Stefano Mauri

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Stefano Mauri (calciatore)

La scheda: Stefano Mauri (calciatore)

Stefano Mauri (Monza, 8 gennaio 1980) è un calciatore italiano, centrocampista attualmente svincolato.


Stefano Mauri:
Mauri dopo un allenamento ai tempi della Lazio nel 2009
Nazionalità:  Italia
Altezza: 184 cm
Peso: 79 kg
Calcio:
Ruolo: Centrocampista
Squadra: svincolato
Carriera:
Giovanili:
1985-????Casati Arcore
????-1996 Monza
1996-1997Brugherio
Squadre di club1:
1997-1998Brugherio23 (10)
1998-2001 Meda 191382 (12)
2001-2003 Modena34 (2)
2003-2004→  Brescia30 (7)
2004 Modena0 (0)
2004-2006 Udinese48 (5)
2006-2016 Lazio253 (42)
2017 Brescia12 (1)
Nazionale:
2004-2011 Italia11 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1 luglio 2017

Mauri: "Questa non è la vera Lazio"

Mauri: "Questa non è la vera Lazio"

Il capitano della Lazio Stefano Mauri si è presentato abbattuto ai microfoni di Sky dopo la sconfitta interna contro il Sassuolo: "Abbiamo giocato al di sotto delle nostre potenzialità, il campo, poi non ci ha aiutato. Loro si difendevano bene e ripartivano velocemente. L’episodio del rigore ha cambiato la partita, ma detto questo continuiamo ad essere molto discontinui".   In Europa i biancocelesti cambiano pelle: "E’ una squadra che ha delle grandissimi [...]

Mauri implora: "Tifosi, scusateci"

Mauri implora: "Tifosi, scusateci"

Non è mai semplice digerire una sconfitta, specie se cocente e con cinque gol di scarto. Il Napoli ha superato la Lazio con una 'manita' o cinquina - come dicono a Roma- che spazza via le ambizioni dei biancocelesti e mette nuovamente in discussione il progetto tecnico di Stefano Pioli.   A margine del match, ai microfoni de Il Messaggero, ha parlato il capitano, Stefano Mauri. Il centrocampista ci ha messo la faccia, come si suol dire: "E' stata una brutta [...]

Marchetti e Mauri ospiti al box Ferrari

Marchetti e Mauri ospiti al box Ferrari

(ANSA) - MONZA, 5 SET - Federico Marchetti e Stefano Mauri sono stati ospiti della Ferrari in Autodromo a Monza. Il capitano e il portiere della Lazio sono arrivati nell'area ristoro del Cavallino rampante poco prima delle 17. Sorridenti e disponibili alle foto con i tifosi, sono stati accolti dal team della Rossa.

EVENTI: Stefano Mauri (calciatore)

Nel 1998 passa al Meda dove nella prima stagione, nel Campionato Nazionale Dilettanti, disputando 30 partite, nelle quali mette a segno 9 reti, ottiene la promozione in Serie C2.

Il 26 maggio 2013 alza al cielo la Coppa Italia battendo in finale la Roma per 1-0.

Il 6 maggio 2012 mette a segno il suo primo gol con la maglia dei canarini in occasione della trasferta vinta, per 1-3, contro il Cittadella.

Il 4 marzo 2012 firma la rete che regala alla Lazio la vittoria nel derby di ritorno.

L'11 novembre 2012 firma la rete del momentaneo 3-1 in favore della Lazio nella vittoria biancoceleste per 3-2 nel derby di andata.

Il 20 maggio 2015 perde la finale di Coppa Italia dove la Lazio viene sopraffatta dalla Juventus per 2-1.

Il 10 gennaio 2014 il TNAS gli riduce la pena a 6 mesi di squalifica (omessa denuncia per Lazio-Genoa e non per Lecce-Lazio).

Il 5 marzo 2006 arriva anche la prima rete con la nuova maglia, in occasione della trasferta pareggiata, per 2-2, contro il Chievo.

Il 10 gennaio 2017 viene preso a parametro zero dal Brescia dopo essersi allenato per qualche mese con il Racing Club Roma, squadra militante in Lega Pro allenata da Giuliano Giannichedda.

Il 10 agosto 2005 gioca la sua prima partita di Champions League, in occasione della partita d'andata del turno preliminare contro i portoghesi dello Sporting Lisbona, la partita viene vinta per 0-1 e Mauri disputa gli ultimi 20 minuti.

