Unione europea dei pagamenti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Unione europea dei pagamenti

L’Unione europea dei pagamenti (UEP), in inglese European Payments Union (EPU), fu un'organizzazione economica internazionale che esistette tra il 1950 ed il 1958.
Tale istituzione nacque il 1º luglio 1950, con il compito di facilitare la ripresa del commercio europeo. In un momento in cui le riserve delle banche centrali degli Stati europei erano molto basse, la sua funzione era quella di finanziare temporaneamente eventuali deficit delle bilance commerciali dei Paesi che vi aderivano, al fine di non ostacolare il flusso delle importazioni e delle esportazioni, che ne avrebbe altrimenti risentito a causa della carenza di mezzi di pagamento.
Tale istituzione fu inizialmente finanziata con i fondi del Piano Marshall (nella misura di 350 milioni di dollari) e la sua importanza consiste nell'essere stata il primo vero esperimento di cooperazione monetaria in Europa.
L'Unione europea dei pagamenti fu eliminata nel 1958 con la dichiarazione di convertibilità delle valute secondo le indicazioni del Fondo monetario internazionale.
I firmatari furono: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania occidentale, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Svezia, Svizzera, Turchia e la Zona anglo-americana del Territorio Libero di Trieste. L'UEP coinvolgeva anche i paesi che aderivano alle aree monetarie dei paesi firmatari: l'area della sterlina, i possedimenti d'oltremare del Belgio, della Francia, dei Paesi Bassi e del Portogallo, e l'Indonesia.


Salvini: per l'Ue possibile accordo Populisti-Popolari

Salvini: per l'Ue possibile accordo Populisti-Popolari

Roma, 22 set. (askanews) - "Gli odiatori dell'Europa sono quelli che hanno preso un bellissimo sogno e l'hanno trasformato in una gabbia, in un incubo e in pochissimi ci hanno guadagnato sulla pelle di 500 milioni di persone. L'Europa è governata da sempre dall'asse socialisti-popolari. Abbiamo l'occasione storica il prossimo maggio di mandare al governo della Comunità europea le forze che non siano socialiste e di sinistra. I socialisti fuori dalla porta. [...]

Italia ancora prima in Ue su evasione Iva,perde 36mld

Italia ancora prima in Ue su evasione Iva,perde 36mld

Terza per differenza tra previsioni e incassi

May avverte l'Ue, 'meglio no deal d'un cattivo accordo'

May avverte l'Ue, 'meglio no deal d'un cattivo accordo'

La premier 'umiliata', i falchi della Brexit rialzano la testa

May minaccia "no deal": impasse Brexit, proposta Ue inaccettabile

May minaccia "no deal": impasse Brexit, proposta Ue inaccettabile

Londra, 21 set. (askanews) -I negoziati tra il Regno unito e l'Unione europea sulla Brexit sono in una fase di "impasse". E' quanto ha detto la primo ministro britannico Theresa May, parlando da Downing Street, dove ha spiegato che entrambe le parti vogliono un accordo, ma ci sono due aree in cui il Regno Unito e l'Ue sono "molto lontane". Il primo ministro ha quindi aggiunto che la risposta dell'Ue ai piani britannici sulla Brexit "non è accettabile": "Durante [...]

Elezioni Usa e Ue, arriva la 'war room' di Facebook

Elezioni Usa e Ue, arriva la 'war room' di Facebook

Una task force dara' la caccia a chi vuole influenzare il voto

Brexit, ministro Gb: o Ue accetta compromesso a sara' no deal

Brexit, ministro Gb: o Ue accetta compromesso a sara' no deal

Grayling attacca dopo flop al vertice dell'Ue di Salisburgo

Nessun accordo in Ue. Roma contro rafforzamento Frontex

Nessun accordo in Ue. Roma contro rafforzamento Frontex

Macron: 'Chi non vuole piu' Europa fuori da Schengen e fondi'

Brexit, l'Ue cerca di mettere pressione su Londra

Brexit, l'Ue cerca di mettere pressione su Londra

Salisburgo, 20 set. (askanews) - Il vertice Ue di Salisburgo ha cercato di mettere pressione su Theresa May chiedendo modifiche al suo progetto per i negoziati sulla Brexit, entrati nella fase decisiva ma ancora bloccati, soprattutto dalla questione della frontiera irlandese cioé del confine fra la Repubblica d'Irlanda e l'Ulster che fa parte del Regno Unito. "Il piano di Londra semplicemente non funziona, se non altro perché minerebbe le fondamenta del mercato [...]

Migranti, Merkel: Ue trovi modo per ripartire quote equamente

Migranti, Merkel: Ue trovi modo per ripartire quote equamente

Salisburgo, (askanews) - "Occorre trovare un modo per ripartire equamente i migranti nell'Unione Europea. Nessuno può fare come desidera, in nessun caso. Dovremo riparlarne, non abbiamo ancora concluso": lo ha affermato la cancelliera tedesca Angela Merkel in una conferenza stampa al termine del summit dei leader europei a Salisburgo, in Austria.

