Unione Europea

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Unione Europea

La scheda: Unione Europea

CEE: trattato di Roma, 25 marzo 1957
UE: trattato di Maastricht, 7 febbraio 1992
Commissione europea
Consiglio dell'Unione europea
Parlamento europeo (sede secondaria)
 Lussemburgo:
Corte di giustizia dell'Unione europea
Tribunale dell'Unione europea
Segretariato generale del Parlamento europeo
 Strasburgo:
Parlamento europeo (sede principale)
L'Unione europea (abbreviata in UE o Ue, pron. /ˈue/) è un'organizzazione internazionale politica ed economica a carattere sovranazionale, che comprende 28 paesi membri indipendenti e democratici. La sua formazione risale al trattato di Roma del 25 marzo 1957, la denominazione attuale al trattato di Maastricht del 7 febbraio 1992 (entrato in vigore il 1º novembre 1993), e l'istituzione ufficiale al 2002 con l'avvento della valuta unica ed il successivo trattato di Lisbona, dopo un lungo percorso intrapreso dalle Comunità europee precedentemente esistenti e attraverso la stipulazione di numerosi trattati, che hanno contribuito al processo di integrazione europea.
Questa garantisce la libera circolazione di persone, merci, servizi e capitali all'interno del suo territorio attraverso un mercato europeo comune e la cittadinanza dell'Unione europea, promuove la pace, i valori e il benessere dei suoi popoli, lotta contro l'esclusione sociale e la discriminazione, favorisce il progresso scientifico e tecnologico e mira alla stabilità politica, alla crescita economica e alla coesione sociale e territoriale tra gli stati membri, cercando di attenuare le differenze socio-economiche tra i vari stati membri e incrementarne il benessere socio-economico.
Le competenze dell'Unione europea spaziano dalle politiche economiche (agricoltura e commercio) agli affari esteri, alla difesa e alla protezione ambientale, con una politica agraria comune, una politica estera comune e la presenza di fondi strutturali per il raggiungimento degli obiettivi socio-economici preposti. In alcuni di questi campi tali funzioni la rendono dunque simile a una federazione di stati (per es. per quanto riguarda gli affari monetari o le politiche ambientali), mentre in altri settori l'Unione è più vicina a una confederazione (mancando di una Costituzione, ordinamento giuridico, politica interna e politica industriale comuni) o a un'organizzazione politica sovranazionale (come per la politica estera).
Le politiche di unione economica e monetaria dell'Unione europea hanno portato nel 2002 all'introduzione di una moneta unica, l'euro, attualmente adottato da 19 stati dell'Unione, che formano la cosiddetta eurozona, con una politica monetaria comune regolata dalla Banca centrale europea (BCE).
Il 12 ottobre 2012 è stata insignita del premio Nobel per la pace, con la seguente motivazione: «per oltre sei decenni ha contribuito all'avanzamento della pace e della riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani in Europa».


Manovra e Unione Europea

Manovra e Unione Europea

Ci ha provato ieri il Presidente del Consiglio Conte a convincere i colleghi europei che la manovra economica italiana è cosa valida, ma non ci è riuscito.

L'appello di 170 scienziati indipendenti all'Unione Europea: "Fermate subito il wireless 5G, può essere pericolosissimo"

L'appello di 170 scienziati indipendenti all'Unione Europea: "Fermate subito il wireless 5G, può essere pericolosissimo"

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   L'appello di 170 scienziati indipendenti all'Unione Europea: "Fermate subito il wireless 5G, può essere pericolosissimo"   Appello di 170 scienziati: «Sospendete il wireless 5G» Sono 170 gli scienziati indipendenti che hanno chiesto alle istituzioni dell’Unione Europea di bloccare lo sviluppo della tecnologia 5G in attesa che si accertino i rischi per la salute per i cittadini europei. Con il [...]

EVENTI: Unione Europea

Nel 1979 furono proclamate le prime elezioni democratiche del parlamento europeo a suffragio universale.

Nel 1979 furono proclamate le prime elezioni democratiche del parlamento europeo a suffragio universale.

Nel 1979 furono proclamate le prime elezioni democratiche del parlamento europeo a suffragio universale.

