Scopri tutto su Spagna

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Spagna. Cerca invece Spagna.

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Spagna

La scheda: Spagna

Coordinate: 40°N 3°W / 40°N 3°W40, -3
La Spagna, ufficialmente Regno di Spagna (in spagnolo e galiziano: Reino de España, in basco: Espainiako Erresuma, in occitano: Reialme d'Espanha, in catalano: Regne d'Espanya), è uno Stato membro dell'Unione europea (dal 1º gennaio 1986) e della NATO (dal 1982).
Organizzata sotto forma di monarchia parlamentare, la Spagna è situata nell'Europa sud-occidentale e ha una superficie di 505 514 km², conta 47 198 000 abitanti (dati del 2015) e occupa l'84,5% del territorio della penisola iberica, condivisa con Portogallo, Andorra e Gibilterra. Confina a nord-est con la Francia (da cui è separata dalla catena dei Pirenei) e Andorra, a sud con il mar Mediterraneo e con Gibilterra (piccolo possedimento del Regno Unito), a ovest con il Portogallo, nel continente africano, con il Marocco (tramite le città autonome di Ceuta e Melilla, sue exclavi). Ha dei contenziosi con il Portogallo per la cittadina di Olivenza e per le isole Selvagge, situate tra Madera e le Canarie, col Regno Unito per Gibilterra, e col Marocco per Ceuta e Melilla. Alla Spagna appartiene infine l'exclave di Llívia, così come l'isola dei Fagiani nel fiume Bidasoa (in codominio con la Francia).
Dal 1561, eccetto che per un breve periodo tra il 1601 e il 1606, la capitale è Madrid, che con più di tre milioni di abitanti (circa sei milioni nell'area metropolitana) è anche la città più popolosa. La lingua ufficiale dello Stato è il castigliano, chiamato comunemente spagnolo. Sono parlati inoltre il catalano e sue varietà (fra cui il valenciano), l'aranese, un dialetto guascone (varietà dell'occitano) in una valle della Catalogna, il galiziano e il basco, che godono tutti di uno status di coufficialità, garantito dalla costituzione spagnola e dalle legislazioni autonomiche nei rispettivi territori di diffusione. Anche l'asturiano e l'aragonese, pur non godendo nelle Asturie, Leon e Aragona di un regime di coufficialità con il castigliano, sono oggetto di una particolare protezione da parte delle autorità locali. Altre lingue parlate nel paese (il portoghese nella regione di Olivenza e in diversi punti confinanti col Portogallo, l'arabo a Ceuta e il berbero a Melilla) non hanno riconoscimento ufficiale.
In alcune fasi importanti della storia europea la Spagna ha detenuto un ruolo significativo, come nel periodo della Reconquista, nel quale i regni delle regioni interne della Penisola iberica hanno progressivamente respinto dal territorio l'occupante arabo che, insediatosi con il califfato e con le successive dinastie, era stato presente in Spagna dall'VIII secolo d.C., sino al definitivo allontanamento nel 1492, a opera di Ferdinando d'Aragona e Isabella di Castiglia.
Dagli inizi del XVI secolo fino al secondo decennio del XIX secolo circa, la monarchia spagnola è stata a capo di un vasto impero coloniale, che si estendeva in tutti e 5 i continenti. Ridottosi drasticamente in estensione e popolazione, tale impero riuscì tuttavia a sopravvivere fino alla fine del XIX secolo (guerra ispano-americana) e oltre. Tra il 1808 e il 1812 la vittoriosa ribellione del popolo spagnolo contro Giuseppe Bonaparte, che Napoleone aveva insediato sul trono di Spagna per annettersi di fatto anche la penisola iberica, pose le basi per l'avvio della lenta rinascita e modernizzazione della Spagna, processo ultimatosi con l'entrata del Paese nella Comunità europea nel 1986.



Spagna:
Plus Ultra
Dati amministrativi:
Nome completo: Regno di Spagna
Nome ufficiale: Reino de España
Lingue ufficiali: Spagnolo[1], galiziano, basco, occitano, catalano[2]
Altre lingue: asturiano, aragonese, arabo e berbero
Capitale: Madrid  (3 165 235 ab. / 2014)
Politica:
Forma di governo: Monarchia parlamentare
Re: Filippo VI
Presidente del Governo: Mariano Rajoy
Ingresso nell'ONU: 14 dicembre 1955
Ingresso nell'UE: 1º gennaio 1986
Superficie:
Totale: 504 645[3] km² (53º)
 % delle acque: 1,04%
Popolazione:
Totale: 46.468.102 ab. (2016) (29º)
Densità: 92 ab./km²
Tasso di crescita: -0,16% (2015)[4]
Nome degli abitanti: Spagnoli
Geografia:
Continente: Europa e Africa
Confini: Andorra, Francia, Gibilterra (Regno Unito), Marocco, Portogallo
Fuso orario: UTC+1, UTC+2 in ora legale UTC+0 (Canarie), UTC+1 in ora legale
Economia:
Valuta: Euro
PIL (nominale): 1 323 500[5] milioni di $ (2012) (13º)
PIL pro capite (nominale): 28 670 $ (2012) (28º)
PIL (PPA): 1 387 576 milioni di $ (2012) (14º)
PIL pro capite (PPA): 30 058 $ (2012) (29º)
ISU (2013): 0,869 (molto alto) (27º)
Fecondità: 1,4 (2010)[6]
Consumo energetico: 0,59 kWh/ab. anno
Varie:
Codici ISO 3166: ES, ESP, 724
TLD: .es, .eu
Prefisso tel.: +34
Sigla autom.: E
Inno nazionale: Marcha Real
Festa nazionale: 12 ottobre
Evoluzione storica:
Stato precedente: Stato spagnolo
 

