United States of America

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

USA

La scheda: USA

Oceania (Territorio delle Hawaii)
Coordinate: 44°N 112°W / 44°N 112°W44, -112
Gli Stati Uniti d'America (comunemente indicati come Stati Uniti, in inglese: United States of America o anche solo United States, in sigla USA o anche solo U.S. e impropriamente con la sineddoche "America") sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.
I quarantotto Stati contigui e il distretto di Washington D.C. (la capitale federale) occupano la fascia centrale dell'America settentrionale tra il Canada e il Messico e sono bagnati dall'oceano Atlantico a est e dall'oceano Pacifico a ovest. Lo Stato dell'Alaska occupa i territori nord-occidentali dell'America settentrionale e confina con il Canada a est e separata dallo stretto di Bering con la Russia (Asia) a ovest. Lo Stato delle Hawaii è un arcipelago a metà strada tra America e Asia nel nord del Pacifico. Il Paese ha anche cinque territori disabitati e nove territori popolati nel Pacifico e nei Caraibi.
Con 9 372 641 km² in totale e circa 325 milioni di abitanti gli Stati Uniti sono il quarto Paese al mondo per superficie e il terzo per popolazione davanti all'Indonesia e dietro alla Cina e all'India. La geografia e il clima degli Stati Uniti sono estremamente vari, con deserti, pianure, foreste e montagne che sono anche sede di una grande varietà di fauna selvatica. È una delle nazioni più multietniche e multiculturali al mondo, prodotto di larga scala dell'immigrazione da molti Paesi.
Storicamente i paleoamericani migrarono dall'Asia verso quelli che sono gli Stati Uniti circa 12 000 anni fa. La colonizzazione europea cominciò intorno al 1600 e venne per lo più dall'Inghilterra. Gli Stati Uniti ebbero origine dalle tredici colonie britanniche situate lungo la costa atlantica. Le controversie tra la Gran Bretagna e le colonie portarono alla rivoluzione americana: il 4 luglio 1776 i delegati delle tredici colonie redassero all'unanimità la dichiarazione di indipendenza, che diede ufficialmente vita agli Stati Uniti d'America. La guerra di indipendenza americana, conclusasi con il riconoscimento dell'indipendenza degli Stati Uniti dal Regno di Gran Bretagna, è stata la prima guerra per l'indipendenza da una potenza coloniale europee. La Costituzione fu adottata il 17 settembre 1787 e da allora è stata emendata ventisette volte. I primi dieci emendamenti, collettivamente denominati «Dichiarazione dei diritti» (Bill of Rights), furono ratificati nel 1791 e garantiscono molti diritti civili e libertà fondamentali.
Gli Stati Uniti intrapresero una vigorosa espansione per tutto il XIX secolo, spinti dalla controversa dottrina del destino manifesto. L'acquisizione di nuovi territori e l'ammissione di nuovi Stati membri causarono anche numerose guerre con i popoli nativi. La guerra civile americana si concluse con l'abolizione della schiavitù negli Stati Uniti. Alla fine del XIX secolo gli Stati Uniti si estesero fino all'oceano Pacifico. La guerra ispano-americana e la prima guerra mondiale hanno confermato lo stato del Paese come potenza militare globale. Gli Stati Uniti sono usciti dalla seconda guerra mondiale come una superpotenza globale, il primo Paese dotato di armi nucleari e quale uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Dopo una grave crisi politica e sociale negli anni sessanta e settanta come conseguenza anche della sconfitta nella guerra del Vietnam, che sembrava minare il predominio mondiale statunitense, l'inattesa fine della guerra fredda e la dissoluzione dell'Unione Sovietica negli anni novanta hanno invece riconfermato il ruolo dominante degli Stati Uniti che sono rimasti l'unica superpotenza militare e politica globale.
Gli Stati Uniti sono un Paese sviluppato, con una stima nel 2012 del prodotto interno lordo (PIL) di 15 600 miliardi di dollari (il 19% del PIL mondiale a parità di potere di acquisto, a partire dal 2011). Il PIL pro capite degli Stati Uniti è stato il sesto più alto del mondo dal 2010, anche se la disparità di reddito del continente americano è stata anche classificata la più alta all'interno dell'OCSE e i Paesi dalla Banca Mondiale. L'economia è alimentata da un'abbondanza di risorse naturali, numerose infrastrutture ed elevata produttività. Il Paese rappresenta il 39% della spesa militare mondiale, essendo la prima potenza economica e militare, una forza politica guida nel mondo e al primo posto nel settore della ricerca scientifica e dell'innovazione tecnologica, ma anche uno stato sociale ridotto rispetto a molti altri Paesi del mondo occidentale.


