Storiografia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Storiografia

Per storiografia s'intende la descrizione della storia (in greco graphia, da graphè, "descrizione") e comprende tutte le forme di interpretazione, dalla trattazione e trasmissione di fatti e accadimenti della vita degli individui e delle società del passato storico.

DirtySilure

CarloRomano siluro sporco Quella che viene indicata come “controcultura” ha lasciato a Genova - nella sua fase per così dire “classica”, fra gli anni sessanta e i primi anni ottanta - scarse testimonianze di sé, salvo che nella memoria di quelli che a vario titolo se ne possono ritenere partecipi. Eppure essa vi fu assai vivace e peculiare. Di altre città in cui a lungo sonnecchiò, come Bologna, si ha modo di vantarne facilmente le tardive esplosioni, [...]

FutuRapallo

Pubblichiamo il testo della relazione tenuta da Carlo Vita presso la Biblioteca di Rapallo nell’ambito del “Sabato in Biblioteca” dedicato al tema Pound, Marinetti e Saviotti: Il Supplemento letterario de “Il Mare” (12 aprile 2008). Altri relatori: Massimo Bacigalupo e Aureliana Strulato.   Carlo Vita Futurismo a Rapallo Anni Trenta, secondo futurismo. Non mi ricordo mai come si definiscono gli anni Trenta del secolo scorso. Furono “fantastici” come [...]

H&Lvc

le voci che corrono Homer & Langley Edgar L. Doctorow, Homer & Langley, Mondadori, 2010 Ispirata a un famoso fatto di cronaca della New York del primo Novecento, la storia dei fratelli Homer e Langley Collyer assume nella rivisitazione di Doctorow, maestro nell'amalgamare avvenimenti reali con episodi romanzati, i contorni del mito. Homer, il fratello cieco, e Langley, tornato semifolle dalla Grande Guerra, sono due rampolli di una famiglia benestante che nel corso [...]

BlackPop

Pubblichiamo di seguito la prefazione a The Black Pope. The Authentic Biography of Anton Szandor LaVey (The Mind Opening Books, 2008) di Burton H. Wolfe, attivo negli anni Sessanta come autore di The Hippies  e collaboratore a “The Realist”, la rivista di Paul Krassner che fu un incunabolo della stampa alternativa e della controcultura. Fino al 1980 fu una delle firme del “San Francisco Bay Guardian”. Oggi vive in Florida e produce e-book. Il suo nome lo [...]

GGadorno

Giuliano Galletta Adorno e Celan “La critica della cultura si trova dinnanzi all’ultimo stadio della dialettica di cultura e barbarie. Scrivere una poesia dopo Auschwitz è barbaro e ciò avvelena anche la consapevolezza del perché è diventato impossibile scrivere oggi poesie”. Questa celebre frase del filosofo Theodor W. Adorno, di origini ebraiche, scritta nel 1949 – poco dopo il suo ritorno in Germania dall’esilio americano - è stata discussa, quasi [...]

UN ALTRO patrimonio culturale rischia di lasciare la Liguria per “emigrare” in territori più ospitali

Giuliano Galletta l’archivio Taddei a rischio Un altro patrimonio culturale rischia di lasciare la Liguria per “emigrare” in territori più ospitali. E’ una storia già vista ma a cui, temo, la cultura ligure,  dati i tempi,  dovrà abituarsi. In questo caso si tratta dell’archivio-biblioteca- videoteca di un importante studioso di cinema, padre Bartolomeo Taddei, il gesuita che negli anni Sessanta difese la “Dolce vita” di Fellini,  scatenando le [...]

LouiSchmeling

Nel breve periodo di tempo che intercorse tra l’occupazione da parte delle truppe tedesche della Renania – primavera del 1936 – e l’annessione dei Sudeti – settembre 1938 –,  passando attraverso l’Anschluss e l’intervento delle truppe dell’Asse nella Guerra civile spagnola, si posero quei presupposti che avrebbero provocato l’immane tragedia bellica della Seconda guerra mondiale. In questo stesso arco temporale, in un spazio assai diverso e [...]

150dopo

Quel che segue è l’editoriale dell’almanacco “Quaderni Genovesi 2011” (De Ferrari). (…) dopo i 150 anni Altri tempi quando chi erano gli italiani lo sapevano soprattutto gli altri, mentre per loro vigeva la legge del campanile, tanto da non alzarsi in piedi alle note dell’inno nazionale. Poi, d’improvviso, sollecitati da un Presidente della loro Repubblica, ne impararono la prima strofa cominciando per giunta a sollevare la mano all’altezza del [...]

PsichedJM

Jean Montalbano psichedelica diffusione Rob Chapman: PSYCHEDELIA AND OTHER COLOURS. Faber, 2015 Diversamente dai saggisti che, alla ricerca di nobili e tradizionali radici, riconsegnano venti anni di esperienze psichedeliche alla notte hegeliana delle visioni a base di funghi, bevande diversamente fermentate o residui di segale cornuta (fino ad azzardare una Teoria Psichedelica Unificata come altri parlano di Teoria delle Stringhe) ci sono più modesti sostenitori [...]

