Scopri tutto su Turchia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Turchia

La scheda: Turchia

^ Anatolia: 755 688 km², Tracia 24 888 km²
Coordinate: 39°N 36°E / 39°N 36°E39, 36
La Turchia (nome ufficiale: Repubblica di Turchia, in turco: Türkiye Cumhuriyeti) è uno stato il cui territorio comprende l'estrema parte orientale della Tracia e la penisola dell'Anatolia, cinta a sud dal Mar Mediterraneo, ad ovest dal Mar Egeo, a nord-ovest dal Mar di Marmara e a nord dal Mar Nero, la propaggine più occidentale del continente asiatico. La Turchia confina a nord-ovest con la Grecia e la Bulgaria, a nord-est con la Georgia, ad est con l'Armenia, l'Azerbaigian e l'Iran, a sud-est con l'Iraq e a sud con la Siria.
L'attuale zona turca, specialmente la parte occidentale, ponte naturale tra oriente e occidente, è stata sede di una ricca varietà di popolazioni e civiltà. Fin dal 6500 a.C. si sono succeduti Hatti, Ittiti, Frigi, Urartici, Lici, Lidi, Ioni, Persiani, Macedoni, i regni ellenistici (Regno di Pergamo, il Regno Seleucide, il Regno di Bitinia, il Regno del Ponto, il Regno tolemaico), Romani, Parti, Sasanidi, Bizantini, i crociati e le repubbliche marinare di Venezia e Genova, Selgiuchidi ed Ottomani, i quali hanno assunto un importante posto nella storia della Turchia moderna.
Antichi e suggestivi siti archeologici e rovine in tutto il paese attestano che ogni civiltà è stata caratterizzata da elementi diversi. Oltre a quella ottomana, la principale civiltà fiorita in Turchia fu quella bizantina, il cui dominio durò per più di 1000 anni, fino alla conquista della capitale bizantina Costantinopoli (l'attuale Istanbul), ad opera dei turchi nel 1453. Numerosissime sono le testimonianze, i reperti e le costruzioni bizantine sparse in tutta l'Anatolia, e in particolare nell'antica capitale, come la basilica di Santa Sofia.
La Turchia si estende su una superficie di 783.562 km², e nell'ultima rilevazione (2014) è risultata avere 78 741 053 abitanti, professanti per lo più la religione musulmana, sono presenti piccole minoranze cristiane (soprattutto ortodosse, ma anche cattoliche) ed ebraiche, mentre poco diffuso è l'ateismo. Dal 1923 è una Repubblica.
La capitale è Ankara, una delle tre grandi città turche insieme a Smirne e İstanbul, quest'ultima è la più grande metropoli del paese, nonché il maggior centro industriale e commerciale. La lingua ufficiale è il turco, ma sono presenti numerose minoranze linguistiche. La moneta ufficiale è la lira turca. Il presidente della Repubblica è Recep Tayyip Erdoğan. La Turchia è il sesto paese più visitato al mondo ogni anno



Turchia:
Pace in patria, pace nel mondo.
Dati amministrativi:
Nome completo: Repubblica di Turchia
Nome ufficiale: Türkiye Cumhuriyeti
Lingue ufficiali: Turco
Capitale: Ankara  (5.270.575 ab. / 2015)
Politica:
Forma di governo: Repubblica parlamentare
Presidente: Recep Tayyip Erdoğan
Primo ministro: Binali Yıldırım
Proclamazione: Impero Ottomano: 1299 Repubblica di Turchia: 1923
Ingresso nell'ONU: 24 ottobre 1945
Superficie:
Totale: 783 562[nota 1] km² (37º)
 % delle acque: 1,3%
Popolazione:
Totale: 79 814 000[1] ab. (2016) (18º)
Densità: 102 ab./km²
Tasso di crescita: 1,197% (2012)[2]
Nome degli abitanti: Turchi
Geografia:
Continente: Asia, Europa
Confini: Grecia, Bulgaria, Georgia, Armenia, Azerbaigian, Iran, Iraq, Siria
Fuso orario: UTC+3
Economia:
Valuta: Nuova lira turca ₺ (TRY)
PIL (nominale): 752 510[3] milioni di $ (2015) (18º)
PIL pro capite (nominale): 9 680 $ (2015) (66º)
PIL (PPA): 1 569 407 milioni di $ (2015) (17º)
PIL pro capite (PPA): 20 188 $ (2015) (61º)
ISU (2013): 0,759 (alto) (69º)
Fecondità: 2,1 (2011)[4]
Varie:
Codici ISO 3166: TR, TUR, 792
TLD: .tr
Prefisso tel.: +90
Sigla autom.: TR
Inno nazionale: İstiklâl Marşı Marcia di Indipendenza
Festa nazionale: 29 ottobre
È uno dei 51 Stati che hanno dato vita all'ONU nel 1945. ^ Anatolia: 755 688 km², Tracia 24 888 km²
Evoluzione storica:
Stato precedente: Impero Ottomano
 