Nel 1979 furono proclamate le prime elezioni democratiche del parlamento europeo a suffragio universale.

Nel 2002 fu introdotto l'euro come valuta comune per la maggior parte degli stati comunitari.

Nel 2002 fu introdotto l'euro come valuta comune per la maggior parte degli stati comunitari.

Nel 2002 fu introdotto l'euro come valuta comune per la maggior parte degli stati comunitari.

Nel 2002 fu introdotto l'euro come valuta comune per la maggior parte degli stati comunitari.

Nel 1990 avvenne di fatto il primo allargamento ai paesi del blocco sovietico, con l'unificazione della Germania dopo la caduta del muro di Berlino.

Nel 1990, i ministri della cultura lanciarono il "mese culturale europeo".

Nel 1990 avvenne di fatto il primo allargamento ai paesi del blocco sovietico, con l'unificazione della Germania dopo la caduta del muro di Berlino.

Nel 1990, i ministri della cultura lanciarono il "mese culturale europeo".

Nel 1990 avvenne di fatto il primo allargamento ai paesi del blocco sovietico, con l'unificazione della Germania dopo la caduta del muro di Berlino.

Nel 1990, i ministri della cultura lanciarono il "mese culturale europeo".

Nel 1990 avvenne di fatto il primo allargamento ai paesi del blocco sovietico, con l'unificazione della Germania dopo la caduta del muro di Berlino.

Nel 1990, i ministri della cultura lanciarono il "mese culturale europeo".

Nel 1992 il trattato di Maastricht pose fine al precedente, gettando le basi per una più solida integrazione, dando vita alla Comunità europea.

Nel 1992 il trattato di Maastricht pose fine al precedente, gettando le basi per una più solida integrazione, dando vita alla Comunità europea.

Nel 1992 il trattato di Maastricht pose fine al precedente, gettando le basi per una più solida integrazione, dando vita alla Comunità europea.

Nel 1992 il trattato di Maastricht pose fine al precedente, gettando le basi per una più solida integrazione, dando vita alla Comunità europea.

Nel 1973 la comunità vide il suo primo allargamento ad altri stati, con l'ingresso di Danimarca (che a quei tempi comprendeva anche la Groenlandia che uscì nel 1985), Irlanda e Regno Unito.

Nel 1973 la comunità vide il suo primo allargamento ad altri stati, con l'ingresso di Danimarca (che a quei tempi comprendeva anche la Groenlandia che uscì nel 1985), Irlanda e Regno Unito.

Nel 1973 la comunità vide il suo primo allargamento ad altri stati, con l'ingresso di Danimarca (che a quei tempi comprendeva anche la Groenlandia che uscì nel 1985), Irlanda e Regno Unito.

Nel 1973 la comunità vide il suo primo allargamento ad altri stati, con l'ingresso di Danimarca (che a quei tempi comprendeva anche la Groenlandia che uscì nel 1985), Irlanda e Regno Unito.

Nel 1995, Svezia, Austria e Finlandia entrarono a far parte della Comunità europea.

Nel 1995, Svezia, Austria e Finlandia entrarono a far parte della Comunità europea.

Nel 1995, Svezia, Austria e Finlandia entrarono a far parte della Comunità europea.

Nel 1995, Svezia, Austria e Finlandia entrarono a far parte della Comunità europea.

Dal 2005, le istituzioni europee hanno preso parte alla procedura di selezione delle città che ospiteranno l'evento.

Dal 2005, le istituzioni europee hanno preso parte alla procedura di selezione delle città che ospiteranno l'evento.

Dal 2005, le istituzioni europee hanno preso parte alla procedura di selezione delle città che ospiteranno l'evento.

Dal 2005, le istituzioni europee hanno preso parte alla procedura di selezione delle città che ospiteranno l'evento.

Nel 1975, esternamente alla comunità, alcuni stati europei firmarono il trattato di TREVI, in francese Terrorisme, Radicalisme, Extrémisme et Violence Internationale, per la lotta comune al terrorismo.

Nel 1975, esternamente alla comunità, alcuni stati europei firmarono il trattato di TREVI, in francese Terrorisme, Radicalisme, Extrémisme et Violence Internationale, per la lotta comune al terrorismo.

