Scopri tutto su Terremoto

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Unione europea dei pagamenti
In rilievo

Unione europea dei pagamenti

Terremoto

La scheda: Terremoto

In geofisica i terremoti (dal latino: terrae motus, che vuol dire "movimento della terra"), detti anche sismi o scosse telluriche (dal latino Tellus, dea romana della Terra), sono vibrazioni o assestamenti improvvisi della crosta terrestre, provocati dallo spostamento improvviso di una massa rocciosa nel sottosuolo.
Tale spostamento è generato dalle forze di natura tettonica che agiscono costantemente all'interno della crosta terrestre provocando la liberazione di energia in una zona interna della Terra detta ipocentro, tipicamente localizzato al di sopra di fratture preesistenti della crosta dette faglie, a partire dalla frattura creatasi una serie di onde elastiche, dette "onde sismiche", si propaga in tutte le direzioni dall'ipocentro, dando vita al fenomeno osservato in superficie. Il luogo della superficie terrestre posto sulla verticale dell'ipocentro si chiama epicentro ed è generalmente quello più interessato dal fenomeno. La branca della geofisica che studia questi fenomeni è la sismologia.
Quasi tutti i terremoti che avvengono sulla superficie terrestre sono concentrati in zone ben precise, ossia in prossimità dei confini tra due placche tettoniche dove il contatto è costituito da faglie: queste sono infatti le aree tettonicamente attive, ossia dove le placche si muovono più o meno lentamente "sfregando" o "cozzando" le une rispetto alle altre, generando così i terremoti d'interplacca. Più raramente i terremoti avvengono lontano dalle zone di confine tra placche, per riassestamenti tettonici. Terremoti localizzati e di minor intensità sono registrabili in aree vulcaniche per effetto del movimento di masse magmatiche in profondità.
Secondo il modello della tettonica delle placche il movimento delle placche è lento, costante e impercettibile (se non con strumenti appositi), e modella e distorce le rocce sia in superficie che nel sottosuolo. Tuttavia in alcuni momenti e in alcune aree, a causa delle forze interne (pressioni, tensioni e attriti) tra le masse rocciose, tali modellamenti si arrestano e la superficie coinvolta accumula tensione ed energia per decine o centinaia di anni fino a che, al raggiungimento del carico di rottura, l'energia accumulata è sufficiente a superare le forze resistenti causando l'improvviso e repentino spostamento della massa rocciosa coinvolta. Tale movimento improvviso, che in pochi secondi rilascia energia accumulata per decine o centinaia di anni, genera così le onde sismiche e il terremoto associato.



Il Parlamento europeo a Norcia in sostegno alle vittime del sisma

Il Parlamento europeo a Norcia in sostegno alle vittime del sisma

Roma, (askanews) - Il Parlamento europeo a Norcia. Ecco la delegazione arrivata in Umbria per la riunione straordinaria dell'ufficio di presidenza nei luoghi distrutti dal sisma. Presente il presidente Antonio Tajani, i vicepresidenti, i presidenti dei gruppi, che hanno incontrato i rappresentanti degli enti locali dell'Italia centrale, il commissario alla Ricostruzione Vasco Errani, il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio e il sottosegretario alle [...]

David Sassoli promette vigilanza su fondi Ue per il sisma

David Sassoli promette vigilanza su fondi Ue per il sisma

Norcia, (askanews) - Visita dell'Europarlamento a Norcia in sostegno ai paesi terremotati. E cosa ne pensera' Jeroen Dijsselbloem, il presidente dell'ESM che l'altro giorno accusava i paesi del sud Europa di essere spendaccioni? 'Noi abbiamo buoni sindaci e buone amministrazioni e regioni e un buon governo centrale', replica il vicepresidente del Parlamento europeo, David Sassoli: 'metteranno al riparo da un uso sbagliato delle risorse. Io sono qui oggi non per [...]

Tajani a Norcia promette dall'Ue 2 miliardi per il sisma

Tajani a Norcia promette dall'Ue 2 miliardi per il sisma

Roma, (askanews) - 'Oggi abbiamo dimostrato convocando un'importante riunione dei vertici del Parlamento europeo a Norcia, che l'Europa vuole essere vicina a Norcia e alle citta' colpite dal terremoto'. Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani a Norcia per l'incontro con i governatori delle regioni colpite dal sisma, i capigruppo degli schieramenti dell'Europarlamento, i vicepresidenti e il commissario straordinario per la Ricostruzione Vasco [...]

