Scopri tutto su Terra

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Terra

La scheda: Terra

29,783 km/s (media)
La Terra è il terzo pianeta in ordine di distanza dal Sole e il più grande dei pianeti terrestri del sistema solare, sia per massa sia per diametro.
È il luogo primigenio degli esseri umani e nel quale vivono tutte le specie viventi conosciute, l'unico corpo planetario del sistema solare adatto a sostenere la vita come da noi concepita e conosciuta. Sulla sua superficie, infatti, si trova acqua in tutti e tre gli stati (solido, liquido e gassoso) e un'atmosfera composta in prevalenza d'azoto e ossigeno che, insieme al campo magnetico che avvolge il pianeta, protegge la Terra dai raggi cosmici e dalle radiazioni solari.
La formazione della Terra è datata a circa 4,54 miliardi di anni fa. Essa possiede un satellite naturale, la Luna, la cui età, stimata analizzando alcuni campioni delle rocce più antiche, è risultata compresa tra 4,29 e 4,56 miliardi di anni. Il suo asse di rotazione è inclinato rispetto alla perpendicolare al piano dell'eclittica: questa inclinazione, combinata con la rivoluzione della Terra intorno al Sole, causa l'alternarsi delle stagioni.
Le condizioni atmosferiche primordiali sono state alterate in maniera preponderante dalla presenza di forme di vita, le quali hanno creato un diverso equilibrio ecologico plasmando la superficie del pianeta. Circa il 71% della superficie è coperta da oceani di acqua salata, mentre il restante 29% è rappresentato dai continenti e dalle isole.
La superficie esterna è suddivisa in diversi segmenti rigidi, o placche tettoniche, che si spostano lungo la superficie in periodi di diversi milioni di anni. La parte interna, attiva dal punto di vista geologico, è composta da uno spesso strato relativamente solido o plastico, denominato mantello, e da un nucleo, diviso a sua volta in nucleo esterno, dove si genera il campo magnetico, e nucleo interno solido, costituito principalmente da ferro e nichel. Tutto ciò che riguarda la composizione della parte interna della Terra resta comunque una teoria indiretta ovvero mancante di verifica e osservazione diretta.
Importanti sono le influenze esercitate sulla Terra dallo spazio esterno. Infatti la Luna è all'origine del fenomeno delle maree, stabilizza lo spostamento dell'asse terrestre e ha lentamente modificato la lunghezza del periodo di rotazione del pianeta (rallentandolo), un bombardamento di comete durante le fasi primordiali ha giocato un ruolo fondamentale nella formazione degli oceani e, in un periodo successivo, alcuni impatti di asteroidi hanno provocato significativi cambiamenti delle caratteristiche della superficie e ne hanno alterato la vita presente.
Il simbolo astronomico della Terra è un cerchio con all'interno una croce (?, occasionalmente anche ?): la linea orizzontale rappresenta l'equatore, mentre quella verticale un meridiano.



Terra:
L'Asia fotografata dal Deep Space Climate Observatory il 22 ottobre 2011
Stella madre: Sole
Classificazione: Pianeta terrestre
Parametri orbitali:
(all'epoca J2000)
Semiasse maggiore: 149 597 887,5 km 1,000 000 112 4 UA
Perielio: 147 098 074 km 0,983 289 891 2 UA
Afelio: 152 097 701 km 1,016 710 333 5 UA
Circonf. orbitale: 924 375 700 km 6,179 069 900 7 UA
Periodo orbitale: 1,000 017 5 anni (365,256 366 giorni)
Velocità orbitale: 29,291 km/s (min) 29,783 km/s (media) 30,287 km/s (max)
Inclinazione rispetto all'equat. del Sole: 7,25°
Eccentricità: 0,016 710 219[1]
Longitudine del nodo ascendente: 348,739 36°
Argom. del perielio: 114,207 83°
Satelliti: 1: la Luna
Anelli: 0
Dati fisici:
Diametro equat.: 12 756,274 km
Diametro polare: 12 713,504 km
Diametro medio: 12 745,594 km
Superficie: 5,094953216 × 1014 m²
Volume: 1,08321 × 1021 m³[1]
Massa: 5,9726 × 1024 kg[1]
Densità media: 5,514 × 103 kg/m³[1]
Acceleraz. di gravità in superficie: 9,7801 m/s² all'equatore (0,997 32 g)
Velocità di fuga: 11 186 m/s[1]
Periodo di rotazione: 0,997 270 giorni siderei (23,9345 ore)[1]
Velocità di rotazione (all'equatore): 465,11 m/s,
Inclinaz. dell'asse sull'eclittica: 23,439 281°
A.R. polo nord: 0° (0 h 0 min 0 s)
Declinazione: 90°
Temperatura superficiale: 184 K,[2] ?89,2 °C (min) 287,2 K,[3] 14 °C (media) 331 K,[4] 57,8 °C (max)
Pressione atm.: 101 325 Pa
Albedo: 0,367
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Inchiesta Girgenti acque, 73 indagati

