Terra

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda: Terra

29,783 km/s (media)
La Terra è il terzo pianeta in ordine di distanza dal Sole e il più grande dei pianeti terrestri del sistema solare, sia per massa sia per diametro.
È il luogo primigenio degli esseri umani e nel quale vivono tutte le specie viventi conosciute, l'unico corpo planetario del sistema solare adatto a sostenere la vita come da noi concepita e conosciuta. Sulla sua superficie, infatti, si trova acqua in tutti e tre gli stati (solido, liquido e gassoso) e un'atmosfera comp...

Coree: primo round colloqui Kim-Moon

Coree: primo round colloqui Kim-Moon

(ANSA) – PECHINO, 18 SET – Il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in hanno avuto nel pomeriggio a Pyongyang il primo dei due round di colloqui ristretti previsti nel summit di tre giorni cominciato oggi. L’incontro s’è tenuto nella sede del Comitato centrale del Partito dei Lavoratori, con inizio alle 15.45 (6.45 in Italia). E’ la prima volta, ha notato Yoon Young-chan, capo della comunicazione di Moon, che Kim riceve un [...]

Migranti:Tusk,non strumentalizzare crisi

Migranti:Tusk,non strumentalizzare crisi

(ANSA) – BRUXELLES, 18 SET – “Durante l’estate, le tensioni tra gli Stati membri sono riemerse”, sul dossier migranti. Cercare di porre fine alla crisi migratoria “è un compito comune. Se alcuni vogliono risolvere la crisi, mentre altri vogliono usarla, rimarrà irrisolvibile”. Così il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk nella sua lettera di invito ai leader, al vertice di Salisburgo, dove spera “saremo in grado di mettere fine al [...]

Kurz, non accomunatemi a Italia-Ungheria

Kurz, non accomunatemi a Italia-Ungheria

(ANSA) – PARIGI, 17 SET – Sebastian Kurz “non vuole essere accomunato alle politiche condotte in Ungheria e, per certi ambiti, in Italia”: lo riferiscono fonti dell’Eliseo citate dai media francesi nel giorno in cui il cancelliere austriaco (e presidente di turno dell’Ue) è volato a Parigi per incontrare il presidente francese Emmanuel Macron, dopo l’incontro di ieri a Berlino con la cancelliera tedesca, Angela Merkel, a tre giorni dal vertice [...]

Encomio solenne agli eroici carabinieri Sergio Palmieri e Simone Fazzari per aver bloccato e arrestato Luca Traini, autore della strage e tentato omicidio plurimo a Macerata

Encomio solenne agli eroici carabinieri Sergio Palmieri e Simone Fazzari per aver bloccato e arrestato Luca Traini, autore della strage e tentato omicidio plurimo a Macerata

«Stai fermo, non ti muovere», gli hanno detto e lui lo ha fatto come se sapesse di dover seguire le indicazioni dei militari dell'Arma. Gli Ufficiali dei Carabinieri Sergio Palmeri e Simone Fazzari sono i due militari che sabato mattina hanno fermato Luca Traini, il 28enne che ha gettato Macerata nel panico per oltre un'ora, sparando all'impazzata contro qualsiasi persona con la pelle nera gli capitasse davanti e contro altri obiettivi, dai bar alla sede del Pd. [...]

Kiprono investito in Colombia da un' auto pirata mentre stava per vincere la Mezza, un'altro atleta muore nella stessa gara

Kiprono investito in Colombia da un' auto pirata mentre stava per vincere la Mezza, un'altro atleta muore nella stessa gara

L'atleta keniano Joseph Kiprono mentre stava correndo la  mezza maratona a Medellin, in Colombia, è stato investito da un veicolo, ieri 16 settembre 2018. L'atleta keniano è stato letteralmente abbattuto da un'auto mentre era in testa nell mezza maratona in Colombia in cui un altro concorrente è crollato ed è morto. Questo secondo quanto dichiarato   dagli organizzatori. Kiprono - già vincitore della gara  l'anno scorso- stava conducendo la gara di 21 [...]

