Tipi di fuoco

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

In questa categoria: Falò

Un falò è un grande fuoco controllato effettuato all'aperto.

Fal%C3%B2

Un falò è un grande fuoco controllato effettuato all'aperto.

Incendio su una nave Grimaldi, nessun ferito

Incendio su una nave Grimaldi, nessun ferito

    Un incendio è divampato la notte scorsa nel locale motori della nave Cruise Ausonia della Grimaldi Lines mentre era in viaggio da Palermo a Livorno. Non vi sono feriti. Il rogo è divampato verso le 3.30, circa 3 ore dopo la partenza. Gli uomini a bordo hanno circoscritto l’incendio e poi il comandante della nave ha cambiato rotta per tornare nel porto di Palermo. A bordo ci sono 262 passeggeri, tra cui 10 bambini, e 85 membri dell’equipaggio. Verso la [...]

Incendio su nave Grimaldi, nessun ferito

Incendio su nave Grimaldi, nessun ferito

(ANSA) – PALERMO, 28 OTT – Un incendio è divampato la notte scorsa nel locale motori della nave Cruise Ausonia della Grimaldi Lines mentre era in viaggio da Palermo a Livorno. Non vi sono feriti. Il rogo è divampato verso le 3.30, circa 3 ore dopo la partenza. Gli uomini a bordo hanno circoscritto l’incendio e poi il comandante della nave ha cambiato rotta per tornare nel porto di Palermo. A bordo ci sono 262 passeggeri, tra cui 10 bambini, e 85 membri [...]

Incendio nel Reggiano, morta una donna

Incendio nel Reggiano, morta una donna

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 26 OTT – Una donna di 64 anni è morta carbonizzata all’interno dell’appartamento in cui viveva e dove si è sviluppato un incendio, in provincia di Reggio Emilia. Le fiamme sono divampate nel pomeriggio, intorno alle 16 in via Cimabue a Castellarano, nel comprensorio ceramico. A dare l’allarme ai vigili del fuoco, due residenti all’ultimo piano che sono riusciti a mettersi in salvo, segnalando però la presenza della donna. I [...]

Incendio agordino, elicotteri al lavoro

Incendio agordino, elicotteri al lavoro

(ANSA) – TAIBON (BELLUNO), 26 OTT – Tre elicotteri al lavoro per versare acqua sulle fiamme e squadre a terra per estinguere i piccoli focolai che ancora bruciano. E’ questa la situazione, nella fase di contenimento, per il vasto incendio che ha interessato la valle di San Lucano nel comune di Taibon (Belluno) nell’agordino. Il sindaco del piccolo comune, Silvia Tormen, ha effettuato una ispezione stamane mentre sul posto è presente anche l’assessore [...]

Incendio nell'Agordino non avanza più

Incendio nell'Agordino non avanza più

(ANSA) – BELLUNO, 25 OTT – Non avanza più, anche se resta esteso su un fronte di 7 chilometri, il gigantesco incendio che da ieri interessa i boschi della Valle di San Lucano, nell’agordino. Lo riferiscono fonti dei Vigili del fuoco. Il rogo è stato combattuto per tutta la giornata, anche con quattro Canadair e tre elicotteri, che hanno sganciato tonnellate d’acqua. Sono state evacuate dalle abitazioni per precauzione una dozzina di persone, ma nelle [...]

Rivolta Cpr, accusa è incendio aggravato

Rivolta Cpr, accusa è incendio aggravato

(ANSA) – TORINO, 25 OTT – Incendio aggravato in concorso: è questo il reato contestato alle 13 persone ritenute responsabili della rivolta del 17 ottobre al Cpr di Torino, il Centro di permanenza e rimpatrio di corso Brunelleschi. Per loro, un gip del Tribunale ha disposto la misura cautelare della custodia in carcere. Si tratta di cittadini tunisini, trattenuti in corso Brunelleschi per circa un mese e mezzo. Nella mattinata del 17 ottobre, gli agenti [...]

