Spedizione missionaria

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Riduzioni gesuite

La scheda: Riduzioni gesuite

Le riduzioni Gesuite, o reducciones, erano i piccoli nuclei cittadini secondo i quali erano strutturate le missioni della Compagnia di Gesù soprattutto nel Paraguay (ma anche a Nuova Granada e in Cile), frutto della strategia missionaria gesuita consistente nella realizzazione di centri (reducciones de indios) per l'evangelizzazione delle popolazioni indigene dell'America Meridionale.
Esse sono i nomi degli antichi centri o villaggi indigeni organizzati e amministrati dai gesuiti nel cosiddetto “Nuovo Mondo”. Il fine che si prefiggevano era di civilizzare ed evangelizzare, era anche prevista la fondazione di collegi e conventi. Lo scopo delle Missioni fu quello di creare una società con i benefici e le caratteristiche della cosiddetta società cristiana europea, però priva dei vizi e degli aspetti negativi.
Tra i villaggi fondati dai gesuiti alcuni hanno acquisito una notevole rilevanza, in particolare quelli situati nella regione di frontiera tra gli attuali Brasile, Paraguay, Argentina, Bolivia e Uruguay.


Una missione per Soler

Una missione per Soler

Mauro e Felipe si servono di Soler per riuscire a scoprire il perchè dell'interessamento di Cayetana nei confronti di Ursula.

Missione compiuta!

Missione compiuta!

Prudencio riporta a Donna Francisca del successo dell'inganno sentimentale ai danni di prudencio.

EVENTI: Riduzioni gesuite

Il 7 maggio 2000 si è tenuta a Roma una commemorazione ecumenica dei martiri del XX secolo, nel corso della quale Giovanni Paolo II ha affermato:.

Il 7 maggio 2000 si è tenuta a Roma una commemorazione ecumenica dei martiri del XX secolo, nel corso della quale Giovanni Paolo II ha affermato:.

Il 7 maggio 2000 si è tenuta a Roma una commemorazione ecumenica dei martiri del XX secolo, nel corso della quale Giovanni Paolo II ha affermato:.

Il 7 maggio 2000 si è tenuta a Roma una commemorazione ecumenica dei martiri del XX secolo, nel corso della quale Giovanni Paolo II ha affermato:.

Il 7 maggio 2000 si è tenuta a Roma una commemorazione ecumenica dei martiri del XX secolo, nel corso della quale Giovanni Paolo II ha affermato:.

Il 7 maggio 2000 si è tenuta a Roma una commemorazione ecumenica dei martiri del XX secolo, nel corso della quale Giovanni Paolo II ha affermato:.

Nel 2011 vi sono oltre ottocento "famiglie in missione".

Nel 2011 vi sono oltre ottocento "famiglie in missione".

Nel 2011 vi sono oltre ottocento "famiglie in missione".

Nel 2011 vi sono oltre ottocento "famiglie in missione".

Nel 2011 vi sono oltre ottocento "famiglie in missione".

Nel 2011 vi sono oltre ottocento "famiglie in missione".

Nel 1759 i Gesuiti furono espulsi dal Portogallo, nel 1767 dalla Spagna causando l'arresto dell'espansione missionaria.

Nel 1759 i Gesuiti furono espulsi dal Portogallo, nel 1767 dalla Spagna causando l'arresto dell'espansione missionaria.

Nel 1759 i Gesuiti furono espulsi dal Portogallo, nel 1767 dalla Spagna causando l'arresto dell'espansione missionaria.

Nel 1759 i Gesuiti furono espulsi dal Portogallo, nel 1767 dalla Spagna causando l'arresto dell'espansione missionaria.

Nel 1759 i Gesuiti furono espulsi dal Portogallo, nel 1767 dalla Spagna causando l'arresto dell'espansione missionaria.

Nel 1549 cinque membri dell'Ordine, sotto la guida del padre Manuel da Nóbrega, attraversarono l'Oceano Atlantico, prendendo la direzione del Brasile, già colonia del Portogallo, con lo scopo di realizzare il sogno evangelizzatore.

Nel 1549 cinque membri dell'Ordine, sotto la guida del padre Manuel da Nóbrega, attraversarono l'Oceano Atlantico, prendendo la direzione del Brasile, già colonia del Portogallo, con lo scopo di realizzare il sogno evangelizzatore.

