antonio Tajani, a Potenza per gli Stati generali di FI in Basilicata.

Il delitto di Manuela Bailo

Il delitto di Manuela Bailo

Una ragazza fragile e un amante bugiardo: gli ingredienti di uno dei gialli più controversi dell'estate 2018.

Caccia al ladro

Caccia al ladro

Paul scopre finalmente chi ha rubato la sua bici, e il colpevole è tutt'altro che prevedibile...

Genova ricorda le 43 vittime del crollo di ponte Morandi

Genova ricorda le 43 vittime del crollo di ponte Morandi

Grande commemorazione a Genova per ricordare la tragedia del ponte Morandi

L'omicidio del piccolo Lorys

L'omicidio del piccolo Lorys

Le ultime news su Veronica Panarello

25 anni fa la mafia uccideva Don Pino Puglisi

25 anni fa la mafia uccideva Don Pino Puglisi

Palermo, un prete di borgata la cui voce si fa sentire ancora forte.

Le mani della mafia sul mercato di Fondi

Le mani della mafia sul mercato di Fondi

In manette 8 persone per i traffici nel mercato in provincia di Latina

Furto al supermercato Ecu, i ladri rubano generi alimentari

Furto al supermercato Ecu, i ladri rubano generi alimentari

Cronaca 12 settembre 2018 Furto al supermercato Ecu, i ladri rubano generi alimentari Bagnolo in Piano, hanno forzato la recinzione e la porta sul retro del punto vendita in via Vallli, hanno messpo a soqquadro gli uffici ma non hanno portato via nulla. Indagano i carabinieri BAGNOLO IN PIANO. Poco dopo le 4 di mattina di mercoledì 12 settembre, i carabinieri della stazione di Bagnolo in Piano, sono intervenuti in via Valli del comune di Bagnolo in Piano, [...]

Corona e Nina di nuovo complici...

Corona e Nina di nuovo complici...

Mentre tra Corona e Nina torna il sereno per amore del figlio Carlos, l'ex fotografo non dimentica Belen...

Cile, omaggio alle vittime del golpe

Cile, omaggio alle vittime del golpe

In migliaia a Santiago in occasione del 45esimo anniversario

Roma Capitale era mafia, ma le pene sono ridotte

Roma Capitale era mafia, ma le pene sono ridotte

Si è concluso il processo d'appello a Buzzi e Carminati: riconosciuta l'aggravante ma tagliate le pene.