Lazio: Mauri, ora puntare al terzo posto

Lazio: Mauri, ora puntare al terzo posto

(ANSA) - ROMA, 27 AGO - "Dobbiamo ritrovare la giusta serenità subito, il campionato è partito bene. Dobbiamo puntare il terzo posto per tornare a giocare la Champions". Così Stefano Mauri all'indomani della sconfitta della Lazio con il Bayer Leverkusen che ha chiuso ai biancocelesti la porta della fase a gironi della Champions League. "Rimane un po' di delusione e di sconforto - ieri non utilizzato perché non presente in lista Uefa -. ma cercheremo di [...]

Mauri ancora laziale: "Un sogno"

Mauri ancora laziale: "Un sogno"

E’ ufficiale: Stefano Mauri vestirà ancora la maglia della Lazio. Il centrocampista ha festeggiato con un tweet, e relativa foto in maglia biancoceleste, il suo accordo rinnovato. "Dopo qualche settimana di assenza sono tornato da voi! Il sogno continua. Grazie a tutti!", è il messaggio di Mauri.

Lazio: ufficiale l'ingaggio di Mauri

Lazio: ufficiale l'ingaggio di Mauri

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - "La S.S. Lazio comunica che Stefano Mauri è un tesserato biancoceleste". Così il club romano ufficializza l'ingaggio del centrocampista brianzolo. Mauri, svincolato al termine della passata stagione, ha trovato nei giorni scorsi un accordo annuale (a 800mila euro più bonus), dopo che la Procura Figc ha deciso di non impugnare la sua sentenza di condanna, nel processo al Calcioscommesse tenutosi due anni fa. Mauri però non sarà più [...]

Lazio: visite mediche per Mauri

Lazio: visite mediche per Mauri

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - Stefano Mauri ha svolto stamani le visite mediche di rito. Dopo l'accordo di un anno raggiunto ieri con il presidente Lotito, l'ex capitano è quindi pronto a tornare alla 'sua' Lazio. Ora si attende soltanto l'ufficialità per il ritorno in biancoceleste del centrocampista brianzolo che si era svincolato al termine della passata stagione. Mauri già da qualche giorno ha ripreso ad allenarsi a Formello e ora svolgerà una particolare [...]

Mauri incita Lazio, tutti all'Olimpico

Mauri incita Lazio, tutti all'Olimpico

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - "Stasera tutti all'Olimpico ad urlare! Forza ragazzi! Obiettivo Champions League. S.S. Lazio vs Bayer 04 Leverkusen Fussball". Anche Stefano Mauri, l'ex capitano dei biancocelesti, chiama a raccolta i tifosi in vista dell'andata del playoff di stasera in cui la squadra di Pioli si gioca l'accesso alla fase a gironi della Champions. Il centrocampista brianzolo, attualmente svincolato, è vicino a un ritorno in biancoceleste e già nello [...]

Scommesse, legale Mauri soddisfatto

Scommesse, legale Mauri soddisfatto

(ANSA) - ROMA, 13 AGO - "Non avevo dubbi su questo esito". Così Matteo Melandri, avvocato di Stefano Mauri, commenta la decisione della Procura Figc di non impugnare la sentenza del Calcioscommesse nei confronti della Lazio e dell'ex capitano biancoceleste sulla base dei nuovi atti dell'inchiesta di Cremona. La decisione dovrebbe aiutare il centrocampista brianzolo, attualmente svincolato, a trovare una nuova sistemazione. "Ci sono diverse soluzioni - spiega [...]

Calcioscommesse: il ct Conte e Mauri rinviati a giudizio

Calcioscommesse: il ct Conte e Mauri rinviati a giudizio

L'incubo di Antonio Conte si è realizzato. La Procura di Cremona ha infatti chiesto il rinvio a giudizio per 104 indagati nell'inchiesta sul Calcioscommesse e tra questi c'è anche il ct della Nazionale. L'accusa è di frode sportiva in relazione solo alla partita AlbinoLeffe-Siena. Resta da capire ora se Conte lascerà la panchina della Nazionale, ipotesi che era trapelata nelle scorse settimane. Il procuratore di Cremona Roberto di Martino ha chiesto il rinvio a [...]