Nel 1975, esternamente alla comunità, alcuni stati europei firmarono il trattato di TREVI, in francese Terrorisme, Radicalisme, Extrémisme et Violence Internationale, per la lotta comune al terrorismo.

Nel 1975, esternamente alla comunità, alcuni stati europei firmarono il trattato di TREVI, in francese Terrorisme, Radicalisme, Extrémisme et Violence Internationale, per la lotta comune al terrorismo.

Nel 1952 sorse la Comunità europea del carbone e dell'acciaio, il primo accordo dell'integrazione europea.

Nel 1952 sorse la Comunità europea del carbone e dell'acciaio, il primo accordo dell'integrazione europea.

Nel 1952 sorse la Comunità europea del carbone e dell'acciaio, il primo accordo dell'integrazione europea.

Nel 1952 sorse la Comunità europea del carbone e dell'acciaio, il primo accordo dell'integrazione europea.

Nel 2007 nacque ufficialmente l'Unione europea con il trattato di Lisbona, ratificato nel 2009, unificando i tre pilastri che si erano solidificati negli ultimi 50 anni: la Comunità europea, la Cooperazione giudiziaria e di polizia in materia penale e la PESC.

Nel 2007 nacque ufficialmente l'Unione europea con il trattato di Lisbona, ratificato nel 2009, unificando i tre pilastri che si erano solidificati negli ultimi 50 anni: la Comunità europea, la Cooperazione giudiziaria e di polizia in materia penale e la PESC.

Nel 2007 nacque ufficialmente l'Unione europea con il trattato di Lisbona, ratificato nel 2009, unificando i tre pilastri che si erano solidificati negli ultimi 50 anni: la Comunità europea, la Cooperazione giudiziaria e di polizia in materia penale e la PESC.

Nel 2007 nacque ufficialmente l'Unione europea con il trattato di Lisbona, ratificato nel 2009, unificando i tre pilastri che si erano solidificati negli ultimi 50 anni: la Comunità europea, la Cooperazione giudiziaria e di polizia in materia penale e la PESC.

Nel 1965 le attività delle tre comunità si unirono sotto un'unica guida con l'istituzione del consiglio unico e della commissione unica delle comunità europee tramite il trattato di fusione.

Nel 1965 le attività delle tre comunità si unirono sotto un'unica guida con l'istituzione del consiglio unico e della commissione unica delle comunità europee tramite il trattato di fusione.

Nel 1965 le attività delle tre comunità si unirono sotto un'unica guida con l'istituzione del consiglio unico e della commissione unica delle comunità europee tramite il trattato di fusione.

Nel 1965 le attività delle tre comunità si unirono sotto un'unica guida con l'istituzione del consiglio unico e della commissione unica delle comunità europee tramite il trattato di fusione.

Nel 1987 entrò in vigore la cooperazione politica europea, formalizzata precedentemente nell'atto unico europeo.

Nel 1987 entrò in vigore la cooperazione politica europea, formalizzata precedentemente nell'atto unico europeo.

Nel 1987 entrò in vigore la cooperazione politica europea, formalizzata precedentemente nell'atto unico europeo.

Nel 1987 entrò in vigore la cooperazione politica europea, formalizzata precedentemente nell'atto unico europeo.

Nel 2013 continuò l'allargamento con l'adesione della Croazia all'Unione europea, raggiungendo il numero complessivo di 28 stati.

Nel 2013 continuò l'allargamento con l'adesione della Croazia all'Unione europea, raggiungendo il numero complessivo di 28 stati.

Nel 2013 continuò l'allargamento con l'adesione della Croazia all'Unione europea, raggiungendo il numero complessivo di 28 stati.

Nel 2013 continuò l'allargamento con l'adesione della Croazia all'Unione europea, raggiungendo il numero complessivo di 28 stati.

Il 12 ottobre 2012 è stata insignita del premio Nobel per la pace, con la seguente motivazione: «per oltre sei decenni ha contribuito all'avanzamento della pace e della riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani in Europa».

Nel 2012 l'Unione europea ricevette il premio nobel per la pace per aver contribuito per oltre 50 anni alla pace, la riconciliazione, la democrazia e ai diritti umani in Europa.