Incendio nei boschi di Agordo, salvati due escursionisti

Incendio nei boschi di Agordo, salvati due escursionisti

Si è ulteriormente propagato, anche se il vento è calato, l’incendio che da ieri pomeriggio sta interessando la Valle di san Lucano, nel territorio comunale di Cencenighe Agordino (Belluno). Intanto sono stati tratti in salvo da un elicottero del Soccorso alpino i due escursionisti bellunesi rimasti intrappolati nelle fiamme. Stanno bene anche se provati da una notte trascorsa in un canalone innevato. Il miglioramento delle condizioni meteo dovrebbe [...]

Morta in incendio, forse causa sigaretta

Morta in incendio, forse causa sigaretta

(ANSA) – PESARO, 21 OTT – Potrebbe essersi sviluppato da una sigaretta accesa dalla stessa vittima dell’incendio, Gina Silvestrini, 81 anni, il rogo scoppiato in un palazzo in via Cicognani a Pesaro. L’anziana è stata trovata morta carbonizzata nel suo letto dai vigili del fuoco intervenuti per mettere in salvo cinque persone, quattro adulti e un bimbo, e domare le fiamme. I pompieri hanno escluso che possa essere stato un corto circuito a innescare le [...]

Incendio rifiuti a Milano  'Non c'è spazio per i furbi'

Incendio rifiuti a Milano 'Non c'è spazio per i furbi'

“Deve essere chiaro che chi si occupa del trattamento di rifiuti deve agire nelle regole e che non c’è nessuno spazio per i furbi”. Lo ha detto l’assessore all’Ambiente del Comune di Milano Marco Granelli facendo il punto sulla situazione dopo l’incendio alla Ipb srl alla periferia di Milano. Granelli ha ringraziato la magistratura “per la sua attenzione” al fenomeno. La procura di Milano e anche la Dda del capoluogo lombardo hanno già aperto [...]

Incendi, meteo favorevole a inquinamento

Incendi, meteo favorevole a inquinamento

(ANSA) – MILANO, 18 OTT – Sul fronte dell’incendio avvenuto in un capannone pieno di rifiuti, a Milano, e dei fumi e odori che affliggono molte zone della città da tre giorni, una stima non favorevole arriva dalle previsioni meteorologiche, non favorevoli alla dispersione degli inquinanti. Purtroppo “un debole promontorio anticiclonico con massimi sull’Europa centrale coinvolge marginalmente anche la Lombardia – spiega un bollettino di Arpa, [...]

Incendi: Sala invoca sanzioni esemplari

Incendi: Sala invoca sanzioni esemplari

(ANSA) – MILANO, 18 OTT – Sull’incendio scoppiato a Milano, in un deposito di rifiuti tra il quartiere Bovisasca e quello di Quarto Oggiaro “bisogna sottolineare due fatti. Il primo è che lì i rifiuti non potevano esser stoccati, il secondo è che, non nascondiamoci dietro un dito, l’incendio potrebbe essere doloso e i responsabili vanno identificati e colpiti in modo esemplare perché Milano lo chiede”. Lo ha spiegato il sindaco della città, [...]

Incendio su un treno carico di propilene

Incendio su un treno carico di propilene

(ANSA) – MEDE (PAVIA), 17 OTT – Un incendio si è sviluppato questa sera sulla motrice diesel di un treno merci che trasportava 14 carri cisterna pieni di propilene, un idrocarburo altamente infiammabile. È avvenuto alle 18.40 a Mede Lomellina nei pressi di strada Castellaro, in mezzo alle case, a cento metri da un passaggio a livello. Per fortuna il rapido intervento dei vigili del fuoco del locale distaccamento volontario, accorsi con due squadre e in [...]

Incendio in una ditta di rifiuti, ancora forte l'odore a Milano

Dalla Stazione Centrale a piazza Duomo, si sente ancora forte l’odore di fumo in numerose zone di Milano, ancora conseguenza dell’incendio scoppiato la sera del 14 ottobre nella ditta IPB di via Chiasserini tra Quarto Oggiaro e la Bovisasca.     Dalla periferia nord, il vento ha portato verso sud, cioè verso il centro della città, la puzza molto simile a quella della plastica bruciata sprigionata dalla colonna di fumo che si è alzata domenica notte dal [...]