Spagna, in aumento i prezzi alla produzione di agosto

Spagna, in aumento i prezzi alla produzione di agosto

(Teleborsa) - Salgono i prezzi alla produzione in Spagna nel mese di agosto Secondo l'ufficio statistico spagnolo INE, la variazione tendenziale mostra un incremento del 3,2%, dopo il +3% rivisto di luglio. (+3,2% la prima lettura). L'indice della componente energetica segna un incremento dl 6%, tre decimi in più  rispetto al mese precedente (+2,2%). Su base mensile i prezzi scivolano dello 0,1%, stessa variazione rilevata a luglio.

MotoGP, Marc Márquez vince il Gran Premio di Aragon

Alessandra Bormio per RED||CarpetTre settimane dopo le fratture di tibia e perone della gamba destra, Valentino Rossi chiude la gara quinto dietro a Maverick Viñales. Terzo Jorge Lorenzo, secondo Daniel PedrosaPer la quarta volta in carriera, tra Moto2 e MotoGP, Marc Márquez si aggiudica il Gran Premio di Aragon. Nella 14.a gara riferita alla massima serie, il pilota della Honda si impone in modo netto. E in questa edizione del Motomondiale accade per l'ottava [...]

La espada de la libertad

La espada de la libertad

  Tratto da "MUNDO TEATRAL" - maggio 2004   EL ZORRO Y LA ESPADA DE LA LIBERTAD "Zorro e la spada della libertà" è la terza parte della saga teatrale di Zorro, che sarà rappresentata al Teatro Astral (Buenos Aires) a partire dal 29 maggio 2004. "Zorro", nella sua prima versione, fu lo spettacolo più visto delle vacanze d'inverno 2002 ed ottenne tre premi Estrella de Mar. Nel 2003 "Zorro e le monete d'oro" (Zorro II) è stato terzo in graduatoria e ha ottenuto [...]

Seneca

Seneca

Lucio Anneo Seneca l'ho conosciuto in tarda età, grazie a una Persona veramente speciale. Dedico quindi una pagina a Lui, riportando qui citazioni da "Lettere a Lucilio" che pian pianino sto leggendo, citazioni di frasi che mi hanno portata a fermarmi e riflettere. Buona lettura. :-)     Ep. 1, 3: "...nessuno che abbia ricevuto in dono il tempo pensa di essere debitore di qualcosa, mentre proprio il tempo è l'unica cosa che l'uomo non può restituire, [...]

Tour di Cadaqués, borgo di pescatori nel cuore di Salvador Dalì

Tour di Cadaqués, borgo di pescatori nel cuore di Salvador Dalì

Cadaqués, in Spagna, nella parte più orientale della Costa Brava, poco distante dal confine con la Francia, è un meraviglioso borgo di pescatori e per lungo tempo è stato il buen retiro di uno ei più importanti pittori del Novecento, Salvador Dalì. Per raggiungere Cadaqués si può arrivare in aereo a Girona oppure a Barcellona. Dall’aeroporto di Girona c’è il pullman per la stazione ferroviaria cittadina e da lì si prende l’autobus per Cadaqués (da [...]

Barcellona: arrestato sospetto legato ad attacchi

Barcellona: arrestato sospetto legato ad attacchi

Lo annuncia il ministero dell'Interno

Valentino Rossi prudente nelle Libere 1 in vista del Gran Premio di Aragon

Alessandra Bormio per RED||CarpetIn una sessione di prove non particolarmente significativa, il pesarese segna il 18° tempo8 giri in un circuito bagnato dalla pioggia. Valentino Rossi, superati tutti i test necessari per l'ammissione al ritorno in pista dopo le fratture di tibia e perone della gamba destra nel corso di un incidente avvenuto il 31 agosto, termina con il 18° tempo le Libere 1 riferite al Gran Premio di Aragon.Superato il controllo finale del [...]

La MotoGp torna in pista ad Aragon

La MotoGp torna in pista ad Aragon

Rossi 'idoneo' dopo la frattura, 'non fa troppo male'

L'Europa si schiera contro Barcellona

L'Europa si schiera contro Barcellona

L'Unione europea al fianco di Madrid nello scontro con Barcellona.

Barcellona, migliaia di persone in piazza

Barcellona, migliaia di persone in piazza

Migliaia di persone in piazza a Barcellona a sostegno del referendum per l'indipendenza.

FOTO: Spagna

Lo stemma presente sulla bandiera.

