Ungheria

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Ungheria

La scheda: Ungheria

attuale 3ª repubblica: 23 ottobre 1989
Coordinate: 47°N 19°E / 47°N 19°E47, 19
L'Ungheria (Magyarország in ungherese, IPA /ˈmɒɟɒˌrorsaːɡ/ ascolta) è uno Stato membro dell'Unione europea, costituito come repubblica e situato nell'Europa centro-orientale e nella pianura Pannonica. La lingua ufficiale è l'ungherese.
Confina a nord con la Slovacchia, a est con l'Ucraina e la Romania, a sud con la Serbia e la Croazia e a ovest con l'Austria e la Slovenia, si tratta di uno stato senza sbocco al mare. La capitale e città principale è Budapest.
L'Ungheria è una repubblica parlamentare. L'attuale presidente della repubblica è János Áder, mentre il primo ministro è Viktor Orbán. L'Ungheria è membro della NATO, dell'OCSE, del Gruppo di Visegrád e dell'Unione europea, in cui entrata il 1º maggio 2004, ha inoltre firmato gli accordi di Schengen.



Ungheria:
Dati amministrativi:
Nome completo: Ungheria[1]
Nome ufficiale: Magyarország
Lingue ufficiali: ungherese
Capitale: Budapest  (1.698.106 ab. / 2006)
Politica:
Forma di governo: Repubblica parlamentare
Presidente: János Áder
Primo ministro: Viktor Orbán
Indipendenza: 896
Proclamazione: 31 dicembre 1000 attuale 3ª repubblica: 23 ottobre 1989
Ingresso nell'ONU: 14 dicembre 1955
Ingresso nell'UE: 1º maggio 2004
Superficie:
Totale: 93.030 km² (107º)
 % delle acque: 0,74%
Popolazione:
Totale: 9.983.645 ab. (2012) (82º)
Densità: 107 ab./km²
Tasso di crescita: -0,184% (2012)[2]
Nome degli abitanti: Ungheresi
Geografia:
Continente: Europa
Confini: Slovacchia, Ucraina, Romania, Serbia, Croazia, Austria, Slovenia
Fuso orario: UTC+1 UTC+2 in ora legale
Economia:
Valuta: Fiorino ungherese HUF
PIL (nominale): 125 660[3] milioni di $ (2012) (59º)
PIL pro capite (nominale): 12 652 $ (2012) (58º)
PIL (PPA): 193 640 milioni di $ (2012) (56º)
PIL pro capite (PPA): 19 497 $ (2012) (51º)
ISU (2011): 0,818 (molto alto) (43º)
Fecondità: 1,3 (2010)[4]
Consumo energetico: 0,40 kWh/ab. anno
Varie:
Codici ISO 3166: HU, HUN, 348
TLD: .hu, .eu
Prefisso tel.: +36
Sigla autom.: H
Inno nazionale: Himnusz
Festa nazionale: 15 marzo, 20 agosto, 23 ottobre
Evoluzione storica:
Stato precedente: Repubblica Popolare d'Ungheria
 

Santa Elisabetta d'Ungheria - la Principessa santa

Elisabetta nasce nel 1207 presso il castello reale di Sàrospatak a Pozsony, odierna Bratislavia, da Andrea II re d'Ungheria e dalla contessa Gertrude di Andechs-Meran (che morì ancora giovane nel 1213, uccisa durante una congiura. Elisabetta allora aveva sei anni). L'infanzia di Elisabetta fu felice e la trascorse con la sorella Maria, i fratelli Andrea, Colomanno e Bela, che un giorno succederà al padre con il nome di re Bela IV. Elisabetta all'età di quattro [...]

Madre passeggero che denunciò 'rom via' si appella a Mattarella

Madre passeggero che denunciò 'rom via' si appella a Mattarella

La madre di Raffaele Ariano, il 32enne che ha denunciato l’annuncio shock fatto su un convoglio di Trenord contro gli “zingari”, ha scritto una lettera aperta – pubblicata sul sito di Articolo 21 – al Presidente della Repubblica per denunciare “l’aggressione e il linciaggio mediatico” subito dal figlio e il fatto che “i cinquantamila commenti sul profilo di un privato cittadino non vi sono arrivati spontaneamente, bensì – per quanto ci risulta [...]