C.Italia: Mauri, è mia Lazio più forte

C.Italia: Mauri, è mia Lazio più forte

(ANSA) - ROMA, 19 MAG - "Secondo me è la Lazio più forte in cui ho mai giocato. E questo è un punto a nostro favore: ma rispetto alla finale del 26 maggio c'è una squadra più forte di quella del 26 maggio". Così il capitano della Lazio, Stefano Mauri, sulla finale di Coppa Italia con la Juve, rispetto a quella di due anni fa vinta contro la Roma. "Vincere la Coppa o il derby? Non scelgo - dice il centrocampista - perché vogliamo entrambi gli obiettivi. E [...]

Avvocato Mauri: "Mancano le prove"

Avvocato Mauri: "Mancano le prove"

Lo 'Zingaro' Hristiyan Ilievski torna a fare il nome di Stefano Mauri nell'ambito del Calcioscommesse, ma il legale del capitano della Lazio non ci sta.   "Non c'è lo straccio di una prova - ha infatti dichiarato l'avvocato Matteo Melandri sulle frequenze di 'Radiosei' -. Se poi la Procura vuole prendere per buone le parole di uno che è stato latitante per quattro anni e che pare sia venuto in Italia perché in Montenegro le pene sul fixing sono state [...]

Mauri suona la carica: "La Lazio vale l'Europa"

Mauri suona la carica: "La Lazio vale l'Europa"

Aria d'Europa. Con la vittoria contro il Palermo la Lazio è tornata al quarto posto in classifica a quota 40 punti a -2 dal Napoli, impegnato domani contro il Sassuolo.    Soddisfatto per l'esito della gara e l'andamento della stagione biancoceleste si è detto anche Stefano Mauri, autore del gol decisivo per le sorti del match: "E' stata una vittoria molto sofferta, quando si arriva ai tre punti in questo modo è una cosa sempre molto positiva. La squadra c'è, [...]

Il legale di Mauri,contestazioni abnormi

Il legale di Mauri,contestazioni abnormi

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - "Dal punto di vista strettamente normativo, la decisione di contestare questi reati al mio cliente è abnorme, sbagliata, illegittima e gravemente lesiva dei suoi diritti". Così l'avvocato Amilcare Buceti commenta la contestazione dell'associazione a delinquere al capitano della Lazio Stefano Mauri, nell'inchiesta cremonese sul calcioscommesse. "Me l'aspettavo? Sì, perché la sensazione è che ci fosse, del tutto lecitamente, un pregiudizio [...]

Lazio, Mauri: "Squalifica e carcere mi hanno cambiato"

Lazio, Mauri: "Squalifica e carcere mi hanno cambiato"

Stefano Mauri in un'intervista alla Gazzetta dello Sport ha parlato anche della settimana passata in carcere nel maggio del 2012 dopo l'inchiesta sul calcioscommesse: "Questa vicenda mi ha cambiato. La squalifica sportiva e soprattutto il carcere sono cose che mi hanno segnato profondamente e mi resteranno dentro".   "Esperienza durissima in galera? Decisamente sì. Entri in contatto con un mondo che, finché non lo vivi, non puoi neppure immaginare. È qualcosa [...]

Stefano Mauri al settimo cielo: sposa Miriam Della Guardia, ex di "Saranno Famosi"

Stefano Mauri al settimo cielo: sposa Miriam Della Guardia, ex di "Saranno Famosi"

Dal campo verde all'altare. E' arrivato il momento del matrimonio per Stefano Mauri e proprio oggi il calciatore della Lazio avrebbe sposato la fidanzata, Miriam Della Guardia. Luogo prescelto sarrebbe stato il Borgo Egnazia, in Puglia, terra d'origine di Miriam, nota per aver partecipato al talent-show (pre "Amici"), "Saranno Famosi" e ad altri programmi come La corrida, L'eredità, Io Canto e Tale e quale.

Lazio, rinnova capitan Stefano Mauri

Lazio, rinnova capitan Stefano Mauri

Stefano Mauri ha rinnovato con la Lazio per un'altra stagione. Il capitano dei biancocelesti ha trovato l'accordo con il club capitolino e ha ufficializzato sul suo profilo Twitter l'intesa: "Ancora insieme... orgoglioso di voi, di questa maglia e della fascia che indosso. Fiero di rappresentare i nostri colori. Forza Lazio sempre!".   Ai microfoni di Radio Style Lazio, Mauri ha poi aggiunto: "Sono molto contento del rinnovo contrattuale. Bisognerà migliorare la [...]

