Tecnologie comprese nei telefoni cellulari

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Smartphone

La scheda: Smartphone

In elettronica lo smartphone (letteralmente telefono intelligente) è un telefono cellulare con capacità di calcolo, di memoria e di connessione dati molto più avanzate rispetto ai normali telefoni cellulari, basato su un sistema operativo per dispositivi mobili.
I primi smartphone combinavano le funzioni di un elaboratore palmare con quelle di un telefono mobile. I modelli più recenti si sono arricchiti della funzionalità di dispositivi multimediali in grado di riprodurre musica, scattare foto e girare video. Molti smartphone moderni inoltre sono dotati di schermo tattile ad alta risoluzione e web browser che sono in grado di caricare sia normali pagine web sia siti web appositamente creati per i dispositivi mobili. Caratteristica diffusa è inoltre quella di poter installare funzionalità aggiuntive attraverso le cosiddette App (applicazioni dedicate ai dispositivi mobili) scaricate dai rispettivi market di vendita.
I principali sistemi operativi mobili (OS) in ordine di diffusione sono Android, iOS e Windows Phone, ma esistono anche altri sistemi meno diffusi o in disuso, quali Bada, Symbian OS, BlackBerry OS e dei sistemi GNU/Linux, embedded come Embedded Linux, Tizen (successore di LiMo e MeeGo), Sailfish OS, Maemo, MeeGo, Ångström, Ubuntu Touch/Ubuntu Phone, Firefox OS, Open webOS, Openmoko ed altri.


Wanda Nara assolta: non postò il cellulare di Maxi Lopez

Wanda Nara assolta: non postò il cellulare di Maxi Lopez

Prima una festa da mille e una notte per la piccola Isabella Icardi, poi una festa in tribunale per mamma Wanda Nara. La moglie e manager dell'attaccante dell'Inter Mauro Icardi, accusata di aver postato sui social i dati personali tra cui il numero di cellulare dell'ex marito, il calciatore argentino Maxi Lopez, è stata assolta per non aver commesso il fatto. Lo ha deciso la seconda sezione penale del Tribunale di Milano. Wanda era accusata di aver postato su [...]

MARTINELLI: Cellulari lenti? Ci si può salvare dall'"obsolescenza programmata"

MARTINELLI: Cellulari lenti? Ci si può salvare dall'"obsolescenza programmata"

Alle anomalie, a volte forse programmate in partenza, l'Antitrust ha detto basta con una multa a due delle più grandi case produttrici di telefoni

EVENTI: Smartphone

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 2011 uno studio dell'International Agency for Research on Cancer, l'agenzia per la ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha indicato che "l'uso dei telefoni cellulari può aumentare il rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno, e di neuroma acustico, una forma benigna.

Nel 1999 venne presentato all'IST (Information Society Technologies) program il progetto MTM (Multimedia Terminal Mobile).

Nel 2013 è stato prodotto lo Yotaphone, il primo smartphone a doppio schermo: uno schermo LCD frontale e uno e-ink posto sul lato posteriore.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 2014, i produttori di telefoni cellulari top erano Samsung, Nokia, Apple e LG.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 1983, il DynaTAC 8000x è stato il primo ad essere disponibile in commercio.

Dal 1983 al 2014, il numero di abbonamenti di telefonia mobile in tutto il mondo è cresciuto ad oltre 7 miliardi, fino a raggiungere la base della piramide economica.

Nel 2016 LG introduce nel mercato il G5, primo smartphone modulare venduto in grande scala (il primo in assoluto fu il Fairphone 2), con la possibilità di aggiungere accessori per determinate funzioni.

Nel 2008 HTC ha introdotto il T-Mobile G1 (conosciuto come HTC Dream), il primo smartphone Android, sistema operativo sviluppato da Google che grazie alla natura open source è stato adottato da numerosi produttori.