Il 12 ottobre 2012 è stata insignita del premio Nobel per la pace, con la seguente motivazione: «per oltre sei decenni ha contribuito all'avanzamento della pace e della riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani in Europa».

Nel 2012 l'Unione europea ricevette il premio nobel per la pace per aver contribuito per oltre 50 anni alla pace, la riconciliazione, la democrazia e ai diritti umani in Europa.

Il 12 ottobre 2012 è stata insignita del premio Nobel per la pace, con la seguente motivazione: «per oltre sei decenni ha contribuito all'avanzamento della pace e della riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani in Europa».

Nel 2012 l'Unione europea ricevette il premio nobel per la pace per aver contribuito per oltre 50 anni alla pace, la riconciliazione, la democrazia e ai diritti umani in Europa.

Il 12 ottobre 2012 è stata insignita del premio Nobel per la pace, con la seguente motivazione: «per oltre sei decenni ha contribuito all'avanzamento della pace e della riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani in Europa».

Nel 2012 l'Unione europea ricevette il premio nobel per la pace per aver contribuito per oltre 50 anni alla pace, la riconciliazione, la democrazia e ai diritti umani in Europa.

Nel 1981 si unì alla Comunità europea anche la Grecia e, nel 1986, Spagna e Portogallo.

Nel 1981 si unì alla Comunità europea anche la Grecia e, nel 1986, Spagna e Portogallo.

Nel 1981 si unì alla Comunità europea anche la Grecia e, nel 1986, Spagna e Portogallo.

Nel 1981 si unì alla Comunità europea anche la Grecia e, nel 1986, Spagna e Portogallo.

Nel 2017, a seguito di un referendum popolare, il Regno Unito fece appello alle clausole inserite nell'ultimo trattato per richiedere l'uscita dall'Unione europea da marzo del 2019.

Nel 2017, a seguito di un referendum popolare, il Regno Unito fece appello alle clausole inserite nell'ultimo trattato per richiedere l'uscita dall'Unione europea da marzo del 2019.

Nel 2017, a seguito di un referendum popolare, il Regno Unito fece appello alle clausole inserite nell'ultimo trattato per richiedere l'uscita dall'Unione europea da marzo del 2019.

Nel 2017, a seguito di un referendum popolare, il Regno Unito fece appello alle clausole inserite nell'ultimo trattato per richiedere l'uscita dall'Unione europea da marzo del 2019.

Nel 1985 la bandiera venne infine adottata da tutti i capi di Stato e di governo dell'UE come emblema ufficiale dell'Unione europea, denominata all'epoca Comunità europea.

Nel 1985 la bandiera venne infine adottata da tutti i capi di Stato e di governo dell'UE come emblema ufficiale dell'Unione europea, denominata all'epoca Comunità europea.

Nel 1985 la bandiera venne infine adottata da tutti i capi di Stato e di governo dell'UE come emblema ufficiale dell'Unione europea, denominata all'epoca Comunità europea.

Nel 1985 la bandiera venne infine adottata da tutti i capi di Stato e di governo dell'UE come emblema ufficiale dell'Unione europea, denominata all'epoca Comunità europea.

All’Unione Europea resta altro che l’arma disperata dello spread. L’Italia può distruggerla creando l’effetto domino...

All’Unione Europea resta altro che l’arma disperata dello spread. L’Italia può distruggerla creando l’effetto domino...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   All’Unione Europea resta altro che l’arma disperata dello spread. L’Italia può distruggerla creando l’effetto domino... (di Carmine Gazzanni – lanotiziagiornale.it) – Mentre i grandi giornali titolano sul preoccupante boom dello spread per l’Italia, a dare una lettura completamente opposta di quanto sta accadendo è l’economista Antonio Maria Rinaldi, secondo cui invece i [...]

Unione Europea?

L’introduzione dell’euro, che, in quanto “moneta unica”, doveva “significare” una Unione Europea che di fatto non è mai esistita, almeno politicamente, è servito solo a rafforzare il dominio economico degli stati del nord Europa a discapito delle economie del sud Europa. Non ci vengano a dire gli economisti tedeschi che non è andata così! Da dire anche che solo 19 paesi su 28 aderenti all'Unione Europea hanno adottato come moneta unica l'euro. A [...]

