Scopri tutto su Tuscany

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Prati

         Ancora una volta ho camminato tra l'erba verde dei miei prati, immerso in una bellezza delicata ed indescrivibile. Camminando piano piano, sono arrivato all'estremit� occidentale del Pianoro Principale, dove sono stato per un p�; non c'erano nuvole, e la scia luminosa del sole veniva riflessa sul mare, in una luce tenue e non intensa. Poi sono andato al Tempio della Contemplazione, e ho dato un'occhiata alla mia piantina, sempre la stessa. Le [...]

Carige: Consob revoca stop Borsa

Carige: Consob revoca stop Borsa

(ANSA) – MILANO, 20 NOV – Consob revoca la sospensione di Carige in Borsa, decisa venerdì scorso dopo che il titolo era stato tenuto fuori dalla contrattazioni anche giovedì da Borsa Italiana per i comunicati sulle incertezze legate all’aumento di capitale. Dopo le comunicazioni diffuse dalla banca di sabato, che hanno ripristinato un corretto quadro informativo, la Consob ha deciso di revocare lo stop. La delibera vale da oggi, ma il titolo non riesce a [...]

Carige:ok consorzio,ora aumento capitale

Carige:ok consorzio,ora aumento capitale

(ANSA) – MILANO, 18 NOV – Riparte l’aumento di capitale di Banca Carige: sono stati infatti firmati con Deutsche Bank, Credit Suisse e Barclays i contratti di costituzione del consorzio di garanzia che dovra’ farsi carico dell’eventuale inoptato della ricapitalizzazione. L’aumento di capitale sarà da 560 milioni di euro, nel rapporto di 60 titoli ogni azione esistente, offerte in opzione agli attuali soci, a cui si aggiungono 6 miliardi di nuove azioni [...]

Carige: management lavora per consorzio

Carige: management lavora per consorzio

(ANSA) – MILANO, 16 NOV – Il top management di Banca Carige ha lavorato oggi e lavorerà anche domani per “determinare la finalizzazione del consorzio di garanzia, condizione questa imprescindibile per la realizzazione” dell’aumento di capitale da 560 milioni di euro vitale per la sopravvivenza della banca. Lo comunica l’istituto ligure in una nota. Gli impegni di sottoscrizione dell’aumento di capitale ricevuti da Banca Carige ammontano all’11,75% [...]

Firenze, no a sale slot vicino a scuole

Firenze, no a sale slot vicino a scuole

(ANSA) – FIRENZE, 16 NOV – A Firenze stop all’apertura di sale slot e a nuove ‘macchinette’ nel raggio di 500 metri da scuole, impianti sportivi, discoteche, parchi, sportelli bancomat e altri luoghi sensibili. In più, penalità nell’assegnazione di contributi e nel riconoscimento di canoni agevolati a esercenti del settore, e siti di gioco online bannati dal wifi comunale. Queste alcune delle misure contenute nel nuovo regolamento anti-slot che ha [...]

Banche giù in Borsa con Carige e Creval

Banche giù in Borsa con Carige e Creval

(ANSA) – MILANO, 16 NOV – Pessima giornata in Piazza Affari per le banche, con vendite nate dalla situazione di Carige – sospesa in attesa di decisioni dopo le incertezze sul consorzio di garanzia per l’aumento di capitale – e del Credito Valtellinese, che soffre in Borsa dall’annuncio dell’aumento fino a 700 milioni. Il Creval ha infatti chiuso con un calo del 19% dopo aver passato quasi tutta la seduta in asta di volatilità, portando al 60% il [...]