L'Anas sperimenta la sorveglianza dei viadotti con i cellulari

L'Anas sperimenta la sorveglianza dei viadotti con i cellulari

Roma, 22 ott. (askanews) - Tenere d'occhio lo stato di salute dei ponti e dei viadotti stradali attraverso l'utilizzo di cellulari e centraline auto. Questo l'obiettivo di un accordo tra l'Anas e il Massachuttes institute of technology per l'avvio di una sperimentazione innovativa per la manutenzione delle infrastrutture stradali. La sperimentazione partirà sul Grande raccordo anulare di Roma e sull'autostrada A91 Roma-Aeroporto di Fiumicino dove saranno [...]

Vda introduce stop cellulare in classe

Vda introduce stop cellulare in classe

(ANSA) – AOSTA, 18 OTT – Approvando una mozione all’unanimità, il Consiglio regionale della Valle d’Aosta ha stabilito di introdurre dal prossimo anno scolastico il “divieto di utilizzare il telefono cellulare in classe durante le ore di lezione” ad eccezione dell’uso a fini didattici. Il provvedimento è stato presentato da Maria Luisa Russo (Movimento 5 Stelle): “Il cellulare permette di essere ‘altrove’, nel cyberspazio, ma a scuola i [...]

Multato se attraversi guardando il cellulare

Multato se attraversi guardando il cellulare

A Sassari un'inziativa della polizia municipale prova a contrastare la distrazione da telefonino

17enne accoltellato,perizia su cellulare

17enne accoltellato,perizia su cellulare

(ANSA) – NAPOLI, 26 SET – La Procura dei Minorenni di Napoli ha acquisito la perizia eseguita sul cellulare di un tredicenne ritenuto coinvolto nell’aggressione di Arturo – il 17enne accoltellato dal branco lo scorso dicembre in via Foria a Napoli – grazie alla quale, secondo l’avvocato difensore del minore, si evince che quando scattò l’aggressione il giovane era impegnato in una partita di calcetto in un campetto parrocchiale. L’avvocato Carla [...]

Incidente? Ti sequestro il cellulare!

Incidente? Ti sequestro il cellulare!

Chissà se lo sanno cosa rischiano gli automobilisti che utilizzano lo smartphone - o addirittura i tablet (!) - mentre guidano. Ma soprattutto chissà se sanno a quali rischi sottopongono gli altri automobilisti, i pedoni e i ciclisti per questa fin troppo comune prassi. Partiamo da una considerazione elementare: con tutte le tecnologie per rendere la guida più sicura, auricolari, microfoni, Bluetooth per collegare lo smartphone allo stereo per parlare col [...]

Cellulari e bambini: ecco le regole

Cellulari e bambini: ecco le regole

La Società italiana pediatria ha reso noto un decalogo per regolare l'uso dei cellulari tra i bambini.

Cellulari in carcere Lodi per spacciare

Cellulari in carcere Lodi per spacciare

(ANSA) – LODI, 18 SET – Un gruppo di detenuti del carcere di Lodi gestiva un articolato traffico di droga dentro e fuori dall’istituto di pena tramite cellulari, con la complicità di familiari, di un’infermiera e di un agente della Polizia penitenziaria. La Polizia sta eseguendo 19 ordinanze, fra cui 3 ai domiciliari e 2 divieti di dimora. Le accuse, a vario titolo, sono di lesioni personali gravissime (per un pestaggio), traffico di sostanze stupefacenti [...]

Suona la campanella ma non il telefonino

Suona la campanella ma non il telefonino

A Piacenza la prima scuola d'Italia senza smartphone, i telefoni vengono schermati all'ingresso

FOTO: Smartphone

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare

Nokia 3310: uscito alla fine del 2000, è un esemplare classico di telefono cellulare "monolitico".

Smartphone di varie marche (da sinistra LG G3, OnePlus One, Samsung Galaxy Note 4 e iPhone 6 Plus

Smartphone di varie marche (da sinistra LG G3, OnePlus One, Samsung Galaxy Note 4 e iPhone 6 Plus

A Piacenza prima scuola senza cellulare

A Piacenza prima scuola senza cellulare

(ANSA) – PIACENZA, 14 SET – Sarà il liceo San Benedetto di Piacenza la prima scuola in Italia che si doterà di un sistema per impedire agli studenti l’uso del cellulare durante le lezioni, ricreazione compresa. Si tratta di un innovativo sistema americano statunitense che si chiama Yondr. E’ una speciale tasca in grado di schermare totalmente gli smartphone e ad ogni studente ne verrà consegnata una, che poi potrà tenere tranquillamente con sé: la [...]

