Sviluppo di 8 Paesi Stati membri

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Indie Orientali Olandesi

La scheda: Indie Orientali Olandesi

Le Indie orientali olandesi erano i possedimenti coloniali dei Paesi Bassi in Asia, più precisamente l'area delle Indie Orientali Olandesi corrispondeva in toto all'area dell'attuale Indonesia, nome che infatti assunse lo stato indonesiano all'indomani dell'indipendenza avvenuta nel 1949. Si crearono grazie all'espansione olandese in quest`area, avvenuta tra la fine del Cinquecento e l'inizio del Seicento.
I territori acquisiti dalla Compagnia olandese delle Indie orientali comprendevano le isole di Giava, di Sumatra, parte del Borneo, le Molucche e altre isole minori nell'arcipelago indonesiano. Tali territori rimasero nelle mani della compagnia fino al 1788, quando essa finì in bancarotta dopo la disastrosa Quarta guerra anglo-olandese.
Il Regno dei Paesi Bassi prese possesso come colonia gli antichi territori della Compagnia, ed espanse i suoi possedimenti (prima comprendenti solamente le zone costiere) all'interno asservendo i principati e sultanati locali.
Durante questo periodo, la capitale delle Indie olandesi era Batavia, fondata alla fine del XVI secolo dai colonizzatori, in un'area appartenuta prima al regno di Srivijaya e poi al Portogallo. Nel 1900 gli olandesi completarono la conquista dell'Indonesia, nella prima guerra mondiale la colonia non fu toccata dagli scontri nonostante tedeschi e britannici combatterono vicino al confine della Nuova Guinea olandese.
Durante la seconda guerra mondiale le truppe giapponesi ebbero facilmente il sopravvento sulle poche truppe olandesi stanziate e si impossessarono brevemente della colonia (formando lo Stato di Nahamalaya), che ritornò nel 1945 alla fine della guerra sotto controllo dei Paesi Bassi.
Le continue rivolte in tutto il paese costrinsero il governo di Amsterdam a concedere l'indipendenza alle Indie Orientali Olandesi nel 1949 che assunsero il nome di Indonesia, l'impero coloniale olandese a quel punto poteva dirsi concluso benché rimanesse ancora come possedimento la Guyana olandese e la Nuova Guinea olandese.



Iran, si schianta  aereo con 66 a bordo. Tutti morti anche bimbo

Iran, si schianta aereo con 66 a bordo. Tutti morti anche bimbo

Tragedia aerea in Iran. Un aereo iraniano con a bordo 66 persone, partito da Teheran e diretto nella città sudoccidentale di Yasuj, si è schiantato a sud di Isfahan e non ci sono sopravvissuti. Lo riferisce la tv iraniana Press tv che cita il portavoce della compagnia aerea iraniana. In base a quanto si apprende, il velivolo era scomparso dal radar poco dopo il decollo. Scattato l’allarme, un elicottero ha cercato di raggiungere la zona dello schianto, ma non [...]

Netanyahu: 'Iran è la maggiore minaccia per il mondo'

Netanyahu: 'Iran è la maggiore minaccia per il mondo'

Il premier israeliano, Benyamin Netanyahu, ha mostrato oggi, durante la Conferenza sulla sicurezza a Monaco, il frammento di un drone iraniano abbattuto giorni fa dall’aviazione israeliana dopo che era penetrato nel territorio di Israele. Ironizzando sulle smentite ufficiali giunte in merito da Teheran, Netanyahu ha lanciato verso il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif una domanda ironica: “Signor Zarif, lo riconosce? E’ vostro”. L’Iran – ha [...]

Netanyahu, Iran è la minaccia per mondo

Netanyahu, Iran è la minaccia per mondo

(ANSAmed) – TEL AVIV, 18 FEB – L’Iran rappresenta oggi ”la maggiore minaccia per il nostro mondo”: lo ha affermato il premier israeliano Benyamin Netanyahu nella Conferenza di Monaco per la sicurezza’. Il regime iraniano, ha aggiunto, ”minaccia di distruggere Israele”. ”L’Iran non e’ una minaccia solo per noi, ma anche per voi” ha detto ai partecipanti della conferenza. Netanyahu ha poi espresso preoccupazione per le ripercussioni [...]