Cortona: un piccolo borgo medievale

Cortona: un piccolo borgo medievale

Importante centro turistico-culturale per la sua storia e la sua architettura che la rendono particolarmente pittoresca

Rusp@ nella mostra per Donatello a Firenze

Rusp@ nella mostra per Donatello a Firenze

Toscana Cultura Promuove da sabato 18 novembre a Lunedì 4 dicembre nella Cripta della Basilica di San Lorenzo a Firenze la mostra Artisti in San Lorenzo per rendere omaggio a Donatello in occasione della ricorrenza del 551° anniversario della morte avvenuta a Firenze il 13 dicembre 1466. Gli orari di visita alla mostra: Feriali 10  17,30  Festivi 13,30  17,30. Donatello, che fu grande scultore ma anche pittore e maestro orafo, è sepolto nella Cripta dove si [...]

Maltempo, in migliaia senza luce tra Emilia e Toscana

Maltempo, in migliaia senza luce tra Emilia e Toscana

La perturbazione che si è abbattuta sul Nord Italia, con venti e nevicate più intense del previsto, ha messo in seria difficoltà alcuni Comuni dell’Appennino tosco-emiliano, con alcune zone del Bolognese particolarmente colpite, così come l’Alto Mugello. La neve, oltre un metro in montagna, e i tanti alberi caduti hanno isolato frazioni, ma soprattutto hanno tranciato linee elettriche, con black out durati diverse ore per migliaia di cittadini tra Emilia e [...]

In Toscana 3.500 ancora senza energia

In Toscana 3.500 ancora senza energia

(ANSA) – FIRENZE, 14 NOV – Sono scese sotto 3.500, in tutta la Toscana, le utenze ancora senza luce dopo l’ondata di maltempo, e in particolare neve e vento, che ieri ha colpito la regione. Circa 2.500 quelle ancora da riattivare in alto Mugello, in provincia di Firenze (1.700 a Fiorenzuola, 500 a Palazzuolo sul Senio, 200 a Marradi). Altri 500 quelli nella montagna pistoiese, a Sambuca, mentre poche decine di famiglie ancora non hanno energia elettrica sulle [...]

Maltempo, black out sull'Appennino bolognese

Maltempo, black out sull'Appennino bolognese

Il maltempo ha raggiunto l’Italia, con un sensibile calo delle temperature, piogge e forte vento, nevicate intense a quote collinari. Notte di disagi in alcuni comuni dell’Appennino bolognese, in particolare Loiano e Monghidoro, dove la mancanza di energia elettrica in seguito alle nevicate di ieri, che hanno raggiunto il metro, non è ancora stata completamente risolta. Nel centro di Monghidoro, spiega al telefono il sindaco Barbara Panzacchi, la luce questa [...]

Pistoia !

La sottoscritta è andata in trasferta a Milano , Torino , Roma , Cagliari, Bologna , etc ! Ma a Pistoia dopo un pareggio fasullo usciti dallo stadio , i benestanti ci hanno sputato addosso ! Nel frattempo molte macchine targate Genova avevano le gomme bucate ! Mio padre e mio zio ci hanno detto " State quì tranquille andiamo a verificare " Però alcuni ragazzi tifosi chiedavano aiuto perchè la pula li stava massacrando di manganellate ! Mia madre ha detto " [...]

A Firenze mostra su Enrico Baj

A Firenze mostra su Enrico Baj

(ANSA) – FIRENZE, 13 NOV – Sarà inaugurata il 18 novembre alla Galleria ZetaEffe di Firenze la mostra ‘Enrico Baj: Le macchine del tempo – Tribù Guermantes Tuberie’. L’esposizione, curata da Angela Sanna in collaborazione con Roberta Cerini Baj, sarà visitabile fino al 15 gennaio 2018. Con questo evento, spiega una nota, la Galleria ZetaEffe rende omaggio a un protagonista indiscusso dell’arte italiana del secondo ‘900 portando per la prima volta [...]

Cosa vedere a Cortona: l’arte e la storia della cittadina toscana

Cosa vedere a Cortona: l’arte e la storia della cittadina toscana

Visitare Cortona è come fare qualche passo indietro nei secoli: qui storia, arte e cultura si incrociano armoniosamente, offrendo una delle più curiose e belle visite in Toscana. Importante insediamento etrusco, tra l’VIII e il VII secolo a.C., poi romano, Cortona sfoggia con orgoglio le tracce del suo passato, tra chiese, monumenti e particolari architettonici voluti dalle genti che la abitarono e la resero così bella. Ecco qualche suggerimento per esplorare [...]

