United States of America

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

USA

La scheda: USA

Coordinate: 40°N 100°W / 40°N 100°W40, -100
Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States, in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.
I quarantotto Stati contigui e il distretto di Washington D.C. (la capitale federale) occupano la fascia centrale dell'America settentrionale tra il Canada e il Messico e sono bagnati dall'oceano Atlantico a est e dall'oceano Pacifico a ovest. Lo Stato dell'Alaska occupa i territori nord-occidentali dell'America settentrionale e confina con il Canada a est e separata dallo stretto di Bering con la Russia (Asia) a ovest. Lo Stato delle Hawaii è un arcipelago a metà strada tra America e Asia nel nord del Pacifico. Il Paese ha anche cinque territori disabitati e nove territori popolati nel Pacifico e nei Caraibi.
Con 9 372 641 km² in totale e circa 325 milioni di abitanti gli Stati Uniti sono il quarto Paese al mondo per superficie e il terzo per popolazione. La geografia e il clima degli Stati Uniti sono estremamente vari, con deserti, pianure, foreste e montagne che sono anche sede di una grande varietà di fauna selvatica. È una delle nazioni più multietniche e multiculturali al mondo, prodotto di larga scala dell'immigrazione da molti Paesi.
Storicamente i paleoamericani migrarono dall'Asia verso quelli che sono gli Stati Uniti circa 12 000 anni fa. La colonizzazione europea cominciò intorno al 1600 e venne per lo più dall'Inghilterra. Gli Stati Uniti ebbero origine dalle tredici colonie britanniche situate lungo la costa atlantica. Le controversie tra la Gran Bretagna e le colonie portarono alla rivoluzione americana: il 4 luglio 1776 i delegati delle tredici colonie redassero all'unanimità la dichiarazione di indipendenza, che diede ufficialmente vita agli Stati Uniti d'America. La guerra di indipendenza americana, conclusasi con il riconoscimento dell'indipendenza degli Stati Uniti dal Regno di Gran Bretagna, è stata la prima guerra per l'indipendenza da una potenza coloniale europee. La Costituzione fu adottata il 17 settembre 1787 e da allora è stata emendata ventisette volte. I primi dieci emendamenti, collettivamente denominati «Dichiarazione dei diritti» (Bill of Rights), furono ratificati nel 1791 e garantiscono molti diritti civili e libertà fondamentali.
Gli Stati Uniti intrapresero una vigorosa espansione per tutto il XIX secolo, spinti dalla controversa dottrina del destino manifesto. L'acquisizione di nuovi territori e l'ammissione di nuovi Stati membri causarono anche numerose guerre con i popoli nativi. La guerra civile americana si concluse con l'abolizione della schiavitù negli Stati Uniti. Alla fine del XIX secolo gli Stati Uniti si estesero fino all'oceano Pacifico. La guerra ispano-americana e la prima guerra mondiale hanno confermato lo stato del Paese come potenza militare globale. Gli Stati Uniti sono usciti dalla seconda guerra mondiale come una superpotenza globale, il primo Paese dotato di armi nucleari e quale uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Dopo una grave crisi politica e sociale negli anni sessanta e settanta come conseguenza anche della sconfitta nella guerra del Vietnam, che sembrava minare il predominio mondiale statunitense, l'inattesa fine della guerra fredda e la dissoluzione dell'Unione Sovietica negli anni novanta hanno invece riconfermato il ruolo dominante degli Stati Uniti che sono rimasti l'unica superpotenza militare e politica globale.
Gli Stati Uniti sono un Paese sviluppato, con una stima nel 2012 del prodotto interno lordo (PIL) di 15 600 miliardi di dollari (il 19% del PIL mondiale a parità di potere di acquisto, a partire dal 2011). Il PIL pro capite degli Stati Uniti è stato il sesto più alto del mondo dal 2010, anche se la disparità di reddito del continente americano è stata anche classificata la più alta all'interno dell'OCSE e i Paesi dalla Banca Mondiale. L'economia è alimentata da un'abbondanza di risorse naturali, numerose infrastrutture ed elevata produttività. Il Paese rappresenta il 39% della spesa militare mondiale, essendo la prima potenza economica e militare, una forza politica guida nel mondo e al primo posto nel settore della ricerca scientifica e dell'innovazione tecnologica, ma anche uno stato sociale ridotto rispetto a molti altri Paesi del mondo occidentale.