Annuncio su treno, zingari scendete

Annuncio su treno, zingari scendete

(ANSA) – MILANO, 8 AGO – “I passeggeri sono pregati di non dare monete ai molestatori Scendete perché avete rotto. E nemmeno agli zingari: scendete alla prossima fermata, perché avete rotto i c….”. È il messaggio, lanciato da una voce femminile attraverso gli altoparlanti di bordo, che hanno sentito ieri i passeggeri del regionale ‘2653’, che parte alle 12,20 da Milano per Cremona e Mantova. Sono stati numerosi i passeggeri a raccontare [...]

Esiste una crociera dedicata ai reali inglesi: ecco il suo tragitto

Esiste una crociera dedicata ai reali inglesi: ecco il suo tragitto

Siete fan sfegatati della monarchia inglese? Vi affascinano le storie del Principe Alberto, della Regina e della loro discendenza? Oggi arriva una crociera che vi porta proprio sulle loro tracce. Partendo dalla Germania e giungendo sino a Budapest, si ammira la casa dell'infanzia del Principe Alberto (Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha, marito della Regina Vittoria e primo Principe Consorte del Regno Unito), si passa da quel castello che la Regina Vittoria amava [...]

F1, Vettel fa ben sperare per GPd'Ungheria

F1, Vettel fa ben sperare per GPd'Ungheria

Oggi le qualifiche ufficiali, domani la gara

Come vedere in diretta streaming gratis il GP di Ungheria 2018 di F1

Come vedere in diretta streaming gratis il GP di Ungheria 2018 di F1

Dopo l’harakiri della scorsa settimana di Sebastian Vettel in Germania a Hockenheim, la lotta per il mondiale piloti di Formula 1 è più accesa che mai. Il pilota Ferrari avrà occasione di riscatto immediato già questo week end, con il GP dell’Hungaroring 2018. Potrete godervi ogni curva del GP d’Ungheria di F1 in diretta streaming gratis, sulle frequenze di Sky o TV 8 Vettel, dunque, dovrà bissare la vittoria dello scorso anno sul circuito magiaro e [...]

Via il campo rom, "Ordine e legalità"

Via il campo rom, "Ordine e legalità"

Sgomberato tra tensioni e proteste il campo di Via Tiberina a Roma.

Roma, i rom sgomberati: 'Bambini in pericolo, Raggi crudele'

Roma, i rom sgomberati: 'Bambini in pericolo, Raggi crudele'

Via il campo rom "Ordine e legalità"

Via il campo rom "Ordine e legalità"

Roma, sgomberato il campo nomadi sulla Tiberina: solo una parte accetta di trasferirsi in centri di accoglienza.

Roma, i rom sgomberati: "Bambini in pericolo, Raggi crudele"

Roma, i rom sgomberati: "Bambini in pericolo, Raggi crudele"

Il Camping River e' stato smantellato: "Separeranno le nostre famiglie"

FOTO: Ungheria

Savaria (Szombathely)

Savaria (Szombathely)

Corona di Santo Stefano

Corona di Santo Stefano

Il ponte del castello di Sárvar, residenza di Ferenc Nádasdy, il maggiore dei magnati ungheresi, alfiere in Ungheria della cultura italiana, promotore della rivolta contro Vienna che dopo la vittoria di Montecuccoli aveva ceduto due città importanti alla Sublime Porta. Scoperta la rivolta, sarà decapitato. Archivio Nuova terra antica.

Il ponte del castello di Sárvar, residenza di Ferenc Nádasdy, il maggiore dei magnati ungheresi, alfiere in Ungheria della cultura italiana, promotore della rivolta contro Vienna che dopo la vittoria di Montecuccoli aveva ceduto due città importanti alla Sublime Porta. Scoperta la rivolta, sarà decapitato. Archivio Nuova terra antica.

