Territorial disputes

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

In questa categoria: Grammatica spagnola

Lo spagnolo, o castigliano, è una lingua appartenente al gruppo delle lingu...

Russki yazýk

La lingua russa (in russo: русский язык?, traslitterato: russkij ...

Lingua hindī

L'hindi (, nome nativo हिन्दी o हिंदी in devanagari, I...

Lingua araba

La lingua araba (الْعَرَبيّة, al-Ê¿arabiyya o semplicemente عَØ...

Renminbi

Il renminbi (人民币S, rénmínbìP, o yuan, 元/圆S, yuánP) è la valut...

Seconda Guerra Mondiale

Africa e Medio Oriente Africa Orientale Italiana – Nordafrica – Africa o...

Serena Williams KO a New York

Serena Williams KO a New York

Naomi Osaka ha vinto gli Us Open femminili.

Coree: delegazione Seul incontra Kim

Coree: delegazione Seul incontra Kim

(ANSA) – PECHINO, 5 SET – La delegazione sudcoreana andata oggi a Pyongyang e guidata dall’inviato speciale Chung Eui-yong è stata ricevuta dal leader Kim Jong-un. Chung, capo del National Security Office, ha consegnato al “supremo comandante” una lettera del presidente Moon Jae-in, in base a quanto comunicato dall’Ufficio presidenziale. La missione avrebbe dovuto definire la data per il terzo summit tra i leader dei due Paesi e riavviare, nelle [...]

I cristiani in Corea del Sud sono in pericolo

I cristiani in Corea del Sud sono in pericolo

Dopo aver guardato il rapporto di "Nel pieno dell'inverno", dicendo che il PCC tenta i famigliari dei cristiani della Chiesa di Dio Onnipotente facevano dimostrazione in Corea del Sud allo scopo di estradarli in Cina, raggiungendo il suo scopo malvagio. Pensavo alla scena nel video de "La dolcezza nelle avversità", in cui, mostrava chiaramente: la polizia del PCC ha torto e non aveva nulla da dire, usato quindi i legami familiari di Han Lu per indurla a rinunciare [...]

Dazi, Usa: no Corea, Brasile e Argentina

Dazi, Usa: no Corea, Brasile e Argentina

(ANSA) – NEW YORK, 30 AGO – I dazi sull’alluminio e l’acciaio sono ”appropriati e necessari” per la sicurezza nazionale. Lo afferma l’amministrazione Trump garantendo allo stesso tempo esenzioni mirate a Corea del Sud, Argentina e Brasile. Il Dipartimento del Commercio americano consente cosi’ agevolazioni mirate per l’acciaio alla Corea del Sud e al Brasile e per l’alluminio all’Argentina.

Codice giallo su nord-ovest Toscana

Codice giallo su nord-ovest Toscana

(ANSA) – FIRENZE, 29 AGO – Un peggioramento delle condizioni meteo causerà isolate precipitazioni, anche temporalesche, sulle zone nord occidentali della Toscana. Per questo la Sala operativa unica della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per pioggia e temporali forti che interessa la Lunigiana, la Versilia e le foci del Serchio e dell’Arno. I fenomeni saranno possibili nelle zone indicate a partire dalla notte e fino alla mattina di [...]

Coree, storica stretta di mano al confine tra Kim e Moon

Coree, storica stretta di mano al confine tra Kim e Moon

Coree, storica stretta di mano al confine tra Kim e Moon: “Denuclearizzare la penisola e trattato di pace entro il 2018” MONDO L'incontro è avvenuto a Panmunjom, il villaggio dove fu firmato l’armistizio che segnò la fine del conflitto nel 1953: "Non ci sarà mai più guerra nella penisola" hanno detto i leader, con Kim che ha parlato di "un unico popolo che non può vivere separato". Il nordcoreano è il primo della famiglia al [...]

Abu Mazen, tagli Usa pressioni Palestina

Abu Mazen, tagli Usa pressioni Palestina

(ANSA) – ROMA, 25 AGO – Il taglio di 200 milioni di dollari stanziati dagli Stati Uniti per aiuti alla Palestina significa di fatto costringere i palestinesi ad abbandonare le loro rivendicazioni nei confronti di Gerusalemme. E’ quanto sostiene Nabil Abu Rdeneh, portavoce del presidente della Palestina Abu Mazen. Il portavoce ha aggiunto che la decisione fa parte di una pressione finanziaria e politica che continua nei confronti della leadership palestinese.

180 razzi su Israele, offensiva da Gaza

180 razzi su Israele, offensiva da Gaza

Dura reazione dello Stato ebraico, grande tensione in tutta l'area.

LADAKH, alla scoperta del piccolo Tibet!

LADAKH, alla scoperta del piccolo Tibet!