Nel 1549 cinque membri dell'Ordine, sotto la guida del padre Manuel da Nóbrega, attraversarono l'Oceano Atlantico, prendendo la direzione del Brasile, già colonia del Portogallo, con lo scopo di realizzare il sogno evangelizzatore.

Nel 1549 cinque membri dell'Ordine, sotto la guida del padre Manuel da Nóbrega, attraversarono l'Oceano Atlantico, prendendo la direzione del Brasile, già colonia del Portogallo, con lo scopo di realizzare il sogno evangelizzatore.

Nel 1549 cinque membri dell'Ordine, sotto la guida del padre Manuel da Nóbrega, attraversarono l'Oceano Atlantico, prendendo la direzione del Brasile, già colonia del Portogallo, con lo scopo di realizzare il sogno evangelizzatore.

Nel 1606 Filippo III ordinò al governatore di Río de la Plata, Fernando Árias de Saavedra, di non sottomettere gli indigeni con la forza delle armi ma attraverso la catechesi svolta dai gesuiti.

Nel 1606 Filippo III ordinò al governatore di Río de la Plata, Fernando Árias de Saavedra, di non sottomettere gli indigeni con la forza delle armi ma attraverso la catechesi svolta dai gesuiti.

Nel 1606 Filippo III ordinò al governatore di Río de la Plata, Fernando Árias de Saavedra, di non sottomettere gli indigeni con la forza delle armi ma attraverso la catechesi svolta dai gesuiti.

Nel 1606 Filippo III ordinò al governatore di Río de la Plata, Fernando Árias de Saavedra, di non sottomettere gli indigeni con la forza delle armi ma attraverso la catechesi svolta dai gesuiti.

Nel 1606 Filippo III ordinò al governatore di Río de la Plata, Fernando Árias de Saavedra, di non sottomettere gli indigeni con la forza delle armi ma attraverso la catechesi svolta dai gesuiti.

Nel 1610 cominciarono il loro lavoro specificamente missionario, con la fondazione della Missione di San Ignacio Guazú, in Paraguay, a cui fecero seguito circa altre 60 nei territori di Paraguay, Argentina e Brasile, di cui solo 30 hanno avuto uno sviluppo significativo.

Nel 1610 cominciarono il loro lavoro specificamente missionario, con la fondazione della Missione di San Ignacio Guazú, in Paraguay, a cui fecero seguito circa altre 60 nei territori di Paraguay, Argentina e Brasile, di cui solo 30 hanno avuto uno sviluppo significativo.

Nel 1610 cominciarono il loro lavoro specificamente missionario, con la fondazione della Missione di San Ignacio Guazú, in Paraguay, a cui fecero seguito circa altre 60 nei territori di Paraguay, Argentina e Brasile, di cui solo 30 hanno avuto uno sviluppo significativo.

Nel 1610 cominciarono il loro lavoro specificamente missionario, con la fondazione della Missione di San Ignacio Guazú, in Paraguay, a cui fecero seguito circa altre 60 nei territori di Paraguay, Argentina e Brasile, di cui solo 30 hanno avuto uno sviluppo significativo.

Nel 1610 cominciarono il loro lavoro specificamente missionario, con la fondazione della Missione di San Ignacio Guazú, in Paraguay, a cui fecero seguito circa altre 60 nei territori di Paraguay, Argentina e Brasile, di cui solo 30 hanno avuto uno sviluppo significativo.

Nel 1972 viene creata la BBT - Bhaktivedanta Book Trust, una casa editrice impegnata nella diffusione delle opere di Prabhupada e della letteratura vaishnava, che pubblica in sessanta lingue diverse, la cui sede centrale è a Los Angeles.

Nel 1972 viene creata la BBT - Bhaktivedanta Book Trust, una casa editrice impegnata nella diffusione delle opere di Prabhupada e della letteratura vaishnava, che pubblica in sessanta lingue diverse, la cui sede centrale è a Los Angeles.

Nel 1972 viene creata la BBT - Bhaktivedanta Book Trust, una casa editrice impegnata nella diffusione delle opere di Prabhupada e della letteratura vaishnava, che pubblica in sessanta lingue diverse, la cui sede centrale è a Los Angeles.

Nel 1972 viene creata la BBT - Bhaktivedanta Book Trust, una casa editrice impegnata nella diffusione delle opere di Prabhupada e della letteratura vaishnava, che pubblica in sessanta lingue diverse, la cui sede centrale è a Los Angeles.