Succede solo in Italia: Sibilia (M5S) ne chiede l’abolizione ma la maggioranza si oppone... A che serve un Commissario straordinario per un terremoto di 37 anni fa, se non a garantire una poltrona d'oro da 100.000 Euro ad uno di loro??

Succede solo in Italia: Sibilia (M5S) ne chiede l’abolizione ma la maggioranza si oppone... A che serve un Commissario straordinario per un terremoto di 37 anni fa, se non a garantire una poltrona d'oro da 100.000 Euro ad uno di loro??

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Succede solo in Italia: Sibilia (M5S) ne chiede l’abolizione ma la maggioranza si oppone... A che serve un Commissario straordinario per un terremoto di 37 anni fa, se non a garantire una poltrona d'oro da 100.000 Euro ad uno di loro?? Forse non lo sapete, ma abbiamo un Commissario straordinario per il terremoto di 37 anni fa in Irpinia che ci costa 100.000 Euro l'anno!! Forse (anzi, sicuramente, [...]

VIDEO No Tav nelle zone colpite dal terremoto

VIDEO No Tav nelle zone colpite dal terremoto

Video Report della settimana passata da un gruppo di No Tav nelle zone colpite dal terremoto a fianco delle Brigate di Solidarietà Attiva. Link:  https://youtu.be/6jYWlCXfqtc

RICORRENZA TERREMOTO DI MESSINA

RICORRENZA TERREMOTO DI MESSINA

MARINAI D'ITALIA - GRUPPO DI PALERMO  "Capitano di Porto Mario Zanasi" - dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia Ricorrenza centenario terremoto di Messina   28 gennaio 2009        

Cantalice. Terribile terremoto del 1703. Terremoti centro italia

Cantalice. Terribile terremoto del 1703. Terremoti centro italia

Cantalice Terremoto del 14 Gennaio 1703 Inferno bianco   I Preparativi   Ticinesi oltranza Cucina  02  03  04  05  06  07  08  09  10  11  12  Rifugi 1   Plose 2  Siusi   Aurina   Merano  Vulcano di Cantalice 4 Marzo 2017 Nel Febbraio 1703 un terribile terremoto danneggiò gravemente l'abitato di Cantalice. Terremoto in Rieti e centro Italia. Il terremoto del 1703 nei nostri paesi (Lisciano - Vazia - Lugnano - Cupaello) e la voragine di [...]

O Terremoto: Pezzopane, estensione cratere fondamentale per Abruzzo

O Terremoto: Pezzopane, estensione cratere fondamentale per Abruzzo

http://www.agi.it/regioni/abruzzo/2017/03/17/news/terremoto_pezzopane_estensione_cratere_fondamentale_per_abruzzo-1595902/

Il terremoto che non ha distrutto la solidarietà

Il terremoto che non ha distrutto la solidarietà

Può un atto di generosità cambiarti la vita? Ad una famiglia di Amatrice è successo e tutto grazie ad un messaggio scritto su Facebook...

Presepi del TERREMOTO 2016

Quintodecimo di Acquasanta Terme " Presepi in un paese da presepio " Edizione Straordinaria fuori numerazione 2016-2017 Torna alla pagina precedente

FOTO: Terremoto

Mappa delle zone sismiche terrestri

Mappa delle zone sismiche terrestri

Danni provocati da un terremoto

Danni provocati da un terremoto

Il disallineamento dei blocchi delle colonne del Tempio di Efesto è attribuito all'effetto sull'edificio di terremoti avvenuti nel passato[2]

Il disallineamento dei blocchi delle colonne del Tempio di Efesto è attribuito all'effetto sull'edificio di terremoti avvenuti nel passato[2]

La distribuzione del momento sismico nei terremoti del XX e XXI secolo. Si noti la percentuale di momento complessivo, espressa dai primi tre terremoti rispetto al totale.

La distribuzione del momento sismico nei terremoti del XX e XXI secolo. Si noti la percentuale di momento complessivo, espressa dai primi tre terremoti rispetto al totale.

UN TERREMOTO

 Poesia di Fernando Zorzella Descrizione: Poesia dedicata ai terremotati del centro Italia    Testo: Trema la terra di notte, quando tutti dormono! Realizzate le parole del profeta! La differenza la fa solo il fato! La bella dea, che velata passeggia nel mondo, decide chi si sveglia e chi no, chi scappa? Chi rimane sotto! La tua casa non regge, va giù. Con lei le tue sicurezze, il tuo essere uomo e donna, in un mondo che se trema, non è [...]