Olio tunisino, triplica l'invasione - Bassa qualità, zero dazi e prezzi ridicoli dettati da multinazionali nascoste dietro marchi nazionali: così l'Unione Europea consente il massacro della nostra agricoltura e del Made in Italy.

Olio tunisino, triplica l'invasione - Bassa qualità, zero dazi e prezzi ridicoli dettati da multinazionali nascoste dietro marchi nazionali: così l'Unione Europea consente il massacro della nostra agricoltura e del Made in Italy.

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .     Olio tunisino, triplica l'invasione - Bassa qualità, zero dazi e prezzi ridicoli dettati da multinazionali nascoste dietro marchi nazionali: così l'Unione Europea consente il massacro della nostra agricoltura e del Made in Italy.   L'allarme della Coldiretti: crolla del 38% la produzione di olio italiano. È boom di importazione dalla Tunisia: +199%   Secondo la Coldiretti il pericolo è in grave [...]

Pmi Eurozona a minimi settembre 2016

Pmi Eurozona a minimi settembre 2016

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – A settembre l’indice Pmi manifatturiero per l’intera Eurozona peggiora toccando i minimi da settembre 2016. L’indice, rilevato da Ihs Markit, è sceso a 53,2 punti da 54,6 di agosto. Più in dettaglio, in Germania l’indicatore è sceso ai minimi da agosto 2016 segnando un calo a 53,7 da 55,9 di agosto e in Francia l’indice è sceso a 52,5 da 53,5 di agosto.

4 cose divertenti da fare in Grecia

4 cose divertenti da fare in Grecia

default

Mattarella e Salvini si stringono la mano alla festa della Polizia

Mattarella e Salvini si stringono la mano alla festa della Polizia

“Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato ad Ostia dove si tiene la celebrazione per i 50 anni della fondazione dell’associazione nazionale Polizia di Stato, applaudito dalla gente seduta sugli spalti. All’evento partecipa anche il Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il Capo dello Stato e il ministro degli Interni hanno passato in rassegna i reparti e prima ancora, all’arrivo del presidente, si sono stretti la mano. Applausi e [...]

BRAVO SALVINI!

BRAVO SALVINI!

Mattarella e Salvini alla festa della Polizia ad Ostia, si stringono la mano Il ministro dell'Interno e vicepremier: 'Le parole di Mattarella? Puntiamo alla crescita' "Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato ad Ostia dove si tiene la celebrazione per i 50 anni della fondazione dell'associazione nazionale Polizia di Stato, applaudito dalla gente seduta sugli spalti. All'evento partecipa anche il Ministro dell'Interno Matteo Salvini. Il Capo [...]

Maltempo: tre dispersi in Grecia

Maltempo: tre dispersi in Grecia

(ANSA) – ATENE, 30 SET – Tre persone risultano disperse in Grecia per la potente tempesta che si sta abbattendo nel Mediterraneo, accompagnata da forti piogge. La tempesta, ribattezzata Zorba, procede verso nord-est e sta investendo le isole dell’Egeo e la Grecia centrale. La protezione civile oggi ha riferito che le zone più colpite finora sono state le città di Corinto e Argo, nel Peloponneso, e l’isola di Evia, dove tre persone rispetto disperse. Nel [...]

FOTO: Unione Europea

Il Quai d'Orsay a Parigi, dove Schuman tenne la sua dichiarazione

Il Quai d'Orsay a Parigi, dove Schuman tenne la sua dichiarazione

Il Quai d'Orsay a Parigi, dove Schuman tenne la sua dichiarazione

Il Quai d'Orsay a Parigi, dove Schuman tenne la sua dichiarazione

Il Quai d'Orsay a Parigi, dove Schuman tenne la sua dichiarazione

Il Quai d'Orsay a Parigi, dove Schuman tenne la sua dichiarazione

Rea concede il bis in Francia

Rea concede il bis in Francia

Vittoria anche in gara-2 davanti a Davies

Anziana violentata: Salvini, castrazione

Anziana violentata: Salvini, castrazione

(ANSA) – ROMA, 30 SET – “Castrazione chimica” per “lo SCHIFOSO che qualche giorno fa aveva rapinato e stuprato una donna di 70 anni in casa sua a Milano. Un recidivo. Era già stato rispedito in Romania per un’altra violenza di dieci anni fa ma, uscito dal carcere, ha pensato bene di tornare subito in Italia!”. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, su facebook. “Posto che questo soggetto dovrebbe essere subito restituito alle patrie [...]

