Subdivisions of Naples

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

In questa categoria: Centro storico di Napoli

Voce principale: Napoli.
«Considering that the site is of exceptional value. It is one of the most ancient cities in Europe, whose contemporary urban fabric prese...

Rione Alto

Il Rione Alto è un rione di Napoli, sorto a cavallo degli anni sessanta e settanta nella circoscrizione Arenella, presso la zona ospedaliera della città (maggiore c...

Rione Traiano

Il rione Traiano è un rione del quartiere di Soccavo nella città di Napoli. Si trova nella zona sud-ovest e funge da collegamento tra il resto del quartiere con que...

Riserva naturale Cratere degli Astroni

Coordinate: 40°50′31.69″N 14°08′59.39″E / 40.842136°N 14.14983°E40.842136, 14.14983
La Riserva naturale Cratere degli Astroni è una riserva natu...

Salottino di porcellana di Maria Amalia di Sassonia

Coordinate: 40°51′59.71″N 14°15′01.64″E / 40.866587°N 14.250456°E40.866587, 14.250456
Voce principale: Reggia di Capodimonte.
Il Salottino di ...

Esposito, su Scampia troppi preconcetti

Esposito, su Scampia troppi preconcetti

VENEZIA, 30 AGO – Un professionista, Ermanno, talmente condizionato dai preconcetti mediatici su Scampia da trasformare una sua ‘visita’ in auto nel quartiere per un appuntamento di lavoro, in un viaggio da incubo. Lo interpreta Salvatore Esposito in Nessuno è innocente, l’intenso corto di Toni D’Angelo (ora al lavoro sul sequel del poliziottesco cult Milano Calibro 9) che apre la Settimana della Critica alla Mostra de Cinema di Venezia “Nessuno di [...]

Vomero, tentata rapina a una banca: assalto al portavalori, poi la fuga

Vomero, tentata rapina a una banca: assalto al portavalori, poi la fuga

Cronaca Sabato 4 Agosto 2018, 12:45 Vomero, tentata rapina a una banca: assalto al portavalori, poi la fuga Tentata rapina al Vomero, nella sede BNL di via Giulio Palermo. I malfattori hanno cercato di portare via i soldi ai portavalori che stavano caricando il Bancomat dell'istituto di credito, poi hanno desistito e si son dati alla fuga. Carabinieri sul posto per ricostruire fatto e dinamica. https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/

Rapina al portavalori, via con lingotti d’oro: alla sbarra banda di Secondigliano, Miano e Arzano

Rapina al portavalori, via con lingotti d’oro: alla sbarra banda di Secondigliano, Miano e Arzano

Cronaca 21 giugno 2018 Rapina al portavalori, via con lingotti d’oro: alla sbarra banda di Secondigliano, Miano e Arzano Di Redazione Internapoli Nell’ottobre del 2016 finirono in manette dopo una clamorosa rapina ad un portavalori. Portarono via diversi lingotti d’oro, nei giorni scorsi è arrivata la sentenza primo grado per due coppie originarie di Scampia, Miano, Arzano e Secondigliano emessa dal collegio B del Tribunale di Matera. Raffaele Ferone [...]

Bel canto ed incanto liberty al Borgo di Chiaia

Bel canto ed incanto liberty al Borgo di Chiaia

Il 2 giugno, nel giorno della Festa della Repubblica, il bel Borgo di Chiaiaha fatto di nuovo un viaggio nel tempo, ritornando a circa un secolo e mezzo indietro nel quartiere d’eccellenza del liberty napoletano tra gli edifici del Parco Margherita, Piazza Amedeo l’hotel Eden,Via dei Mille con il Mannajuolo ed il primo Palazzo liberty di Napoli Acquaviva Coppola, sede del gioiellino e prestigioso Teatro napoletano Sancarluccio, con l’Associazione [...]

GOLIA: Violenze nel carcere di Poggioreale? La testimonianza di alcuni ex detenuti

GOLIA: Violenze nel carcere di Poggioreale? La testimonianza di alcuni ex detenuti

Alcuni ex detenuti del carcere di Poggioreale parlano delle condizioni fatiscenti e delle violenze che avrebbero subito dai poliziotti penitenziari durante la detenzione

Arrestato il branco che colpì al Vomero

Arrestato il branco che colpì al Vomero

Quattro minorenni fermati a Napoli, accoltellarono un coetaneo riducendolo in fin di vita.

“No alla demolizione delle vele di Scampia”

“No alla demolizione delle vele di Scampia”

Napoli, pronti i cantieri per l’abbattimento degli edifici simbolo del quartiere popolare, ma c’è chi si oppone.

A Scampia si vota 5 stelle

A Scampia si vota 5 stelle

Viaggio nel difficile quartiere napoletano cha ha deciso di dare un'opportunità al Movimento 5 stelle

Scandalo a Scampia

Scandalo a Scampia

Il comune offre ai rom occupanti l'auditorium 5.000 euro a famiglia. Loro ne pretendono molti di più!