Gianluca Vacchi alla consolle accende le notti in Turchia

Gianluca Vacchi alla consolle accende le notti in Turchia

Il popolo della notte di Bodrum lo acclama come una vera star durante un suo dj set: è Gianluca Vacchi il protagoniosta assoluto della serata con i suoi balletti, gli addominali e quelle eccentriche cavigliere. Ma calato il sipario sul suo spettacolo, il re del web fa il carico di energie e, con un aereo privato, saluta la Turchia per raggiungere altri lidi. Instancabile, l'imprenditore di se stesso, si mostra a bordo di una lussuosa barca impegnato, neanche a [...]

Sisma: paura e morte tra Grecia e Turchia

Sisma: paura e morte tra Grecia e Turchia

Sono un turco e uno svedese le vittime del terremoto di magnitudo 6.7 che si è scatenato la scorsa notte nel mare Egeo.

Turchia, cambia programma scolastico: via la teoria di Darwin

Turchia, cambia programma scolastico: via la teoria di Darwin

Istanbul (askanews) - A partire dal prossimo anno sono previste radicali novità nel programma scolastico turco per elementari, medie e licei. Le modifiche interessano 51 materie, a partire da una drastica riduzione delle ore di storia dedicate ad Ataturk - padre fondatore della Repubblica turca - e alle riforme da lui effettuate, da anni pilastro delle ore di storia nelle scuole. Un argomento completamente eliminato dal programma è la teoria dell'evoluzionismo di [...]

Pamukkale, quando la natura fa miracoli

Pamukkale, quando la natura fa miracoli

Gianluca Vacchi alla consolle accende le notti in Turchia

Gianluca Vacchi alla consolle accende le notti in Turchia

Il popolo della notte di Bodrum lo acclama come una vera star durante un suo dj set: è Gianluca Vacchi il protagoniosta assoluto della serata con i suoi balletti, gli addominali e quelle eccentriche cavigliere. Ma calato il sipario sul suo spettacolo, il re del web fa il carico di energie e, con un aereo privato, saluta la Turchia per raggiungere altri lidi. Instancabile, l'imprenditore di se stesso, si mostra a bordo di una lussuosa barca impegnato, neanche a [...]

Gianluca Vacchi alla consolle accende le notti in Turchia

Gianluca Vacchi alla consolle accende le notti in Turchia

Il popolo della notte di Bodrum lo acclama come una vera star durante un suo dj set: è Gianluca Vacchi il protagoniosta assoluto della serata con i suoi balletti, gli addominali e quelle eccentriche cavigliere. Ma calato il sipario sul suo spettacolo, il re del web fa il carico di energie e, con un aereo privato, saluta la Turchia per raggiungere altri lidi. Instancabile, l’imprenditore di se stesso, si mostra a bordo di una lussuosa barca impegnato, neanche [...]