Libia, govcerno Sarraj cambia 4 ministri

Libia, govcerno Sarraj cambia 4 ministri

(ANSAmed) – TUNISI, 07 OTT – Rimpasto per il governo guidato da Fayez Al Sarraj. Il Consiglio Presidenziale del governo di accordo nazionale libico, ha emesso due provvedimenti in cui vengono nominati Fathi Ali Pashaga nuovo ministro dell’Interno, Ali Al-Issawi, ministro dell’Economia, Faraj Boumtari, ministro delle Finanze e Bashir Al-Qantari ministro dello Sport e della gioventù. Lo rende noto lo stesso governo di accordo nazionale sulla propria pagina [...]

CR7 accusato da una donna: «Io, abusata a Las Vegas». Lui replica: «Fake news»

CR7 accusato da una donna: «Io, abusata a Las Vegas». Lui replica: «Fake news»

Cristiano Ronaldo è stato accusato di violenza sessuale da una donna che avrebbe ricevuto 375mila dollari per tacere. È quanto emerge dalle carte di una denuncia civile presentata da Kathryn Mayorga, 34 anni, presso una corte del Nevada, secondo quanto riportano il Wall Street Journal, la Cnn e altri media americani. I fatti, di cui per la prima volta parlò Der Spiegel nel 2017, risalirebbero al 2009 quando la donna - secondo il suo racconto - sarebbe stata [...]

CR7 accusato da una donna: «Io, abusata a Las Vegas». Lui replica: «Fake news»

CR7 accusato da una donna: «Io, abusata a Las Vegas». Lui replica: «Fake news»

Cristiano Ronaldo è stato accusato di violenza sessuale da una donna che avrebbe ricevuto 375mila dollari per tacere. È quanto emerge dalle carte di una denuncia civile presentata da Kathryn Mayorga, 34 anni, presso una corte del Nevada, secondo quanto riportano il Wall Street Journal, la Cnn e altri media americani. I fatti, di cui per la prima volta parlò Der Spiegel nel 2017, risalirebbero al 2009 quando la donna - secondo il suo racconto - sarebbe stata [...]

Elite sbarca in Usa,accordo con JobsOhio

Elite sbarca in Usa,accordo con JobsOhio

(ANSA) – MILANO, 1 OTT – Elite e JobsOhio, l’agenzia per lo sviluppo dello Stato Usa, hanno siglato un accordo di collaborazione per esportare Oltreoceano il modello di sviluppo del programma internazionale del gruppo London Stock Echange. L’accordo, firmato dall’amministratore delegato di Elite Luca Peyrano e Valentina Isakina, omologa in JobsOhio, prevede il coinvolgimento di imprese americane in iniziative di crescita e di promozione internazionale [...]

Incassi Usa, The Night School al top

Incassi Usa, The Night School al top

(ANSA) – ROMA, 30 SET – Con un incasso da 28 milioni di dollari e’ The Night School, La scuola serale (che in Italia uscirà il 15 novembre) il film più gettonato del weekend nelle sale americane. Realizzato con un budget di poco superiore al primo incasso (29 milioni di dollari) il film non è l’unica novità nella top ten di questa settimana. Sul secondo gradino del podio c’è un’altra nuova uscita, Smallfoot il mio amico delle nevi che ha [...]

