Tari Tari

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Tari Tari

Tari Tari (Tari Tari?) è una serie televisiva anime giapponese scritta e diretta da Masakazu Hashimoto e prodotta dallo studio P.A. Works. La trasmissione della serie è iniziata il 1º luglio 2012 e si è conclusa il 23 settembre dello stesso anno, per un totale di 13 episodi trasmessi. Dalla serie anime è stato adattato anche un manga, scritto da Tōru Naomura e disegnato da Tomiyaki Kagisora, la cui serializzazione è avvenuta da maggio a novembre 2012 sulla rivista Gangan Joker della Square Enix.


Tari Tari:
Tari Tari (Tari Tari):
Genere: musical, slice of life
Serie TV anime:
Regia: Masakazu Hashimoto
Sceneggiatura: Masakazu Hashimoto
Char. design: Kanami Sekiguchi
Musiche: Shiroh Hamaguchi
Studio: P.A. Works
Rete: Ishikawa TV, KBS, TV Kanagawa
1ª TV: 1º luglio – 23 settembre 2012
Episodi: 13 (completa) in 1 stagione
Aspect ratio: 16:9
Episodi it.: inedito
Manga:
Tari Tari:
Testi: Tōru Naomura
Disegni: Tomiyaki Kagisora
Editore: Square Enix
Rivista: Gangan Joker
1ª edizione: 22 maggio – novembre 2012
Tankōbon: unico
Volumi it.: inedito

Fisco: a giugno tasse per 53 miliardi

Fisco: a giugno tasse per 53 miliardi

(ANSA) – VENEZIA, 2 GIU – Entro il 30 giugno – tra le ritenute Irpef dei dipendenti e dei collaboratori, la Tasi/Imu, l’Iva, l’Ires, l’Irpef riconducibile alle partite Iva, l’Irap, la Tari e tutta una serie di altre imposte minori – le famiglie, le imprese e i lavoratori autonomi dovranno versare 53,3 miliardi di euro di tasse. E’ quanto stima la Cgia di Mestre che rileva, con il coordinatore dell’Ufficio studi Paolo Zabeo come “oltre ad avere [...]

Colpo milionario al Tarì. La condanna per la guardia giurata a 7 anni di carcere

Colpo milionario al Tarì. La condanna per la guardia giurata a 7 anni di carcere

Cronaca 25 maggio 2018 Colpo milionario al Tarì. La condanna per la guardia giurata a 7 anni di carcere Riformulata, lievemente, la condanna in secondo grado Da La Redazione MARCIANISE – La prima sezione della Corte d’Appello di Napoli ha leggermente ridotto la condanna nei confronti di Francesco Petruolo. Si tratta della guardia giurata della Battistolli, accusato di essere stato il basista del colpo milionario commesso al Tarì di Marcianise nel [...]

Sconto sulla Tari per chi adotta un cane randagio: ecco dove

Sconto sulla Tari per chi adotta un cane randagio: ecco dove

Come ogni anno, maggio è il mese in cui si parte con il pagamento della Tari, solo per la prima rata o per tutto l’imposto. In alcuni Comuni però è stata creata un’iniziativa particolare: come già capita da alcuni anni e solo in alcuni comuni, sono infatti previste agevolazioni per il valore di 300 euro sul pagamento della Tari per chi adotta un cane dal canile municipale. L’iniziativa è stata presa dal sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura e [...]

La Tari in Sicilia

La Tari in Sicilia

Nell'isola la tassa sui rifiuti è aumentata del 32%

Tari, sconto del 30% per le case vacanza

Tari, sconto del 30% per le case vacanza

Avere una seconda casa e utilizzarla soltanto per le vacanze può rivelarsi molto costoso: tra le tasse da pagare, la Tari applicata alla seconda casa contribuisce a far lievitare le spese dei proprietari che, nella maggior parte dei casi, utilizzano l'abitazione solo per qualche settimana all'anno. Per questo motivo, il calcolo della Tari sulle seconde case deve essere effettuato in base alla quantità di rifiuti prodotti: una sentenza stabilisce che chi [...]

Tari 2018: i chiarimenti del Ministero

Tari 2018: i chiarimenti del Ministero

In quali casi si è tenuti a pagare la Tari e in quali casi si è esentati? Se l’immobile non è allacciato alle forniture e non è ammobiliato, se ci sono due nuclei familiari, si è tenuti in solido al pagamento della tassa sui rifiuti? I chiarimentio forniti dal Ministero delle Finanze. IMMOBILE CHIUSO - Nel caso in cui un immobile sia chiuso, privo di arredi e senza utenze allacciate (acqua, gas, elettricità), la TARI non è dovuta poiché [...]

Non tutti lo sanno, o forse non ce lo vogliono far sapere, ma la TARI è dovuta nella misura massima del 20 per cento della tariffa, in caso di mancato o irregolare svolgimento del servizio di gestione dei rifiuti. Lo prevede la legge!

Non tutti lo sanno, o forse non ce lo vogliono far sapere, ma la TARI è dovuta nella misura massima del 20 per cento della tariffa, in caso di mancato o irregolare svolgimento del servizio di gestione dei rifiuti. Lo prevede la legge!

  . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Non tutti lo sanno, o forse non ce lo vogliono far sapere, ma la TARI è dovuta nella misura massima del 20 per cento della tariffa, in caso di mancato o irregolare svolgimento del servizio di gestione dei rifiuti. Lo prevede la legge! Non tutti lo sanno, o forse non ce lo vogliono far sapere, ma in virtù di quanto disposto dal Decreto Legislativo 507/1993 secondo cui “la TARI è dovuta nella misura [...]