Inchiesta Girgenti acque, 73 indagati

(ANSA) – AGRIGENTO, 17 GEN – Sono stati notificati, dalla Procura di Agrigento, 73 avvisi di proroga delle indagini nell’ambito di un’inchiesta che ipotizza un’associazione a delinquere legata anche ad assunzioni a “Girgenti Acque”, società che gestisce il servizio idrico e fognario in molti Comuni dell’Agrigentino. Agli indagati vengono contestati l’ associazione per delinquere, truffa, corruzione, riciclaggio e inquinamento ambientale. Fra gli [...]

Donna uccisa a Milano, video del presunto killer di Parco Litta

Donna uccisa a Milano, video del presunto killer di Parco Litta

Milano (askanews) - La squadra mobile meneghina ha diffuso queste immagini del presunto killer di Marilena Negri, la 67enne assassinata con una coltellata al collo il 23 novembre 2017 a Milano. Si tratta di un video costruito con le immagini registrate tra le 6.45 e le 7 circa dalle telecamere del Comune e dai sistemi di sorveglianza privata che immortalano l'arrivo dell'uomo da via Cialdini e la sua fuga dal parco di villa Litta, dove la donna era stata aggredita [...]

Messico:italiano nascosto, io incastrato

Messico:italiano nascosto, io incastrato

(ANSA) – VENEZIA, 17 GEN – “Mi hanno incastrato, stanno seminando indizi e prove contro di me”. Si è rifatto vivo Alessandro Bozzato, 52 anni, l’imprenditore veneto che si troverebbe a Città del Messico in pericolo di vita. Del suo caso si sta interessando anche la Farnesina. L’uomo ha mandato un nuovo messaggio alla sorella Erica, che vive a Cavarzere (Venezia). Nei giorni scorsi aveva inviato video e messaggi inquietanti nei quali, dicendo di [...]

Uccisa al parco a Milano: il video del presunto assassino

Uccisa al parco a Milano: il video del presunto assassino

La squadra mobile ha diffuso le immagini per accelerare le indagini

Droga kamikaze a Torino, preso pusher

Droga kamikaze a Torino, preso pusher

(ANSA) – TORINO, 17 GEN – Vendeva a Torino lo shaboo, nota anche come la droga dei kamikaze, un tipo di metanfetamina molto pericolosa che veniva somministrata ai kamikaze giapponesi perché trovassero il coraggio nelle azioni suicide. Giuseppe Messina, italiano 55enne, è stato arrestato dai carabinieri della stazione San Salvario. L’uomo, nonostante fosse ai domiciliari per reati legati allo spaccio di droga, continuava a mandare avanti l’attività [...]

Ucciso con una coltellata a Mantova

Ucciso con una coltellata a Mantova

(ANSA) – MANTOVA, 17 GEN – Un uomo è stato accoltellato a morte lungo la ciclabile che costeggia il ponte di San Giorgio a Mantova. A rinvenire l’uomo, agonizzante, con a fianco un coltello di ridotte dimensioni, un passante che questa mattina poco dopo le 9.30 ha subito ha avvertito i carabinieri e l’ambulanza. Quando i soccorsi sono arrivati per l’uomo non c’era più nulla da fare. A quanto si è appreso la vittima sarebbe un 57enne italiano [...]

Minniti a Napoli: 'Le baby gang usano metodi terroristici'

Minniti a Napoli: 'Le baby gang usano metodi terroristici'

 “Non dico che le baby gang siano terroristi, ma usano metodiche di carattere terroristico: quella di colpire perché si è casualmente in un posto. Abbiamo un’assimilazione di metodiche tipiche di altre attività criminali. C’è una violenza nichilista che non ha alcun rispetto per il valore della vita, ed è ancora più drammatico se impatta con dei giovanissimi”. Così il ministro Marco Minniti al termine del vertice in prefettura a [...]

Ivanovic: stop a dialogo Serbia-Kosovo

Ivanovic: stop a dialogo Serbia-Kosovo

(ANSA) – BELGRADO, 16 GEN – Dopo l’uccisione in Kosovo del leader politico serbo Oliver Ivanovic, il governo di Belgrado ha deciso di ritirare la propria delegazione impegnata da oggi a Bruxelles in una nuova sessione di negoziati a livello tecnico con rappresentanti del Kosovo. Lo ha annunciato il capo delegazione Marko Djuric, direttore dell’Ufficio governativo serbo per le questioni del Kosovo. “La nostra delegazione torna immediatamente a Belgrado”, [...]

