Trattamento di quiescenza

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Poor Laws

Le Poor Laws erano un sistema assistenziale rivolto alle fasce più povere della popolazione, attuato in quello che è l'attuale Regno Unito (con formulazioni leggermente differenti tra Irlanda, Scozia e Inghilterra) nelle sue forme originarie a partire dal tardo medioevo, prima di ricevere una definitiva codificazione sul finire del XVI secolo. Tale strumento giuridico rimase in funzione sino alla fine della II Guerra Mondiale, quando dovettero essere implementate forme alternative di welfare state.
L'avvio dell'iter legislativo delle Poor Laws può essere datato a partire dal 1572, prendendo come riferimento preesistenti impianti legislativi di epoca Tudor, relativi all'assistenza di mendicanti e vagabondi. La storia delle Poor Laws in Inghilterra e Galles può essere schematicamente ripartita in due componenti: l'emanazione degli statuti definiti Old Poor Laws approvati durante il regno di Elisabetta I, e le New Poor Laws, approvate nel 1834, con modifiche significative che ammodernavano il precedente disegno di legge. In particolare veniva stabilita una centralizzazione sostanziale dell'assistenza, sottratta al controllo delle singole parrocchie e mirante alla creazione di workhouses da parte delle Poor Law Unions.
Il sistema previsto dalle Poor Laws non fu formalmente abolito fino al 1948, con la promulgazione del National Assistance Act. Tuttavia da tempo tale sistema di assistenza era entrato in declino, in seguito all'introduzione delle riforme liberali in materia di welfare, alla disponibilità di forme di assistenza alternative, quali società di mutuo soccorso e sindacati.


Pensionato aggredito da baby branco per una sigaretta

Pensionato aggredito da baby branco per una sigaretta

Sette minorenni e un diciottenne sono stati denunciati dalla Polizia per aver insultato e aggredito un 65enne a pugni, per una sigaretta, due giorni fa a Sesto San Giovanni (Milano). Dopo averlo accerchiato pretendendo una sigaretta, l’uomo avrebbe risposto loro di no, uno dei ragazzini gli avrebbe detto “vecchio di m… chi credi di essere?”, per poi colpirlo per primo con un pugno alla testa. Aggrediti anche due passanti che erano intervenuti in soccorso [...]

Pensioni più alte dal 2019, torna la rivalutazione

Pensioni più alte dal 2019, torna la rivalutazione

Dal 1° gennaio 2019 entreranno in vigore le nuove regole per la rivalutazione dei trattamenti previdenziali, lo strumento con cui gli importi delle pensioni vengono adeguati all’aumento del costo della vita rilevato dall’ISTAT. Conseguentemente i trattamenti pensionistici torneranno ad essere adeguati all'aumento eventuale dell'inflazione, così da mantenere inalterato il potere di acquisto dell’assegno con il passare degli anni. Adeguamento che però non [...]

Pensioni: cos'è e quanto costa la "Quota 100"

Pensioni: cos'è e quanto costa la "Quota 100"

Il sistema previdenziale italiano è in attesa di un'altra rivoluzione: Lega e Movimento 5 Stelle, nella stesura del contratto di governo che stanno portando avanti in queste ore, lavorano al superamento della riforma Fornero puntando sulla "Quota 100". Vediamo come funziona, quanto costerebbe e quali sarebbero i requisiti. LA QUOTA 100 - Si tratta della possibilità di uscire dal lavoro quando la somma degli anni di contributi versati e l’età anagrafica dà [...]

EFFETTI DELLA SUCCESSIONE TRA CONTRATTI COLLETTIVI (ANCHE DI DIVERSO LIVELLO) PER PENSIONATI E LAVORATORI IN SERVIZIO

EFFETTI DELLA SUCCESSIONE TRA CONTRATTI COLLETTIVI (ANCHE DI DIVERSO LIVELLO) PER PENSIONATI E LAVORATORI IN SERVIZIO   1. Si pone spesso, in pratica, il problema se pattuizioni e condizioni (di regola più favorevoli al lavoratore in servizio o in quiescenza) poste in essere da contratti  nazionali di lavoro - sia in tema di inquadramenti  sia in tema di benefici retributivi diretti o indiretti, quali quelli discendenti da un trattamento pensionistico, [...]

Accadde Oggi - Giorgio Napolitano, il 15 maggio di 12 anni fa, inizia il proprio mandato come undicesimo Presidente della Repubblica Italiana - Sì, quello delle mille porcate, che ora non molla i suoi privilegi: 880.000 Euro l’anno solo di pensione!!