Ue, foto di gruppo per il leader europei al summit di Salisburgo

Ue, foto di gruppo per il leader europei al summit di Salisburgo

Salisburgo (askanews) - I leader europei si sono incontrati a Salisburgo, in Austria, per un vertice informale. La sessione di lavoro è stata incentrata principalmente sul tema della Brexit e della gestione dei migranti. La foto di gruppo.

Brexit: ultimatum Ue a May, su Irlanda e commerci cambi

Brexit: ultimatum Ue a May, su Irlanda e commerci cambi

La premier tra due fuochi avverte: 'Non chiedete l'impossibile'

Amazon, lente Ue su dati sensibili

Amazon, lente Ue su dati sensibili

(ANSA) – ROMA, 20 SET – Amazon finisce sotto la lente dell’Antitrust Ue che vuol accertare se l’utilizzo della piattaforma da parte di altri venditori consenta al colosso dell’e-commerce di raccogliere “dati sensibili” a proprio vantaggio acquisendo così di fatto una posizione dominante. Oggi il commissario europeo per la concorrenza, Margrethe Vestager ha spiegato che si vuole esaminare il “duplice ruolo” di venditore diretto di beni e di [...]

Fb, 'war room' in vista voto Usa e Ue

Fb, 'war room' in vista voto Usa e Ue

(ANSA) – WASHINGTON, 20 SET – Facebook lavora alla costruzione di una ‘war room’ in vista delle elezioni americane di metà mandato, a novembre, e delle prossime elezioni in Brasile e in altri Paesi, senza escludere le elezioni europee della prossima primavera. Lo afferma il New York Times. L’obiettivo è quello di combattere la disinformazione e le fake news che vengono veicolate attraverso la sua piattaforma. La stanza, una sorta di sala conferenze [...]

Migranti, Conte: soldi da paesi Ue che non accolgono

Migranti, Conte: soldi da paesi Ue che non accolgono

Oggi vertice Salisburgo. Salvini porta decreti in cdm

'Niente visti facili ai cittadini Ue dopo la Brexit'

'Niente visti facili ai cittadini Ue dopo la Brexit'

Rassicurazioni solo parziali su dopo

Sprint del mercato dell'auto Ue, cresce del 29,8% ad agosto

Sprint del mercato dell'auto Ue, cresce del 29,8% ad agosto

    Il mercato europeo dell’auto cresce nei mesi estivi. A luglio nell’Europa dei 28 più Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) le immatricolazioni sono state 1.313.857, in crescita del +10,1% rispetto allo stesso mese del 2017.     Ancora più forte l’incremento in agosto: 1.171.760, con un balzo del 29,8% sull’analogo mese dell’anno scorso. I dati sono dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei dell’auto.     Negli otto mesi sono [...]

Ue chiude il caso McDonald's,  nessun aiuto da Lussemburgo

Ue chiude il caso McDonald's, nessun aiuto da Lussemburgo

BRUXELLES – L’antitrust Ue chiude il caso McDonald’s e assolve sia l’azienda che il Lussemburgo, sua sede legale: la non-tassazione di alcuni profitti è in linea con le leggi lussemburghesi e il trattato sulla doppia tassazione Lussemburgo-Usa. Per Bruxelles non c’è quindi stato nessun aiuto di Stato. “Resta il fatto che McDonald’s non ha pagato tasse su questi profitti (né in Lussemburgo né in Usa, ndr) e non è come dovrebbe essere dal [...]

Vertice ministri Ue a Salisburgo

Vertice ministri Ue a Salisburgo

Italia chiede risposte condivise su questione migranti

Auto:mercato Ue cresce, +29,8% ad agosto

Auto:mercato Ue cresce, +29,8% ad agosto

(ANSA) – TORINO, 19 SET – Il mercato europeo dell’auto cresce nei mesi estivi. A luglio nell’Europa dei 28 più Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) le immatricolazioni sono state 1.313.857, in crescita del +10,1% rispetto allo stesso mese del 2017. Ancora più forte l’incremento in agosto: 1.171.760, con un balzo del 29,8% sull’analogo mese dell’anno scorso. I dati sono dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei dell’auto. Negli otto [...]

Trump: Usa spennati da tutti,anche da Ue

Trump: Usa spennati da tutti,anche da Ue

(ANSA) – WASHINGTON, 18 SET – Nella sua conferenza stampa alla Casa Bianca con il presidente polacco, Donald Trump ha attaccato non solo la Cina ma anche la Ue: “siamo il salvadanaio del mondo ma veniamo spennati dalla Cina, dall’Unione europea e virtualmente da tutti coloro con cui facciamo business”, ha accusato. Il presidente degli Stati Uniti se l’è presa poi anche con il Canada: “non può continuare a caricare dazi del 300% sui prodotti [...]