"Perchè le chiedevi il cellulare?"

"Perchè le chiedevi il cellulare?"

Maria De Filippi rivolge una semplice domanda a Riccardo. E Ida si scatena

La droga del cellulare

La droga del cellulare

Silvia chiede l'affidamento esclusivo della figlia e la decadenza della responsabilità genitoriale di Manuel.

La droga del cellulare

La droga del cellulare

Silvia chiede l'affidamento esclusivo della figlia e la decadenza della responsabilità genitoriale di Manuel.

Carceri, bimbo 'corriere' di cellulari

Carceri, bimbo 'corriere' di cellulari

(ANSA) – NAPOLI, 7 SET – La Polizia Penitenziaria del carcere di Ariano Irpino (Avellino) ha scoperto e sequestrato, grazie al metal detector, due telefoni cellulari destinati a un recluso napoletano introdotti nella struttura penitenziaria in occasione dei colloqui, sfruttando uno dei suoi figli: il pacchetto contenente i due telefoni era stato nascosto nel pantaloncino del bimbo. A rendere noto l’episodio è Emilio Fattorello, segretario per la Campania [...]

Usa: fuga da Fb, giovani lo cancellano da cellulare

Usa: fuga da Fb, giovani lo cancellano da cellulare

Paura per la privacy dopo gli scandali per tre quarti utenti

Come proteggere il tuo cellulare (e i tuoi dati) quando viaggi

Come proteggere il tuo cellulare (e i tuoi dati) quando viaggi

Per un viaggiatore del terzo millennio il cellulare è diventato un oggetto irrinunciabile. Proprio per questo motivo è fondamentale sapere come proteggerlo (e salvare i propri dati personali) mentre si è in trasferta. Può infatti capitare di non sapere come comportarsi dopo averlo perso, rotto o nel caso ci venga rubato. Chi parte per una meta lontana si affida sempre più spesso al proprio telefono, che funge da agenda, navigatore, portadocumenti (molte [...]

Francia: a scuola ma senza cellulari

Francia: a scuola ma senza cellulari

(ANSA) – PARIGI, 3 SET – Cellulari vietati a scuola, settimana supercorta di 4 giorni, nuovi esami di francese e matematica per verificare il livello delle conoscenze all’inizio delle medie: queste alcune novità per i 12 milioni di studenti francesi, che rientrano oggi a scuola. Torna, contro il parere di molti insegnanti e genitori, il giorno libero di mercoledì, che riduce a 4 giorni settimanali il tempo di permanenza sui banchi per la scuola materna ed [...]

Il cellulare può danneggiare la tua pelle: scopri perché

Il cellulare può danneggiare la tua pelle: scopri perché

Il cellulare è entrato piano piano nella nostra quotidianità, fino ad arrivare al punto di non poterne più fare a meno: finestra sul mondo, il telefono ci tiene sempre collegati con amici e parenti vicini e lontani attraverso i social e varie applicazioni. Il telefono cellulare però può essere anche dannoso, non solo per la salute ma soprattutto per la pelle. Infatti il cellulare è un vero e proprio ricettacolo per germi: le superfici degli smartphone [...]

La nuova bufala su WhatsApp: "Ritiro della patente per chi usa il cellulare alla guida"

La nuova bufala su WhatsApp: "Ritiro della patente per chi usa il cellulare alla guida"

La bufala viaggia, come spesso accade, attraverso WhatsApp. La app di messaggi è il mezzo attraverso il quale si sta diffondendo una nuova notizia falsa. Torna a essere nel mirino una nuova presunta norma del Codice della Strada che dovrebbe entrare in vigore dal "prossimo martedì". Secondo la fantomatica legge, da quel momento chi viene pizzicato alla guida dell’auto intento a utilizzare il proprio cellulare si ritroverà con la patente ritirata. Questo, [...]