Quando Time esalta certi ceffi i “democratici” Usa stanno lavorando alla devastazione dell'Europa

Quando Time esalta certi ceffi i “democratici” Usa stanno lavorando alla devastazione dell'Europa

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella        Carissime compagne e compagni Time ha dedicato la copertina della sua rivista a Matteo Salvini: dato che in passato Time ha già esaltato figure europee della portata criminale di Mussolini e di Hitler, c'è da preoccuparsi per l'attuale edizione intitolata “Il nuovo volto dell'Europa”. Alla faccia del nuovo... Come mai tanto spazio da parte dei [...]

Sulla vile aggressione a Sassari

Sulla vile aggressione a Sassari

  di Piero Murineddu Non cerca vendetta il giovane della Guinea fatto oggetto di una feroce e vigliacca aggressione da parte di un gruppo di ventenni sassaresi, uno dei quali rinchiuso nel carcere di Bancali e che, a quanto pare, gia in precedenza aveva dato prova di bullaggine, originata probabilmente sia dall'ambiente in cui ha vissuto finora, e sicuramente incoraggiata dal clima che ai nostri giorni si respira in giro di caccia all'immigrato. Il giovane [...]

Vienna, non sapevamo di video Salvini

Vienna, non sapevamo di video Salvini

(ANSA) – BRUXELLES, 16 SET – La presidenza austriaca di turno dell’Ue “non era al corrente della registrazione” dell’intervento del ministro Matteo Salvini alla riunione di Vienna e del botta e risposta con il collega lussemburghese Asselborn. Lo afferma la stessa presidenza all’ANSA. “Non ci sono regole per le riunioni informali o le conferenze”, sottolinea la presidenza, spiegando che comunque il suo obiettivo “è assicurare discussioni [...]

Furti di bagagli alla Stazione centrale di Napoli: arrestato ladro tunisino

Furti di bagagli alla Stazione centrale di Napoli: arrestato ladro tunisino

Cronaca Sabato 15 Settembre 2018, 14:37 Furti di bagagli alla Stazione centrale di Napoli: arrestato ladro tunisino Si aggirava furtivamente nella stazione centrale di Napoli alla ricerca di vittime a cui rubare i bagagli: la Polfer ha individuato e arrestato - in flagranza di reato - un ladro di nazionalità tunisina, di 46 anni, inconsapevole di essere stato ripreso «in azione» dai sistemi di videosorveglianza. L'uomo, intorno alle 6 di oggi, è salito [...]

Roma, violentata vicino alla stazione termini: un arresto

Roma, violentata vicino alla stazione termini: un arresto

Roma, (askanews) - Nel video della polizia l'arresto di un cittadino romeno di 37 anni, accusato di avere violentato una donna di circa 50 tra il 13 e il 14 settembre nei pressi della stazione Termini a Roma (Via de Pretis). L'uomo - fermato nella notte dal personale della Squadra Mobile - è "gravemente indiziato" dei reati aggravati di violenza sessuale, rapina e lesioni. La vittima una volta soccorsa è stata portata all ospedale San Giovanni.

Pedofilia, altri 24 preti accusati di abusi negli Usa

Pedofilia, altri 24 preti accusati di abusi negli Usa

Nuove denunce dopo lo scandalo scoppiato in Pennsylvania

Crollo Genova, Conte: "Non abbiamo ceduto a ricatto di Autostrade

Crollo Genova, Conte: "Non abbiamo ceduto a ricatto di Autostrade

Genova, (askanews) - "Qualcuno ha detto 'ma non c'è il commissario'. Dieci giorni dall'entrata in vigore dal decreto ci sarà il commissario, con mio decreto. E' un commissario che avrà pieni poteri, deroghiamo a tutta la legislazione vincolistica": lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante il suo intervento alla cerimonia in memoria delle 43 vittime del ponte Morandi a Genova a un mese dal crollo. "E attenzione: non abbiamo ceduto al [...]

