Scopri tutto su Theresa May

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Theresa May

La scheda: Theresa May

Theresa Mary Brasier, coniugata May (Eastbourne, 1º ottobre 1956), è una politica britannica, leader del Partito conservatore dall'11 luglio 2016 e Primo ministro del Regno Unito dal 13 luglio 2016 (la seconda donna dopo Margaret Thatcher).
È stata Segretaria di Stato per gli affari interni dal 2010 fino alla nomina a primo ministro, e membro della Camera dei Comuni per il collegio di Maidenhead dal 1997. È identificata come conservatrice uninazionale e caratterizzata da un atteggiamento liberal conservatore.



Theresa May:
Primo ministro del Regno Unito:
In carica:
Inizio mandato: 13 luglio 2016
Monarca: Elisabetta II
Predecessore: David Cameron
Leader del Partito Conservatore:
In carica:
Inizio mandato: 11 luglio 2016
Predecessore: David Cameron
Segretario di Stato per gli Affari Interni del Regno Unito:
Durata mandato: 12 maggio 2010 – 13 luglio 2016
Capo del governo: David Cameron
Predecessore: Alan Johnson
Successore: Amber Rudd
Ministro delle Donne e delle Pari Opportunità del Regno Unito:
Durata mandato: 12 maggio 2010 – 4 settembre 2012
Capo del governo: David Cameron
Predecessore: Harriet Harman
Successore: Maria Miller
Presidente del Partito Conservatore:
Durata mandato: 23 luglio 2002 – 6 novembre 2003
Predecessore: David Davis
Successore: Liam Fox
Parlamentare del Regno Unito per Maidenhead:
In carica:
Inizio mandato: 1º maggio 1997
Dati generali:
Prefisso onorifico: Rt Hon.
Partito politico: Conservatore
Tendenza politica: Conservatorismo uninazionale Euroscetticismo
Università: St Hugh's College dell'Oxford
Firma:

Brexit: May, 'sono fiduciosa'

Brexit: May, 'sono fiduciosa'

(ANSA) – LONDRA, 17 NOV – Theresa May è “fiduciosa” che il mese prossimo possa arrivare dai leader Ue il via libera alla seconda fase dei negoziati sulla Brexit, quelli relativi agli accordi economici. La premier britannica lo ha detto ai media britannici mentre si trova al vertice europeo di Goteborg ed è previsto un suo incontro col presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. May si attende una risposta positiva da parte di Bruxelles per “andare [...]

Marcegaglia, May non rassicura business

Marcegaglia, May non rassicura business

(ANSA) – LONDRA, 13 NOV – “Non usciamo da questo incontro rassicurati”. Così Emma Marcegaglia commenta, in veste di presidente di Business Europe, l’esito del rendez vous di oggi a Londra sulla Brexit di una delegazione di imprenditori europei con Theresa May. “Noi – dice Marcegaglia all’ANSA – abbiamo indicato l’urgenza di proposte concrete da parte britannica entro 2 settimane” per far progressi sui punti preliminari del negoziato con [...]

Sterlina cade con May, sale Borsa Londra

Sterlina cade con May, sale Borsa Londra

(ANSA) – MILANO, 13 NOV – Borse europee fiacche a metà mattinata con Milano che guida i ribassi (-0,3%) e Londra unico listino che cerca di svincolarsi dal clima di debolezza. Il Ftse 100 sale dello 0,21% sostenuto dallo scivolone della sterlina, arrivata a perdere fino all’1% sul dollaro, a 1,3064, in scia alle difficoltà della premier britannica Theresa May. Nel fine settimana il Sunday Times ha rivelato che è arrivata a quota quaranta la lista dei [...]

May è sempre più in difficoltà e rischia la rivolta dei deputati Tory

May è sempre più in difficoltà e rischia la rivolta dei deputati Tory

Roma, 13 nov. (askanews) – Giornate drammatiche per il governo britannico, nel quale la premier Theresa May, sotto attacco da più fronti, sembra aver perso il controllo della compagine ministeriale, del suo partito conservatore e del negoziato con Bruxelles sul divorzio di Londra dalla Ue. May nei prossimi giorni deve far ripartire l’iter del testo di legge sul ritiro dalla Ue alla Camera dei Comuni, dove un nutrita pattuglia di parlamentari conservatori [...]

May e la Brexit, Londra uscira' dall'Ue il 29 marzo 2019

May e la Brexit, Londra uscira' dall'Ue il 29 marzo 2019

Barnier, solo due settimane per andare avanti col negoziato

Brexit: May, Gb uscirà il 29 marzo 2019

Brexit: May, Gb uscirà il 29 marzo 2019

(ANSA) – LONDRA, 10 NOV – La Gran Bretagna uscirà dall’Ue venerdì 29 marzo 2019, alle ore 23. E’ perentoria la premier conservatrice Theresa May che mette nero su bianco giorno e ora della Brexit con un emendamento alla Withdrawal Bill (o Repeal Bill), la legge quadro sul divorzio dall’Ue. Il primo ministro spiega la sua decisione oggi in un intervento sul Daily Telegraph in cui afferma che “non intende tollerare” alcun tentativo di bloccare [...]