Nel 1972 viene creata la BBT - Bhaktivedanta Book Trust, una casa editrice impegnata nella diffusione delle opere di Prabhupada e della letteratura vaishnava, che pubblica in sessanta lingue diverse, la cui sede centrale è a Los Angeles.

Nel 1972 viene creata la BBT - Bhaktivedanta Book Trust, una casa editrice impegnata nella diffusione delle opere di Prabhupada e della letteratura vaishnava, che pubblica in sessanta lingue diverse, la cui sede centrale è a Los Angeles.

Nel 1887 l'Esercito della Salvezza arrivò in Italia.

Nel 1887 l'Esercito della Salvezza arrivò in Italia.

Nel 1887 l'Esercito della Salvezza arrivò in Italia.

Nel 1887 l'Esercito della Salvezza arrivò in Italia.

Nel 1887 l'Esercito della Salvezza arrivò in Italia.

Nel 1887 l'Esercito della Salvezza arrivò in Italia.

Nel 1700 fu creata la prima tipografia nella Missione di Loreto, in Argentina, e vi fu prodotto nel 1705, dall'indigena Juan Yapai, il primo libro stampato nel paese, un Martirologio Romano.

Nel 1700 fu creata la prima tipografia nella Missione di Loreto, in Argentina, e vi fu prodotto nel 1705, dall'indigena Juan Yapai, il primo libro stampato nel paese, un Martirologio Romano.

Nel 1700 fu creata la prima tipografia nella Missione di Loreto, in Argentina, e vi fu prodotto nel 1705, dall'indigena Juan Yapai, il primo libro stampato nel paese, un Martirologio Romano.

Nel 1700 fu creata la prima tipografia nella Missione di Loreto, in Argentina, e vi fu prodotto nel 1705, dall'indigena Juan Yapai, il primo libro stampato nel paese, un Martirologio Romano.

Nel 1700 fu creata la prima tipografia nella Missione di Loreto, in Argentina, e vi fu prodotto nel 1705, dall'indigena Juan Yapai, il primo libro stampato nel paese, un Martirologio Romano.

Apollo 11, la missione che cambiò la storia dello spazio

Apollo 11, la missione che cambiò la storia dello spazio

Erano le 13 e 32 del 16 luglio 1969 quando la Missione Apollo 11 partì dal Kennedy Space Center a Cape Canaveral sull’isola di Merritt in Florida. Lanciata da un razzo Saturn V, quinta con equipaggio del programma Apollo della Nasa, fu destinata a cambiare per sempre la storia delle esplorazioni spaziali. Tante le ragioni, la più importante delle quali è certamente la prima passeggiata lunare della Storia. Ma non solo, mise infatti un punto alla corsa [...]

Migranti, Conte: in lettera a Ue chiedo cambio missione Sophia

Migranti, Conte: in lettera a Ue chiedo cambio missione Sophia

“Sto mettendo a punto una lettera diretta Juncker, a Tusk e alle istituzioni europee per incalzare l’Europa sull’attuazione di quei principi innovativi sull’immigrazione emersi dal Consiglio europeo”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa alla Nato, aggiungendo di aver parlato di migranti anche in un faccia a faccia con Angela Merkel. Per Conte dai principi ora bisogna passare ai fatti. Con il presidente francese Emmanuel Macron [...]

Migranti, Sea Watch: Ue chiarisca mandati per il soccorso in mare

Migranti, Sea Watch: Ue chiarisca mandati per il soccorso in mare

Roma, (askanews) - "Ora Sea Watch è bloccata a Malta per una dichiarazione politica del governo maltese, questo senza atti ufficiali o amministrativi che giustifichino questo blocco, che è prettamente politico". Lo ha detto Giorgia Linardi rappresentante di Sea Watch, durante la protesta di decine di attivisti della rete #RestiamoUmani davanti al ministero dei Trasporti a Roma, contro le politiche del governo sull'immigrazione. E sul blocco dell'attività [...]