Rapina di Castelvecchio, condannati due complici a sei anni di carcere

Rapina di Castelvecchio, condannati due complici a sei anni di carcere

Cronaca 14 settembre 2018 Rapina di Castelvecchio, condannati due complici a sei anni di carcere Avrebbero fornito un supporto alla banda dopo la rapina sia in Italia che all'estero. Le intercettazioni telefoniche sono stati fondamentali per incastrarli La Redazione Dopo l'estradizione dall'Ucraina, ieri 13 settembre, un complice della banda che nel novembre 2015 rapinò il museo di Castelvecchio ed un suo connazionale sono stati condannati a sei anni di [...]

Catanzaro, tentativo di furto al Brico. Michele Raffaele “Qualunque cosa accada io non andrò via da qui”

Catanzaro, tentativo di furto al Brico. Michele Raffaele “Qualunque cosa accada io non andrò via da qui”

Cronaca 14 settembre 2018 Catanzaro, tentativo di furto al Brico. Michele Raffaele “Qualunque cosa accada io non andrò via da qui” Catanzaro – Un furto al punto Brico di località Barone a Catanzaro (nella foto) è stato sventato dalle guardie giurate dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro. Secondo quanto si è appreso alle 4,11 del mattino di oggi è scattato l’allarme. Su segnalazione della centrale operativa dell’Istituto, la pattuglia [...]

Ponte crollato a Genova: Governo, presto il commissario

Ponte crollato a Genova: Governo, presto il commissario

Conte convoca Toti e Bucci per martedi' a Roma. Genova ricorda le vittime

Crollo ponte: Genova si ferma per ricordare le 43 vittime

Crollo ponte: Genova si ferma per ricordare le 43 vittime

"E' il nostro Ground Zero". Toti, da governo 'aiuti non disturbi'

Violenza a Roma

Violenza a Roma

Una donna è stata aggredita e stuprata in centro a Roma da un nordafricano.

Onu a Italia: linguaggio politica non crei violenze razziste

Onu a Italia: linguaggio politica non crei violenze razziste

Roma, (askanews) - "Ho esortato il governo italiano a vigilare, a sorvegliare a che il linguaggio della politica non crei spazi per abusi, violenze anche a sfondo razzista. Non accuso nessuno, non sta a me farlo, non lo desidero e non intendo farlo". Così Filippo Grandi, Alto Commissario per i Rifugiati dell'Onu (Unhcr) in una conferenza stampa a Roma al termine di una serie di incontri avuti con il presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, il ministro [...]

Conte: mafia cambia sembianze ma Stato non abbassa mai guardia

Conte: mafia cambia sembianze ma Stato non abbassa mai guardia

Palermo (askanews) - "La mafia ogni volta cambia sembianze, adattandosi alle strutture economiche. Oggi la mafia cerca il denaro, rincorre il guadagno, penetra le strutture economiche. Lo Stato avrà sempre difficoltà, ma non abbasserà mai la guardia". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in visita istituzionale a Palermo, dove ha inaugurato l'anno scolastico all'istituto don Puglisi di Brancaccio.

Genova in silenzio per ricordo 43 vittime Ponte Morandi

Genova in silenzio per ricordo 43 vittime Ponte Morandi

Genova (askanews) - A un mese esatto dalla tragedia del ponte Morandi, Genova alle 11.36 si è fermata per ricordare le 43 vittime del crollo con un minuto di silenzio, annunciato da avvisi nelle stazioni. Un momento di raccoglimento accompagnato dal fischio dei treni fermi e dal suono delle campane delle chiese e delle sirene del porto. à Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il sindaco di Genova Marco Bucci, il Prefetto Fiamma Spena e monsignor [...]