Monaco: Israele attacca Iran con ironia

Monaco: Israele attacca Iran con ironia

(ANSAmed) – TEL AVIV, 18 FEB – Il premier israeliano, Benyamin Netanyahu, ha mostrato oggi, durante la Conferenza sulla sicurezza a Monaco, il frammento di un drone iraniano abbattuto giorni fa dall’aviazione israeliana dopo che era penetrato nel territorio di Israele. Ironizzando sulle smentite ufficiali giunte in merito da Teheran, Netanyahu ha lanciato verso il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif una domanda ironica: “Signor Zarif, lo riconosce? [...]

Iran: cade aereo, tutti morti 66 a bordo

Iran: cade aereo, tutti morti 66 a bordo

(ANSA) – TEHERAN, 18 FEB – Un aereo iraniano con a bordo 66 persone, tra cui un bambino e sei membri dell’equipaggio, partito da Teheran e diretto nella città sudoccidentale di Yasuj, si è schiantato a sud di Isfahan in una zona montagnosa. Tutti morti i 66 passeggeri a bordo dell’aereo della compagnia iraniana Aseman, riferisce la tv di Stato che cita il portavoce della compagnia. Ignote al momento le cause dell’incidente. I detriti dell’ATR-72 [...]

Iran: Usa a Berlino, non investite

Iran: Usa a Berlino, non investite

(ANSA) – MONACO, 17 FEB – Gli Usa mettono in guardia dagli investimenti in Iran. “Chi investe in Iran investe nelle guardie della rivoluzione iraniana, e permette loro di continuare a uccidere”, ha detto a Monaco il consulente di Donald Trump per la Sicurezza nazionale, Herbert Raymond McMaster. “Investitori non sono solo Cina e Russia. Ma anche Giappone, Corea del Sud e Germania hanno affari commerciali con l’Iran”, ha aggiunto.

Nigeria: Tajani, un attacco orrendo

Nigeria: Tajani, un attacco orrendo

(ANSA) – BRUXELLES, 17 FEB – “Il Parlamento Ue sta vicino alle vittime dell’orrendo attacco di terrorismo in Nigeria. La Ue deve stare al fianco dell’Africa, mettendola in cima all’agenda, rafforzando la cooperazione sulla sicurezza, lo sviluppo e la lotta al terrorismo”. Così il presidente del Parlamento Ue Antonio Tajani in un tweet.

Gruppo E4 su Iran,prima volta con Italia

Gruppo E4 su Iran,prima volta con Italia

(ANSA) – MONACO, 17 FEB – Si è tenuta a Monaco la riunione sull’Iran del gruppo E4, cui ha preso parte per la prima volta anche l’Italia. L’incontro, secondo fonti diplomatiche, “è andato bene”. Hanno partecipato i direttori politici di Germania, Francia, Gran Bretagna, Italia, il segretario generale del Servizio europeo per l’azione esterna (Seae) e l’Iran. “Un ottimo primo passo nella direzione giusta”, ha commentato il ministro degli [...]

Nigeria: 3 donne kamikaze in un mercato, 18 morti

Nigeria: 3 donne kamikaze in un mercato, 18 morti

Almeno 18 persone sono rimaste uccise nel Nord della Nigeria in un attentato compiuto in un affollato mercato del pesce alle porte di Maiduguri da tre kamikaze, che la polizia ritiene fossero donne. Lo ha reso noto la polizia dello stato del Borno, aggiungendo che le esplosioni hanno inoltre causato il ferimento di altre 22 persone. Lo stato del Borno continua ad essere teatro di attentati suicidi da parte di Boko Haram, un gruppo estremista che intende stabilire [...]