Lo stemma presente sulla bandiera.

Pitture rupestri nella grotta di Altamira, in Cantabria.

Pitture rupestri nella grotta di Altamira, in Cantabria.

Teatro romano di Mérida, Badajoz.

Teatro romano di Mérida, Badajoz.

L'Alhambra, Granada.

L'Alhambra, Granada.

La Giralda, la torre campanaria della Cattedrale di Siviglia.

La Giralda, la torre campanaria della Cattedrale di Siviglia.

Castello di Loarre, Huesca.

Castello di Loarre, Huesca.

Influenza storica dell'Impero spagnolo.

Influenza storica dell'Impero spagnolo.

La guerra di Barcellona

La guerra di Barcellona

Centinaia di persone protestano davanti al Palazzo di giustizia a Barcellona.

Centinaia di dimostranti protestano a Barcellona

Centinaia di dimostranti protestano a Barcellona

Davanti al palazzo di Giustizia dove sono detenuti 10 dei 14 arrestati

Valentino Rossi si presenterà al Gran Premio di Aragon: i medici danno parere favorevole

Alessandra Bormio per RED||CarpetMa prima di andare in pista dovrà ottenere il via libera anche dal responsabile medico del circuito spagnoloI sanitari danno parere favorevole per il ritorno in pista di Valentino Rossi. Il test è servito per permettere al pesarese di correre il Gran Premio di Aragon previsto domenica 24 settembre. Il via libera è giunto a soli 22 giorni dalla frattura di tibia e perone della gamba destra che il pilota si era procurato nel corso [...]

Pugno duro di Madrid, referendum non si farà

Pugno duro di Madrid, referendum non si farà

Madrid determinata a bloccare il referendum indipendentista della Catalogna previsto per il primo ottobre.

La guerra di Barcellona

La guerra di Barcellona

E' muro contro muro sul referendum per l'indipendenza della Catalogna.

Catalogna, sit-in in centro a Roma: "vogliamo votare"

Catalogna, sit-in in centro a Roma: "vogliamo votare"

Roma, (askanews) - "Vogliamo votare": i catalani di Roma si sono riuniti, fra slogan e la vecchia canzone anti franchista "L'estaca", per sostenere il governo autonomo di Barcellona colpito da una ondata di arresti, ordinati da Madrid a pochi giorni dal referendum per l'indipendenza che è stato dichiarato incostituzionale. Un altro sit-in è previsto per il 21 settembre davanti a Montecitorio, convocato da rappresentanti dell'Assemblea Nazionale Catalana e [...]

Barcellona, al Liceu si canta l'inno catalano prima di Verdi

Barcellona, al Liceu si canta l'inno catalano prima di Verdi

Barcellona, (askanews) - L'inno catalano risuona nella sala del Liceu, il teatro lirico di Barcellona: è "Els Segadors" (I mietitori), intonato spontaneamente dal pubblico prima dell'inizio della rappresentazione del "Ballo in maschera" di Giuseppe Verdi. In questo filmato amatoriale ripostato su Twitter si vedono alcuni spettatori che hanno sventolato il vessillo catalano. Sono giorni di alta tensione a Barcellona, dopo l'arresto di 14 alti funzionari del governo [...]

Spagna, rallenta l'industria nel mese di luglio

Spagna, rallenta l'industria nel mese di luglio

(Teleborsa) - L'industria spagnola rallenta ancora a luglio, pur confermandosi in crescita su anno. Gli ordini al netto dell'effetto del calendario, hanno continuato a crescere ma in maniera meno sostenuta (+4,6%) su base annua, in frenata dal +7,4% rivisto del mese precedente. Il dato non corretto frena a +4,4% da +7,8%. Lo comunica l'Istituto statistico spagnolo (INE), aggiungendo che la variazione mensile è stata pari a -0,5% dopo il -2,1% rivisto del mese [...]

Catalogna, Rajoy ribadisce il "no" al referendum

Catalogna, Rajoy ribadisce il "no" al referendum

(Teleborsa) - Sempre più incandescente la situazione a Barcellona, dopo che ieri la Guardia Civil spagnola ha effettuato un blitz nelle sedi del governo catalano, arrestando 14 uomini vicini al vicepresidente catalano Oriol Junqueras e al suo braccio destro Josep Maria Jové, che si stavano occupando dell'organizzazione del referendum sull'autonomia indetto dalle autorità locali per il 1° ottobre nonostante la bocciatura della Corte Costituzionale. Sequestrate [...]

Notte di tensione a Barcellona, scontri tra agenti e manifestanti

Notte di tensione a Barcellona, scontri tra agenti e manifestanti

Barcellona (askanews) - Tensione nella notte tra manifestanti catalani e polizia, dopo il pugno di ferro usato da Madrid che ha sequestrato quasi 10 milioni di schede per il referendum sull'indipendenza della Catalogna e fatto arrestare 14 funzionari del governo autonomo a Barcellona. L'angolo tra Rambla Catalunya e Gran V a - dove si trova il ministero dell'Economia della Generalitat - è stato il luogo scelto come epicentro delle proteste. Fino a 40.000 persone [...]