Sette anni in TIBET?? No dai un po’ troppi....però 15gg nel Tibet indiano perchè no!!?? É suggestivo riguardare in questi giorni la famosa pellicola del 1997 con Brad Pitt protagonista, soprattutto se si ha in mano un biglietto aereo con destinazione finale LEH, cuore del Ladakh. Non può che partire cosi questa nuova avventura verso questa remota regione indiana. Molte persone quando dico che vado in Ladakh fanno una faccia storta e tentennano cercando di [...]

Tre dispersi sul Monte Bianco

Tre dispersi sul Monte Bianco

Tre giovani alpinisti torinesi sono dispersi da martedì sul Monte Bianco.

Dispersi sul Monte Bianco

Dispersi sul Monte Bianco

3 giovani alpinisti, due fratelli e la fidanzata di uno di loro, dispersi da martedì.

Alla scoperta dell'Abcasia, piccola striscia di terra ricca di meraviglie naturali

Alla scoperta dell'Abcasia, piccola striscia di terra ricca di meraviglie naturali

Non è certo tra le destinazioni turistiche più gettonate, l'Abcasia, eppure - questo striscia di terra che confina a nord con la Russia e per il resto del suo territorio con la Georgia e col Mar Nero - merita uno stop. La sua capitale è Sukhumi, e la sua storia è antichissima. Ma cosa trova, un turista che si spinge fino a qui? In Abcasia, il Mar Nero incontra le verdissime colline del Caucaso: il suo territorio è per i 3/4 montuoso, ricco di laghi e di [...]

Onu: la Corea del Nord va avanti col nucleare

Onu: la Corea del Nord va avanti col nucleare

Un rapporto del consiglio sicurezza Onu accusa la Corea del Nord di non aver fermato il programma nucleare

Bresciano ostaggio dell'Isis

Bresciano ostaggio dell'Isis

Alessandro Sandrini, scomparso due anni fa durante una vacanza in Turchia, riappare in un inquietante video dell'Isis.

Siria: Isis, accordo per rilascio donne

Siria: Isis, accordo per rilascio donne

(ANSAmed) – BEIRUT, 31 LUG – E’ stato raggiunto l’accordo tra Isis e forze governative siriane per il rilascio di 36 tra donne e minori in cambio del trasferimento di centinaia di miliziani jihadisti dall’ultima loro roccaforte al confine con la Giordania verso la steppa desertica a ovest di Suwayda, capoluogo da cui provengono le persone rapite nei giorni scorsi. Lo riferiscono fonti locali a Suwayda, secondo cui circa 400 miliziani dell’Esercito di [...]

Corea (Confintesa): "Sicurezza, ancora irregolarità negli istituti di vigilanza privata torinesi"

Corea (Confintesa): "Sicurezza, ancora irregolarità negli istituti di vigilanza privata torinesi"

Economia e Lavoro martedì 10 luglio 2018, 15:05 Corea (Confintesa): "Sicurezza, ancora irregolarità negli istituti di vigilanza privata torinesi" I sindacati: "Ci rivolgiamo alle istituzioni del territorio: spesso mancano gli accessori adatti per lo svolgimento delle attività, dal giubbotto antiproiettile alle radio portatili" Continua l'allarme dei sindacati nel settore delal vigilanza privata. A lanciare l'appello è Salvatore Corea, segretario provinciale [...]

"12 Soldiers", l'esercito americano nell'Afghanistan

"12 Soldiers", l'esercito americano nell'Afghanistan

La clip esclusiva per Tgcom24

"Me lo ha ordinato l'Isis"

"Me lo ha ordinato l'Isis"

Le deliranti motivazioni dell'uomo che, a Firenze, ha ucciso il padre e la compagna dell'uomo.

IPhone 'negati' ai soldati Isis

IPhone 'negati' ai soldati Isis

(ANSA) – NAPOLI, 27 GIU – Nei territori occupati dal sedicente Stato Islamico e nei campi di addestramento dell’Isis l’uso degli Iphone è rigorosamente vietato, mentre è consentito utilizzare gli altri smart phone. A rivelarlo, durante un interrogatorio, è Alagie Touray, il gambiano di 21 anni ritenuto legato a Daesh, fermato da Digos e Ros davanti una moschea di Licola, nel Napoletano, il 20 aprile scorso, al termine di un blitz antiterrosimo. Nel [...]

Preso a Napoli gambiano legato a Isis, 'doveva fare un attentato'

Preso a Napoli gambiano legato a Isis, 'doveva fare un attentato'

Un cittadino gambiano, accusato di essere legato all’Isis, Sillah Osman, di 34 anni, è stato fermato a Napoli, nel corso di un blitz di polizia e carabinieri. Lo ha reso noto il procuratore di Napoli, Giovanni Melillo, durante un incontro con i giornalisti. Il gambiano ha partecipato, è stato reso noto a un duro addestramento in Libia, in una zona desertica.  Il gambiano fermato a Napoli doveva compiere un attentato in Spagna o in Francia, insieme con il [...]