Chi è Melania Trump, la first lady degli Stati Uniti

Chi è Melania Trump, la first lady degli Stati Uniti

Tassi USA: Fed avanti tutta ma Powell riflette su inflazione e salari

Tassi USA: Fed avanti tutta ma Powell riflette su inflazione e salari

(Teleborsa) - L'economia statunitense è in ottima forma, anche se vi sono alcune "tessere" da sistemare, come in un puzzle. E' questo, in estrema sintesi, quanto dichiarato dal Chairman della Federal Reserve, Jerome Powell, durante la conferenza stampa seguita all'annuncio tassi. Ieri, 13 giugno, il Federal Open Market Committee (FOMC), comitato di politica monetaria della Fed, ha alzato il costo del denaro di un quarto di punto all'1,75 - 2%, centrando in pieno [...]

Lʼex gieffina Siria De Fazio: "Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a Hollywood"

Lʼex gieffina Siria De Fazio: "Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a Hollywood"

Ha rifatto naso e bocca. Ora superato il traguardo degli "anta", Siria De Fazio si racconta a "Nuovo", svelando il suo sogno segreto: "Grazie al mio viso tutto nuovo ora sono pronta per sbarcare a Hollywood". La ex di Niake Rivelli aggiunge: "Voglio lavorare negli Stati Uniti come modella tatuata e tentare anche la fortuna in tv". Già dopo la sua partecipazione al "Grande Fratello" nel 2009 la sexy mangiafuoco si era fatta ritoccare il naso per motivi estetici. [...]

Lʼex gieffina Siria De Fazio: "Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a Hollywood"

Lʼex gieffina Siria De Fazio: "Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a Hollywood"

Ha rifatto naso e bocca. Ora superato il traguardo degli "anta", Siria De Fazio si racconta a "Nuovo", svelando il suo sogno segreto: "Grazie al mio viso tutto nuovo ora sono pronta per sbarcare a Hollywood". La ex di Niake Rivelli aggiunge: "Voglio lavorare negli Stati Uniti come modella tatuata e tentare anche la fortuna in tv". Già dopo la sua partecipazione al "Grande Fratello" nel 2009 la bella mangiafuoco si era fatta ritoccare il naso per motivi [...]

L?ex gieffina Siria De Fazio: "Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a Hollywood"

L?ex gieffina Siria De Fazio: "Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a Hollywood"

Ha rifatto naso e bocca. Ora superato il traguardo degli "anta", Siria De Fazio si racconta a "Nuovo", svelando il suo sogno segreto: "Grazie al mio viso tutto nuovo ora sono pronta per sbarcare a Hollywood". La ex di Niake Rivelli aggiunge: "Voglio lavorare negli Stati Uniti come modella tatuata e tentare anche la fortuna in tv". Già dopo la sua partecipazione al "Grande Fratello" nel 2009 la sexy mangiafuoco si era fatta ritoccare il naso per motivi estetici. [...]

L?ex gieffina Siria De Fazio: "Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a Hollywood"

L?ex gieffina Siria De Fazio: "Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a Hollywood"

Ha rifatto naso e bocca. Ora superato il traguardo degli "anta", Siria De Fazio si racconta a "Nuovo", svelando il suo sogno segreto: "Grazie al mio viso tutto nuovo ora sono pronta per sbarcare a Hollywood". La ex di Niake Rivelli aggiunge: "Voglio lavorare negli Stati Uniti come modella tatuata e tentare anche la fortuna in tv". Già dopo la sua partecipazione al "Grande Fratello" nel 2009 la bella mangiafuoco si era fatta ritoccare il naso per motivi [...]