Fonti governo, ripensare missioni Ue

Fonti governo, ripensare missioni Ue

(ANSA) – ROMA, 9 LUG – No ai movimenti secondari, insistere sul rafforzamento della protezione delle frontiere esterne e per un serio ricollocamento europeo dei richiedenti asilo, sì al sostegno alla Libia e a un ripensamento sulle varie missioni europee in particolare sulla parte che prevede che chi viene salvato sia portato automaticamente in Italia. Sono questi, a quanto si apprende da fonti del governo, i punti affrontati al vertice di Palazzo Chigi in [...]

Turchia, Erdogan ha giurato per il secondo mandato da presidente

Turchia, Erdogan ha giurato per il secondo mandato da presidente

Ankara, (askanews) - Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha prestato giuramento per il suo secondo mandato di cinque anni alla guida della Turchia. Rieletto il 24 giugno scorso con il 52,6% dei voti, Erdogan, 64 anni, ha giurato davanti al parlamento, impegnandosi a preservare i principi della Turchia laica fondata da Mustafa Kemal Ataturk e ad assolvere il suo compito in modo "imparziale". Al fianco della moglie Emine, Erdogan è stato accolto con un applauso al [...]

Libia:missione sorpresa ministro Moavero

Libia:missione sorpresa ministro Moavero

(ANSA) – ROMA, 7 LUG – Il ministro degli Esteri Enzo “Moavero Milanesi è in Libia”: lo annuncia oggi la Farnesina in un tweet. “Obiettivi della missione: sostegno dell’Italia a legittime Istituzioni libiche, centralità dialogo politico e di riconciliazione nazionale ONU, partenariato strategico (economia, sicurezza, flussi migratori)”, prosegue il messaggio.

Slovenia, verso incarico a Jansa

Slovenia, verso incarico a Jansa

(ANSAmed) – LUBIANA, 6 LUG – Il presidente sloveno Borut Pahor è intenzionato a sciogliere la riserva e ad affidare l’incarico di formare un nuovo governo al conservatore Janez Janša, leader del Partito democratico (Sds) vincitore delle elezioni politiche del mese scorso. Pahor è giunto a questa conclusione dopo aver incontrato oggi per un secondo giro di consultazioni i rappresentanti dei partiti che si riconoscono nella coalizione guidata da Marjan [...]

Un'altra missione per Elena

Un'altra missione per Elena

Cayetana chiede a Elena di indagare su Ursula, ma Ursula...

FOTO: Riduzioni gesuite

San Francesco Saverio missionario in Asia nel XVI secolo.

San Francesco Saverio missionario in Asia nel XVI secolo.

San Francesco Saverio missionario in Asia nel XVI secolo.

San Francesco Saverio missionario in Asia nel XVI secolo.

San Francesco Saverio missionario in Asia nel XVI secolo.

San Francesco Saverio missionario in Asia nel XVI secolo.

San Francesco Saverio missionario in Asia nel XVI secolo.

San Francesco Saverio missionario in Asia nel XVI secolo.

San Francesco Saverio missionario in Asia nel XVI secolo.

San Francesco Saverio missionario in Asia nel XVI secolo.

La missione di São Miguel das Missões

La missione di São Miguel das Missões

La missione di São Miguel das Missões

La missione di São Miguel das Missões

Matera 2019, Lezzi "ritardi consistenti"

Matera 2019, Lezzi "ritardi consistenti"

(ANSA) – MATERA, 4 LUG – “E’ stato subito evidente” che “a sei mesi dell’inizio” dell’anno di Matera Capitale europea della Cultura per il 2019 “ci sono ritardi consistenti”. Lo ha detto in serata il Ministro per il Sud, Barbara Lezzi, nella prima tappa di una missione di due giorni nella Città dei Sassi. “Matera e tutta l’Italia – ha aggiunto – devono cogliere questa grande opportunità: dobbiamo fare l’impossibile. Chiaramente [...]

Spazio, Cugno (Tas): Italia in evidenza con la missione Exomars

Spazio, Cugno (Tas): Italia in evidenza con la missione Exomars

Roma (askanews) - "L'Italia contribuisce a circa il 40% dell'intero programma e quindi la parte di cui Thlaes Alenia Space è molto importante essendo il primo contraente e responsabile di tutte e due le missioni". Così Walter Cugno, vice presidente del settore esplorazione e scienza di Thales Alenia Space (Leonardo), parlando del fondamentale contributo italiano alle due missioni spaziali Exomars dell'Esa, a margine del workshop organizzato dall'Asi a Roma per [...]