Manovra: Salvini, andiamo fino in fondo

Manovra: Salvini, andiamo fino in fondo

(ANSA) – ROMA, 30 SET – “Una correzione alla manovra? Noi ascoltiamo tutti ma il Parlamento è sovrano. C’è un governo che rappresenta la maggioranza degli italiani e noi siamo convinti delle nostre scelte quindi andremo fino in fondo”. Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Interni Matteo Salvini al termine della festa della polizia ad Ostia.

Mattarella e Salvini si stringono mano

Mattarella e Salvini si stringono mano

(ANSA) – ROMA, 30 SET – Applausi, selfie e strette di mano per il ministro dell’Interno Matteo Salvini al suo arrivo a Ostia per i festeggiamenti per i 50 anni della fondazione dell’associazione nazionale Polizia di stato (Anps). Anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al sua arrivo, avvenuto poco dopo, è stato lungamente applaudito dalla gente seduta sugli spalti. Il Capo dello Stato e il ministro degli Interni hanno passato in rassegna i [...]

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

È stato convocato in in tribunale per il 9 gennaio Nick Conrad, ma il suo primo processo lo sta celebrando la rete. il rapper francese indagato per l'ultimo controverso videoclip diffuso e poi rimosso da YouTube, in cui invitava a "impiccare i bianchi", intervistato da radio RTL, ha garantito di «non essere razzista» e che quella canzone dal testo ultraviolento - che il ministro dell'Interno, Gérard Collomb, ha chiesto di far rimuovere dal web - non voleva in [...]

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

È stato convocato in in tribunale per il 9 gennaio Nick Conrad, ma il suo primo processo lo sta celebrando la rete. il rapper francese indagato per l'ultimo controverso videoclip diffuso e poi rimosso da YouTube, in cui invitava a "impiccare i bianchi", intervistato da radio RTL, ha garantito di «non essere razzista» e che quella canzone dal testo ultraviolento - che il ministro dell'Interno, Gérard Collomb, ha chiesto di far rimuovere dal web - non voleva in [...]

"La Lega cerca lo scontro per uscire dall'euro"

"La Lega cerca lo scontro per uscire dall'euro"

Queste le parole di Roberto Perotti, economista, convinto che la manovra del governo comporterà nei prossimi anni un grave disavanzo economico.

Migranti:Salvini,decreto verso Quirinale

Migranti:Salvini,decreto verso Quirinale

(ANSA) – ROMA, 29 SET – Non ci sono problemi sul decreto migranti e sicurezza approvato lunedì scorso dal Consiglio dei ministri. Il testo è stato chiuso ed è pronto per l’esame del Quirinale. Lo ha assicurato – parlando con l’ANSA – il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Era stato lui stesso lunedì a spiegare che il dl sarebbe stato inviato al Colle un’ora dopo quello relativo alla misure per il crollo del ponte di Genova [...]

Massacrano un coetaneo per pochi euro

Massacrano un coetaneo per pochi euro

Ecco il video dei minorenni aguzzini.

Euro mandato giù dall'Italia. Scontro con al UE sul deficit

Euro mandato giù dall'Italia. Scontro con al UE sul deficit

L'Italia torna ad essere al centro dell'interesse degli investitori. La sfida all'Europa da parte del governo M5S Lega sulla questione deficit, ha innescato una serie di vendite sulla valuta unica, che scende sotto quota 1.16 contro il dollaro. Appena ieri la valuta unica aveva perso la soglia dei 1.17 dollari. Lo scontro Roma-Bruxelles fa scivolare l'euro Il governo italiano ha portato l’obiettivo di deficit/Pil al 2,4% per i prossimi tre anni. La nota di [...]