Il caso Mauri

Il caso Mauri

Provo a fare ordine sulla vicenda Mauri, lì dove manca chiarezza per i motivi evidenziati qui e qui. Partiamo dall'epilogo, provvisorio, della storia processuale che interessa il capitano della Lazio, Stefano Mauri, scommettitore suo malgrado (la procura federale ritiene, al contrario, sia stato parte attiva) a cui si riconducono nella loro quasi totalità i principali tronconi d'inchiesta sul calcioscommesse delle procure che indagano tuttora sulla rete [...]

STEFANO MAURI NELLE TELEFONATE SI FACEVA CHIAMARE SAMANTA (O SAMANTHA)!!

STEFANO MAURI NELLE TELEFONATE SI FACEVA CHIAMARE SAMANTA (O SAMANTHA)!!

I MAGISTRATI SO DAA RIOMAAAAAAAAAAAAA SO I MAGISTRATI DAA BANGAAAAA   ... credo che al mondo non esista veramente una squadra più sporca della Lazio... non basta, non basta esser nati prima, poter dire in giro di esser "nati nel 1900" per giustificare la scelta di esser tifosi di una squadra così di merda, fatta di uomini storicamente di merda, E' TROPPO POCO PER CONVINCERMI A TIFARE LAZIO, allora cosa c'è dietro il tifoso laziale? Quale storia? Quale [...]

SuperPippo e la Juve

SuperPippo e la Juve

La nemica amatissima

Patrizia Pellegrino: “Ho detto no a Maradona”

Patrizia Pellegrino: “Ho detto no a Maradona”

La confessione scatena la reazione di Carmen Di Pietro nello studio di Pomeriggio Cinque Patrizia Pellegrino, conduttrice televisiva di Torre Annunziata, rivela un scottante retroscena a Pomeriggio Cinque: “La sera della consegna dello Scudetto al Napoli, Maradona ci provò con me”. Ma Carmen Di Pietro, che in tempi non sospetti confessò di aver avuto un flirt con El Pibe de Oro, non ci sta e replica duramente: “Stai dicendo una bugia e lo sai benissimo, non [...]

Beckham: vorrei Zidane come manager della mia squadra a Miami

Beckham: vorrei Zidane come manager della mia squadra a Miami

Hong Kong, (askanews) - L'ex capitano della Nazionale inglese, David Beckham, ha rivelato che vorrebbe Zinedine Zidane come suo manager per il suo Inter Miami. "Mi piacerebbe davvero avere Zizou come mio manager a Miami e se volesse venire ed essere manager della nostra squadra, allora sarebbe più che benvenuto, ma penso che probabilmente avrà altre offerte da diversi posti in tutto il mondo", ha affermato l'ex Spice Boy, rispondendo alle domande durante una [...]

Costanza Caracciolo sposare Bobo se lui me lo chiederà

Costanza Caracciolo sposare Bobo se lui me lo chiederà

Silvia Toffanin a “Verissimo”  ha avuto come ospite Costanza Caracciolo che racconta : «Ho superato un dramma. Sposare Bobo Vieri? Se lui me lo chiederà...»«Non volevo annunciare la gravidanza, non ero ancora al terzo mese. Ho perso il bambino lo stesso giorno in cui la notizia era uscita sui social». Costanza Caracciolo non riesce a trattenere le lacrime quando, ospite di Verissimo, parla della bimba che sta aspettando dal suo Christian Vieri. «Il mio [...]

Bernardeschi e Chiesa

Bernardeschi e Chiesa

Salvatori d'Italia

Totti sul gesto sportivo del figlio: io avrei prima segnato

Totti sul gesto sportivo del figlio: io avrei prima segnato

Milano (askanews) - "Non sei mio figlio, io avrei segnato e poi sarei andato dal portiere". Così Francesco Totti, ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa, scherza sul gesto sportivo del figlio, calciatore nelle giovanili della Roma, che durante una partita in un torneo a Madrid contro il Paris Saint-Germain ha interrotto un'azione da gol per soccorrere il portiere della squadra avversaria che si era fatto male. Totti ha poi aggiunto "è quello che doveva fare [...]

Milan, Gattuso: "Rammarico per il pari, Champions non è una chimera"

Milan, Gattuso: "Rammarico per il pari, Champions non è una chimera"

Il tecnico dei rossoneri commenta il pareggio contro l'Atalanta

Anche Gilardino saluta

Anche Gilardino saluta

Restano 3 reduci 2006

Un Capitano: Totti!

Un Capitano: Totti!