Accadde Oggi - Giorgio Napolitano, il 15 maggio di 12 anni fa, inizia il proprio mandato come undicesimo Presidente della Repubblica Italiana - Sì, quello delle mille porcate, che ora non molla i suoi privilegi: 880.000 Euro l’anno solo di pensione!!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Accadde Oggi - Giorgio Napolitano, il 15 maggio di 12 anni fa, inizia il proprio mandato come undicesimo Presidente della Repubblica Italiana - Sì, quello delle mille porcate, che ora non molla i suoi privilegi: 880.000 Euro l’anno solo di pensione!!   Da Il Fatto Quotidiano: Napolitano, pensione dorata: chauffeur, maggiordomo. E ufficio da 100 mq Nonostante i tagli annunciati nel 2007, per i [...]

Australia, in pensione donatore record di sangue speciale: ha salvato 2,4 milioni di bambini

Australia, in pensione donatore record di sangue speciale: ha salvato 2,4 milioni di bambini

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Australia, in pensione donatore record di sangue speciale: ha salvato 2,4 milioni di bambini Gli anticorpi dellʼ81enne James Harrison venivano utilizzati per produrre un farmaco salva-vita Va in pensione per raggiunti limiti di età, in Australia, a 81 anni un donatore speciale di sangue. Si chiama James Harrison e viene definito "The Man With the Golden Arm", l'uomo dal braccio d'oro: ha donato sangue [...]

Minibot al posto degli euro in pensioni e stipendi? L'ipotesi

Minibot al posto degli euro in pensioni e stipendi? L'ipotesi

A lanciare l’allarme, anticipando gli scenari e facendo un po’ di conti, qualche giorno prima delle elezioni, era stata la CGIA di Mestre che aveva illustrato la situazione nel dettaglio, calcolando un tesoretto pronto a finire nel mirino dei partiti per mantenere le promesse elettorali. Misure come la flat tax, piuttosto che l’introduzione del reddito di cittadinanza potrebbero, dunque, essere in gran parte realizzate attraverso misure mirate. Nelle ultime [...]

Pensioni, tasse, welfare, IVA nel contratto di governo M5S-Lega

Pensioni, tasse, welfare, IVA nel contratto di governo M5S-Lega

Ore decisive nei palazzi della politica, dove il tavolo tecnico fra Lega e Movimento 5 Stelle si prepara a presentare il nome da sottoporre al capo dello Stato per la premiership ed il programma messo nero su bianco nel cosiddetto contratto di governo. Nell’attesa degli ulteriori sviluppi, in rapida evoluzione, il sito delle piccole-medie imprese pmi.it ha messo in fila i punti in comune alle due forze politiche sui temi relativi all’economia e alla previdenza. [...]

Minaccia lucciola, denunciato 80enne

Minaccia lucciola, denunciato 80enne

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 12 MAG – Per appagare la sua ‘passione’, ancora ardente nonostante l’età, non ha esitato a rivolgersi a una prostituta pretendendo dietro la minaccia di un coltello una prestazione. Protagonista della vicenda un pensionato 80enne denunciato dai Carabinieri per tentata violenza sessuale e minaccia aggravata. A quanto accertato dai militari l’uomo è un cliente affezionato della lucciola, una 45enne cinese che si prostituisce in [...]

Pensioni: quota 100 costa 15 mld l'anno

Pensioni: quota 100 costa 15 mld l'anno

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – Consentire l’accesso alla pensione con la quota 100 (somma tra età e contributi, fissando comunque un minimo di 35 anni di contributi) potrebbe costare nel 2019 11,5 miliardi per arrivare a quasi 15 a regime, il terzo anno dall’avvio della normativa. Il calcolo arriva da Stefano Patriarca, a lungo consulente di Palazzo Chigi per la previdenza e ora responsabile della società di consulenza Tabula. Nel 2017 – spiega all’Ansa a [...]

Pensioni: come si calcolano e quando arrivano tredicesima e quattordicesima

Pensioni: come si calcolano e quando arrivano tredicesima e quattordicesima

Ci sono diversi modi di calcolare la pensione che cambiano a seconda dell’inquadramento contrattuale avuto negli anni: ecco come fare. Il calcolo della pensione dipende da diversi fattori: bisogna tenere conto dell’anzianità contributiva, della gestione previdenziale alla quale si è iscritti e delle possibili agevolazioni. I metodi per determinarla sono il calcolo retributivo e il contributivo. Il primo si applica agli iscritti all’Inps che abbiano almeno [...]