Dopo Carrara tra gò, moccoli e balletti

Dopo Carrara tra gò, moccoli e balletti

Oh, è proprio vero che il pallone è uno sport che non guarda in faccia a nessuno eh ? Quello che oggi ti dà te lo leva domall'altro e quello che t'ha dato per una settimana se ni gira male te lo strappa di mano e 'un te lo ridà più. Cosa voglio dì' ? De … domenìa scòrza in casa contro la Pistoiese hai tre punti già in tasca, mancano pochi secondi dalla fine e il portiere esce a culo, la palla arriva a un avversario che a occhi chiusi, non si sa nemmeno [...]

Pistoia !

La sottoscritta è andata in trasferta a Milano , Torino , Roma , Cagliari , Bologna , Berna etc ! Ma a Pistoia dopo un pareggio fasullo usciti dallo stadio , i benestanti/e ci hanno sputato addosso ! Nel frattempo molte macchine targate genova avevano le gomme bucate ! Mio padre e mio zio ci hanno detto " State tranquille quì noi andiamo a verificare " Però alcuni ragazzi tifosi adoloscenti chiedevano aiuto perchè  la pula li stava massacrando di manganellate [...]

Hitachi punta anche sui tram con Ok al progetto di Regione Toscana che aggiunge 8,2 mil

Hitachi punta anche sui tram con Ok al progetto di Regione Toscana che aggiunge 8,2 mil

(Teleborsa) - Obiettivo Tram e trasporto locale nei piani Hitachi Rail. Parere favorevole di Regione Toscana al progetto Hitachi (ex AnsaldoBreda) dal nome "Inspire the Next" presentato al Ministero per lo Sviluppo Economico per la realizzazione di una innovativa piattaforma tecnologica per la costruzione di tram, treno metropolitano e vetture ferroviarie destinate al "Trasporto regionale". Progetto che prevede investimento produttivo di 50 milioni di euro, di cui [...]

La Verità (di Belpietro): a Firenze indagata la madre di Renzi

La Verità (di Belpietro): a Firenze indagata la madre di Renzi

Roma, 11 nov. (askanews) – La procura di Firenze ha iscritto sul registro degli indagati sia Tiziano Renzi che Laura Bovoli, genitori del segretario del Pd, Matteo Renzi. Lo scrive oggi il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, La Verità. “I nomi del padre e della madre dell’ex premier – si legge nell’articolo – sono stati secretati dalla Procura di Firenze. Le contestazioni sono legate al crac della cooperativa fiorentina Delivery service Italia, [...]

trevisan carlo artista, pittore e poeta della versilia in toscana con la sua arte in dipinti, quadri e poesie

Critica del prof. Novarro Guarducci "Ond'io, ch'era ora alla marina volto…" (Dante Purg. c II v.100) Con questa mostra, inaugurata a Lido di Camaiore il 27 giugno 2001, Carlo Trevisan ha confermato felicemente le caratteristiche della sua arte e del suo estro pittorico, quelle che erano state rilevate anche in occasione della consimile iniziativa del 3 agosto 2000. Così in "Marina con velieri" (olio su tela) o in "Marina con due pescatori" (olio su tela) si [...]

La strage di San Miniato: sessant'anni di menzogne

Nel luglio 1944 l'esito della “battaglia dell'Arno” appare ormai segnato. Proseguendo nella propria lenta ma inesorabile marcia verso nord dopo la liberazione di Roma, la Quinta armata americana raggiunge il Valdarno inferiore, costringendo i tedeschi a risolversi ad abbandonare anche la strategica cresta collinare di San Miniato, ultimo loro baluardo di qua dal fiume: ove, nel critico momento bellico rappresentato dal passaggio del fronte, sono confluiti [...]