Anche Theresa May da Madame Tussauds

Anche Theresa May da Madame Tussauds

Inaugurata la statua di cera della premier inglese

Molestie Westminster, May: stesse regole dei posti di lavoro

Molestie Westminster, May: stesse regole dei posti di lavoro

Londra, (askanews) - La premier britannica Theresa May riceve i capi dei partiti politici per stabilire delle regole che permettano di lottare contro le molestie sessuali nel Parlamento britannico, dopo lo scandalo che ha obbligato uno dei suoi ministri alle dimissioni. "Il Parlamento e Whitehall sono luoghi speciali nella nostra democrazia, ma sono anche dei luoghi di lavoro. Ed esattamente devono essere governati dagli stessi standard e regole, che governano ogni [...]

Gb: May, serve nuova cultura rispetto

Gb: May, serve nuova cultura rispetto

(ANSA) – LONDRA, 6 NOV – Serve una nuova “cultura del rispetto” nella vita pubblica dopo lo scandalo molestie di Westminster. E’ l’appello lanciato dalla premier conservatrice Theresa May nel corso del suo intervento alla conferenza della Cbi, la Confindustria britannica. “Donne e uomini dovrebbero essere liberi di lavorare senza la paura o la minaccia di abusi, bullismo e intimidazione”, ha detto la premier sottolineando che un nuovo codice di [...]

Governo May nella bufera dopo lo scandalo

Governo May nella bufera dopo lo scandalo

Il Ministro della Difesa ha rassegnato le dimissioni dopo aver ammesso le sue colpe

FOTO: Theresa May

Theresa May e il presidente russo Vladimir Putin al G20 del 2016 di Hangzhou

Theresa May e il presidente russo Vladimir Putin al G20 del 2016 di Hangzhou

May sostituisce il ministro della Difesa

May sostituisce il ministro della Difesa

Gavin Williamson al posto di Michael Fallon in seguito allo scandalo sulle molestie sessuali

Molestie sessuali a Westminster, scandalo imbarazza May

Molestie sessuali a Westminster, scandalo imbarazza May

Il caso del sottosegretario e i sex-toys

Scandalo a Londra trema il governo May

Scandalo a Londra trema il governo May

Alcuni membri del governo sono accusati di accuse e scandali sessuali

Brexit, May: sono ambiziosa e positiva per futuro Gb e negoziati

Brexit, May: sono ambiziosa e positiva per futuro Gb e negoziati

Bruxelles, (askanews) - La premier britannica Theresa May ha sottolineato l'importanza di lavorare in stretta collaborazione con l'Ue per portare avanti i negoziati sulla Brexit, nel secondo e ultimo giorno di vertice europeo a Bruxelles. "Sono ambiziosa e positiva, per il futuro della Gran Bretagna e per questi negoziati. Ma so bene che abbiamo ancora un po' di strada da fare. Entrambe le parti hanno affrontato queste trattative con professionalità e in uno [...]

Brexit, Theresa May ottiene uno spiraglio dall'Ue

Brexit, Theresa May ottiene uno spiraglio dall'Ue

Bruxelles, (askanews) - Da Bruxelles un aiuto al governo May. Le trattative per la Brexit non sono a un punto morto; lo assicura il presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk al termine del vertice dei capi di Stato e di governo dell'Unione. "La mia impressione è che quando si parla di punto morto si esageri; i progressi non sono sufficienti ma questo non vuol dire che non ci siano affatto". I leader Ue in effetti hanno annunciato l'avvio del dibattito interno [...]

Brexit: May ai 27, aiutatemi a difendermi da attacchi

Brexit: May ai 27, aiutatemi a difendermi da attacchi

La premier teme pressing politico in patria

La premier May rassicura gli europei in Uk

La premier May rassicura gli europei in Uk

Lettera della May agli europei: potete restare in Gran Bretagna, sarete tutelati.

May scrive agli europei restate nel Regno Unito

May scrive agli europei restate nel Regno Unito

Lettera aperta di Theresa May ai tre milioni di europei che vivono in Gran Bretagna

Brexit, May: pronta a difendere i diritti dei cittadini Ue

Brexit, May: pronta a difendere i diritti dei cittadini Ue

Londra (askanews) - La premier britannica Theresa May si è impegnata a difendere i diritti dei cittadini europei che vivono nel Regno unito anche dopo la Brexit. In una lettera pubblica sul suo profilo Facebook, alla vigilia del Consiglio europeo di Bruxelles, il capo del governo di Londra ha garantito che i diritti dei cittadini Ue rappresentano "una priorità" e che su questo tema si è "vicini a un accordo". "I cittadini dell'Ue che vivono nel Regno Unito hanno [...]

May invita i cittadini Ue a rimanere

May invita i cittadini Ue a rimanere

Assicura: tutelati diritti residenza, vicino accordo con Bruxelles