Non mi piace il fascismo e non mi piacciono i fascisti

Saverio Zuffanti Luigi Faccini: Sarzana 1921 Il mio amico Luigi Faccini, che di mestiere fa il regista cinematografico – e che è stato, mi piace ricordarlo, uno dei fondatori di “Cinema e Film”, l’irragiungibile rivista degli anni sessanta, quella degli Aprà, dei Ponzi, degli Ungari, dei Ferrini e di un De Fornari quasi ancora bambino - diresse a suo tempo una pellicola  imperniata sui “fatti di Sarzana” del 1921, quando la città ligure reagì a un [...]

CoranoIslam

Editorialista iraniano: "I campi di concentramento nazisti erano [�] come qualunque altro campo di internamento in altre guerre [�]. L'affermazione che durante la Seconda Guerra mondiale furono uccisi 6 milioni di ebrei � un'esagerazione" Con questo obiettivo l'Occidente, capeggiato da Gran Bretagna e Stati Uniti, ha iniziato a spargere il seme per il sequestro della Palestina e ha condannato i palestinesi a pagare per un crimine che gli occidentali stessi [...]

gente di Liguria

gente di Liguria Saverio Zuffanti Rudolf Jacobs, il tedesco che combatté coi partigiani Torno a parlare di Luigi Monardo Faccini. Già nel 2002 ne avevo scritto proprio su queste pagine,. Come allora, l’occasione è data dalla pubblicazione del suo ultimo libro. Ancora una volta è l’associazione culturale Ippogrifo Liguria di Lerici (tel.: 0187 965167) ad averla consentita e ancora una volta Faccini si butta a capofitto nelle trascurate vicende della storia [...]

COMUNICATO STAMPA

Dal 15 gennaio è in edicola un nuovo trimestrale.. Si chiama “Il menabò” e lo dirige Alberto Rosselli. Fra i collaboratori c’è il nostro Carlo Romano. La testata, concepita e ideata grazie al sostegno e all’apporto di un gruppo di imprenditori delle Province di Genova e Savona, si presenta nella veste di un magazine di attualità, economia e cultura il cui campo di azione è rivolto alla realtà ligure - per il momento soprattutto quella genovese e del [...]

Documento senza nome

9 settembre 1942 - lettera dal PM 200 - indica i nomi della fotografia di Pasqua 9 settembre 1942 - lettera dal PM 200 - indica i nomi della fotografia di Pasqua

CaLib

Carlo Luigi Lagomarsino canzoniere in fascio C. Di Giorgi – I. E. Ferrarrio, IL NOSTRO CANTO LIBERO. Il neofascismo e la musica alternativa, Castelvecchi, 2010 Si dice che anche i giovani neofascisti italiani finissero contagiati da ciò che si andava diffondendo fra i coetanei di tutto il mondo alla fine degli anni Sessanta e che senza troppi problemi partecipassero delle medesime ventate ribellistiche, perlomeno fino all'aprirsi di una stagione di violenze, [...]

La strofa che sotto riportiamo circolava già durante il fascismo

      La strofa che sotto riportiamo circolava già durante il fascismo. Probabilmente ne esistevano delle varianti, seppur minime. Quella che viene riprodotta fu trascritta non molti anni fa da un giovane etnologo che la scovò ancora intatta in un cesso dell'Università di Roma. notte di fine ottobre 1882 (fatalità del fascio) "Se Rosa, presa da improvvisa luce, / la sera in cui fu concepito il Duce, / avesse dato al fabbro predappiano / invece della sorca il [...]

ReichJung

Carlo Romano Reich e Jung Andrea Pitto: JUNG E REICH. Freud e i suoi discepoli.Eresia, misticismo, energia, nazismo. Mimesis, 2014 Jung e Reich. Un accostamento così ardito può far pensare più a difformità che a convergenze, ma non è questa, o non lo è del tutto, l’intenzione di Andrea Pitto. Per dirla con Nietzsche, “la follia dei concetti generali” si espresse fra i discepoli di Freud nei vari archetipi, traumi della nascita, spinte in avanti ecc. [...]

AvvMacOrlan

Jean Montalbano  l’avventuriero à la carte     Quando nel 1920 Mac Orlan pubblica Il manualetto del perfetto avventuriero (nuova ed. Adelphi 2007) la Grande Guerra appena conclusa si è incaricata di offrire un assaggio definitivo delle residue possibilità avventurose riservate all’individuo schiacciato dalla rovina degli Stati nazionali. Dall’altra parte del Reno, Ernst Jünger, scommettendo sulla mobilitazione totale di materiale umano (in linea col [...]

Antimeridiano

le voci che corrono   Bianciardi antimeridiano   >Luciano Bianciardi, L'antimeridiano, Opere complete. Volume primo, Isbn Edizioni e ExCogita, 2005 Il primo volume contiene romanzi, saggi, racconti e diari giovanili: I Minatori della Maremma scritto con Carlo Cassola, Garibaldi, La vita agra, il Lavoro Culturale, L’integrazione, Viaggio in Barberia, Daghela avanti un passo!, Da Quarto a Torino, Aprire il fuoco, tutti i suoi racconti (pubblicati su vari giornali [...]

PerdentiCab

Questo articolo, apparso su “il Giornale” alla fine del 1997 e presto trasferito su una rivista di universitari triestini, “il Bargello”, che riprendeva il titolo di quella fiorentina diretta da Pavolini negli anni Trenta, pur nella densissima brevità, si inserisce con autorità in quella letteratura, dove spiccano i libri di Zangrandi e di Tripodi, sui trascorsi fascisti e l’avvenire democratico-progressista di intellettuali e artisti. Maurizio [...]