Napoli ostaggio delle baby-gang

Napoli ostaggio delle baby-gang

Indagini a tappeto nel capoluogo campano sulle bande di giovanissimi. Vertice con il Ministro Minniti.

Nigeria, video Boko Haram con studentesse Chibok: "Non torneremo"

Nigeria, video Boko Haram con studentesse Chibok: "Non torneremo"

Kano (Nigeria) (askanews) - I fondamentalisti islamici di Boko Haram hanno diffuso un nuovo video che sembra mostrare almeno 14 delle studentesse sequestrate dalla città di Chibok, nel nordest della Nigeria, nell'aprile 2014. Almeno tre giovani di questo gruppo hanno in braccio dei neonati. Una delle studentesse afferma nel filmato: "Siamo le ragazze di Chibok...Inshallah, se dio vuole non torneremo da voi". Lo scorso 4 gennaio l'esercito nigeriano ha annunciato [...]

FOTO: Terra

La Terra vista dalla Luna.

La Terra vista dalla Luna.

1- Astenosfera, 2- Litosfera, 3- Punto caldo, 4- Crosta oceanica, 5- Placca in subduzione, 6- Crosta continentale, 7- Zona di rift continentale (Nuovo margine di placca), 8- Placca a margine convergente, 9- Placca a margine divergente, 10- Placca a margine trasforme, 11- Vulcano a scudo, 12- Dorsale oceanica, 13- Margine di placca convergente, 14- Strato vulcano, 15- Arco isola, 16- Placca 17- Astenosfera, 18- Fossa

1- Astenosfera, 2- Litosfera, 3- Punto caldo, 4- Crosta oceanica, 5- Placca in subduzione, 6- Crosta continentale, 7- Zona di rift continentale (Nuovo margine di placca), 8- Placca a margine convergente, 9- Placca a margine divergente, 10- Placca a margine trasforme, 11- Vulcano a scudo, 12- Dorsale oceanica, 13- Margine di placca convergente, 14- Strato vulcano, 15- Arco isola, 16- Placca 17- Astenosfera, 18- Fossa

Mappa delle placche tettoniche della Terra

Mappa delle placche tettoniche della Terra

Carta della Terra rappresentante le altimetrie e le batimetrie. Dati del Centro dati nazionale geofisico Americano (NGDC) TerrainBase Digital Terrain Model, ngdc.noaa.gov.

Carta della Terra rappresentante le altimetrie e le batimetrie. Dati del Centro dati nazionale geofisico Americano (NGDC) TerrainBase Digital Terrain Model, ngdc.noaa.gov.

Gli strati dell'atmosfera terrestre

Gli strati dell'atmosfera terrestre

Luna ripresa dall'orbita terrestre parzialmente oscurata dalla presenza dell'atmosfera.

Luna ripresa dall'orbita terrestre parzialmente oscurata dalla presenza dell'atmosfera.

Emisfero ovest della Terra, fotografato dalla NASA.

Emisfero ovest della Terra, fotografato dalla NASA.

Doppio attentato suicida a Baghdad: almeno 31 morti

Doppio attentato suicida a Baghdad: almeno 31 morti

Baghdad, (askanews) - E' di almeno 31 morti e 94 feriti il bilancio del duplice attacco kamikaze nel centro di Baghdad, il secondo negli ultimi tre giorni nella capitale irachena. Due kamikaze si sono fatti esplodere, a piazza Tayaran, dove al mattino presto si riuniscono i lavoratori giornalieri - in particolare quelli del settore edile - per essere ingaggiati dai datori di lavoro che li caricano a bordo dei loro pick-up. Un doppio attacco che ha spinto il primo [...]

Baby gang, giovani rapinati a Torino

Baby gang, giovani rapinati a Torino

(ANSA) – TORINO, 15 GEN – Aggrediti, picchiati e rapinati da una dozzina di ragazzi in pieno centro. Fenomeno baby gang anche a Torino. L’ultimo episodio, su cui indaga ora la polizia, nella notte tra sabato e domenica in piazzale Valdo Fusi. “Parlavano italiano, ma sembravano marocchini. Erano tutti ben vestiti, hanno agito con lucidità”, hanno denunciato le vittime dell’aggressione, quattro giovani torinesi derubati di tutto, persino delle giacche a [...]