L?ex gieffina Siria De Fazio: "Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a nuovo Hollywood""

L?ex gieffina Siria De Fazio: "Grazie al mio fisico tutto nuovo sbarco a nuovo Hollywood""

Ha rifatto naso e bocca. Ora superato il traguardo degli "anta", Siria De Fazio si racconta a "Nuovo", svelando il suo sogno segreto: "Grazie al mio viso tutto nuovo ora sono pronta per sbarcare a Hollywood". La ex di Niake Rivelli aggiunge: "Voglio lavorare negli Stati Uniti come modella tatuata e tentare anche la fortuna in tv". Già dopo la sua partecipazione al "Grande Fratello" nel 2009 la sexy mangiafuoco si era fatta ritoccare il naso per motivi estetici. [...]

Artista: USA

in: Eroi senza patria.

Eliseo, da Roma nessuna richiesta scuse

Eliseo, da Roma nessuna richiesta scuse

(ANSA) – PARIGI, 13 GIU – La Francia “non ha ricevuto nessuna informazione dalla presidenza del Consiglio italiana su una richiesta di scuse o su un possibile annullamento della visita di Giuseppe Conte”. Lo ha fatto sapere l’Eliseo ai media francesi. Il presidente francese Emmanuel Macron, intervenendo sul caso Aquarius, ha assicurato di “lavorare con l’Italia” ed ha lanciato un appello a “non cedere all’emozione”.

Fortnite star dei videogame all'E3 di Los Angeles

Fortnite star dei videogame all'E3 di Los Angeles

Los Angeles (askanews) - "Fortnite" è la star dell'E3 2018, la fiera dei videogame di Los Angeles, la più importante del settore. Il videogioco della Epic Games ha conquistato 45 milioni di giocatori in tutto il mondo, grazie alla sua modalità "Battle Royale", un tutti contro tutti in uno spazio delimitato in cui bisogna lottare per conquistare risorse e sopravvivere, e alla gratuità, con la possibilità però di acquisti per migliorare capacità e [...]

FOTO: USA

U.S.A

U.S.A

U.S.A.

U.S.A.

Stati_Uniti_d’America

Stati_Uniti_d’America

USA

USA

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

Kim: per denuclearizzazione stop antagonismo Usa

Kim: per denuclearizzazione stop antagonismo Usa

Trump: evitata catastrofe nucleare. Accettano reciproci inviti

Inter, Antonelli: "Rinnovo Icardi? Ne parliamo la prossima settimana"

Inter, Antonelli: "Rinnovo Icardi? Ne parliamo la prossima settimana"

L'ad dell'Inter commenta le voci di calciomercato

Artista: USA

in: Eroi senza patria.

Oro: in calo a 1.295,46 dollari l'oncia

Oro: in calo a 1.295,46 dollari l'oncia

(ANSA) – ROMA, 13 GIU – Quotazioni dell’oro in lieve calo sui mercati asiatici con il lingotto con consegna immediata che cede passa di mano a 1.295,46 dollari l’oncia (-0,1%).

C.S. ST2001: Crespi 2003

10' 4-BRIGATI Alessandro PC 1N 4.5 19.0 3.0

C.S. ST2001: Crespi 2004

41' 51-BRIGATI Alessandro PC 1N 3.0 17.0 11' 21-DELLE-FAVE Fabio MI 1N 5.0 27.5 3.0 102' 95-BERGONZONI Carlo MI 3N 1.0 19.5 1.5

C.S. ST2001: Crespi 2006

51' 70-VALSECCHI Luca LC 2N 3.0 12.5 1598

C.S. ST2001: Crespi 2012

38 3.5 71 -- D`Aste Federico 1501 1629 23.5 26.5 11.25 1659.3

C.S. ST2001: Crespi 2001

30 42 1N 1797 BRIGATI Alessandro PC 3 16 2 2 21 39 2N 1590 DELLE-FAVE Fabio MI 4 18.5 0 4

C.S. ST2001: Crespi 2016

3 2 1N Delle Fave Fabio 1761 1791 ITA 5.0 26.5 29.0 1632.9

C.S. ST2001: Crespi 2013

65 2.5 59 NC LAMERA Giuseppe 1494 1464 18.5 19.5