UN TERREMOTO

 Poesia di Fernando Zorzella Descrizione: Poesia dedicata ai terremotati del centro Italia    Testo: Trema la terra di notte, quando tutti dormono! Realizzate le parole del profeta! La differenza la fa solo il fato! La bella dea, che velata passeggia nel mondo, decide chi si sveglia e chi no, chi scappa? Chi rimane sotto! La tua casa non regge, va giù. Con lei le tue sicurezze, il tuo essere uomo e donna, in un mondo che se trema, non è [...]

3.200 posti di lavoro persi nelle Marche per colpa del terremoto

3.200 posti di lavoro persi nelle Marche per colpa del terremoto

I terremoti che hanno colpito le Marche nella seconda metà del 2016 hanno causato la perdita di 3.200 posti di lavoro nel solo settore agricolo. Questo è il dato emerso da un'analisi della Coldiretti regionale, elaborata su dati Istat. Il terremoto, infatti, ha colpito un territorio che basa prevalentemente la propria economia sull'agricoltura, caratterizzata da 15.300 tra aziende e stalle e 175 mila ettari di terreni coltivati. Tragico il dato del calo delle [...]

Ed Sheeran e la casa in Umbria: "Ero lì durante il terremoto"

Ed Sheeran e la casa in Umbria: "Ero lì durante il terremoto"

Ormai è ufficiale, Ed Sheeran ha comprato una casa in Italia e, come rivela, si troverebbe in Umbria. Il cantante ha anche confessato che si trovava lì durante il terremoto. “Ero in Umbria quando c’è stato il terremoto – ha raccontato in una recente intervista – e ho sentito la terra tremare anche se sono abbastanza distante da dove è successo il disastro. I miei genitori – ha confessato – hanno passato la luna di miele in Italia e sono molto legato [...]

Terremoti, imperativo sicurezza: arriva il bonus sisma

Terremoti, imperativo sicurezza: arriva il bonus sisma

(Teleborsa)  L'Italia, purtroppo, è un paese ad altissimo rischio sismico. Negli anni, tantissimi, purtroppo, gli episodi che hanno messo in ginocchio il territorio, ultimo solo in ordine di tempo, le terribili scosse che ad agosto e ottobre hanno colpito il centro Italia causando ben 299 morti. Lo sciame sismico ancora non si ferma e i riflettori restano ben puntati su un problema ancora troppo sottovalutato, come quello, appunto, della messa in sicurezza del [...]

Terremoto, per l’Agriturismo si spera nella"ripresina" di Pasqua

Terremoto, per l’Agriturismo si spera nella"ripresina" di Pasqua

(Teleborsa) - Dopo i ripetuti terremoti in Centro Italia, le strutture ricettive "verdi" di Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio continuano a fare la conta delle perdite. L’effetto "suggestione" generato attorno ha bloccato i turisti nonostante la maggior parte delle oltre 3mila aziende agrituristiche presenti nelle 4 regioni si trova in aree lontane dal cratere, in cui sono rispettate tutte le norme di staticità e sicurezza. Il conto secco si traduce in una [...]

Terremoto, i conti non tornano

Terremoto, i conti non tornano

Sulle spese per l’emergenza terremoto i conti non tornano. La questione è tornata d’attualità  con la lettera che il Tesoro ha inviato la settimana scorsa alla Commissione europea per indicare le misure con cui l’Italia intende operare la correzione dei conti pubblici da 3,4 miliardi chiesta da Bruxelles.   A proposito delle risorse da investire per la ricostruzione post-sisma, il ministro dell’Economia si mostra prudente: “Allo stato attuale non [...]

IL TERREMOTO DELL'ECONOMIA - di G.Coco

Mi permetto di ripubblicare un articolo dell’economista Gerardo Coco, per chi fosse interessato ad un azzeccato parallelo fra le crisi economiche e i terremoti. Le catastrofi non sono eventi ma processi. Si sviluppano nel corso di giorni, anni, decenni. Pensiamo a un terremoto. Placche tettoniche collidono e scorrono lentamente l'una sull'altra accumulando nel tempo forze geologiche immani. Nessuno si accorge della catastrofe in corso sino al momento in cui un [...]

Terremoto, protesta di allevatori e agricoltori Coldiretti davanti a Montecitorio

Terremoto, protesta di allevatori e agricoltori Coldiretti davanti a Montecitorio

di Emanuele Iacusso

Terremoto, protesta degli allevatori

Terremoto, protesta degli allevatori

Si sono sono riuniti davanti a Montecitorio per chiedere di non essere dimenticati