Pensioni, quattordicesima 2018 in arrivo. Platea, limiti, importi

Pensioni, quattordicesima 2018 in arrivo. Platea, limiti, importi

In arrivo a luglio la quattordicesima per i pensionati, misura prevista dalla scorsa legge di Bilancio che ha portato all'estensione del beneficio ad una platea più ampia. L'importo varia dai 336 ai 655 euro. La quattordicesima per i pensionati verrà corrisposta - come per i lavoratori a cui spetta - nel mese di luglio 2018, in concomitanza con l'assegno previdenziale. Precisamente lunedì 2 luglio 2018. REQUISITI - Le pensioni cui spetta la quattordicesima [...]

Pensioni statali: col rinnovo del contratto arriva l'aumento

Pensioni statali: col rinnovo del contratto arriva l'aumento

Con il rinnovo del contratto, per gli statali è arrivato anche l'aumento della pensione e del trattamento di fine servizio e fine rapporto. In pratica, chi è andato in pensione dopo il primo gennaio 2016 ha un adeguamento del trattamento previdenziale in quanto viene aggiornata la base pensionabile. Oltre all’aumento della pensione, l’incremento dello stipendio dei dipendenti pubblici determina anche l’aumento della buonuscita, o trattamento di fine [...]

Ape Volontario: destinatari e requisiti per l'accesso alla pensione anticipata

Ape Volontario: destinatari e requisiti per l'accesso alla pensione anticipata

La Legge n. 232/16, legge di Bilancio 2017 ha introdotto una forma pensionistica  destinata a coloro abbiano compiuto 63 anni ma non siano ancora in possesso dell'età per la pensione di vecchiaia.  Il contribuente in possesso dei requisiti riceverà un finanziamento da parte dello stato fino al raggiungimento dell'età di 66 anni e 7 mesi quando maturerà il diritto alla pensione di vecchiaia. A tale finanziamento potrà aggiungersene uno supplementare [...]

Hansruedi Weber, Insegnante in pensione

Finché permettiamo alle banche di finanziare l'economia e lo Stato tramite l'emissione di denaro creditizio, sia il crescente indebitamento privato e quello statale, che le sue disastrose conseguenze per l'uomo e per la natura non potranno essere rallentati.

Altro che abolizione della legge Fornero: le pensioni sono il prossimo problema delle finanze italiane!

Altro che abolizione della legge Fornero: le pensioni sono il prossimo problema delle finanze italiane!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Altro che abolizione della legge Fornero: le pensioni sono il prossimo problema delle finanze italiane! Il dibattito, sempre attuale, si concentra troppo spesso sugli aspetti di breve periodo. Ma non bisogna dimenticare che l'Italia è il Paese che in Europa spende di più per le pensioni dopo la Grecia. Una tendenza che rischia di peggiorare, con conseguenze potenzialmente disastrose. Quello [...]

Pensionamento

Pensionamento

Le recenti défaillance di Alfons lo hanno messo in una posizione seccante sul lavoro.

Pensioni, Ue bacchetta l'Italia: "Spesa alta e protezione povertà inadeguata"

Pensioni, Ue bacchetta l'Italia: "Spesa alta e protezione povertà inadeguata"

(Teleborsa) Ancora allarme pensioni per il nostro paese, soprattutto in ottica futura. "Nonostante l'alta spesa pensionistica, la sicurezza in età avanzata in Italia è variabile" in quanto "la protezione contro la povertà è inadeguata". ALERT UE: NON C'E' DA STARE ALLEGRI - A dirlo è la Commissione Ue nel rapporto sulle pensioni 2018 che prende in esame lo stato dei sistemi previdenziali negli Stati membri e le conclusioni sono tutt’altro che [...]

Maltrattata e privata pensione,2 arresti

Maltrattata e privata pensione,2 arresti

(ANSA) – BELMONTE CALABRO (COSENZA), 1 MAG – Da tempo avrebbero maltrattato e rapinato della pensione di invalidità la loro figlia e sorella. Madre e figlio, di 51 e 33 anni, sono stati arrestati dai carabinieri a Belmonte Calabro con l’accusa di maltrattamenti, lesioni personali aggravate e rapina concretizzatesi nel contesto famigliare. Le indagini condotte dai carabinieri e dirette dal sostituto procuratore di Paola Maria Francesca Cerchiara, con il [...]