Corea Nord, Usa devono darci più fiducia

Corea Nord, Usa devono darci più fiducia

(ANSA) – NEW YORK, 29 SET – Nonostante i progressi di Pyongyang per costruire la fiducia con gli Usa, la Corea del Nord non vede azione corrispondente da Washington. Lo ha detto il ministro degli Esteri nordcoreano, Ri Yong-ho, all’Assemblea Generale Onu. “Al contrario, gli Usa insistono sul fatto che prima deve avvenire la denuclearizzazione e aumentano la pressione con le sanzioni, ma la percezione che le sanzioni possano metterci in ginocchio è [...]

Tajani, Ue sotto attacco da Usa e Russia

Tajani, Ue sotto attacco da Usa e Russia

(ANSA) – ROMA, 29 SEP – “Oggi c’è un attacco all’Europa che parte dalla Russia e dagli Usa, non dico dai governi ma da ambienti russi e americani”. Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, intervistato dal direttore di Panorama Raffaele Leone e dal giornalista Marco Ventura durante un incontro a Roma. “È un attacco concentrico che punta a indebolire l’Europa”, ha aggiunto Tajani sostenendo che “i viaggi di Bannon sono [...]

Artista: USA

in: Eroi senza patria.

Anp, via ambasciata Usa da Gerusalemme

Anp, via ambasciata Usa da Gerusalemme

(ANSA) – L’AJA, 29 SET – L’autorità palestinese si è rivolta alla Corte internazionale di Giustizia dell’Onu per chiedere ai giudici di ordinare a Washington di rimuovere l’ambasciata americana a Gerusalemme. La mossa giunge in un momento delicato nei rapporti tra Washington e i palestinesi, in parte a causa della decisione dell’amministrazione Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele e quindi di far trasferire a maggio scorso [...]

Mario Biondi da New York

Mario Biondi da New York

Il più internazionale delle voci made in Italy.

FOTO: USA

U.S.A

U.S.A

U.S.A.

U.S.A.

Stati_Uniti_d’America

Stati_Uniti_d’America

USA

USA

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

Dal 2019 sul mercato Usa auto volanti

Dal 2019 sul mercato Usa auto volanti

(ANSA) – ROMA, 28 SET – Motore elettrico ibrido e ali pieghevoli, dal 2019 arriva sul mercato Usa Transition, la prima macchina che vola. E’ prodotta da Terrafugia, società fondata nel 2006 da alcuni ricercatori del Mit di Boston e poi venduta ad una holding cinese proprietaria anche di Volvo. L’auto a due posti ha un’autonomia di volo di 600 km, vola ad un’altezza massima di tremila metri e ad una velocità di 160 Km orari. E’ un’auto a tutti [...]

Duello al Senato Usa tra Kavanaugh e la sua accusatrice

Duello al Senato Usa tra Kavanaugh e la sua accusatrice

‘Sono sicura al 100%’: Christine Blasey Ford non ha dubbi che ad aggredirla sessualmente nel 1982 fu Brett Kavanaugh, il giudice nominato da Trump alla corte suprema. La donna ha escluso ‘errori di identità’ nella sua audizione in corso al Senato. ‘Non dimenticherò mai quella notte, ho creduto che mi avrebbe violentata’, ha detto, visibilmente tesa. “Era difficile per me respirare e pensai che Brett mi avrebbe accidentalmente uccisa. Sia Brett sia [...]

Artista: USA

in: Eroi senza patria.

Petrolio: chiude in rialzo a Ny

Petrolio: chiude in rialzo a Ny

(ANSA) – NEW YORK, 27 SET – Il petrolio chiude in rialzo a New York, dove le quotazioni salgono dello 0,82% a 72,12 dollari al barile.

New York, battesimo fabbrica idee Piano

New York, battesimo fabbrica idee Piano

(ANSA) – NEW YORK, 27 SET – Una “fabbrica delle idee” all’insegna della luce sorge a New York nel mix cubano-portoricano della Harlem di West Side Story. Sullo sfondo del passato industriale della Grande Mela – un viadotto di un secolo fa, la ex fabbrica di automobili Studabaker, un vecchio impianto per la produzione del latte – Renzo Piano ha tenuto a battesimo il “Forum”, terzo edificio e porta di ingresso del nuovo campus di Columbia a [...]