Gianluca Vacchi alla consolle accende le notti in Turchia

Gianluca Vacchi alla consolle accende le notti in Turchia

Il popolo della notte di Bodrum lo acclama come una vera star durante un suo dj set: è Gianluca Vacchi il protagoniosta assoluto della serata con i suoi balletti, gli addominali e quelle eccentriche cavigliere. Ma calato il sipario sul suo spettacolo, il re del web fa il carico di energie e, con un aereo privato, saluta la Turchia per raggiungere altri lidi. Instancabile, l'imprenditore di se stesso, si mostra a bordo di una lussuosa barca impegnato, neanche a [...]

Il nuovo Gandhi della Turchia e la marcia non violenta

Il nuovo Gandhi della Turchia e la marcia non violenta

Il nuovo Gandhi della Turchia e la marcia non violenta che può sconfiggere Erdogan La grande Marcia per i diritti e la giustizia è partita il 15 giungo da Ankara e arriverà il 9 luglio a Istanbul. Promossa dal leader di opposizione Kilicdaroglu, lungo il percorso sta raccogliendo migliaia di adesioni. Il racconto dell'evento nelle parole del giornalista italiano Mariano Giustino di Paola Pintus E' iniziata il 15 giugno, quasi in sordina: [...]

La Turchia di Erdogan tra Islam e pugno duro

La Turchia di Erdogan tra Islam e pugno duro

Ad un anno dal fallimento del golpe il presidente turco lancia un messaggio chiaro: “comando io nel nome di Allah”.

Turchia, un anno dopo tentativo golpe Erdogan festeggia

Turchia, un anno dopo tentativo golpe Erdogan festeggia

Decine migliaia persone a Istanbul a marcia unita' nazionale

FOTO: Turchia

Marmaris sulla costa del Mar Egeo.

Marmaris sulla costa del Mar Egeo.

Bodrum (Alicarnasso), città di Erodoto, era famosa per il Mausoleo di Mausolo, una delle sette meraviglie del mondo antico. Il Castello San Pietro dei Cavalieri Ospitalieri è al centro dell'immagine, davanti al porto.

Bodrum (Alicarnasso), città di Erodoto, era famosa per il Mausoleo di Mausolo, una delle sette meraviglie del mondo antico. Il Castello San Pietro dei Cavalieri Ospitalieri è al centro dell'immagine, davanti al porto.

I monti del Ponto nel nord-est della Turchia.

I monti del Ponto nel nord-est della Turchia.

Veduta panoramica di Alanya, antico insediamento degli Ittiti ed il porto medievale della marina selgiuchida del Sultanato di Rum, famoso per la sua bellezza naturale ed i suoi monumenti storici.

Veduta panoramica di Alanya, antico insediamento degli Ittiti ed il porto medievale della marina selgiuchida del Sultanato di Rum, famoso per la sua bellezza naturale ed i suoi monumenti storici.

İstiklal Caddesi (Grande Rue de Péra) nel distretto Beyoğlu (Péra) a Istanbul. Durante il periodo ottomano, la sede del Bailo della Repubblica di Venezia si trovava a questo distretto.

İstiklal Caddesi (Grande Rue de Péra) nel distretto Beyoğlu (Péra) a Istanbul. Durante il periodo ottomano, la sede del Bailo della Repubblica di Venezia si trovava a questo distretto.

La cittadella di Galata sulla costa nord del Corno d'Oro a Istanbul (opposta alla penisola storica di Costantinopoli sulla costa sud) fu una colonia della Repubblica di Genova dal 1273 al 1453.

La cittadella di Galata sulla costa nord del Corno d'Oro a Istanbul (opposta alla penisola storica di Costantinopoli sulla costa sud) fu una colonia della Repubblica di Genova dal 1273 al 1453.

Mappa indicante le città più popolose della Turchia.

Mappa indicante le città più popolose della Turchia.

Turchia, da Erdogan minacce agli oppositori

Turchia, da Erdogan minacce agli oppositori

"Taglieremo la testa alle reti dei golpisti e siamo pronti a introdurre la pena di morte".