Su due ruote dal Sudafrica all'Angola: la missione dello Ied

Su due ruote dal Sudafrica all'Angola: la missione dello Ied

Roma, (askanews) - L'Istituto Europeo di Design insieme a Humacoo Foundation e MotoForPeace Onlus ha lanciato il progetto Missions_in missione per le missioni. Lo scorso aprile è partita la spedizione in Africa dei giovani creativi IED per dare un volto agli operatori delle missioni umanitarie in Sud Africa, Namibia e Angola e documentare il lavoro degli "anonimi" che si impegnano quotidianamente nelle missioni cattoliche, seguire il cammino di chi porta risorse [...]

La missione di Liam

La missione di Liam

Mentre Liam siete al comando della Spencer, Wyatt lo accusa di aver dimenticato le sue origini...

Astronomia, missione Gaia: ultime notizie dalla nostra galassia

Astronomia, missione Gaia: ultime notizie dalla nostra galassia

Roma, (askanews) - Ha offerto agli scienziati quello che ad oggi è il più grande e dettagliato catalogo stellare della Via Lattea, determinando posizione, velocità e caratteristiche di 1 miliardo e 700 milioni di stelle. E non è che l'inizio. La missione Gaia dell'Esa promette di stupirci ancora rivelando tasselli importanti per ricostruire la storia evolutiva della nostra Galassia. Ne sono convinti gli scienziati riuniti a Roma, nella sede dell'Agenzia [...]

Preghiere a San Paolo apostolo del Beato Don Giacomo Alberione

Percorsi di Fede HOMEPAGE   Litanie in onore di S. Paolo apostolo del Beato sacerdote don Giacomo Alberione   Carità di Dio Padre, salvaci! Grazia del Signore nostro Gesù Cristo, vivificaci! Comunicazione dello Spirito Santo, santificaci! Beatissimo Paolo, prega per noi! Tu che hai conseguito la misericordia di Dio, prega per noi! Tu in cui si è rivelato il Figlio di Dio, prega per noi! Tu che fosti vaso di elezione per Cristo, prega per noi! Tu che sei stato [...]

Suor Caterina Zecchini Documenti

SUOR CATERINA ZECCHINI DOCUMENTI   EUCARISTIA E MISSIONE Il binomio sarà vissuto per tutta la vita come tensione: l’Eucaristia fonte di Missione; la Missione trionfo del Regno Eucaristico di Cristo. Il tempo cronologico è considerato come lo scandire delle ore di un grande orologio dell’amore. Ad ogni ora le lancette di questo orologio toccano un punto della terra e allora si fa sentire il richiamo dell'Amore. Rina risponde e insegnerà poi anche alle sue [...]

Cottarelli rimette in mandato      LIVE dal Quirinale

L’economica Carlo Cottarelli ha rimesso il mandato nelle mani del capo dello Stato Sergio Matterella di formare un governo “Ho rimesso al presidente il mandato conferito, è stato per me un grande onore essere al servizio del paese anche se per qualche giorno” ha detto Cottarelli dopo aver rimesso il suo mandato da premier incaricato.  “La formazione di un governo politico è di gran lunga la migliore soluzione per il Paese – sostiene Cottarelli – [...]

Governo, Cottarelli ha rimesso l'incarico a Mattarella

Governo, Cottarelli ha rimesso l'incarico a Mattarella

Roma (askanews) - Carlo Cottarelli ha rimesso il mandato di formare il governo al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. "Come sapete - ha detto - negli ultimi giorni è stata riaperta e si concretizzata la prospettiva di un governo politico. Non risulta quindi più necessario formare un governo tecnico e ho rimesso al presidente della Repubblica il mandato che mi aveva conferito". "È stato per me un grande onore lavorare per il Paese - ha aggiunto - [...]

Incarico a Carlo Cottarelli, Lega e M5s evocano la piazza

Incarico a Carlo Cottarelli, Lega e M5s evocano la piazza

Carlo Cottarelli ha ricevuto l’incarico di formare il governo dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Si tratterà di un governo snello, con pochi ministri, che sarà presentato al Quirinale in tempi strettissimi, entro domani, senza preventive consultazioni. L’economista spiega che si presenterà in Parlamento con un programma che porti l’Italia al voto nel 2019, dopo il sì alla Legge di Bilancio, se avrà la fiducia; o ‘dopo agosto’ se [...]