I rischi del cibo: negli USA aumentano gli “infortuni da pizza”

I rischi del cibo: negli USA aumentano gli “infortuni da pizza”

Sembra che le pizze si stiano rivoltando contro i loro consumatori. Sono circa 2300 persone che nel 2017 sono finite in ospedale per aver mangiato la pizza. Ma non è davvero così, come nel film del 1978 “L’attacco ai pomodori assassini”. Il problema è legato alla disattenzione di coloro che l’hanno mangiata. La Commissione per la Sicurezza dei Prodotti di Consumo americana ha stilato una lista di 63 tipi di incidenti differenti. Qualcuno [...]

Borsa: Europa tiene dopo Usa, giù Milano

Borsa: Europa tiene dopo Usa, giù Milano

(ANSA) – MILANO, 27 SET – Mercati finanziari del Vecchio continente leggermente positivi dopo la raffica di dati macroeconomici dagli Stati Uniti e l’avvio di Wall street: Londra e Francoforte guadagnano lo 0,3%, Parigi lo 0,2%. Madrid (-0,2%) e soprattutto Milano (Ftse Mib -0,9%) sono più pesanti, con Piazza Affari che paga in particolare il ritorno della tensione sui titoli di Stato italiani. A Milano sono quindi le banche a registrare i cali più [...]

Wall Street apre in rialzo, Dj +0,2%

Wall Street apre in rialzo, Dj +0,2%

(ANSA) – NEW YORK, 27 SET – Apertura in territorio positivo per Wall Street. Il Dow Jones sale dello 0,20% a 26.426,37 punti, il Nasdaq avanza dello 0,41% a 8.023,98 punti mentre lo S&P 500 500 mette a segno un progresso dello 0,26% a 2.913,55 punti.

Cina a Usa, nessuna ingerenza in midterm

Cina a Usa, nessuna ingerenza in midterm

(ANSA) – PECHINO, 27 SET – Il ministero degli Esteri cinese respinge le accuse del presidente Usa Donald Trump sul tentativo di condizionare le elezioni di midterm di novembre. Parlando nella conferenza stampa quotidiana, il portavoce Geng Shuang ha “consigliato agli Stati Uniti di fermare le continue critiche e la diffamazione della Cina. Bloccare queste parole sbagliate e agire sul danno alle relazioni bilaterali è nell’interesse di base della gente dei [...]

‘O Munaciello Firenze e Miami ‘O Munaciello Firenze e Miami

‘O Munaciello Firenze e Miami ‘O Munaciello Firenze e Miami

‘O Munaciello Firenze e Miami ‘O Munaciello Firenze e Miami Pane o pizza? Croccante, fragrante, profumata: ci sono mille modi per conquistare le persone. E la pizza è una di questi, piace a tutti, grandi e bambini. Ma  il pizzaiolo è uno chef oppure un fornaio? In Italia è stato deciso di farne una professione e riconoscere la professionalità, con il prossimo Corso Professionale per Bakery Chef che comincerà il 24 settembre a Milano. Invece, a Miami, chi [...]

Argentina: accordo con Fmi da 57 miliardi di dollari

Argentina: accordo con Fmi da 57 miliardi di dollari

Il Fmi e l’Argentina hanno raggiunto un nuovo accordo: il Fondo stanzierà 57 miliardi di dollari per il salvataggio del paese, una cifra maggiore rispetto ai 50 miliardi di dollari iniziali. Lo annunciano il direttore generale del Fmi Christine Lagarde e il ministro dell’economia argentino Nicolas Dujovne.     Il nuovo accordo fra il Fmi e l’Argentina e’ soggetto al voto del board esecutivo del Fmi, spiega Lagarde, rassicurando sul fatto che vedrà il [...]