Intervista a Lucariello: “Ecco il mio Vangelo di strada”

Intervista a Lucariello: “Ecco il mio Vangelo di strada”

Non solo rapper, ma artista a tutto tondo, Lucariello – vero nome Luca Caiazzo – è una delle voci di “Gomorra”. È sua infatti la sigla ufficiale della serie tv realizzata da Roberto Saviano, ma anche tantissimi altri brani che gli spettatori hanno ascoltato nel corso della terza stagione. Classe 1977, Lucariello è nato a Scampia, noto quartiere di Napoli. Sin da quando aveva 16 anni ha iniziato a cantare e suonare in centri sociali e locali della città. [...]

Presidiata la zona di Chiaia

Presidiata la zona di Chiaia

La polizia presidia Chiaia dopo la rissa scoppiata tra baby gang rivali.

TABELLE PROVAVALVOLE PONTICELLI

SCUOLA RADIO "ELETTRA"  TORINO (28')   CORSO RADIO PREFAZIONE SIGNIFICATO DELLE DIVERSE COLONNE in cui è divisa ciascuna tabella: 1a colonna: tipo di valvola; le sigle sono disposte in ordine numerico ed alfabetico - 2a colonna: numero dello zoccolo sul quale si deve innestare la valvola in esame - 3a colonna: tensione di accensione del filamento (manopola "volt filamento") - 4a colonna: commutazioni; è divisa in 10 parti: 9 per la posizione dei ponticelli e [...]

Post di Miano - Max

Oggi avresti compiuto 48 anni... e ti avrei chiamato per farti gli auguri. E avremmo scherzato, come sempre... E ci saremmo raccontate le cose che non vanno e quelle che vanno bene... Oggi sarebbe stato un giorno in più nella nostra amicizia, un giorno in più della nostra vita. Mi manca tutto questo. Il tuo esserci qui vicino. Il sapere che al di là di un messaggio, di una telefonata, di una email... c'eri tu. Ora sei al di là di un pensiero, in un'entità [...]

ARES, FESTEGGIA 20 ANNI ALL'ARENILE DI BAGNOLI

1997, 2017. Sembra un attimo, eppure sono passati vent’anni da quando l’avventura di Ares (Associazione di Ricerca e Sviluppo) partì, a Bagnoli, nella storica sede di via D’Alessandro. L’idea era quella di ­­­­creare un polo che si occupasse di formazione, di consulenza, di lavoro, partendo però da presupposti che il nucleo fondatore dell’associazione riteneva e ritiene fondamentali: i rapporti umani prima di tutto, la creazione di un gruppo di [...]

Scampia, il maxiblitz nel fortino dei clan

Scampia, il maxiblitz nel fortino dei clan

Scampia, maxi blitz delle forze dell'ordine.

700 uomini a Scampia, lo Stato mostra i muscoli

700 uomini a Scampia, lo Stato mostra i muscoli

Imponente operazione anticrimine a Napoli.

Dietro l'identità di Liberato si celerebbe Emanuele Cerullo

Dietro l'identità di Liberato si celerebbe Emanuele Cerullo

C’è Emanuele Cerullo dietro l’identità di Liberato? In queste ore non si fa altro che parlare dello scrittore di Scampia intervistato questa mattina da Radio Marte, ai microfoni di Gianni Simioli. Nel corso della chiacchierata avvenuta durante la trasmissione La Radiazza, Cerullo ha parlato anche del misterioso producer, dimostrando una inconsueta indecisione e facendosi scappare – forse – una frase di troppo. Non a caso da diversi minuti la sua pagina [...]

Ucciso a Scampia il figlio 21enne di un boss

Ucciso a Scampia il figlio 21enne di un boss

Napoli, 18 set. (askanews) – Agguato nella notte a Scampia, periferia nord di Napoli, dove un 21enne, figlio di un boss arrestato 5 anni fa, è stato ucciso con una decina di colpi di arma da fuoco. Il giovane è Nicola Notturno, figlio di Raffaele, pluripregiudicato e ritenuto esponente di spicco dell’omonimo clan. Il ragazzo subito dopo l’agguato è stato trasportato dal 118 all’ospedale San Giovanni Bosco, ma è deceduto durante il tragitto. A [...]

Revolver e munizioni in casa, arrestato

Revolver e munizioni in casa, arrestato

(ANSA) – NAPOLI, 13 SET – I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Centro di Napoli hanno arrestato, la scorsa notte, Francesco Silvestro, 56 anni, già noto alle forze dell’ordine, che nella sua abitazione dei Quartieri Spagnoli custodiva un revolver calibro 38 special con matricola abrasa e 6 cartucce nel tamburo, 41 cartucce dello stesso calibro, 14 calibro 32, 10 calibro 7,65 e 6 calibro 357 magnum. L’uomo è accusato di detenzione illegale [...]

Blitz nelle case dei Puffi a Scampia, quattro arresti

Blitz nelle case dei Puffi a Scampia, quattro arresti

Servizio antidroga dei carabinieri nelle cosiddette “case dei puffi” di Scampia a Napoli dove sono state arrestate quattro persone, già note alle forze dell’ordine. Si tratta di Antonio Amato, 52 anni, Emilio di Monda, 25 anni, Gabriele De Biase, 28 anni e Roberto Aleksic, 22 anni. Sono stati sorpresi mentre misuravano la quantità di stupefacente per confezionare le “palline” di droga; le dosi erano nascoste all’interno di un palo metallico da [...]