Lettera ai Tralliani

     Ignazio, Teoforo, a quella che è amata da Dio, il Padre di Gesù Cristo, la chiesa santa che è in Tralli dell’Asia, eletta e degna di Dio, in pace nella carne e nello spirito per la passione di Gesù Cristo, nostra speranza di resurrezione in lui, il saluto nella pienezza del carattere apostolico e l’augurio di ogni bene.      I,1. So che avete un animo irreprensibile e imperturbabile nella pazienza non per abitudine ma per natura. Me lo ha detto [...]

S.Ignazio di Antiochia: Lettera agli Smirnesi

  LETTERA AGLI SMIRNESI   Saluto Ignazio, Teoforo, alla Chiesa di Dio Padre e dell'amato Gesù Cristo che ha ottenuto misericordia in ogni grazia, che è piena di fede e di carità, piena di ogni carisma, carissima a Dio e portatrice dello Spirito Santo, che sta a Smirne dell'Asia, il saluto migliore nello spirito irreprensibile e nella parola di Dio.   Inchiodati nel corpo e nell'anima alla croce di Cristo I, 1. Gloria a Gesù Cristo Dio che vi ha resi così [...]

Policarpo di Smirne: Lettera ai Filippesi

Saluto Policarpo e i presbiteri che sono con lui alla Chiesa di Dio che dimora in Filippi. Misericordia e pace sia a voi concessa con ogni pienezza da parte di Dio onnipotente e di Gesù Cristo salvatore nostro.   Lodi ai Filippesi per la loro benevolenza verso i fratelli imprigionati per Cristo, e per la loro salda fede 1. Mi sono molto rallegrato con voi nel Signore nostro Gesù Cristo, perché avete accolto gli imitatori della vera carità e, come a voi si [...]

S.Ignazio di Antiochia: Lettera a Policarpo

  LETTERA A POLICARPO   Saluto Ignazio, Teoforo, a Policarpo vescovo della Chiesa di Smirne, o meglio, che ha per vescovo Dio Padre e il Signore nostro Gesù Cristo, molta gioia.   Pietà fondata sulla roccia I, 1. Lodo la tua pietà in Dio, fondata su una roccia incrollabile, e rendo la massima gloria (al Signore), perché sono stato fatto degno del tuo volto irreprensibile. Potessi goderne in Dio. 2. Ti esorto nella carità che hai a proseguire nel tuo cammino [...]

CoranoIslam

le scuole per l�infanzia della capitale austriaca fossero controllate da �intellettuali salafiti e islamisti politici�, nelle scuole medie e secondarie di Vienna gli studenti musulmani sono pi� numerosi di quelli cattolici. un massiccio incremento dei fedeli di culto islamico. il rischio di un�egemonia turca sulle moschee austriache, considerato che l�Unione turco-islamica � a capo della quale c�� un incaricato d�affari dell�ambasciata di [...]

Turchia: migliaia con Erdogan a marcia su ponte a Istanbul

Turchia: migliaia con Erdogan a marcia su ponte a Istanbul

Corteo per commemorare l'anniversario del colpo di stato fallito

In Turchia celebrazioni per primo anniversario fallito golpe

In Turchia celebrazioni per primo anniversario fallito golpe

Istanbul (askanews) - La Turchia ha organizzato una serie di eventi per celebrare il primo anniversario della sconfitta del tentato colpo di stato dello scorso anno. Una prova di forza del presidente Recep Tayyip. Un anno fa una parte dell'esercito scese in strada coi carri armati per rovesciare il governo di Erdogan, ma l'azione venne fermata in poche ore durante le quali morirono oltre 240 persone. Da quel giorno è cominciata la principale ondata di epurazioni [...]

Nuova ondata di purghe in Turchia, 7mila cacciati via

Nuova ondata di purghe in Turchia, 7mila cacciati via

Tra poliziotti, personale dei ministeri e accademici

Turchia: Erdogan, 'l'Ue ci fa perdere tempo'

Turchia: Erdogan, 'l'Ue ci fa perdere tempo'

'Per noi sara' confortante se l'Ue dira' che non puo' accettarci'