Pakistan: 4 pene morte a assassino bimba

Pakistan: 4 pene morte a assassino bimba

(ANSA) -ISLAMABAD, 17 FEB – Un tribunale speciale pachistano ha inflitto oggi a Lahore quattro condanne a morte, un ergastolo e una forte multa all’imputato Imran Ali, riconoscendolo colpevole dello stupro e assassinio di una bambina di sei anni di nome Zainab Amin. La bambina, di cui Imran era lontano parente, era scomparsa da casa a Kasur il 4 gennaio e il suo cadavere era stato ritrovato il 9 gennaio vicino ad una discarica, in una vicenda che ha suscitato [...]

FOTO: Indie Orientali Olandesi

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/9/9f/Flag_of_Indonesia.svg/125px-Flag_of_Indonesia.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/9/9f/Flag_of_Indonesia.svg/125px-Flag_of_Indonesia.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/3/32/Flag_of_Pakistan.svg/125px-Flag_of_Pakistan.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/3/32/Flag_of_Pakistan.svg/125px-Flag_of_Pakistan.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/b/b4/Flag_of_Turkey.svg/125px-Flag_of_Turkey.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/b/b4/Flag_of_Turkey.svg/125px-Flag_of_Turkey.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/6/66/Flag_of_Malaysia.svg/125px-Flag_of_Malaysia.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/6/66/Flag_of_Malaysia.svg/125px-Flag_of_Malaysia.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/f/fe/Flag_of_Egypt.svg/125px-Flag_of_Egypt.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/f/fe/Flag_of_Egypt.svg/125px-Flag_of_Egypt.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/7/79/Flag_of_Nigeria.svg/125px-Flag_of_Nigeria.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/7/79/Flag_of_Nigeria.svg/125px-Flag_of_Nigeria.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/f/f9/Flag_of_Bangladesh.svg/125px-Flag_of_Bangladesh.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/f/f9/Flag_of_Bangladesh.svg/125px-Flag_of_Bangladesh.svg.png

Nigeria: 3 kamikaze a mercato, 18 morti

Nigeria: 3 kamikaze a mercato, 18 morti

(ANSA) – LAGOS, 17 FEB – Almeno 18 persone sono rimaste uccise nel Nord della Nigeria in un attentato compiuto in un affollato mercato del pesce alle porte di Maiduguri da tre kamikaze, che la polizia ritiene fossero donne. Lo ha reso noto la polizia dello stato del Borno, aggiungendo che le esplosioni hanno inoltre causato il ferimento di altre 22 persone. Lo stato del Borno continua ad essere teatro di attentati suicidi da parte di Boko Haram, un gruppo [...]

Veronafiere, l'Italia diventa primo fornitore di macchine per il marmo in Egitto

Veronafiere, l'Italia diventa primo fornitore di macchine per il marmo in Egitto

(Teleborsa) - È made in Italy il motore dell’industria del marmo in Egitto. Portano il marchio di fabbrica italiano, infatti, la maggior parte dei macchinari utilizzati dalle oltre 550 cave locali per estrarre, tagliare e lavorare 5,2 milioni di tonnellate di marmi e graniti ogni anno. Nel 2016, l’Italia ha superato lo storico rivale cinese quale primo fornitore di tecnologie in Egitto, recuperando dopo tre anni il primo posto in classifica con il 47,3% delle [...]

Omicidio al Cairo ai tempi piazza Tahrir

Omicidio al Cairo ai tempi piazza Tahrir

(ANSA) – ROMA, 14 FEB – Il Cairo, gennaio 2011. E’ la vigilia della rivolta di piazza Tahrir contro Hosni Mubarak. Per le strade della megalopoli si respira aria da resa dei conti. In un albergo a cinque stelle, una cameriera sudanese, in servizio al piano, assiste ad un sospetto andirivieni di due uomini da una stanza da letto e sente grida di una donna, una famosa cantante, che sarà poi ritrovata morta, con la gola tagliata. Comincia così “Omicidio al [...]