Anticipazioni della bio

Gilardino non gioca più

Gilardino non gioca più

La galleria dei suoi gol

Icardi relax modaiolo

Icardi relax modaiolo

Ma pensa già alla Samp

Venezuela, Maduro: "chiedero' all'Onu 500 milioni di dollari"

Venezuela, Maduro: "chiedero' all'Onu 500 milioni di dollari"

er rimpatriare quanti sono emigrati accettando false promesse

Lazio-Apollon, Inzaghi: "Nel secondo tempo ho avuto paura"

Lazio-Apollon, Inzaghi: "Nel secondo tempo ho avuto paura"

"Soddisfatto della prima frazione"

Icardi resta all'Inter

Icardi resta all'Inter

Il rinnovo di Icardi

Ilary Blasi e Totti: «Francesco in pensione? Lavora più di prima. Ma non siamo come Fedez e Chiara Ferragni»

Ilary Blasi e Totti: «Francesco in pensione? Lavora più di prima. Ma non siamo come Fedez e Chiara Ferragni»

Ilary Blasi e Francesco Totti sono una delle coppie più amate del mondo dello spettacolo e dello sport. I nuovi assetti lavorativi non hanno incrinato il loro amore che continua a far sognare centinaia di fan. Certo nel tempo il loro rapporto è cambiato e a confessarlo è la stessa Ilary che in un'intervista a Chi. «Le loro nozze come le nostre su Sky? Loro vivono anche di questo, il loro mondo è digitale, virtuale. Io e Francesco invece non siamo social, non [...]

Ilary Blasi e Totti: «Francesco in pensione? Lavora più di prima. Ma non siamo come Fedez e Chiara Ferragni»

Ilary Blasi e Totti: «Francesco in pensione? Lavora più di prima. Ma non siamo come Fedez e Chiara Ferragni»

Ilary Blasi e Francesco Totti sono una delle coppie più amate del mondo dello spettacolo e dello sport. I nuovi assetti lavorativi non hanno incrinato il loro amore che continua a far sognare centinaia di fan. Certo nel tempo il loro rapporto è cambiato e a confessarlo è la stessa Ilary che in un'intervista a Chi. «Le loro nozze come le nostre su Sky? Loro vivono anche di questo, il loro mondo è digitale, virtuale. Io e Francesco invece non siamo social, non [...]

Ilary Blasi e Totti: «Francesco in pensione? Lavora più di prima. Ma non siamo come Fedez e Chiara Ferragni»

Ilary Blasi e Totti: «Francesco in pensione? Lavora più di prima. Ma non siamo come Fedez e Chiara Ferragni»

Ilary Blasi e Francesco Totti sono una delle coppie più amate del mondo dello spettacolo e dello sport. I nuovi assetti lavorativi non hanno incrinato il loro amore che continua a far sognare centinaia di fan. Certo nel tempo il loro rapporto è cambiato e a confessarlo è la stessa Ilary che in un'intervista a Chi. «Le loro nozze come le nostre su Sky? Loro vivono anche di questo, il loro mondo è digitale, virtuale. Io e Francesco invece non siamo social, non [...]

Gattuso spera nel Pipita

Gattuso spera nel Pipita

Inzaghi turnover moderato

Douglas Costa, è da condannare?

Douglas Costa è da condannare? Questa è la domanda che molti tifosi juventini si sono posti dopo aver assistito alla scomposta e degradante reazione del nostro Douglas Costa dopo un litigio verbale e fisico con Di Francesco. Se si fossero limitati a qualche parola di troppo e qualche sbracciata probabilmente a fine partita sarebbero riusciti anche a chiarirsi, ma Douglas ha deciso di farsi giustizia da solo, vittima, a suo dire, di insulti razzisti. Questo [...]

Allegri: "Espulsione di Ronaldo? La Var avrebbe aiutato"

Allegri: "Espulsione di Ronaldo? La Var avrebbe aiutato"

Valencia (askanews) - La Var avrebbe salvato Cristiano Ronaldo. Per Massimiliano Allegri se ci fosse stato anche in Champions League l'aiuto tecnologico agli arbitri, il fuoriclasse portoghese non sarebbe stato espulso al 29' del primo tempo di Valencia-Juve. Una partita comunque vinta dalla Juve in 10 per 2 a 0. "L'importante era vincere qui a Valencia i ragazzi hanno fatto una bella partita e anche in 10 fino al 2 a 0 la squadra ha giocato discretamente bene".