Incendi,forte odore fumo in zone Milano

Incendi,forte odore fumo in zone Milano

(ANSA) – MILANO, 16 OTT – Qualcuno si è coperto naso e bocca con la mascherina per difendersi dal forte odore di fumo che esala dall’incendio scoppiato la sera del 14 ottobre nella ditta IPB di via Chiasserini a Quarto Oggiaro e tuttora in corso. La puzza non si è sentita solo in Bovisa e a Quarto Oggiaro, ma anche in quartieri non limitrofi come le zone San Siro, via Solari e via Washington. Arpa Lombardia spiega che l’odore è portato dal debole [...]

Incendio a Milano: aperta un'inchiesta

Incendio a Milano: aperta un'inchiesta

(ANSA) – MILANO, 15 OTT – La Procura di Milano ha aperto un fascicolo di indagine per individuare le cause dell’incendio di vaste dimensioni che è scoppiato ieri sera, attorno alle 20.30, nella zona nord del capoluogo lombardo, in via Dante Chiasserini. Il maxi rogo, l’ennesimo negli ultimi mesi in Lombardia, ha riguardato un capannone dell’azienda Ipb che si occupa di stoccaggio e smaltimento rifiuti. Il pm di turno Donata Costa ha aperto l’inchiesta [...]

Milano, incendio a Quarto Oggiaro. Le immagini

Milano, incendio a Quarto Oggiaro. Le immagini

Un incendio di vaste dimensioni è scoppiato nell’area nord di Milano Il rogo riguarda un capannone di rifiuti della Ipb I residenti sono stati invitati a non aprire le finestre Un'alta colonna di fumo è risultata visibile per ore

Studenti in piazza contro tagli, rogo fantocci di Salvini-Di Maio

Studenti in piazza contro tagli, rogo fantocci di Salvini-Di Maio

Manichini raffiguranti i vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio sono stati bruciati dagli studenti che manifestano a Torino scandendo slogan contro il governo. Sui lampioni di piazza Castello, dove sono arrivati in corteo, sono state attaccate alcune foto dei leader di Lega e Movimento 5 Stelle col volto imbrattato di vernice rossa. La zona della protesta, di fronte agli uffici della prefettura, è presidiata da polizia e carabinieri. Dura la reazione del [...]

Incendio alle porte di Milano

Incendio alle porte di Milano

Cologno Monzese, poco prima delle 19 di ieri sera si è alzata una grossa nube di fumo e poi un grande incendio ha invaso una fabbrica di metalli.

Spedizione punitiva contro profughi

Spedizione punitiva contro profughi

(ANSA) – PIACENZA, 9 OTT – Hanno fatto una sorta di spedizione punitiva, durante il quale hanno appiccato un piccolo incendio nell’alloggio che ospita gli immigrati. E’ il più grave di una serie di aggressioni fisiche e verbali a un gruppo di profughi che ha portato la procura di Piacenza a indagare tre uomini, di 28, 39 e 53 anni, accusati di vari reati, con l’aggravante dell’odio razziale. I fatti sono avvenuti a Bettola, sulla collina piacentina, [...]

Spedizione punitiva contro profughi, tre indagati

Spedizione punitiva contro profughi, tre indagati

Hanno attuato una sorta di spedizione punitiva, durante la quale hanno appiccato un piccolo incendio nell’alloggio che ospita gli immigrati. E’ il più grave di una serie di aggressioni fisiche e verbali a un gruppo di profughi che ha portato la procura di Piacenza a indagare tre uomini, di 28, 39 e 53 anni, accusati di vari reati, con l’aggravante dell’odio razziale. I fatti sono avvenuti a Bettola, sulla collina piacentina, dove i migranti sono ospitati. [...]