Pakistan: funerali attivista Jahangir

Pakistan: funerali attivista Jahangir

(ANSA) – ISLAMABAD, 13 FEB – In presenza di personalità politiche e religiose, di militanti di gruppi della società civile e dei famigliari, si è svolto oggi a Lahore, in Pakistan, il rito funebre dell’avvocatessa e attivista per i diritti umani Asma Jahangir, morta domenica a 66 anni per arresto cardiaco, e conosciuta a livello internazionale anche per la sua attivita’ nell’ambito delle Nazioni Unite. L’estremo saluto alla salma è stato reso [...]

Kashmir: India, Pakistan pagherà attacco

Kashmir: India, Pakistan pagherà attacco

(ANSA) – NEW DELHI, 12 FEB – Il ministro della Difesa indiano, Nirmala Sitharaman ha assicurato oggi che “il Pakistan pagherà per questo deprecabile incidente”, in relazione all’attacco sferrato sabato scorso da un commando fondamentalista infiltratosi dal territorio pachistano ad una base dell’esercito a Jammu, capitale invernale dello Stato di Jammu & Kashmir. La responsabile della Difesa ha visitato i feriti civili e militari dell’attacco e [...]

Casa Bianca a Iran, stop a provocazioni

Casa Bianca a Iran, stop a provocazioni

(ANSA) – WASHINGTON, 11 FEB – La Casa Bianca “sostiene i diritti di Israele a difendersi dalle milizie siriane sostenute dall’Iran nella Siria meridionale” e chiede a Teheran e ai suoi alleati di “cessare le azioni provocatorie e lavorare per la pace nella regione”. Lo rende noto la presidenza Usa dopo l’offensiva ieri di Israele nella Siria del sud.

Egitto: 'uccisi 16 jihadisti nel Sinai'

Egitto: 'uccisi 16 jihadisti nel Sinai'

(ANSA) – IL CAIRO, 11 FEB – L’esercito egiziano ha annunciato di aver condotto un’operazione contro le postazioni jihadiste nel nord del Sinai: 16 miliziani sono stati uccisi, oltre 30 sono stati arrestati e decine di obiettivi sono stati distrutti. Il portavoce dell’esercito, il colonnello Tamer el-Rifaaim, ha precisato che sono stati presi di mira veicoli, depositi di armi, centri di comunicazione e campi illegali di oppio. L’operazione contro [...]

When God sleeps,il rap maledetto in Iran

When God sleeps,il rap maledetto in Iran

(ANSA) – MILANO, 4 FEB – In Iran “serve una rivoluzione calma, soft, che deve venire da dentro non da azioni esterne”. E’ l’opinione di Till Schauder, il regista di ‘When God sleeps’ che ieri sera, a Torino, si è aggiudicato uno dei premi del ‘Seeyousound International music film festival’ la manifestazione (alla sua quarta edizione) che fa incontrare cinema a musica e valorizza gli aspetti musicali nella cinematografia. Till Schauder, [...]

Iran: arrestate 29 donne senza velo

Iran: arrestate 29 donne senza velo

(ANSA) – TEHERAN, 1 FEB – La polizia iraniana ha arrestato 29 donne che si erano tolte il velo in strada in segno di protesta contro l’hijab obbligatorio. L’agenzia Tasnim, vicina al governo, ha riferito che le fermate stavano partecipando ad una campagna conosciuta come “mercoledì bianco”, dal colore dei veli sventolati. Negli ultimi giorni, i social media hanno diffuso le immagini di diverse donne protestare contro il velo obbligatorio in diverse [...]

Attacco a campi profughi Nigeria,5 morti

Attacco a campi profughi Nigeria,5 morti

(ANSA) – ROMA, 1 FEB – Cinque persone sono morte e altre 39 sono rimaste ferite in seguito a un attacco kamikaze da parte di due attentatori contro un campo profughi a Dalori, nello Stato del Borno: lo riporta l’emittente tv Channels, che cita l’Agenzia nazionale per la gestione delle emergenze (Nema). Secondo la Nema uno degli attentatori non è riuscito a entrare nel campo e si è fatto esplodere vicino alla rete di protezione della struttura, mentre [...]