Esterháza

Esterháza

Bandiera della Repubblica Popolare d'Ungheria fra il 1957 e il 1989

Bandiera della Repubblica Popolare d'Ungheria fra il 1957 e il 1989

Vista dei Monti Pilis

Vista dei Monti Pilis

Il lago Balaton, detto anche

Il lago Balaton, detto anche "il mare degli ungheresi"

Sgombero campo rom

Sgombero campo rom

Tensione e polemiche a Roma

Breaking News delle ore 12.00: Roma, via a sgombero campo rom

Breaking News delle ore 12.00: Roma, via a sgombero campo rom

Dazi, trovato accordo Usa-Ue

Migranti: Ungheria fuori da Patto Onu

Migranti: Ungheria fuori da Patto Onu

(ANSA) – BUDAPEST, 25 LUG – L’Ungheria ha abbandonato il Patto sull’immigrazione delle Nazioni unite. Lo ha annunciato il ministro degli esteri Peter Szijjarto in una conferenza stampa. “La nostra posizione è incompatibile con il pensiero dell’Onu sulla questione. L’Onu pensa che la migrazione sia una cosa da incoraggiare in vari modi, ed è un diritto fondamentale, mentre secondo l’Ungheria è una minaccia per il mondo e per l’Europa in [...]

Ucciso dopo lite tra bimbi rom, identificati presunti killer

Ucciso dopo lite tra bimbi rom, identificati presunti killer

Erano in Romania: uno preso Calafat, l'altro era gia' in carcere

Ucciso dopo lite tra bimbi rom,2 arresti

Ucciso dopo lite tra bimbi rom,2 arresti

(ANSA) – NAPOLI, 21 LUG – Sono stati individuati in Romania i due presunti esecutori materiali dell’omicidio di Lucian Memet, l’uomo di etnia rom assassinato con coltellate, colpi di bastoni di legno e spranghe di ferro nell’insediamento nomade abusivo di via Virginia Woolf, nel quartiere Ponticelli di Napoli, al culmine di una accesa lite scoppiata per un banale litigio tra bambini. Si tratta di Andrei Lingurar, 25 anni, ricercato dai primi del maggio [...]

Incendio in campo rom nel Cagliaritano

Incendio in campo rom nel Cagliaritano

(ANSA) – CAGLIARI, 20 LUG – Momenti di paura durante la notte a Selargius, alle porte di Cagliari, per un vasto incendio scoppiato in un campo rom. Due abitazioni sono state distrutte dalle fiamme e situazione di pericolo per tutto il piccolo villaggio a ridosso della strada Statale 387, anche per la presenza nelle strutture di bombole del gas. L’incendio, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe divampato poco dopo la mezzanotte per cause ancora da chiarire, [...]

Breaking News delle ore 16.00: Migranti, UE contro Ungheria

Breaking News delle ore 16.00: Migranti, UE contro Ungheria

Brexit, allerme UE su accordo

Migranti: Ue deferisce Ungheria

Migranti: Ue deferisce Ungheria

(ANSA) – BRUXELLES, 19 LUG – La Commissione Ue ha deferito l’Ungheria alla Corte di Giustizia della Ue perché le sue leggi su asilo e rimpatri dei migranti non rispettano le norme Ue. Inoltre, ha avviato una procedura d’infrazione per la cosiddetta legge ‘Stop Soros’, che criminalizza le attività a sostegno dei richiedenti asilo, perché viola “le leggi Ue, la carta dei diritti fondamentali e i Trattati”.

Tre Cime protagoniste video sulle Alpi

Tre Cime protagoniste video sulle Alpi

(ANSA) – BOLZANO, 19 LUG – Le Tre Cime di Lavaredo non potevano mancare in un video sulle Alpi, realizzato in un anno di lavoro dai due austriaci Tom Klocker e Martin Venier. Il film maker e il fotografo hanno condensato 18 ore di riprese e 4.000 gigabyte di materiale in appena 3 minuti e mezzo. Il risultato è un spettacolare filmato, intitolato “Everyday is an adventure” (ogni giorno è un’avventura), pubblicato in questi giorni su Youtube e subito un [...]

Contributo rimpatrio, 14 nomadi Romania

Contributo rimpatrio, 14 nomadi Romania

(ANSA) – ROMA, 17 LUG – Primi rimpatri di nomadi con l’incentivo messo in campo dal Campidoglio. In 14 hanno aderito al rimpatrio assistito e sono tornati in Romania, ricevendo una somma che arriva fino a un massimo di 1000 euro l’anno a persona, o 3000 euro annui a famiglia, a seconda delle condizioni economiche o dei progetti nei quali rientreranno. “Abbiamo messo in campo un ampio ventaglio di possibilità per favorire il superamento del Camping River [...]