AUGUSTA, IL 19 FEBBRAIO INIZIATI  I CORSI FORMATIVI PER IL COMPOSTAGGIO COLLETTIVO, CON SGRAVI PER LA TARI

AUGUSTA, IL 19 FEBBRAIO INIZIATI I CORSI FORMATIVI PER IL COMPOSTAGGIO COLLETTIVO, CON SGRAVI PER LA TARI

Augusta. I cittadini sono invitati a partecipare per conoscere le modalità di utilizzazione  delle compostiere collettive, istallate nelle scuole, per dare la possibilità a chi finora non ha un giardino di poter praticare il compostaggio e di ricevere contestualmente lo sgravio della TARI. Questo è sostanzialmente l’invito di Danilo Pulvirenti, assessore all’all’ambiente che ha  ringraziato  i dirigenti scolastici per avere sposato l’iniziativa delle [...]

Tari 2018, le linee guida del Mef

Tari 2018, le linee guida del Mef

Il Mef ha pubblicato le linee guida aggiornate in tema Tassa Rifiuti, in seguito alla proroga inserita nella Legge di Bilancio 2018 per l’entrata in vigore della disposizione che impone ai Comuni di avvalersi anche delle risultanze dei fabbisogni standard nella determinazione dei costi relativi al servizio di smaltimento dei rifiuti. Si tratta delle “Linee guida interpretative per l’applicazione del comma 653 dell’art. 1 della Legge n. 147 del 2013” del [...]

Web Tax dimezzata. Tari: danno e beffa

Web Tax dimezzata. Tari: danno e beffa

Manovra, continua l'esame degli emendamenti. Domani il testo in aula.

Tari, tardano i rimborsi

Tari, tardano i rimborsi

I rimborsi Tari non sono ancora partiti.

Come chiedere il rimborso per la TARI?

Come chiedere il rimborso per la TARI?

La TARI, fin dalla sua nascita, ha fatto storcere non poco il naso ai contribuenti. Se poi si aggiunge il fatto che sono stati riscontrati non pochi errori nel conto, la situazione tende a divenire maggiormente complessa. Ecco come scovare gli errori e come ottenere il rimborso. La TARI e la sua composizione La tassa TARI è composta da due parti, ovvero quella fissa e quella variabile. La prima di essa riguarda la grandezza della casa, ovvero il costo che viene [...]

Tari gonfiata, niente rimborso se pagata dopo accertamento

Tari gonfiata, niente rimborso se pagata dopo accertamento

Nel caos innescato dal calcolo errato per la Tari, si aggiunge la beffa del rimborso impossibile nel caso di bolletta gonfiata saldata in seguito ad accertamento, con rottamazione o meno. E' quanto spiega all'Adnkronos l'avvocato tributarista Franco Muratori: "Il contribuente che ha regolato il pagamento della Tari a seguito di un accertamento, e dunque anche con la recente rottamazione visto che presuppone un accertamento non può fare nulla per ottenere quello [...]

Fisco, arrivano i chiarimenti del Mef sul caos Tari

Fisco, arrivano i chiarimenti del Mef sul caos Tari

Ruffini, in 5 anni via dichiarazione

Tari, ma quanto ci costi? Famiglie e imprese pagheranno oltre 9 miliardi di euro

Tari, ma quanto ci costi? Famiglie e imprese pagheranno oltre 9 miliardi di euro

(Teleborsa) Tiene ancora banco la Tari, vera e propria "croce" per le tasche degli italiani. Al centro del dibattito da giorni, dopo l’errore nel calcolo da parte di molti Comuni italiani, smascherato da un’interrogazione  rivolta dal giovane deputato pugliese Giuseppe L’Abbate, (M5S), al sottosegretario all’Economia Pier Carlo Baretta per fare chiarezza su una serie di segnalazioni giunte da varie città della penisola, la tassa sui rifiuti finisce ancora [...]

Caso Tari

Caso Tari

La tassasui rifoiuti gonfiata per errore in molti comuni negli ultimi 5 anni.

Come capire se abbiamo pagato la Tari più alta del dovuto

Come capire se abbiamo pagato la Tari più alta del dovuto

Come facciamo a capire se abbiamo pagato la Tari in maniera erronea, ovvero più alta della cifra da corrispondere, e chiedere l’indennizzo allo Stato? La domanda è lecita, poiché dal 2014, ovvero il momento in cui è stata introdotta la Tassa sui rifiuti, ci sono estati errori di calcolo e alcuni cittadini hanno sborsato più soldi del dovuto. Come si calcola la Tari? Facciamo chiarezza su come viene conteggiata questa tassa che, come sappiamo, è [...]

Previsti rimborsi per il calcolo sbagliato della Tari

Previsti rimborsi per il calcolo sbagliato della Tari

Roma, 11 nov. (askanews) – Il dipartimento finanze del ministero dell’Economia emanerà “in tempi molto brevi” un documento di “chiarimento sulle modalità di corretta applicazione della Tari”. Lo riferiscono fonti del Mef, aggiungendo che “sono già previste modalità per chiedere i rimborsi qualora un comune non applichi la tassa in maniera corretta”.

Manovra sotto esame polemiche sulla Tari

Manovra sotto esame polemiche sulla Tari

Quasi quattromila emendamenti per la manovra economia ma scoppia il caso Tari