Baghdad, 38 morti e oltre 100 feriti in un duplice attacco

Baghdad, 38 morti e oltre 100 feriti in un duplice attacco

Si aggrava a 38 morti e oltre cento feriti il bilancio del duplice attentato compiuto a Baghdad, secondo quanto riferiscono media panarabi che citano fonti del ministero degli interni iracheno. In precedenza si era riferito di 25 uccisi e decine di feriti. L’attentato è avvenuto nella centralissima piazza Tayaran.  La piazza si trova vicino al parco Umma, che la separa dalla Piazza Tahrir, dove da quattro anni si svolgono quasi ogni venerdì manifestazioni di [...]

Iraq: Bagdad, duplice attacco, 25 morti

Iraq: Bagdad, duplice attacco, 25 morti

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – Almeno 25 persone hanno perso la vita e altre 65 sono rimaste ferite oggi in seguito a un duplice attentato kamikaze a Bagdad. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno del Paese. Il maggiore generale Saad Maan ha detto che l’attacco è avvenuto durante l’ora di punta a piazza Tayran ed e’ stato realizzato da due attentatori suicida. Secondo funzionari del ministero dell’Interno il numero dei morti potrebbe aumentare. Per il [...]

Napoli, in 10 con una catena rapinano due ragazzi

Napoli, in 10 con una catena rapinano due ragazzi

In dieci, armati di catena per rapinare uno smartphone: ennesimo raid di una baby gang a Pomgiliano d’Arco (Napoli). E’ accaduto nella tarda serata di ieri: vittime due studenti di 14 e 15 anni, circondati e picchiati dagli aggressori che li hanno derubati di un telefonino. Le vittime – medicate in ospedale e poi dimesse – si sono rivolte ai carabinieri che hanno identificato due degli aggressori, un 15enne e un 14enne, quest’ultimo non imputabile.

Formia, latitante arrestato dai carabinieri dopo una sparatoria

Formia, latitante arrestato dai carabinieri dopo una sparatoria

Formia (askanews) - Rocambolesca operazione dei carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli che, nella serata di venerdì 12 gennaio 2018 hanno arrestato a Formia, in provincia di Latina il latitante 41enne Filippo Ronga, ritenuto affiliato al clan camorristico Ranucci di Sant Antimo (Na), ricercato dall'aprile 2013, condannato a 4 anni di reclusione per rapina. Vistosi scoperto dai militari il latitante, [...]

Alibaba: schiaffo da Usa, in lista nera

Alibaba: schiaffo da Usa, in lista nera

(ANSA) – NEW YORK, 12 GEN – Alibaba figura ancora una volta nella lista nera americana per la vendita di prodotti contraffatti. Si tratta di un nuovo segnale di tensione nei rapporti fra Stati Uniti e Cina e di uno schiaffo alle aspirazioni globali del colosso cinese dell’ecommerce. Le autorita’ americane hanno inserito Alibaba nell’elenco dei ‘Notorious Markets’ citando l’elevato volume di prodotti contraffati riportato. Pur notando i progressi [...]

La violenta aggressione a troupe di Striscia e Brumotti a Caivano

La violenta aggressione a troupe di Striscia e Brumotti a Caivano

Roma, (askanews) - Striscia la Notizia ha diffuso in anteprima il video della violenta aggressione subita l'11 gennaio da Vittorio Brumotti e la sua troupe nel Parco verde di Caivano. Verso le 15 l'inviato e i suoi collaboratori si trovavano al Parco Verde di Caivano per documentare lo spaccio di droga che da qualche mese ha in parte abbandonato l area di Scampia per trasferirsi in questa cittadina a nord di Napoli. Per la prima volta una troupe televisiva ha [...]

Per non dimenticare il no al pizzo di Libero Grassi

Per non dimenticare il no al pizzo di Libero Grassi

Milano (askanews) - Si chiamava Libero, Libero Grassi "Più che un nome, un aggettivo" diceva di sé ironicamente. Ma era più che un nome, era un destino. La drammatica vicenda dell'imprenditore palermitano che per primo ha detto no al pizzo, diventa un film in onda in prima serata su Canale 5 il 14 gennaio. A vestire i panni dell'imprenditore ucciso da un sicario di Cosa Nostra il 29 agosto 1991 Giorgio Tirabassi. "E' una grande opportunità, ogni volta che [...]

Perù, continuano le proteste contro la grazia a Fujimori

Perù, continuano le proteste contro la grazia a Fujimori

Lima (askanews) - Oltre 5mila persone sono scese ancora una volta in piazza a Lima, capitale del Perù, per chiedere al presidente Pedro Pablo Kuczynski di fare un passo indietro rispetto alla concessione della grazia per motivi umanitari all'ex dittatore, il 79enne Alberto Fujimori. Fujmiori, in prigione da 12 anni e gravemente ammalato, era stato arrestato nel 2006 e poi accusato e condannato a 32 anni di reclusione per la violazione di diritti umani con [...]